Manuale di Metabo BasicAir 250

Visualizza di seguito un manuale del Metabo BasicAir 250. Tutti i manuali su ManualsCat.com possono essere visualizzati gratuitamente. Tramite il pulsante "Seleziona una lingua", puoi scegliere la lingua in cui desideri visualizzare il manuale.

  • Marca: Metabo
  • Prodotto: Compressori
  • Modello/nome: BasicAir 250
  • Tipo di file: PDF
  • Lingue disponibili: Olandese, Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo, Italiano, Svedese, Portoghese, Polacco

Sommario

Pagina: 22
ITALIANO
23
1. Visione d'insieme dell'apparecchio/ambito della fornitura
1 Manometro pressione di regola-
zione
2 Impugnatura per il trasporto
3 Regolatore di pressione
4 Manometro pressione del serba-
toio
5 Scatola del filtro per l'aria
6 Asta livello olio
7 Compressore
8 Tappo di scarico olio
9 Serbatoio a pressione
10 Valvola a sfera sullo scarico con-
densa
11 Valvola di sicurezza
12 Raccordo aria compressa (giunto
rapido), aria compressa regolata
13 Interruttore ON/OFF
BasicAir 250
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
BasicAir 350
1
2
5
3
12
8
10
9
4
11
7 6
PowerAir 350
1
2
13
I_0024it1A.fm 9.4.10 Manuale d’uso originale
Pagina: 23
ITALIANO
24
1. Visione d'insieme dell'apparec-
chio/ambito della fornitura.....23
2. Dichiarazione CE 
di conformità .......................... 24
3. Istruzioni obbligatorie ........... 24
4. Sicurezza ................................ 24
4.1 Uso previsto............................. 24
4.2 Avvertenze di 
sicurezza generali.................... 24
4.3 Simboli sull'apparecchio ..........25
4.4 Dispositivi di sicurezza.............26
5. Funzionamento ......................26
5.1 Prima della prima in funzione 
iniziale......................................26
5.2 Installazione............................. 26
5.3 Collegamento elettrico .............27
5.4 Produrre aria compressa ......... 27
6. Manutenzione......................... 27
6.1 Manutenzione periodica........... 27
6.2 Custodia della macchina..........28
7. Problemi e anomalie.............. 28
8. Riparazione ............................ 28
9. Rispetto dell'ambiente........... 29
10. Caratteristiche tecniche ........ 29
Con la presente dichiariamo che questo
prodotto è conforme alle disposizioni ed
ai requisiti fondamentali delle direttive
rilevanti.
Le presenti istruzioni per l'uso sono sta-
te realizzate per consentire un utilizzo
rapido e sicuro dell'apparecchio. Di se-
guito vengono fornite brevi indicazioni
sulla modalità di lettura delle istruzioni.
– Prima di mettere in funzione l'appa-
recchio, leggere interamente le
istruzioni. Prestare particolare atten-
zione alle avvertenze di sicurezza.
– Queste istruzioni d'uso sono desti-
nate a persone con conoscenze
tecniche sugli apparecchi descritti.
Se non si ha alcun tipo di esperien-
za con questo tipo di apparecchio,
richiedere l'aiuto di esperti.
– Tenere a portata di mano tutta la
documentazione fornita con l'appa-
recchio per consentire a tutti gli
utenti di consultarla in qualsiasi mo-
mento se necessario. Conservare la
prova d'acquisto per eventuali ri-
chieste di intervento in garanzia.
– Se si presta o si vende l'apparec-
chio, includere anche la relativa do-
cumentazione.
– Per eventuali danni derivanti dalla
mancata osservanza di queste istru-
zioni d'uso, il produttore declina
ogni responsabilità.
Le informazioni contenute nel presente
manuale sono contrassegnate dai sim-
boli riportati di seguito:
APericolo!
Rischio di danni alle persone o all'am-
biente.
BPericolo di scosse elettriche!
Rischio di danni alle persone causati
dall'elettricità.
A Attenzione!
Rischio di danni materiali.
