Manuale di Metabo WBE 700

Visualizza di seguito un manuale del Metabo WBE 700. Tutti i manuali su ManualsCat.com possono essere visualizzati gratuitamente. Tramite il pulsante "Seleziona una lingua", puoi scegliere la lingua in cui desideri visualizzare il manuale.

  • Marca: Metabo
  • Prodotto: Trapani
  • Modello/nome: WBE 700
  • Tipo di file: PDF
  • Lingue disponibili: Olandese, Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo, Italiano, Svedese, Portoghese, Danese, Polacco, Russo, Norvegese, Finlandese, Ungherese

Sommario

Pagina: 18
ITALIANO it
19
Istruzioni originali
Dichiariamo sotto la nostra completa
responsabilità: I presenti trapani, identificati dal
modello e dal numero di serie *1), sono conformi a
tutte le disposizioni pertinenti delle direttive *2) e
delle norme *3). Documentazione tecnica presso
*4) - vedi pag. 2.
Il trapano ad angolo è concepito per la foratura di
metallo, legno, materie plastiche e materiali simili.
Gli eventuali danni generati da un utilizzo improprio,
cioè diverso da quello prescritto, sono di esclusiva
responsabilità dell'utilizzatore.
È obbligatorio rispettare le prescrizioni generali per
prevenire eventuali infortuni, nonché le norme sulla
sicurezza allegate.
Per proteggere la propria persona e per
una migliore cura dell'elettroutensile
stesso, attenersi alle parti di testo
contrassegnate con questo simbolo!
ATTENZIONE – Al fine di ridurre il rischio di
lesioni leggere le Istruzioni per l'uso.
L'elettroutensile andrà consegnato esclusivamente
insieme al presente documento.
Avvertenze generali di sicurezza per gli utensili
elettrici
ATTENZIONE – Leggere tutte le
avvertenze di sicurezza e le istruzioni.
Eventuali omissioni nell'adempimento delle
avvertenze di sicurezza e delle istruzioni potranno
causare scosse elettriche, incendi e/o lesioni gravi.
Conservare tutte le avvertenze di sicurezza e le
istruzioni per un uso futuro! Il termine "utensile
elettrico" utilizzato nelle avvertenze di sicurezza si
riferisce ad utensili elettrici alimentati dalla rete (con
linea di allacciamento), nonché ad utensili elettrici
alimentati a pile (senza linea di allacciamento).
3.1 Sicurezza sul luogo di lavoro
a) Mantenere pulito e ben illuminato il posto di
lavoro. Il disordine o le zone di lavoro non
illuminate possono essere causa di incidenti.
b) Evitare d'impiegare l'utensile elettrico in
ambienti soggetti al rischio di esplosioni nei
quali si trovino liquidi, gas o polveri
infiammabili. Gli utensili elettrici producono
scintille che possono far infiammare la polvere o i
gas.
c) Mantenere lontani i bambini ed altre persone
durante l'impiego dell'utensile elettrico.
Eventuali distrazioni potranno comportare la perdita
del controllo sull'utensile.
3.2 Sicurezza elettrica
a) La spina dell'utensile elettrico per la presa di
corrente dovrà essere adatta alla presa. Evitare
assolutamente di apportare modifiche alla
spina. Non utilizzare adattatori insieme a
utensili elettrici con messa a terra. Le spine non
modificate e le prese adatte allo scopo riducono il
rischio di scosse elettriche.
b) Evitare il contatto fisico con superfici
collegate a terra, come tubi, riscaldamenti,
cucine elettriche e frigoriferi. Sussiste un
maggior rischio di scosse elettriche nel momento in
cui il corpo é messo a massa.
c) Custodire l'utensile elettrico al riparo dalla
pioggia o dall'umidità. L'eventuale infiltrazione di
acqua in un utensile elettrico va ad aumentare il
rischio d'insorgenza di scosse elettriche.
d) Non usare il cavo per scopi diversi da quelli
previsti al fine di trasportare o appendere
l'utensile elettrico, oppure di togliere la spina
dalla presa di corrente. Mantenere l'utensile
elettrico al riparo da fonti di calore, dall'olio,
dagli spigoli o da parti di utensili in movimento.
