Manuale di Siemens iQ500

Visualizza di seguito un manuale del Siemens iQ500. Tutti i manuali su ManualsCat.com possono essere visualizzati gratuitamente. Tramite il pulsante "Seleziona una lingua", puoi scegliere la lingua in cui desideri visualizzare il manuale.

  • Marca: Siemens
  • Prodotto: Lavatrici
  • Modello/nome: iQ500
  • Tipo di file: PDF
  • Lingue disponibili: Inglese, Olandese, Tedesco, Francese, Italiano, Ceco, Slovacco, Spagnolo, Turco, Danese, Norvegese, Portoghese

Sommario

Pagina: 50
51
â Indice[it]Istruzioniperl’uso
Norme di sicurezza...................................................................51
Cause dei danni...............................................................................53
Tutela dell'ambiente .................................................................53
Smaltimento ecocompatibile .........................................................53
Consigli in materia di risparmio energetico................................ 53
La cottura a induzione .............................................................54
Vantaggi della cottura a induzione...............................................54
Recipienti...........................................................................................54
Conoscere l'apparecchio.........................................................55
Il pannello comandi.........................................................................55
Le zone di cottura............................................................................55
Spia del calore residuo...................................................................55
Programmazione del piano di cottura ....................................56
Accensione e spegnimento del piano di cottura....................... 56
Regolare la zona di cottura ...........................................................56
Tabella di cottura .............................................................................56
Funzione frittura .......................................................................58
Padelle per la funzione frittura.......................................................58
I livelli di temperatura......................................................................58
Per programmare.............................................................................58
Tabella................................................................................................59
Sicurezza bambini....................................................................60
Attivazione e disattivazione della sicurezza bambini ................ 60
Sicurezza bambini automatica ......................................................60
Funzione Powerboost ..............................................................60
Limiti di uso.......................................................................................60
Attivazione .........................................................................................60
Disattivazione....................................................................................60
Funzione programmazione del tempo....................................60
Spegnimento automatico di una zona di cottura....................... 60
La suoneria .......................................................................................61
Funzione di protezione pulizia ................................................61
Limite automatico di tempo.....................................................61
Visualizzazione del consumo di energia................................62
Impostazioni base ....................................................................62
Accedere alle impostazioni base..................................................63
Accorgimenti e pulizia .............................................................63
Piano di cottura................................................................................63
Cornice del piano di cottura..........................................................63
Riparazione dei guasti .............................................................64
Rumori normali durante il funzionamento dell'apparecchio .... 64
Servizio di assistenza tecnica.................................................65
Piatti testati...............................................................................65
Produktinfo
Per ulteriori informazioni su prodotti, accessori, pezzi di
ricambio e servizi è possibile consultare il sito Internet
www.siemens-home.com e l'eShop www.siemens-eshop.com
: Norme di sicurezza
Leggere attentamente le presenti istruzioni
per l'uso. Custodire con la massima cura le
presenti istruzioni per l'uso e il montaggio e
il certificato di identificazione
dell'apparecchio in caso di un utilizzo futuro
e cessione a terzi.
Verificare le condizioni dell'apparecchio
dopo averlo estratto dall'imballaggio. In
caso di danni provocati dal trasporto, non
collegare l'apparecchio, contattare il
Servizio di Assistenza Tecnica e riportare
per iscritto i danni riscontrati; in caso
contrario, si perderà il diritto a qualunque
tipo di indennizzo.
Questo apparecchio deve essere installato
secondo le istruzioni per il montaggio
fornite.
Questo apparecchio è pensato
esclusivamente per l'utilizzo in abitazioni
private e in ambito domestico. Utilizzare
l'apparecchio per la preparazione di cibi e
bevande. Prestare attenzione
all'apparecchio durante il suo
funzionamento. Utilizzare l'apparecchio
esclusivamente in luoghi chiusi.
Non utilizzare alcuna copertura del piano di
cottura. Potrebbe causare incidenti, dovuti
ad es. al surriscaldamento, alla formazione
di fiamme o agli schizzi di materiale.
Non utilizzare dispositivi di protezione o
griglie di protezione per bambini non adatti.
Potrebbero causare incidenti.
Questo apparecchio non è da utilizzare con
un timer esterno o un telecomando
separato.
Questo apparecchio può essere utilizzato
da bambini di età pari o superiore a 8 anni
e da persone con ridotte facoltà fisiche,
sensoriali o mentali nonché da persone
prive di sufficiente esperienza o
conoscenza dello stesso se sorvegliate da
una persona responsabile della loro
sicurezza o se istruite in merito all'utilizzo
sicuro dell'apparecchio e consapevoli degli
eventuali rischi derivanti da un utilizzo
improprio.
Pagina: 51
52
I bambini non devono utilizzare
l'apparecchio come un giocattolo. I bambini
non devono né pulire né utilizzare
l'apparecchio da soli a meno che non
abbiano un'età superiore agli 8 anni e che
siano assistiti da parte di un adulto.
Tenere lontano dall'apparecchio e dal cavo
di alimentazione i bambini di età inferiore
agli 8 anni.
Le persone che hanno subito l'impianto di
un pace-maker o di un dispositivo medico
simile devono fare particolarmente
attenzione quando utilizzano o si avvicinano
ai piani di cottura ad induzione. Consultare
il medico o il fabbricante del dispositivo per
assicurarsi che sia conforme alla normativa
vigente e per informarsi sulle possibili
incompatibilità.
Pericolo di incendio!
■ L'olio o il burro caldi si incendiano
rapidamente. Non lasciare mai incustoditi
sul fuoco l'olio o il burro caldi. Non
utilizzare mai acqua per spegnere il fuoco.
Disattivare la zona di cottura. Soffocare le
fiamme con un coperchio, una coperta
ignifuga o qualcosa di simile.
Pericolo di incendio!
■ Le zone di cottura si surriscaldano molto.
Non appoggiare mai oggetti infiammabili
sul piano di cottura. Non appoggiare
alcun oggetto sul piano di cottura.
Pericolo di incendio!
■ L'apparecchio si surriscalda. Non riporre
mai oggetti infiammabili o spray nei
cassetti sotto il piano di cottura.
Pericolo di incendio!
■ Il piano di cottura si spegne e non
reagisce più ai comandi; potrebbe
riaccendersi da solo in un secondo
momento. Disattivare il fusibile nella
scatola dei fusibili. Rivolgersi al servizio di
assistenza clienti.
Pericolo di scottature!
■ Le zone di cottura e le superfici vicine, in
particolare il telaio del piano di cottura
eventualmente presente, si surriscaldano
molto. Non toccare mai le superfici ad alta
temperatura. Tenere lontano i bambini.
Pericolo di scottature!