3Nota
Informazioni integrative.
– I numeri nelle figure (1, 2, 3, ...)
– indicano i singoli pezzi;
– usano una numerazione progres-
siva;
– si riferiscono ai numeri corrispon-
denti in parentesi (1), (2), (3)...
nel testo vicino.
– Le istruzioni d'uso per le quali è ne-
cessario seguire la sequenza indi-
cata sono numerate in ordine pro-
gressivo.
– Le istruzioni d'uso in cui la sequen-
za può essere stabilita a discrezio-
ne dell'operatore sono contrasse-
gnate da un punto.
– Gli elenchi sono contrassegnati da
un trattino.
4.1 Uso previsto
Questo apparecchio serve per la produ-
zione di aria compressa per utensili
azionati ad aria compressa. Fare fun-
zionare l'apparecchio soltanto sotto sor-
veglianza.
L'utilizzo nell'ambito medico, nel settore
dei prodotti alimentari nonché il riempi-
mento di bombole per la respirazione
non sono consentiti.
Non devono essere aspirati gas e pol-
vere esplosivi, infiammabili o nocivi per
la salute. Il funzionamento non è con-
sentito in ambienti a rischio di esplosio-
ne e contenenti polveri.
Qualsiasi altro utilizzo non è idoneo. In
caso di utilizzo non appropriato, modifi-
che all'apparecchio oppure in seguito
all'utilizzo di parti non omologate e au-
torizzate dal costruttore, potranno verifi-
carsi danni imprevedibili!
Bambini, adolescenti e persone non ad-
destrate non dovranno utilizzare l'appa-
recchio e gli utensili pneumatici ad esso
collegati.
4.2 Avvertenze di sicurezza
generali
 Nell'ambito dell'utilizzo del presente
apparecchio elettrico si raccomanda
osservare le avvertenze di sicurez-
za riportate di seguito, per evitare
qualsiasi pericolo per le persone e/o
danni materiali.
 Osservare in particolare le avver-
tenze di sicurezza contenute nei
singoli capitoli.
 Conservare accuratamente tutta la
documentazione allegata all'appa-
recchio.
 Nell'eventualità osservare le diretti-
ve delle associazioni di categoria o
le norme antinfortunistiche vigenti
per l'uso e la manipolazione dei
compressori e degli utensili pneu-
matici.
 Osservare le norme di legge vigenti
per l'uso di impianti soggetti a sor-
veglianza.
 Tenere presente che durante il fun-
zionamento e lo stoccaggio dell'ap-
parecchio la condensa o altri mate-
riali d'esercizio fuoriuscenti
potranno inquinare l'ambiente circo-
stante e provocare danni ecologici.
Indice
2. Dichiarazione CE di con-
formità
3. Istruzioni obbligatorie
4. Sicurezza
Pagina: 24
ITALIANO
25
APericolo generale
 Tenere sempre in ordine l'ambiente
di lavoro per evitare il rischio di inci-
denti causati da oggetti fuori posto.
 Agire con la massima attenzione,
badando bene alle azioni svolte. e
ragionando sempre Evitare di azio-
nare l'apparecchio in momenti di
scarsa concentrazione.
 Tenere in debita considerazione gli
effetti dell'ambiente circostante.
 Provvedere ad una buona illumina-
zione.
 Evitare di assumere posizioni ano-
male. Lavorare sempre in una posi-
zione di stabilità e di equilibrio.
 Non utilizzare il presente apparec-
chio in prossimità di liquidi o gas in-
fiammabili.
 Tenere i bambini lontano dall'am-
biente di lavoro. Durante l'uso
dell'apparecchio non consentire a
nessuno di toccare l'utensile o il
cavo di alimentazione.
 Non sovraccaricare l'apparecchio e
usarlo esclusivamente con la poten-
za indicata nella sezione Dati tecnici.
BPericolo di scosse elettriche!
 Non esporre mai l'apparecchio alla
pioggia.
 Non utilizzare l'apparecchio in am-
bienti umidi o bagnati.