I cavi danneggiati o aggrovigliati aumentano il
rischio d'insorgenza di scosse elettriche.
e) Qualora si voglia usare l'utensile elettrico
all'aperto, impiegare solo ed esclusivamente
cavi di prolunga adatti per l'impiego
all'esterno. L'uso di un cavo di prolunga omologato
per l'impiego all'esterno riduce il rischio
d'insorgenza di scosse elettriche.
f) Quando non è possibile evitare l'uso
dell'utensile elettrico in ambienti umidi,
impiegare un interruttore differenziale.
L'impiego di un interruttore differenziale riduce il
rischio di scossa elettrica.
3.3 Sicurezza delle persone
a) È importante concentrarsi su ciò che si sta
facendo e maneggiare con giudizio l'utensile
elettrico durante le operazioni di lavoro. Non
utilizzare l'utensile elettrico in caso di
stanchezza o sotto l'effetto di droghe, bevande
alcoliche e medicinali. Un attimo di distrazione
durante l'uso dell'utensile elettrico potrà causare
lesioni gravi.
b) Indossare sempre equipaggiamento
protettivo individuale, nonché occhiali
protettivi. Se si avrà cura d'indossare
equipaggiamento protettivo individuale come la
maschera antipolvere, la calzatura antiscivolo di
sicurezza, il casco protettivo o la protezione per
l'udito, a seconda dell'impiego previsto per
l'utensile elettrico, si potrà ridurre il rischio di ferite.
c) Evitare l'accensione involontaria
dell'utensile. Accertarsi che l'utensile elettrico
sia spento prima di collegarlo all'alimentazione
di corrente e/o alla batteria, di prenderlo o di
1. Dichiarazione di conformità
2. Utilizzo regolamentare
3. Avvertenze generali di
sicurezza
Pagina: 19
ITALIANO
it
20
trasportarlo. Il fatto di tenere il dito sopra
l'interruttore o di collegare l'utensile elettrico acceso
all'alimentazione di corrente potrà essere causa di
incidenti.
d) Togliere gli attrezzi di regolazione o la chiave
inglese prima di accendere l'utensile elettrico.
Un utensile o una chiave inglese che si trovino in
una parte di utensile in rotazione potranno causare
lesioni.
e) Evitare di mantenere posizioni anomale del
corpo. Avere cura di mettersi in posizione
sicura e di mantenere l'equilibrio. In questo
modo sarà possibile controllare meglio l'utensile
elettrico in situazioni inaspettate.
f) Indossare vestiti adeguati. Evitare di
indossare vestiti ampi o gioielli. Tenere i
capelli, i vestiti e i guanti lontani da parti in
movimento. Vestiti ampi, gioielli o capelli lunghi
potranno impigliarsi in parti in movimento.
g) Se sussiste la possibilità di montare
dispositivi di aspirazione o di captazione della
polvere, assicurarsi che gli stessi siano stati
installati correttamente e vengano utilizzati
senza errori. L'utilizzo di un sistema di aspirazione
della polvere può limitare i rischi derivanti dalla
polvere.
3.4 Maneggio ed impiego accurato di utensili
elettrici
a) Non sovraccaricare l'utensile. Impiegare
l'utensile elettrico adatto per sbrigare il lavoro.