■ Il piano di cottura riscalda ma l'indicatore
non funziona Disattivare il fusibile nella
scatola dei fusibili. Rivolgersi al servizio di
assistenza clienti.
Pericolo di scottature!
■ Gli oggetti in metallo diventano subito
molto caldi se appoggiati sul piano di
cottura. Non lasciare mai sul piano di
cottura oggetti in metallo quali ad es.
coltelli, forchette, cucchiai e coperchi.
Pericolo di incendio!
■ Dopo ogni uso, spegnere sempre il piano
di cottura con l'interruttore principale. Non
aspettare che il piano di cottura si spenga
automaticamente per la mancanza di
recipienti.
Pericolo di scariche elettriche!
■ Gli interventi di riparazione effettuati in
modo non conforme rappresentano una
fonte di pericolo. Le riparazioni e le
sostituzioni di cavi danneggiati devono
essere effettuate esclusivamente da
personale tecnico adeguatamente istruito
dal servizio di assistenza tecnica. Se
l'apparecchio è difettoso, staccare la
spina o il fusibile nella scatola dei fusibili.
Rivolgersi al servizio di assistenza clienti.
Pericolo di scariche elettriche!
■ L'infiltrazione di liquido può provocare una
scarica elettrica. Non utilizzare detergenti
ad alta pressione o dispositivi a getto di
vapore.
Pericolo di scariche elettriche!
■ Un apparecchio difettoso può causare
delle scosse elettriche. Non mettere mai in
funzione un apparecchio difettoso.
Togliere la spina o disattivare il fusibile
nella scatola dei fusibili. Rivolgersi al
servizio di assistenza clienti.
Pericolo di scariche elettriche!
■ Rotture, incrinature o crepe nella
vetroceramica possono causare scariche
elettriche. Disattivare il fusibile nella
scatola dei fusibili. Rivolgersi al servizio di
assistenza clienti.
Pericolo di guasto!
Questo piano è dotato di un ventilatore
situato nella parte inferiore. Non
conservare, nell'eventuale cassetto posto
sotto il piano di cottura, oggetti piccoli o
fogli di carta che, se aspirati, potrebbero
rompere il ventilatore e pregiudicare il
raffreddamento.
Lasciare una distanza minima di 2 cm tra il
contenuto del cassetto e l'ingresso del
ventilatore.
Pericolo di lesioni!
■ Durante la cottura a bagnomaria il piano
di cottura e le stoviglie potrebbero
creparsi a causa del surriscaldamento.
Nel bagnomaria, la stoviglia non deve
essere a contatto diretto con il fondo della
pentola piena d'acqua. Utilizzare
esclusivamente stoviglie termoresistenti.
Pericolo di lesioni!
■ Se tra il fondo della pentola e la zona di
cottura è presente del liquido, le pentole
possono improvvisamente "saltare in aria".
Tenere sempre asciutti la zona di cottura e
il fondo delle pentole.
Pagina: 52
53
Cause dei danni
Attenzione!
■ Le basi ruvide dei recipienti possono rigare il piano di
cottura.
■ Non posizionare alcun recipiente vuoto nella zona di cottura.
Potrebbe provocare danni.
■ Non collocare alcun recipiente caldo sul pannello comandi,
nell'area delle spie o sulla cornice del piano di cottura.
Potrebbe provocare danni.
■ La caduta di oggetti duri o appuntiti sul piano di cottura può
provocare danni.
■ La carta d'alluminio e i recipienti in plastica possono fondersi
se posizionati sulla zona di cottura calda. Non si consiglia
l'uso di lamine protettive sul piano di cottura.
Panoramica generale
Nella seguente tabella, sono riportati i danni più frequenti:
Tutela dell'ambiente
Smaltimento ecocompatibile
Si prega di smaltire le confezioni nel rispetto dell'ambiente.
Consigli in materia di risparmio energetico
■ Utilizzare sempre il coperchio corrispondente ad ogni
pentola. Quando si cucina senza coperchio, il consumo di
energia è alquanto maggiore. Utilizzare un coperchio di vetro
per poter vedere all'interno senza necessità di sollevarlo.
■ Utilizzare recipienti a base piatta. Se la base non è piatta, il
consumo di energia è maggiore.
■ Il diametro della base dei recipienti deve corrispondere alle
dimensioni della zona di cottura. Attenzione: i fabbricanti di
recipienti indicano, generalmente, il diametro superiore del
recipiente che spesso è superiore al diametro della base del
recipiente.
■ Per piccole quantità, utilizzare recipienti piccoli. Un recipiente
grande e poco riempito ha bisogno di molta energia.
■ Per la cottura, utilizzare poca acqua. In tal modo, si risparmia
energia e si conservano tutte le vitamine e i minerali delle
verdure.
■ Selezionare il livello di potenza più basso necessario alla
cottura. Un livello troppo alto rappresenta uno spreco di
energia.
Danni Causa Rimedio
Macchie Fuoriuscita di alimenti Eliminare immediatamente gli alimenti fuoriusciti con un raschietto
per vetro.
Prodotti per la pulizia sconsigliati Utilizzare prodotti per la pulizia adatti al piano di cottura.
Rigature Sale, zucchero e sabbia Non utilizzare il piano di cottura come piano d'appoggio o di lavoro.
La base ruvida dei recipienti può graffiare
la vetroceramica
Controllare i recipienti.
Decolorazioni Prodotti per la pulizia sconsigliati Utilizzare prodotti per la pulizia adatti al piano di cottura.
Sfregamento dei recipienti Spostare pentole e padelle sollevandole.
Scrostature Zucchero, sostanze ad alto contenuto di
zucchero
Eliminare immediatamente gli alimenti fuoriusciti con un raschietto
per vetro.
Questo apparecchio dispone di contrassegno ai sensi
della direttiva europea 2012/19/UE in materia di
apparecchi elettrici ed elettronici (waste electrical and
electronic equipment - WEEE).
Questa direttiva definisce le norme per la raccolta e il
riciclaggio degli apparecchi dismessi valide su tutto il
territorio dell’Unione Europea.
Pagina: 53
54
La cottura a induzione
Vantaggi della cottura a induzione
La cottura a induzione implica un cambio radicale del
tradizionale modo di riscaldamento perché il calore si genera
direttamente nel recipiente. Per questo motivo, presenta una
serie di vantaggi:
■ Risparmio di tempo mentre si cucina o si frigge, grazie al
riscaldamento proveniente direttamente dal recipiente.
■ Risparmio di energia.
■ Cura e pulizia più semplici. Gli alimenti fuoriusciti non si
bruciano con rapidità.