 Durante l'uso dell'apparecchio, evi-
tare il contatto del corpo con ele-
menti muniti di messa a terra (ad
esempio corpi riscaldanti, tubi, for-
nelli, frigoriferi).
 Utilizzare il cavo di alimentazione
esclusivamente per gli scopi a cui è
destinato.
APericolo di ferite per effetto
della fuoriuscita di aria compressa e
di parti trascinate!
 Non rivolgere mai l'aria compressa
sulle persone o sugli animali.
 Assicurarsi che tutti gli utensili
pneumatici utilizzati e gli accessori
siano progettati per la pressione di
esercizio prevista o vengano colle-
gati tramite un riduttore di pressio-
ne.
 Quando si stacca il giunto rapido,
fare attenzione all'improvvisa fuoriu-
scita dell'aria compressa contenuta
nel tubo flessibile. Tenere pertanto
saldamente ferma la parte terminale
del tubo flessibile di mandata da
staccare.
 Assicurarsi che tutti i raccordi a vite
siano sempre serrati saldamente.
 Non riparare personalmente l'appa-
recchio, Solo tecnici specializzati
dovranno eseguire riparazioni su
compressori, serbatoi a pressione e
utensili pneumatici.
APericoli dovuti all'aria com-
pressa contenente olio
 Utilizzare aria compressa contenen-
te olio esclusivamente per gli uten-
sili pneumatici previsti a tale scopo.
 Non utilizzare un tubo flessibile per
aria compressa contenente olio con
utensili pneumatici non destinati
all'uso di questo tipo di aria com-
pressa.
 Non gonfiare pneumatici o oggetti
simili con aria compressa contenen-
te olio.
APericolo di ustione per effetto
delle superfici dei componenti con-
duttori di aria compressa !
 Prima di iniziare qualsiasi intervento
di manutenzione, lasciare raffredda-
re l'apparecchio.
APericolo di ferite e contusioni
per effetto delle parti mobili !
 Non mettere in funzione l'apparec-
chio senza dispositivi di protezione
montati.
 Tenere presente che l'apparecchio
viene avviato automaticamente una
volta raggiunta la pressione minima!
Prima di qualsiasi intervento di ma-
nutenzione scollegare l'apparec-
chio dalla rete elettrica.
 Prima di accendere l'apparecchio
(ad esempio dopo gli interventi di
manutenzione), verificare che nel
suo interno non siano rimasti degli
utensili o degli accessori.
APericolo causato da insuffi-
ciente protezione individuale!
 Munirsi di paraorecchie.
 Indossare occhiali protettivi.
 Durante le lavorazioni in cui si solle-
va polvere o vengono prodotte so-
stanze nocive per la salute indossa-
re una mascherina di protezione.
 Indossare indumenti da lavoro ido-
nei. Se si lavora all'aperto, è oppor-
tuno l'uso di calzature antiscivolo.
BPericolo dovuto ad eventuali
anomalie dell'apparecchio elettrico!
 Usare la massima cura nella manu-
tenzione dell'apparecchio e dei rela-
tivi accessori, seguendo scrupolo-
samente le istruzioni relative alla
manutenzione.
 Prima di utilizzare l'apparecchio, ve-
rificarne il perfetto funzionamento
controllando la conformità dei dispo-
sitivi di sicurezza, dei dispositivi di
protezione ed intervenendo su
eventuali componenti lievemente
danneggiati. Un apparecchio dan-
neggiato dovrà essere rimesso in
esercizio solo dopo una riparazione
a regola d'arte.
 Verificare che i componenti mobili
funzionino perfettamente e che non
si inceppino. Tutti i pezzi devono
essere montati correttamente e sod-
disfare le condizioni mirate a garan-
tire la perfetta efficienza di funziona-
mento dell'apparecchio elettrico.
 I dispositivi di sicurezza o i compo-
nenti danneggiati devono essere ri-
parati, o all'occorrenza sostituiti, da
tecnici specializzati e qualificati.
 La sostituzione di interruttori dan-
neggiati va effettuata presso un
centro di assistenza tecnica del
cliente.