Utilizzando l'utensile elettrico adatto si potrà
lavorare meglio e con maggior sicurezza nell'ambito
della gamma di potenza indicata.
b) Non utilizzare utensili elettrici con
interruttori difettosi. Un utensile elettrico che non
si può più accendere o spegnere è pericoloso e
dovrà essere riparato.
c) Prima di regolare o riporre l'utensile e
sostituire accessori, estrarre la spina dalla
presa e/o rimuovere la batteria. Tale
precauzione eviterà che l'utensile elettrico possa
essere messo in funzione inavvertitamente.
d) Custodire gli utensili elettrici non utilizzati al
di fuori della portata dei bambini. Non fare
usare l'utensile a persone che non sono
abituate ad usarlo o che non abbiano letto le
presenti istruzioni. Gli utensili elettrici sono
pericolosi se utilizzati da persone inesperte.
e) Effettuare accuratamente la manutenzione
dell'utensile elettrico. Verificare che le parti
mobili dell'utensile funzionino perfettamente e
non s'inceppino, che non ci siano pezzi rotti o
danneggiati al punto tale da limitare la funzione
dell'utensile elettrico stesso. Far riparare le
parti danneggiate prima d'impiegare l'utensile.
Numerosi incidenti vengono causati da utensili
elettrici la cui manutenzione è stata effettuata poco
accuratamente.
f) Mantenere affilati e puliti gli utensili da taglio.
Gli utensili da taglio curati con particolare
attenzione e con taglienti affilati s'inceppano meno
frequentemente e sono più facili da condurre.
g) Utilizzare l'utensile elettrico, gli accessori,
gli utensili, ecc. soltanto in conformità con le
presenti istruzioni. Osservare le condizioni di
lavoro ed il lavoro da eseguirsi durante
l'impiego. L'impiego di utensili elettrici per usi
diversi da quelli consentiti potrà dar luogo a
situazioni di pericolo.
3.5 Assistenza
a) Fare riparare l'utensile elettrico solo ed
esclusivamente da personale specializzato e
solo impiegando pezzi di ricambio originali. In
tale maniera potrà essere salvaguardata la
sicurezza dell'utensile.
Utilizzare l'impugnatura supplementare fornita
con l'utensile elettrico. Perdere il controllo può
provocare infortuni.
Tenere l'apparecchio soltanto sulle superfici di
presa isolate, quando si eseguono lavori
durante i quali è possibile che l'utensile da
innesto entri in contatto con condutture
elettriche nascoste o con il proprio cavo di rete.
Il contatto con un cavo sotto tensione può mettere
sotto tensione anche i componenti metallici
dell'apparecchio e provocare così una scossa
elettrica.
Fare attenzione alle tubazioni del gas, dell'acqua e
ai conduttori di corrente.
Ovviare all'accensione accidentale: l'interruttore
deve essere sempre sbloccato, quando si
disinserisce la spina dalla presa o in caso di
interruzione di corrente.
Non afferrare il trapano dalla parte della punta
rotante.
A trapano fermo, togliere i trucioli e simili.
Indossare cuffie, qualora si deve lavorare per
lunghi periodi. Il lungo effetto del livello di intensità
acustica può danneggiare l'udito.
Fissare i pezzi in lavorazione piccoli. Ad esempio,
bloccarli in una morsa a vite.
Ridurre la formazione di polvere:
Le particelle che si formano durante l'utilizzo di
questa macchina possono contenere
sostanze che potrebbero provocare tumori, reazioni
allergiche, malattie alle vie respiratorie, difetti alla
nascita o altri danni alla riproduzione. Ecco alcuni
esempi di queste sostanze: piombo (in vernici
contenenti piombo), polvere minerale (mattoni,
calcestruzzo e sim.), additivi per il trattamento del
legno (cromato, conservanti per legno), alcuni tipi di
legno (polvere di quercia o faggio), metalli, amianto.
Il rischio dipende dalla durata di esposizione da
parte dell'utente o delle persone che si trovano nelle
vicinanze.
Impedire alle particelle di raggiungere il corpo.
Per ridurre l'esposizione a queste sostanze:
Garantire una ventilazione sufficiente nel luogo di
lavoro e indossare un equipaggiamento di
protezione adeguato, come ad es. mascherine in
grado di filtrare le particelle microscopiche.