■ Controllo di temperatura e sicurezza; agendo sulla manopola
di comando, il piano si accende o si spegne
immediatamente. La zona di cottura a induzione smette di
produrre potenza se si toglie il recipiente senza averla prima
scollegata.
Recipienti
Solo i recipienti ferromagnetici sono adatti alla cottura a
induzione e possono essere di:
■ acciaio smaltato
■ ghisa
■ stoviglie speciali per induzione in acciaio inossidabile.
Per sapere se i recipienti sono adeguati, verificare che siano
attratti da un magnete.
Esiste un altro tipo di recipienti per induzione, la cui base non è
del tutto ferromagnetica.
Recipienti non adeguati
Non utilizzare mai diffusori o recipienti di:
■ acciaio fine normale
■ vetro
■ terracotta
■ rame
■ alluminio
Caratteristiche della base del recipiente
Le caratteristiche della base dei recipienti possono influire sulla
omogeneità del risultato di cottura. Recipienti fabbricati con
materiali che favoriscono la diffusione del calore, come i
recipienti "sandwich" di acciaio inossidabile, ripartiscono il
calore uniformemente, consentendo di risparmiare tempo ed
energia.
Assenza di recipiente o dimensioni non adeguate
Se non si colloca un recipiente sulla zona di cottura selezionata
o se questo non è del materiale o delle dimensioni adatte, il
grado di cottura visualizzato nell'indicatore della zona di
cottura lampeggia. Perché smetta di lampeggiare, collocare un
recipiente adeguato. Se si ritarda oltre 90 secondi, la zona di
cottura si spegne automaticamente.
Recipienti vuoti o con base sottile
Non riscaldare recipienti vuoti e non utilizzare recipienti con
base sottile. Il piano di cottura è dotato di un sistema interno di
sicurezza ma un recipiente vuoto può scaldarsi così
rapidamente che la funzione di “disattivazione automatica" può
non avere il tempo di reagire, con il conseguente
raggiungimento di una temperatura molto elevata. La base del
recipiente potrebbe arrivare a fondersi e danneggiare il vetro
del piano. In tal caso, non toccare il recipiente e spegnere la
zona di cottura. In caso di mancato funzionamento dopo il
raffreddamento, contattare il Servizio di Assistenza Tecnica.
Rilevamento del recipiente
Ogni zona di cottura ha un limite minimo di rilevamento del
recipiente che varia in funzione del materiale del recipiente che
si sta utilizzando. Per questo motivo, si deve utilizzare la zona di
cottura più adeguata al diametro del recipiente.
Se si utilizzano grandi recipienti
con un'area ferromagnetica di
diametro inferiore, si riscalda sol-
tanto la zona ferromagnetica, per
cui la distribuzione del calore
potrebbe non essere omogenea.
I recipienti con parti di alluminio
inserite nella base, riducono
l'area ferromagnetica e, pertanto,
la potenza fornita può essere
inferiore e possono verificarsi
problemi di rilevamento, com-
preso il mancato rilevamento.
Per una buona cottura, è consi-
gliabile che il diametro dell'area
ferromagnetica del recipiente
corrisponda alle dimensioni della
zona di cottura. Se il recipiente
non viene rilevato in una zona di
cottura, provare nella zona di
diametro immediatamente infe-
riore.
Pagina: 54
55
Conoscere l'apparecchio
Le istruzioni per l'uso valgono per diversi piani di cottura. A
pag. 2 è riportato un sommario dei modelli con relative
dimensioni.
Il pannello comandi
Superfici di comando
Premendo un simbolo, si attiva la funzione corrispondente.
Avvertenza: Mantenere sempre asciutte le superfici di
comando. L'umidità può compromettere il funzionamento.
Le zone di cottura
Spia del calore residuo
Il piano di cottura è dotato, in ogni zona di cottura, di una spia
del calore residuo che segnala quali zone sono ancora calde.
Evitare quindi di toccare la zona di cottura che visualizza
questa spia.
Anche quando il piano di cottura è spento, la spia œ o •
rimane illuminata se la zona di cottura è ancora calda.
Rimuovendo il recipiente prima di aver spento la zona di
cottura, vengono visualizzate alternatamente la spia œ o • e il
livello di potenza selezionato.
Superfici di comando
# Interruttore principale
¹ Selezionare la zona di cottura
0 IIIIIIIIIIII + Zona di programmazione
& Funzione Powerboost
0 Programmazione del tempo
‚ Sicurezza bambini
$ Protezione pulizia
~ Funzione frittura
Spie
‚-Š Livelli di potenza
‹ Operatività
‹‹ Funzione di programmazione del tempo
•/œ Calore residuo
› Funzione Powerboost
V Contaminuti
x Scollegamento automatico
‘ Funzione frittura
p Temperatura funzione frittura
min, low, med, max Livelli di temperatura
Zona di cottura
$ Zona di cottura semplice Utilizzare un recipiente delle dimensioni idonee.
Utilizzare solo recipienti adatti alla cottura a induzione, vedere il paragrafo “Recipienti adeguati”.
Pagina: 55
56
Programmazione del piano di cottura
Questo capitolo illustra la modalità di programmazione di una
zona di cottura. La tabella riporta i livelli di potenza e i tempi di
cottura dei diversi piatti.
Accensione e spegnimento del piano di
cottura
Accendere e spegnere il piano di cottura mediante l'interruttore
principale.
Accensione: Premere il simbolo #. Viene emesso un segnale
acustico. La spia situata vicino all'interruttore principale e le
spie ‹ delle zone di cottura si illuminano. Il piano di cottura è
pronto per il funzionamento.
Spegnimento: premere il simbolo # fino allo spegnimento
delle spie. Tutte le zone di cottura sono spente. La spia del
calore residuo resta illuminata fino a che le zone di cottura non
si sono raffreddate a sufficienza.
Avvertenze
■ Il piano di cottura si spegne automaticamente quando tutte le
zone di cottura rimangono spente per oltre 20 secondi.
■ Le impostazioni selezionate restano memorizzate per
4 secondi dopo lo spegnimento. Se si riaccende il piano di
cottura in questo intervallo di tempo, le impostazioni saranno
le stesse.
Regolare la zona di cottura
Nella zona di programmazione viene regolato il livello di
potenza desiderato.
Livello di potenza 1 = potenza minima.
Livello di potenza 9 = potenza massima.
Ogni livello di potenza dispone di un'impostazione intermedia.
Quest'ultima è segnalata da un punto.
Selezionare la zona di cottura e il livello di potenza
Il piano di cottura deve essere acceso.
1. Selezionare la zona di cottura con il simbolo ¹.
Nell'indicatore visivo si illuminano i simboli e ¬.
2. Nei 10 secondi successivi, scorrere il dito sulla zona di
programmazione fino a quando si illumina il livello di potenza
desiderato.