 Non utilizzare l'apparecchio elettrico
se l'interruttore di accensione non
funziona.
 Le impugnature devono essere
sempre pulite, asciutte e prive di
tracce d'olio e di grasso.
4.3 Simboli sull'apparecchio
Simboli sull'attrezzo
14 Leggere le istruzioni per l'uso.
15 Rischio di danni alle persone pro-
vocati dal contatto con parti scot-
tanti.
16 Indossare occhiali protettivi.
17 Avvertenza per un possibile
avviamento automatico.
18 Avvertenza di tensione elettrica
pericolosa.
19 Livello di potenza sonora garantito
14 15 16 17 18
19
Pagina: 25
ITALIANO
26
Indicazioni sulla targhetta del modello
4.4 Dispositivi di sicurezza
Valvola di sicurezza
BasicAir 250/350
PowerAir 350
La valvola di sicurezza caricata da mol-
la si trova sull'unità regolatrice della
pressione (36). La valvola di sicurezza
interviene, se la pressione massima
ammessa è stata superata.
5.1 Prima della prima in fun-
zione iniziale
Montare le ruote
 Montare le ruote come indicato nel-
la figura.
Utilizzare l'asticina dell'olio
1. Rimuovere il tappo (38) dal corpo
del compressore.
2. Al posto del tappo inserire l'asta li-
vello olio fornita (37).
Il tappo impedisce la fuoriuscita dell'olio
durante il trasporto. Per questo motivo
conservare il tappo per un eventuale fu-
turo uso.
Montaggio del filtro dell'aria
1. Rimuovere il tappo dall'apertura di
ventilazione del corpo compresso-
re.(39) Conservare il tappo per un
eventuale futuro uso.
BasicAir 250
BasicAir 350 / PowerAir 350
2. Avvitare il filtro dell'aria (40) sul dif-
fusore.
Controllo dello scarico condensa
 Assicurarsi che lo scarico condensa
sia chiuso (41).
5.2 Installazione
Il luogo di installazione dell'apparecchio
deve soddisfare i seguenti requisiti:
 deve essere asciutto, fresco e pro-
tetto da gelo
 deve disporre di un pavimento sta-
bile, orizzontale e piano
20 Produttore
21 Codice articolo, codice modello,
numero di serie
22 Denominazione dell'apparecchio
23 Frequenza / tensione di collega-
mento
24 Potenza motore P1 (vedere anche
"Dati tecnici")
25 Corrente assorbita / classe di pro-
tezione
26 Numero di giri / potenza nominale
erogata del motore
27 Simbolo CE - Questo apparecchio
soddisfa le direttive dell'UE in rela-
zione alla dichiarazione di conformità
28 Anno di costruzione
29 Potenza di aspirazione
30 Capacità di riempimento
31 Numero di giri compressore
32 Numero di cilindri
33 Pressione massima
34 Volume del serbatoio a pressione
35 Simbolo di smaltimento - Lo smalti-
mento dell'apparecchio può essere
effettuato tramite il produttore
22
23
24
25
27
30
31
32
33
26
29
34
35
28
20
21
36
5. Funzionamento
36
37 38
39 40
39
40
41
Pagina: 26
ITALIANO
27
APericolo!
A causa di installazione difettosa pos-
sono verificarsi infortuni gravi.
 Bloccare l'apparecchio per evitare
che possa rotolare via, rovesciare o
scivolare.
 Non tirare l'apparecchio afferrando
il tubo flessibile o il cavo di alimen-
tazione. Afferrare l'apparecchio
esclusivamente all'impugnatura per
trasportarlo.
 I dispositivi di sicurezza e gli ele-
menti di comando devono essere
sempre ben accessibili.
5.3 Collegamento elettrico
BPericolo! Tensione elettrica
Utilizzare la macchina solo in un am-
biente asciutto. Utilizzate la macchina
solo su una fonte di energia elettrica
che soddisfi i seguenti requisiti:
– Prese elettriche installate a regola
d'arte, con messa a terra regola-
mentare e controllate;
– Dispositivo di sicurezza conforme
alle specifiche tecniche;
Posizionare il cavo di alimentazione in
modo che non interferisca col lavoro e
che non possa subire danni.