4. Avvertenze specifiche di
sicurezza
Pagina: 20
ITALIANO it
21
Osservare le direttive inerenti al materiale utilizzato,
al personale, al tipo e luogo di impiego (ad es.
disposizioni sulla sicurezza del lavoro,
smaltimento).
Raccogliere le particelle formatesi, evitare che si
depositino nell'ambiente.
Utilizzare un sistema di aspirazione adatto.
Ridurre la formazione di polvere procedendo come
segue:
- non indirizzare le particelle in uscita e la corrente
di scarico aria della macchina su di sé o sulle
persone che si trovano nelle vicinanze, né sulla
polvere depositata,
- utilizzare un impianto di aspirazione e/o un
depuratore aria,
- ventilare bene il luogo di lavoro e tenerlo pulito
tramite aspirazione. Passando la scopa o
soffiando si provoca un movimento vorticoso della
polvere.
- Aspirare o lavare gli indumenti di protezione. Non
soffiare, colpire o spazzolare.
Vedi pagina 1.
1 Mandrino porta-punta a corona dentata
2 Impugnatura
3 Commutatore a cursore
4 Rotella di regolazione velocità
Prima della messa in funzione verificare che la
tensione di alimentazione elettrica disponibile
corrisponda ai dati elettrici riportati sulla targhetta
del modello.
Applicare sempre a monte un interruttore di
sicurezza FI (RCD) con corrente di scatto
max. di 30 mA.
6.1 Montaggio dell'impugnatura
Per la sicurezza della propria persona, utilizzare
sempre l'impugnatura in dotazione.
7.1 Attivazione/disattivazione
Inserimento (funzionamento in continuo):
Spingere l'interruttore (3) in avanti fino allo scatto
in posizione.
Disinserimento: Premere sull'estremità posteriore
dell'interruttore (3).
Con il funzionamento continuo, l'apparecchio
continua a funzionare anche se viene liberato
dalla presa della mano. Pertanto, tenere sempre
saldamente l'apparecchio con entrambe le mani
afferrandolo per le impugnature previste, assumere
una posizione sicura e concentrarsi durante il
lavoro.
7.2 Selezionare il numero di giri
Impostare il numero di giri massimo (4) sulla rotella
di regolazione.
7.3 Cambio utensile mandrino porta-punta a
corona dentata
Bloccaggio dell'utensile:
inserire l'utensile e bloccarlo, mediante la chiave
per mandrino, uniformemente e saldamente in tutti
e 3 i fori.
Estrazione dell'utensile:
aprire, mediante la chiave per mandrino, il
mandrino porta-punta a corona dentata e
rimuovere l'utensile.
7.4 Smontaggio del mandrino per punte
da trapano
Aprire completamente il mandrino per punte da
trapano. Inserire la chiave esagonale nel mandrino
dell'utensile, facendola passare per il mandrino per
punte da trapano. Fissare la chiave esagonale
(ad es. mediante morsa a vite).
Allentare il mandrino per punte da trapano. A tal
fine, dare un colpo leggero con un martello di
gomma sulla chiave del mandrino per punte da
trapano e quindi svitarla.
f
Utilizzare esclusivamente accessori originali
Metabo.
Utilizzare esclusivamente accessori conformi ai
requisiti e ai parametri riportati nelle presenti Istru-
zioni per l'uso.
Il programma completo degli accessori è disponi-
bile all'indirizzo www.metabo.com oppure nel cata-
logo principale.
9.1 Macchine a filo:
- Protezione contro il sovraccarico: il numero
di giri sotto carico cala NETTAMENTE. La
temperatura del motore è troppo elevata! Fare
funzionare la macchina a vuoto fino a quando non
si sia raffreddata.
- Protezione contro il sovraccarico: il numero
di giri sotto carico cala LIEVEMENTE. La
macchina è sovraccarica. Proseguire con il lavoro
riducendo il carico.