Il livello di potenza è stato regolato.
Modifica del livello di potenza
Selezionare la zona di cottura e impostare il livello di potenza
desiderato nella zona di programmazione.
Spegnere la zona di cottura
Selezionare la zona di cottura e regolare su ‹ nella zona di
programmazione. La zona di cottura si spegne e viene
visualizzata la spia calore residuo.
Avvertenze
■ Se non è stato collocato un recipiente nella zona di cottura, il
livello di potenza selezionato lampeggia. Trascorso un
intervallo di tempo predefinito, la zona di cottura si spegne.
■ Se è stato collocato un recipiente nella zona di cottura prima
di accendere il piano di cottura, questo verrà rilevato entro
20 secondi dopo aver premuto l'interruttore principale e la
zona di cottura verrà selezionata automaticamente. Una volta
avvenuto il rilevamento, selezionare il livello di potenza entro i
20 secondi successivi, altrimenti la zona di cottura si
spegnerà.
Anche se viene collocato più di un recipiente, all'accensione
del piano di cottura, ne verrà rilevato solo uno.
Tabella di cottura
La tabella seguente riporta alcuni esempi.
I tempi di cottura dipendono dal livello di potenza e da tipo,
peso e qualità degli alimenti. Per questo motivo, possono
verificarsi variazioni.
Se si scaldano purè, creme e salse dense, mescolare di tanto
in tanto.
Utilizzare il livello di potenza 9 per l'inizio della cottura.
 
Livello di potenza Durata di cottura
Fondere
Cioccolato, cioccolato da copertura 1-1. -
Burro, miele, gelatina 1-2 -
Scaldare e mantenere caldo
Minestrone (ad es. lenticchie) 1.-2 -
Latte** 1.-2. -
Salsicce scaldate in acqua** 3-4 -
* Cottura senza coperchio
** Senza coperchio
*** Girare spesso
Pagina: 56
57
Scongelare e riscaldare
Spinaci surgelati 3-4 15-25 min.
Gulasch surgelato 3-4 30-40 min.
Cucinare a fuoco lento, bollire a fuoco lento
Crocchette di patate* 4.­5. 20-30 min.
Pesce* 4-5 10-15 min.
Salse bianche, ad es. besciamella 1-2 3-6 min.
Salse battute, ad es. salsa bernese, salsa olandese 3-4 8-12 min.
Bollire, cucinare a vapore, rosolare
Riso (con quantità doppia d'acqua) 2-3 15-30 min.
Riso al latte 2-3 30-40 min.
Patate con la buccia 4-5 25-30 min.
Patate pelate al sale 4-5 15-25 min.
Pasta* 6-7 6-10 min.
Stufato, minestre 3.­4. 15-60 min.
Verdure 2.-3. 10-20 min.
Verdure, surgelate 3.­4. 7-20 min.
Stufato in pentola a pressione 4.­5. -
Stufare
Rollato di carne 4-5 50-60 min.
Stufato 4-5 60-100 min.
Gulasch 3-4 50-60 min.
Arrostire / Friggere con poco olio**
Filetti, al naturale o impanati 6-7 6-10 min.
Filetti surgelati 6-7 8-12 min.
Braciole, al naturale o impanate*** 6-7 8-12 min.
Bistecca (3 cm di spessore) 7-8 8-12 min.
Petto (2 cm di spessore)*** 5-6 10-20 min.
Petto, surgelato*** 5-6 10-30 min.
Hamburger, polpette di carne (3 cm di spessore)*** 4.­5. 30-40 min.
Pesce e filetto di pesce al naturale 5-6 8-20 min.
Pesce e filetto di pesce impanato 6-7 8-20 min.
Pesce impanato surgelato, ad es. bastoncini di pesce 6-7 8-12 min.
Gamberi e gamberetti 7-8 4-10 min.
Piatti surgelati, ad es. soffritti 6-7 6-10 min.
Crêpe 6-7 friggere una per volta
Frittata 3.­4. friggere una per volta
Uova fritte 5-6 3-6 min.
Friggere** (150-200 g per porzione in 1-2 l di olio)
Prodotti surgelati, ad es. patatine fritte, nugget di pollo 8-9 friggere una porzione alla
volta
Crocchette surgelate 7-8
Carne, ad es. pezzi di pollo 6-7
Pesce impanato o in pastella 6-7
Verdure, funghi, impanati o in pastella, ad es. champignon 6-7
Pasticceria, ad es. meringhe, frutta fritta in pastella 4-5
Livello di potenza Durata di cottura
* Cottura senza coperchio
** Senza coperchio
*** Girare spesso
Pagina: 57
58
Funzione frittura
Questa funzione permette di friggere nelle zone di cottura
anteriori, regolando la temperatura della padella.
Vantaggi durante la frittura
La zona di cottura si riscalda solo quando è necessario. In
questo modo si risparmia energia. L'olio e il grasso non si
surriscaldano.
Avvertenze
■ Sorvegliare sempre la fase di riscaldamento di olio, burro o
strutto.
■ Sistemare la padella al centro della zona di cottura. Verificare
che il diametro della base della padella sia adeguato.
■ Non coprire la padella con coperchi. Ciò impedirebbe il
funzionamento della regolazione automatica. La regolazione
automatica non viene disturbata, invece, dall'uso di un
paraschizzi.
■ Utilizzare soltanto olio adatto per friggere. Se si utilizza burro,
margarina, olio d'oliva o strutto, selezionare il livello di
temperatura min.
Padelle per la funzione frittura
Per questa funzione, sono disponibili ottime padelle che
possono essere acquistate in un secondo momento, come
accessorio speciale, in negozi specializzati o presso il nostro
servizio di assistenza tecnica. Indicare sempre il
corrispondente codice di riferimento.
■ HZ390210 recipiente piccolo (15 cm di diametro).
■ HZ390220 recipiente medio (19 cm)
■ HZ390230 recipiente grande (21 cm)
Le padelle sono antiaderenti. È possibile friggere alimenti
anche con poco olio.
Avvertenze
■ La funzione frittura è stata appositamente regolata per questo
tipo di padelle.
■ Per altri tipi di padelle, è possibile regolare la temperatura al
di sopra o al di sotto del livello selezionato. Provare prima il
livello di temperatura più basso, modificandolo se
necessario. Queste padelle possono surriscaldarsi.
I livelli di temperatura
Per programmare
Selezionare, facendo riferimento alla tabella, il livello di
temperatura adeguato. Collocare la padella sulla zona di
cottura.
Il piano di cottura deve essere acceso.
1. Premere il simbolo ~. Nell'indicatore visivo della zona di
cottura, si illumina la spia ‘.