Prima di inserire il connettore di rete
nella presa elettrica accertare sempre
che la macchina sia spenta.
Proteggere il cavo di alimentazione da
calore, fluidi aggressivi e bordi taglienti.
Utilizzate soltanto prolunghe con sezio-
ne adeguata del conduttore (si veda le
"Caratteristiche tecniche").
Non spegnete il compressore estraen-
do il connettore dalla rete, bensì inter-
venendo sull'interruttore di accensione
e spegnimento.
Al termine dell'uso estraete il connetto-
re di rete dalla presa elettrica.
5.4 Produrre aria compressa
1. Accendere l'apparecchio (42 o 43).
Attendere finché è raggiunta la
massima pressione nel serbatoio (il
compressore viene disattivato).
La pressione del serbatoio viene visua-
lizzata sul manometro della pressione
serbatoio (47).
BasicAir 250/350
PowerAir 350
2. Impostare la pressione di regolazio-
ne sul regolatore di pressione (44).
La pressione di regolazione attuale
viene visualizzata sul manometro
della pressione di regolazione (46).
A Attenzione!
La pressione di regolazione impostata
non deve essere superiore alla massi-
ma pressione di esercizio degli utensili
pneumatici allacciati!
3. Collegare il tubo flessibile di manda-
ta al raccordo aria compressa (45).
4. Allacciare l'utensile pneumatico. A
questo punto è possibile utilizzare
l'utensile.
5. Se non si desidera continuare a lavo-
rare, spegnere l'apparecchio Quindi
tirare anche il connettore di rete.
6. Scaricare ogni giorno l'intera con-
densa dal serbatoio a pressione
(48). All'occorrenza inclinare l'ap-
parecchio leggermente.
APericolo!
Prima di qualsiasi intervento sull'ap-
parecchio:
– Spegnere l'apparecchio.
– Staccare il connettore di rete.
– Attendere finché l'apparecchio è fer-
mo.
– Assicurarsi che l'apparecchio e tutti
gli utensili pneumatici utilizzati e gli
accessori siano depressurizzati.
– Fare raffreddare l'apparecchio e tut-
ti gli accessori ed utensili pneumati-
ci utilizzati.
Dopo qualsiasi intervento sull'appa-
recchio
– Rimettere in funzione tutti i dispositi-
vi di sicurezza accertandone la per-
fetta efficienza.
– Assicurarsi di non aver dimenticato
eventuali attrezzi e/o oggetti analo-
ghi in prossimità o all'interno della
macchina.
Gli interventi di manutenzione o di ri-
parazione che non sono descritti nel
presente capitolo devono essere ef-
fettuati esclusivamente da personale
specializzato.
6.1 Manutenzione periodica
A Attenzione
Dopo le prime 50 e 250 ore d'esercizio
controllare la coppia di serraggio delle
viti a testa cilindrica sul nuovo com-
pressore (vedere "Dati tecnici").
Prima di iniziare a lavorare
 Controllare i tubi flessibili di manda-
ta circa la presenza di danneggia-
menti, all'occorrenza sostituirli.
 Controllare che i raccordi a vite sia-
no serrati saldamente, provvedendo
all'occorrenza a stringerli.
 Verificare che il cavo di alimentazio-
ne non sia danneggiato, all'occor-
renza farlo sostituire da un elettrici-
sta specializzato.
42 43
44
46
47
45
46
44
47
42
45
48
6. Manutenzione
Pagina: 27
ITALIANO
28
Ogni 50 ore di funzionamento
 Controllare il filtro dell'aria (49) sul
compressore, eventualmente pulir-
lo.
 Controllare il livello dell'olio del com-
pressore con l'ausilio dell'asta livello
olio (50), all'occorrenza rabboccare
olio.(51)
Ogni 250 ore di funzionamento
 Sostituire il filtro dell'aria sul com-
pressore.
