Manuale di Makita UH6580

Visualizza di seguito un manuale del Makita UH6580. Tutti i manuali su ManualsCat.com possono essere visualizzati gratuitamente. Tramite il pulsante "Seleziona una lingua", puoi scegliere la lingua in cui desideri visualizzare il manuale.

  • Marca: Makita
  • Prodotto: Tagliasiepi
  • Modello/nome: UH6580
  • Tipo di file: PDF
  • Lingue disponibili: Inglese, Tedesco, Polacco, Ceco, Rumeno, Slovacco, Ungherese, Ucraino, Olandese, Francese, Spagnolo, Italiano, Portoghese, Danese, Greco

Sommario

Pagina: 25
26
ITALIANO
Spiegazione della vista generale
CARATTERISTICHE TECNICHE
•• Le caratteristiche tecniche riportate di seguito sono soggette a modifiche senza preavviso in virtù del nostro
programma continuo di ricerca e sviluppo.
•• Nota: le caratteristiche tecniche possono differire da paese a paese.
Simboli END220-1
Il seguente elenco riporta i simboli utilizzati per questo
utensile. È importante comprenderne il significato prima di
utilizzare l'utensile.
Leggere il manuale di istruzioni
attenendosi alle avvertenze e alle
prescrizioni di sicurezza.
Indossare una protezione visiva.
Indossare una protezione acustica.
ISOLAMENTO DOPPIO
Attenzione: si richiede un'attenzione
speciale!
Attenzione: nell'eventualità che il cavo
venga danneggiato, scollegare
immediatamente l'alimentazione!
Proteggere da pioggia e da umido!
Indossare guanti protettivi!
Scollegare la spina!
Pronto soccorso
Riciclaggio
Marchio CE
Vietato!
O
Uso previsto ENE014-1
L'utensile è progettato per il taglio delle siepi.
Avvertenze generali di sicurezza
per l’’uso dell’’utensile GEA005-2
AVVERTENZA Leggere attentamente tutte le
avvertenze di sicurezza e le istruzioni. La mancata
osservanza delle istruzioni e delle avvertenze potrebbe
provocare scosse elettriche, incendi e/o lesioni gravi.
Conservare le avvertenze e le
istruzioni per riferimenti futuri.
Il termine "utensile elettrico" utilizzato nelle avvertenze
indica l'utensile ad alimentazione elettrica (con cavo) o a
batteria (senza cavo).
Sicurezza nell’’area di lavoro
1. Mantenere l'area di lavoro pulita e ben illuminata.
In ambienti disordinati o con scarsa illuminazione è
più probabile che si verifichino incidenti.
2. Non azionare utensili elettrici in ambienti
esplosivi, ad esempio in presenza di liquidi
infiammabili, gas o polvere. Gli utensili elettrici
1. Interruttore B
2. Interruttore A
3. Interruttore C
4. Set di ganci di sicurezza
5. Cavo di alimentazione
6. Prolunga
7. Gancio
8. Utensile
9. Supporto
10. Gancio per cintura
11. Cavo
12. Gancio da braccio
13. Direzione di taglio
14. Inclinare le lame
15. Superficie della siepe da tagliare
16. Premere
17. Raccoglitore di residui
18. Dado
19. Lama
20. Aggancio ramo
21. Ganci
22. Inserire i ganci nelle fessure
23. Fessure
24. Premere i ganci su entrambi i lati
25. Sbloccare i ganci
26. Viti
27. Coprilama
28. Coperchio inferiore
29. Coperchio ingranaggi
30. Eccentrico
31. Ellisse della lama
Modello UH5580 UH6580 UH7580
Lunghezza lama 550 mm 650 mm 750 mm
Colpi al minuto (min-1
) 1.500 1.500 1.500
Lunghezza totale 970 mm 1.049 mm 1.157 mm
Peso netto 4,2 kg 4,3 kg 4,4 kg
Classe di sicurezza /II
Pagina: 26
27
producono scintille che possono incendiare polvere a
fumi presenti nell'ambiente.
3. Tenere bambini e presenti lontano dall'area di
lavoro mentre si utilizza l'utensile. Le distrazioni
possono far perdere il controllo dell'utensile.
Sicurezza elettrica
4. La spina dell'utensile deve essere compatibile con
la presa di corrente. Non modificare la spina in
alcun modo. Non utilizzare adattatori con utensili
elettrici provvisti di messa a terra. L’’uso di spine
intatte e di prese compatibili riduce il rischio di scosse
elettriche.
5. Evitare il contatto con superfici aventi un
collegamento a terra, come tubi, radiatori,
frigoriferi e altri elementi conduttori. Il rischio di
scossa elettrica aumenta se il corpo dell'operatore ha
un collegamento a terra.