2. Nei 10 secondi successivi, selezionare il livello di
temperatura desiderato nella zona di programmazione.
In questo modo, la funzione frittura verrà attivata. Il simbolo
della temperatura p rimane acceso fino al raggiungimento
della temperatura di frittura. A questo punto, viene emesso
un segnale acustico e il simbolo della temperatura si spegne.
Avvertenza: Per visualizzare le spie p e il livello di
temperatura, è necessario selezionare la zona di cottura.
3. Dopo aver raggiunto il livello di temperatura, versare l'olio
nella padella, quindi aggiungere gli alimenti.
Girare gli alimenti per evitare che si brucino.
Disattivare la funzione frittura
Selezionare la zona di cottura e premere il simbolo ~.
Successivamente, rimuovere la padella.
Livello di potenza Temperatura Idoneo per
max alta ad. es. frittelle di patate, patate saltate e bistecche al sangue.
med media-alta ad. es. fritture delicate come surgelati impanati, fettine, ragù, verdure.
low bassa-media ad es. fritture spesse come polpette russe e salsicce, pesce.
min bassa ad es. frittate, con burro, olio d'oliva o margarina
Pagina: 58
59
Tabella
La tabella indica il livello di temperatura adatto per ogni
alimento. Il tempo di cottura può variare in base al tipo, al peso,
allo spessore e alla qualità degli alimenti.
Il livello di potenza selezionato varia in funzione del tipo di
padella utilizzato.
Livello di
temperatura
Tempo totale di cot-
tura a partire dal
segnale acustico
Carne Fettine al naturale o pastellate
Filetto
Braciole
Cordon bleu
Bistecca al sangue (3 cm di spessore)
Bistecca normale o ben cotta (3 cm di spessore)
Petto (2 cm di spessore)
Salsicce cotte o fresche
Hamburger / polpette russe
Leberkäse
Ragù, gyros
Carne tritata
Pancetta magra
med
med
low
low
max
med
low
low
low
min
med
med
min
6-10 min.
6-10 min.
10-17 min.
15-20 min.
6-8 min.
8-12 min.
10-20 min.
8-20 min.
6-30 min.
6-9 min.
7-12 min.
6-10 min.
5-8 min.
Pesce Pesce fritto
Filetto di pesce, al naturale o impanato
Gamberetti, gamberi
low
low / med
med
10-20 min.
10-20 min.
4-8 min.
Piatti elaborati con
uova
Crêpes
Frittate
Uova fritte
Uova strapazzate
Kaiserschmarm
Toast francesi
med
min
min / med
min
low
low
friggere uno per volta
friggere una per volta
2-6 min.
2-4 min.
10-15 min.
friggere una per volta
Patate Patate saltate preparate con patate lesse non pelate
Patate saltate preparate con patate crude*
Frittelle di patate
Patate glassate
max
low
max
med
6-12 min.
15-25 min.
friggere una per volta
10-15 min.
Verdure Aglio, cipolle
Zucchina, melanzana
Peperone, asparagi verdi
Funghi
Verdure glassate
min
low
low
med
med
2-10 min.
4-12 min.
4-15 min.
10-15 min.
6-10 min.
Prodotti surgelati Fettine
Cordon bleu
Petto
Nugget
“Gyros”, “Kebab”
Filetto di pesce, al naturale o impanato
Bastoncini di pesce
Patatine fritte
Piatti di verdura in padella
Involtini primavera
Camembert / formaggio
med
low
min
med
med
low
med
med / max
min
low
low
15-20 min.
10-30 min.
10-30 min.
10-15 min.
10-15 min.
10-20 min.
8-12 min.
4-6 min.
8-15 min.
10-30 min.
10-15 min.
Vari Camembert / formaggio
Piatti precotti preparati con aggiunta d'acqua, ad es. pasta saltata
Crostini
Mandorle / noci / pinoli*
low
min
low
min
7-10 min.
4-6 min.
6-10 min.
3-7 min.
* In una padella fredda.
Pagina: 59
60
Sicurezza bambini
Il piano di cottura può essere protetto contro collegamenti
involontari per impedire che i bambini accendano le zone di
cottura.
Attivazione e disattivazione della sicurezza
bambini
Il piano di cottura deve essere spento.
Attivazione: premere il simbolo ‚/$ per 4 secondi circa. La
spia situata accanto al simbolo ‚/$ si illumina per
10 secondi. Il piano di cottura viene bloccato.
Disattivazione: premere il simbolo ‚/$ per 4 secondi circa. Il
blocco viene disattivato.
Sicurezza bambini automatica
Con questa funzione, la sicurezza bambini si attiva
automaticamente a condizione che si spenga il piano di
cottura.
Attivazione e disattivazione
Nel capitolo Impostazioni base sono riportate le informazioni
relative al collegamento della sicurezza bambini automatica.
Funzione Powerboost
Con la funzione Powerboost si possono riscaldare grandi
quantità d'acqua più rapidamente rispetto ai tempi previsti con
il livello di potenza Š.
Limiti di uso
Questa funzione è disponibile in tutte le zone di cottura, a
condizione che l'altra zona dello stesso gruppo non sia in
funzione (vedere figura). In caso contrario, nell'indicatore visivo
della zona di cottura selezionata lampeggeranno › e Š;
successivamente, verrà impostato automaticamente il livello di
potenza Š.
Attivazione
1. Selezionare una zona di cottura.
2. Premere il simbolo ›.
La spia › si illumina.
La funzione è attivata.
Disattivazione
1. Selezionare la zona di cottura.
2. Premere il simbolo ›.
La spia › scompare mentre la zona di cottura tornerà al
livello di potenza Š.
In questo modo la funzione Powerboost è disattivata.
Avvertenza: In determinate circostanze, la funzione
Powerboost può disattivarsi automaticamente per proteggere i
componenti elettrici all'interno della piastra.
Funzione programmazione del tempo
Questa funzione può essere utilizzata in due modi differenti:
■ per spegnere automaticamente una zona di cottura.
■ come suoneria.
Spegnimento automatico di una zona di
cottura
La zona si spegne automaticamente una volta trascorso il
tempo selezionato.
Programmazione del tempo di cottura.
Il piano di cottura deve essere acceso:
1. Selezionare la zona di cottura e il livello di potenza
desiderato.
2. Premere il simbolo 0. La spia x della zona di cottura si
illumina. Nell'indicatore visivo della funzione di
programmazione del tempo si illumina ‹‹.
3. Nei 10 secondi successivi, selezionare il tempo di cottura
desiderato nella zona di programmazione. La
preimpostazione possibile è da sinistra a destra: 1, 2, 3.....
fino a 10 minuti.
Dopo alcuni secondi, il tempo di cottura inizia a scorrere.