Dopo ogni 500 ore di funzionamento
 Scaricare l'olio e sostituirlo.
Ogni 1000 ore di funzionamento
 Fare eseguire un'ispezione in un'of-
ficina specializzata. Questo aumen-
ta sensibilmente la durata in servi-
zio del compressore.
6.2 Custodia della macchina
1. Spegnere l'apparecchio e staccare
il connettore di rete.
2. Depressurizzare il serbatoio a pres-
sione e tutti gli utensili pneumatici
allacciati.
3. Scaricare la condensa del serbatoio
a pressione.
4. Custodire la macchina in maniera
che non possa essere messa in fun-
zione da persone non autorizzate.
A Attenzione!
Non custodire o trasportare l'apparec-
chio all'aperto o in ambiente umido sen-
za un'adeguata protezione.
Non appoggiare la macchina su un lato
per trasportarla o custodirla.
APericolo!
Prima di ogni operazione sull'appa-
recchiatura:
– Spegnere l'apparecchio.
– Estrarre il connettore di rete.
– Aspettare fino a che l'apparecchia-
tura sia ferma.
– Assicuratevi che l'apparecchiatura e
tutti gli utensili pneumatici utilizzati e
gli accessori siano depressurizzati.
– Fare raffreddare l'apparecchio e tut-
ti gli accessori ed utensili pneumati-
ci utilizzati.
Al termine di qualsiasi operazione
sull'apparecchiatura:
– Rimettere in funzione tutti i dispositi-
vi di sicurezza accertandone la per-
fetta efficienza.
– Assicurarsi di non aver dimenticato
eventuali attrezzi e/o oggetti analo-
ghi in prossimità o all'interno della
macchina.
Il compressore non funziona:
 Tensione di rete assente.
– Controllare il cavo, la spina, la
presa ed il fusibile.
 Tensione di rete troppo esigua.
– Utilizzate una prolunga con se-
zione conduttore adeguata (si
veda le "Caratteristiche tecni-
che"). In caso di apparecchio
freddo evitare la prolunga e sca-
ricare la pressione al serbatoio a
pressione.
 Il compressore è stato spento
estraendo il connettore di rete men-
tre era in funzione.
– Spegnere momentaneamente il
compressore utilizzando l'inter-
ruttore di accensione/spegnimen-
to, quindi riaccenderlo.
 Il motore è surriscaldato, ad esem-
pio a causa di un raffreddamento in-
sufficiente (alette di raffreddamento
coperte).
– Spegnere innanzitutto il com-
pressore per mezzo dell'interrut-
tore di accensione/spegnimento
e lasciarlo raffreddare.
– Eliminare la causa del surriscal-
damento.
– Riaccendere il compressore.
Il compressore funziona senza riu-
scire a produrre una pressione suffi-
ciente.
 Lo scarico della condensa sul ser-
batoio a pressione perde.
– Controllare la guarnizione della
vite/delle viti di scarico; sostituire
all'occorrenza.
– Serrare a mano la vite/le viti di
scarico.
 La valvola antiritorno non è ermetica.
– Fare revisionare la valvola antiri-
torno in un'officina specializzata.
L'utensile pneumatico non riceve
pressione a sufficienza.
 Il regolatore di pressione non è
aperto abbastanza.
– Aumentare l'apertura del regola-
tore.
 Il raccordo per tubo flessibile tra il
compressore e l'utensile pneumati-
co perde.
– Controllare il raccordo per tubo
flessibile, provvedendo all'occor-
renza a sostituire le parti dan-
neggiate.
Lavori che vanno oltre quanto specifi-
cato in alto dovranno essere eseguiti
esclusivamente da un elettricista spe-
cializzato oppure dal Centro di Assi-
stenza Tecnica competente per il pro-
prio paese.
APericolo!
Le riparazioni degli elettroutensili vanno
affidate esclusivamente ad elettricisti
specializzati!