5. Panoramica generale
6. Messa in funzione
7. Utilizzo
8. Accessori
9. Eliminazione dei guasti
3x
Pagina: 21
ITALIANO
it
22
- Protezione contro il riavviamento: la
macchina non entra in funzione. La protezione
contro il riavviamento della macchina è scattata.
Se la spina viene inserita con la macchina accesa
o viene ripristinata la corrente dopo
un'interruzione, la macchina non si riavvia.
Spegnere e riaccendere la macchina.
Le eventuali riparazioni degli utensili elettrici
possono essere fatte esclusivamente da elettricisti
specializzati!
Nel caso di elettroutensili Metabo che necessitino di
riparazioni rivolgersi al proprio rappresentante
Metabo di zona. Per gli indirizzi, consultare il sito
www.metabo.com.
Gli elenchi delle parti di ricambio possono essere
scaricati dal sito www.metabo.com.
Attenersi alle norme nazionali riguardo allo smalti-
mento eco-compatibile e al riciclaggio di utensili
fuori servizio, confezioni ed accessori.
Solo per i Paesi UE: non smaltire gli elettrou-
tensili con i rifiuti domestici! Secondo la Diret-
tiva europea 2002/96/CE sugli utensili elet-
trici ed elettronici usati e l'applicazione della
Direttiva stessa nel diritto nazionale, gli utensili elet-
trici usati devono essere smaltiti separatamente e
sottoposti ad un sistema di riciclaggio eco-compati-
bile.
Spiegazioni relative ai dati riportati a pagina 2.
Dati i continui miglioramenti tecnologici, ci
riserviamo il diritto di apportare modifiche senza
preavviso.
P1 =Potenza nominale
P2 =Potenza erogata
n1 =Numero di giri a vuoto
n2 =Numero di giri sotto carico
ø max =Max. diametro di foratura
b =Apertura della pinza porta-punta
G =Filettatura mandrino porta-punta
m =Peso
Valori rilevati secondo EN 60745.
Utensile in classe di protezione II
~ Corrente alternata
I dati tecnici riportati sono soggetti a tolleranze (in
funzione dei rispettivi standard validi).
Valori di emissione
Tali valori consentono di stimare le emissioni
dell'elettroutensile e di raffrontarle con altri elettrou-
tensili. In base alle condizioni d'impiego, allo stato
dell'elettroutensile o degli accessori, il carico effet-
tivo potrà risultare superiore o inferiore. Ai fini di una
corretta stima, considerare le pause di lavoro e le
fasi di carico ridotto. Basandosi su valori stimati e
opportunamente adattati, stabilire misure di sicu-
rezza per l'utilizzatore, ad es. di carattere organiz-
zativo.
Valore totale di vibrazione (somma vettoriale delle
tre direzioni), rilevato secondo la norma EN 60745:
ah, D =Valore emissione vibrazioni
(foratura nel metallo)
Kh, D =Incertezza (vibrazioni)
Livello sonoro classe A tipico:
LpA =Livello di pressione acustica
LWA =Livello di potenza sonora
KpA, KWA= Grado d'incertezza
Durante il lavoro è possibile che venga superato il
livello di rumorosità di 80 dB(A).
Indossare protezioni acustiche.
10. Riparazione
11. Tutela dell'ambiente
12. Dati tecnici

Domande e risposte

Non ci sono ancora domande circa il Metabo WBE 700

Chiedi informazioni sul Metabo WBE 700

Hai una domanda sul Metabo WBE 700 ma non riesci a trovare una risposta nel manuale dell'utente? Probabilmente gli utenti di ManualsCat.com potranno aiutarti a rispondere alla tua domanda. Completando il seguente modulo, la tua domanda apparirà sotto al manuale del Metabo WBE 700. Assicurati di descrivere il problema riscontrato con il Metabo WBE 700 nel modo più preciso possibile. Quanto più è precisa la tua domanda, maggiori sono le possibilità di ricevere rapidamente una risposta da parte di un altro utente. Riceverai automaticamente una e-mail per informarti che qualcuno ha risposto alla tua domanda.