Avvertenza: È possibile programmare automaticamente lo
stesso tempo di cottura per tutte le zone. Il tempo
programmato trascorrerà in modo indipendente per ognuna
delle zone di cottura.
Nel capitolo Impostazioni base sono riportate le informazioni
relative alla programmazione automatica del tempo di cottura.
*UXSSR




*UXSSR
 
Pagina: 60
61
Programmazione automatica
Premendo nella zona di programmazione la preimpostazione
da 1 a 5, il tempo di cottura si riduce di un minuto.
Premendo nella zona di programmazione la preimpostazione
da 6 a 10, il tempo di cottura aumenta di un minuto.
Modifica o annullamento del tempo
Selezionare la zona di cottura e premere il simbolo 0.
Modificare il tempo di cottura nella zona di programmazione o
regolare su ‹‹ per annullarlo.
Spegnere automaticamente la zona di cottura con la funzione
frittura
Quando si cucina con la funzione frittura, il tempo di cottura
programmato inizia a scorrere una volta raggiunta la
temperatura nella zona selezionata.
Fine tempo programmato
La zona di cottura si spegne. Si avverte un segnale acustico.
Nell'indicatore visivo della funzione di programmazione del
tempo si illumina ‹‹ per 10 secondi.
Premendo il simbolo 0, le spie si spengono e il segnale
acustico si interrompe.
Avvertenze
■ Se è stato programmato il tempo di cottura di diverse zone,
nell'indicatore visivo della funzione di programmazione del
tempo viene visualizzato sempre il tempo della zona di
cottura selezionata.
■ È possibile programmare un tempo di cottura massimo di
99 minuti.
La suoneria
La suoneria consente di programmare un periodo di tempo fino
a 99 minuti. Non dipende dalle altre regolazioni. Questa
funzione non spegne automaticamente una zona di cottura.
Per programmare
1. Premere più volte il simbolo 0 finché la spia W non si
illumina. Nell'indicatore visivo della funzione di
programmazione del tempo si illumina ‹‹.
2. All'interno della zona di programmazione, selezionare il
tempo desiderato.
Dopo alcuni secondi, il tempo inizia a scorrere.
Modifica o annullamento del tempo
Premere più volte il simbolo 0 finché la spia W non si illumina.
Modificare il tempo di cottura con la zona di programmazione o
regolare a ‹‹.
Fine tempo programmato
Si avverte un segnale acustico. Nell'indicatore visivo della
funzione di programmazione del tempo viene visualizzato ‹‹ e
la spia W si illumina. Dopo 10 secondi, le spie si spengono.
Premendo il simbolo 0, le spie si spengono e il segnale
acustico si interrompe.
Funzione di protezione pulizia
Pulendo il pannello comandi con il piano di cottura acceso, le
impostazioni possono subire modifiche.
Per evitarlo, il piano di cottura dispone della funzione di
protezione pulizia. Premere il simbolo ‚/$. Viene emesso un
segnale acustico. Il pannello comandi si blocca per
35 secondi. A questo punto, è possibile pulire la superficie del
pannello comandi senza rischiare di modificare le impostazioni.
Avvertenza: Il blocco non interessa l'interruttore principale. È
possibile scollegare il piano di cottura in qualsiasi momento.
Limite automatico di tempo
Se la zona di cottura rimane in funzione per un periodo di
tempo prolungato e non si effettua alcuna modifica delle
regolazioni, si attiva la funzione limite automatico di tempo.
La zona di cottura cessa di emettere calore. Nell'indicatore
visivo della zona di cottura lampeggiano alternatamente ”, ‰ e
la spia del calore residuo œ/•.
Premendo un simbolo qualsiasi, la spia si spegne. A questo
punto, è possibile regolare la zona di cottura.
Una volta attivato il limite automatico, lo stesso varia in funzione
del livello di potenza selezionato (da 1 a 10 ore).
Pagina: 61
62
Visualizzazione del consumo di energia
Con questa funzione, è possibile visualizzare il consumo totale
di energia nel periodo in cui il piano di cottura è rimasto
acceso.
Allo spegnimento del piano di cottura, il consumo in kWh viene
visualizzato per 10 secondi.
Nell'immagine, è riportato un esempio con un consumo di
‚.‹‰ kWh.
Nel capitolo Impostazioni base sono riportate le informazioni
relative all'attivazione di questa funzione.
Impostazioni base
L'apparecchio presenta varie impostazioni base. Queste
impostazioni si possono adattare alle esigenze di ciascun
utente.
NZK
Spia Funzione
™‚ Sicurezza bambini automatica
‹ Disattivata.*
‚ Attivata.
™ƒ Segnali acustici
‹ Segnale di conferma e segnale di errore disattivati.
‚ Solo il segnale di errore è attivato.
ƒ Solo il segnale di conferma è attivato.
„ Tutti i segnali attivati.*
™„ Visualizzare il consumo di energia
‹ Disattivato.*
‚ Attivato.
™† Programmazione automatica del tempo di cottura.
‹ Spento.*
‚-ŠŠ Tempo di scollegamento automatico.
™‡ Durata del segnale di avviso della funzione di programmazione del tempo
‚ 10 secondi*.
ƒ 30 secondi.
„ 1 minuto.
™ˆ Funzione Power-Management
‹ = Disattivata.*
‚ = 1000 W (potenza minima).
‚. = 1500 W.
ƒ = 2000 W.
...
Š o Š. = potenza massima del piano di cottura.
*Impostazione di fabbrica
Pagina: 62
63
Accedere alle impostazioni base
Il piano di cottura deve essere spento.
1. Accendere il piano di cottura con l'interruttore principale.
2. Nei successivi 10 secondi, tenere premuto il simbolo ' per
4 secondi.
Negli indicatori visivi si illuminano ™ e ‚ alternatamente e ‹
come impostazione predefinita.
3. Premere più volte il simbolo ' fino a visualizzare la spia
della funzione desiderata.
4. Quindi, all'interno della zona di programmazione, selezionare
l'impostazione desiderata.
5. Premere nuovamente il simbolo ' per più di 4 secondi.
Le impostazioni vengono salvate correttamente.
Uscire
Per uscire dalle impostazioni di base, spegnere il piano di
cottura con l'interruttore principale.
Accorgimenti e pulizia
I consigli e istruzioni riportati nel presente capitolo contengono
informazioni utili per la pulizia e la manutenzione ottimali del
piano di cottura
Piano di cottura
Pulizia
Pulire il piano dopo ogni cottura. In questo modo, è possibile
evitare che i residui di cibo aderiscano alla superficie
bruciandosi. Non pulire il piano di cottura fino a che non è
sufficientemente freddo.