Elettroutensili che richiedono una ripa-
razione potranno essere inviati al Cen-
49
50
51
7. Problemi e anomalie
8. Riparazione
Pagina: 28
ITALIANO
29
tro di Assistenza Tecnica competente
per il proprio paese. L'indirizzo è indica-
to nell'elenco dei pezzi di ricambio.
Quando si spedisce un apparecchio per
la riparazione descrivere l'errore accer-
tato.
APericolo!
La condensa proveniente dal serbatoio
a pressione contiene residui di olio.
Smaltire la condensa nel rispetto
dell'ambiente consegnandola ai rispetti-
vi punti di raccolta!
APericolo!
Smaltire l'olio usato proveniente dal
compressore nel rispetto dell'ambiente
consegnandolo ai rispettivi punti di rac-
colta!
Il materiale utilizzato per l'imballaggio
della macchina è riciclabile al 100%.
Le macchine e gli accessori vecchi con-
tengono grandi quantità di preziose ma-
terie prime e di altro materiale che pos-
sono essere addotti anch'essi ad un
processo di riciclaggio.
Queste istruzioni sono state stampate
su carta sbiancata senza cloro.
9. Rispetto dell'ambiente
10. Caratteristiche tecniche
BasicAir 250 BasicAir 350 PowerAir 350
Potenza di aspirazione l/min 240 290
Quantità effettiva fornita (portata) l/min 120 150
Capacità di riempimento l/min 140 165
Max. pressione d'esercizio bar 8 10
Max. temperatura di stoccaggio/d'esercizio * °C + 40
Min. temperatura di stoccaggio/d'esercizio ** °C + 5
Volume del serbatoio a pressione l 24 50 23
Numero di uscite dell'aria compressa 1
Numero cilindri 1
Coppia di serraggio per le viti a testa cilindrica Nm 10
Numero di giri min-1
2850
Potenza motore kW 1,5 1,8
Tensione di allacciamento (50 Hz) V 230
Corrente nominale A 7,2 7,9
Fusibile min. A 10 ritardato
Protezione IP 20
Lunghezza complessiva massima con l'utilizzo di prolunghe:
– con sezione conduttore di 1,0 mm2
m 10
– con sezione conduttore di 1,5 mm2
m 15
– con sezione conduttore di 2,5 mm2
m 25
Qualità dell'olio (compressore) SAE 40 (SAE 20)
Quantità di olio in caso di cambio dell'olio (compressore) l ca. 0,25
Dimensioni: lunghezza × larghezza × altezza mm 555 × 310 × 600 760 × 380 × 660 490 × 450 × 750
Peso kg 28 33,5 37
Livello di pressione sonora LPA ad 1 m, max. dB (A) 87 + 3 89 + 3
Livello di potenza sonora garantito LWA dB (A) 94 96
Tutti i dati tecnici fanno riferimento ad una temperatura ambiente di 20 °C.
* La durata in servizio di alcuni componenti, ad es. la guarnizione nella valvola antiritorno, viene ridotta notevolmente se il com-
pressore viene usato a temperature elevate (temperatura di stoccaggio/d'esercizio max. e superiore).
** A temperature inferiori alla temperatura di stoccaggio/d'esercizio minima sussiste il rischio di congelamento della condensa
nel serbatoio a pressione.

Domande e risposte

Non ci sono ancora domande circa il Metabo BasicAir 250

Chiedi informazioni sul Metabo BasicAir 250

Hai una domanda sul Metabo BasicAir 250 ma non riesci a trovare una risposta nel manuale dell'utente? Probabilmente gli utenti di ManualsCat.com potranno aiutarti a rispondere alla tua domanda. Completando il seguente modulo, la tua domanda apparirà sotto al manuale del Metabo BasicAir 250. Assicurati di descrivere il problema riscontrato con il Metabo BasicAir 250 nel modo più preciso possibile. Quanto più è precisa la tua domanda, maggiori sono le possibilità di ricevere rapidamente una risposta da parte di un altro utente. Riceverai automaticamente una e-mail per informarti che qualcuno ha risposto alla tua domanda.