Utilizzare esclusivamente prodotti per la pulizia concepiti per
piani di cottura. Rispettare le indicazioni riportate sulla
confezione di ciascun prodotto.
Non utilizzare mai:
■ Prodotto per lavastoviglie non diluito
■ Detergente per lavastoviglie
■ Prodotti abrasivi
■ Prodotti corrosivi come spray per forni o smacchiatori
■ Spugne che graffiano
■ Pulitori ad alta pressione o apparecchi per la pulizia a vapore
Il modo migliore per eliminare la sporcizia resistente è quello di
utilizzare un raschietto per vetro. Rispettare le indicazioni del
fabbricante.
Si possono acquistare adeguati raschietti per vetro rivolgendosi
al servizio di assistenza tecnica o al nostro negozio online.
Cornice del piano di cottura
Per evitare danni alla cornice del piano di cottura, osservare le
seguenti indicazioni:
■ Utilizzare solo acqua calda con poco sapone
■ Non utilizzare in alcun caso utensili affilati o prodotti abrasivi
■ Non utilizzare il raschietto per il vetro
™Š Tempo di selezione della zona di cottura
‹ Illimitato: rimane selezionata l'ultima zona di cottura programmata.*
‚ Limitato: la zona di cottura rimane selezionata solo per 10 secondi.
™‹ Tornare alle impostazioni predefinite
‹ Impostazioni personalizzate.*
‚ Tornare alle impostazioni di fabbrica.
Spia Funzione
*Impostazione di fabbrica
Pagina: 63
64
Riparazione dei guasti
Di norma, i guasti sono dovuti a piccoli dettagli. Prima di
contattare il servizio di assistenza tecnica, occorre prendere in
considerazione i seguenti consigli e avvertenze.
Rumori normali durante il funzionamento
dell'apparecchio
La tecnologia di riscaldamento a induzione si basa sulla
creazione di campi elettromagnetici che permettono di
generare il calore direttamente nella base del recipiente. A
seconda di come sono costruiti, i recipienti possono produrre
una serie di rumori e vibrazioni, come quelli descritti di seguito:
Ronzio profondo, simile a quello di un trasformatore
Questo rumore viene prodotto quando si cucina con un livello
di potenza elevato. La causa è la quantità di energia che si
trasmette dal piano di cottura al recipiente. Questo rumore
scompare o diminuisce quando si riduce il livello di potenza.
Sibilo basso
Questo rumore si produce quando il recipiente è vuoto.
Scompare quando si introducono acqua o alimenti nel
recipiente.
Crepitio
Questo rumore si presenta nei recipienti composti da diversi
materiali sovrapposti. Il rumore è dovuto alle vibrazioni che si
producono nelle superfici di unione dei diversi materiali. Questo
rumore proviene dal recipiente. La quantità e il modo di
cucinare gli alimenti possono far variare l'intensità del rumore.
Sibili acuti
I rumori si producono soprattutto nei recipienti composti da
diversi materiali sovrapposti, quando vengono utilizzati alla
massima potenza di riscaldamento e contemporaneamente in
due zone di cottura. Questi sibili scompaiono o sono più deboli
non appena si riduce la potenza.
Rumore del ventilatore
Per un uso adeguato del sistema elettronico, il piano di cottura
deve funzionare a una temperatura controllata. Per questo, il
piano di cottura è dotato di un ventilatore che entra in funzione
quando la temperatura rilevata è alta. Per inerzia, il ventilatore
può funzionare anche dopo lo spegnimento del piano di
cottura, se la temperatura rilevata è ancora troppo alta.
I rumori sopra descritti sono normali nell'ambito della
tecnologia a induzione e non indicano un guasto.
Spia Guasto Rimedio
nessuno L'alimentazione elettrica è stata interrotta. Verificare, controllando altri apparecchi elettrici, l'even-
tuale interruzione dell'alimentazione elettrica.
Il collegamento dell'apparecchio non risulta
conforme allo schema di cablaggio.
Verificare che il collegamento dell'apparecchio risulti
conforme allo schema di cablaggio.
Guasto a livello del sistema elettronico. Se il problema persiste malgrado le verifiche sopra
descritte, contattare il servizio di assistenza tecnica.
Le spie lampeggiano Il pannello comandi è umido o è stato pog-
giato un oggetto sopra di esso.
Asciugare la superficie del pannello comandi o rimuo-
vere l'oggetto.
La spia - lampeggia tra le
spie delle zone di cottura.
Si è verificata un'anomalia a livello del
sistema elettronico.
Coprire brevemente la superficie di comando con la
mano per confermare il guasto.
“§ + numero / š +
numero /¡ + numero
Guasto a livello del sistema elettronico. Scollegare il piano di cottura dall'alimentazione elet-
trica. Attendere circa 30 secondi e collegarlo nuova-
mente.*
”‹ / ”Š Si è verificato un errore di funzionamento
interno.
Scollegare il piano di cottura dall'alimentazione elet-
trica. Attendere circa 30 secondi e collegarlo nuova-
mente.*
”ƒ Il sistema elettronico si è surriscaldato e ha
spento la zona di cottura corrispondente.
Attendere il raffreddamento del sistema elettronico. A
questo punto, premere uno dei simboli presenti sul
piano di cottura.*
”… Il sistema elettronico si è surriscaldato e si
sono spente tutte le zone di cottura.
Ӡ + livello di potenza e
segnale acustico
Un recipiente caldo si trova nella zona del
pannello comandi. Il sistema elettronico
potrebbe surriscaldarsi.
Togliere il recipiente. La spia dei guasti si spegne poco
dopo e si può continuare a cucinare.
Ӡ e segnale acustico Un recipiente caldo si trova nella zona del
pannello comandi. La zona di cottura si è
spenta per proteggere il sistema elettronico.
Togliere il recipiente. Attendere alcuni secondi. Pre-
mere una superficie di comando qualsiasi. Continuare
a cucinare dopo lo spegnimento della spia dei guasti.
—‚ Tensione di alimentazione non corretta che
viola i normali limiti di funzionamento.
Rivolgersi alla propria compagnia elettrica.
—ƒ / —„ La zona di cottura si è surriscaldata e si è
spenta per proteggere il piano.
Attendere il raffreddamento del sistema elettronico,
quindi accenderla nuovamente.
* Se il problema persiste, contattare il servizio di assistenza tecnica.
Non collocare recipienti caldi sul pannello comandi.
Pagina: 64
65
Servizio di assistenza tecnica
Il nostro servizio di assistenza tecnica è a completa
disposizione per eventuali riparazioni dell'apparecchio.
Codice del prodotto (E) e numero di produzione (FD):
Quando ci si rivolge al servizio di assistenza tecnica bisogna
indicare il codice del prodotto (E) e il numero di produzione
(FD) dell'apparecchio. La targhetta di identificazione con i
relativi numeri si trova nel certificato di identificazione
dell'apparecchio.
Prestare attenzione al fatto che, in caso di utilizzo improprio,
l'intervento del tecnico del servizio di assistenza non è gratuito
anche se effettuato durante il periodo di garanzia.
Trovate i dati di contatto di tutti i paesi nell'accluso elenco dei
centri di assistenza clienti.
Ordine di riparazione e consulenza in caso di guasti
Fidatevi della competenza del Costruttore. In questo modo
avrete la garanzia di una riparazione effettuata da tecnici
qualificati del servizio assistenza e con pezzi di ricambio
originali per il vostro apparecchio.
Piatti testati
Questa tabella è stata elaborata per facilitare agli istituti di
valutazione il controllo dei nostri apparecchi.
I dati della tabella fanno riferimento ai nostri recipienti accessori
di Schulte-Ufer (batteria da cucina da 4 pezzi per piastra a
induzione HZ 390042) con le seguenti dimensioni:
■ Casseruola da Ø 16 cm, 1,2 l per zone di cottura da
Ø 14,5 cm
■ Pentola da Ø 16 cm, 1,7 l per zone di cottura da Ø 14,5 cm
■ Pentola da Ø 22 cm, 4,2 l per zone di cottura da Ø 18 cm
■ Padella da Ø 24 cm, per zone di cottura da Ø 18 cm
I 800-018346
Linea verde
CH 0848 840 040
Preriscaldamento Cottura
Piatti testati Zona di
cottura
Livello di
potenza
Durata (Min:S) Coper
chio
Livello di
potenza
Coper
chio
Fondere cioccolato
Recipiente: casseruola
Ø 14,5 cm - - - 1 - 1. No
Cioccolato di copertura (ad es. marca Dr. Oetker
nero al 55%, 150 g)
Riscaldare e mantenere caldo un minestrone di
lenticchie
Recipiente: pentola
Temperatura iniziale 20 °C
Minestrone di lenticchie*
Quantità 450 g Ø 14,5 cm 9 1:30 senza girare Sì 1. Sì
Quantità: 800 g Ø 18 cm 9 2:30 senza girare Sì 1. Sì
Minestrone di lenticchie in conserva, ad
es. lenticchie con chorizo di Erasco
Quantità 500 g
Ø 14,5 cm 9
1:30 rimuovere
dopo circa 1:00
Sì 1. Sì
Quantità 1 kg
Ø 18 cm 9
2:30 rimuovere
dopo circa 1:00
Sì 1. Sì
Preparare la besciamella
Recipiente: casseruola
Temperatura del latte: 7 °C
Ingredienti: 40 g di burro, 40 g di farina, 0,5 l di
latte (3,5% di materia grassa) e una presa di sale
Ø 14,5 cm
1. Fondere il burro, mischiare la farina e il sale e
riscaldare il tutto
1 circa 3:00 No
2. Aggiungere il latte e portare la salsa a ebolli-
zione senza smettere di girare
7 circa 5:20 No
3. Quando la besciamella inizia a bollire, prose-
guire la cottura per altri 2 minuti senza smettere
di girare
1 No
*Ricetta secondo DIN 44550
**Ricetta secondo DIN EN 60350-2
Pagina: 65
66
Cuocere riso al latte
Recipiente: pentola
Temperatura del latte: 7 °C
Riscaldare il latte fino a quando inizia a salire. Cam-
biare il livello di cottura raccomandato e aggiungere
il riso, lo zucchero e il sale
Ingredienti: 190 g di riso a grani tondi, 23 g di
zucchero, 750 ml di latte (3,5% di materia
grassa) e una presa di sale
Ø 14,5 cm
8. circa 6:30 No
2rimuovere
dopo circa
10:00
Sì
Ingredienti: 250 g di riso a grani tondi, 30 g di
zucchero, 1 l di latte (3,5% di materia grassa) e
una presa di sale
Ø 18 cm
Cuocere il riso*
Recipiente: pentola
Temperatura dell'acqua 20 °C
Ingredienti: 125 g di riso a grani tondi, 300 g di
acqua e una presa di sale
Ø 14,5 cm 9 circa 2:30 Sì 2 Sì
Ingredienti: 250 g di riso a grani tondi, 600 g di
acqua e una presa di sale
Ø 18 cm 9 circa 2:30 Sì 2. Sì
Friggere il filetto di maiale
Recipiente: padella
Ø 18 cm 9 1:30 No 7 No
Temperatura iniziale del filetto: 7 °C
2 filetti di maiale (peso totale di circa 200 g,
1 cm di spessore)
Friggere crêpe**
Recipiente: padella
Ø 18 cm 9 1:30 No 7 No
55 ml di pasta per crêpe
Friggere patate surgelate
Recipiente: pentola
Ø 18 cm 9
Fino a quando la
temperatura
dell'olio raggiunge
i 180 °C
No 9 No
Ingredienti: 1,8 kg di olio di girasole per cottura:
200 g di patatine fritte surgelate (ad es. McCain
123 Frites Original)
Preriscaldamento Cottura
Piatti testati Zona di
cottura
Livello di
potenza
Durata (Min:S) Coper
chio
Livello di
potenza
Coper
chio
*Ricetta secondo DIN 44550
**Ricetta secondo DIN EN 60350-2

Domande e risposte

La lavatrice marca siemens eco genius iq 500 modello wm10q347it/01 segnava allarme con e43......abbiamo cambiato spazzole che facevano molto rumore ma continua a suonare allarme. Dicono si debba fare un reset allarme ma non ho piu libretto istruzioni. Come si fa per questo modello? Grazie mille.

Pubblicata il 7 mesi fa da Monica

Salve, ho un'asciugatrice Siemens iq500 che non asciuga bene. Ad ogni carico faccio molta attenzione a svuotare l'acqua e a pulire i filtri. Mi potete dire qualcosa? Grazie

Pubblicata il 5 mesi fa da jean pierre

Chiedi informazioni sul Siemens iQ500

Hai una domanda sul Siemens iQ500 ma non riesci a trovare una risposta nel manuale dell'utente? Probabilmente gli utenti di ManualsCat.com potranno aiutarti a rispondere alla tua domanda. Completando il seguente modulo, la tua domanda apparirà sotto al manuale del Siemens iQ500. Assicurati di descrivere il problema riscontrato con il Siemens iQ500 nel modo più preciso possibile. Quanto più è precisa la tua domanda, maggiori sono le possibilità di ricevere rapidamente una risposta da parte di un altro utente. Riceverai automaticamente una e-mail per informarti che qualcuno ha risposto alla tua domanda.