6. Non esporre gli utensili elettrici alla pioggia o al
bagnato. L'infiltrazione di acqua nell'utensile aumenta
il rischio di scosse elettriche.
7. Non usare il cavo in modo improprio. Non usare
mai il cavo per trasportare, tirare o scollegare
l'utensile. Mantenere il cavo dell'alimentazione
lontano da calore, olio, bordi taglienti o elementi
rotanti. La presenza di cavi danneggiati o impigliati
aumenta il rischio di scosse elettriche.
8. Se l'utensile viene utilizzato all'aperto, usare una
prolunga adatta per esterni. L'utilizzo di un cavo di
alimentazione per esterni riduce il rischio di scosse
elettriche.
9. Se l'utensile viene utilizzato in un luogo umido,
usare un’’alimentazione dotata di interruttore
automatico con scarica a terra (GFCI). L’’uso di un
interruttore GFCI riduce il rischio di scosse elettriche.
Sicurezza personale
10. Quando si utilizza un utensile elettrico è
necessario rimanere vigili, prestare attenzione a
quello che si sta facendo e ricorrere al buonsenso.
Non utilizzare l'utensile elettriche quando si è
stanchi o sotto l'effetto di droghe, alcol o farmaci.
Un momento di disattenzione durante l'utilizzo di
utensili elettrici può provocare gravi lesioni personali.
11. Indossare indumenti protettivi. Indossare sempre
una protezione per gli occhi. I dispositivi di
protezione, come maschere antipolvere, calzature
antinfortunistiche e antiscivolo, elmetti o protezioni
acustiche, ridurranno il rischio di lesioni personali se
usati nelle adeguate circostanze.
12. Evitare l'avvio accidentale dell'utensile. Verificare
che l’’interruttore si trovi nella posizione OFF
prima di collegare l'utensile all'alimentazione,
inserire la batteria, raccogliere o trasportare
l’’utensile. Se gli utensili elettrici vengono trasportati
con il dito sull'interruttore o se vengono collegati
all’’alimentazione con l’’interruttore nella posizione ON,
possono verificarsi incidenti.
13. Prima di avviare l'utensile rimuovere qualsiasi
strumento di regolazione o chiave. Una chiave o un
utensile fissati a un elemento rotante possono
causare lesioni personali.
14. Non sporgersi. Mantenere sempre l'equilibrio e un
punto d’’appoggio adeguati. Questo consente di
controllare meglio l'utensile in situazioni impreviste.
15. Indossare un abbigliamento adeguato. Non
indossare abiti o oggetti che potrebbero rimanere
impigliati. Mantenere capelli, vestiti e guanti
lontano dalle parti mobili. Abiti svolazzanti, oggetti o
capelli lunghi possono rimanere impigliati nelle parti
mobili.
16. Se vengono forniti dispositivi per il collegamento
di sistemi di estrazione e raccolta della polvere,
verificare che vengano collegati e utilizzati
correttamente. L'uso di tali dispositivi riduce i rischi
causati dalla polvere.
Uso e cura degli utensili elettrici
17. Non forzare l'utensile. Utilizzare l'utensile adatto
all'attività da svolgere. L'uso corretto dell'utensile
consentirà di lavorare meglio, in modo più sicuro e alla
velocità per cui questo è stato progettato.
18. Non utilizzare l'utensile se l'interruttore non
funziona. Se un utensile non può essere controllato
con l’’interruttore, è pericoloso e deve essere riparato.
19. Prima di effettuare qualsiasi regolazione,
sostituire gli accessori o riporre l'utensile dopo
l'uso, disinserire la spina dall'alimentazione e/o la
batteria. Queste misure di sicurezza preventive
riducono il rischio di avvio accidentale dell'utensile.
20. Quando gli utensili non vengono utilizzati,
conservarli fuori dalla portata dei bambini e non
consentirne l'utilizzo a persone che non
conoscono le presenti istruzioni. Gli utensili elettrici
sono pericolosi se impiegati da operatori non
preparati.
21. Sottoporre regolarmente gli utensili elettrici a
manutenzione. Controllare eventuali
disallineamenti o blocchi delle parti mobili, la
rottura di parti e qualsiasi altra circostanza che
possa influenzare il funzionamento dell'utensile.
Se danneggiato, fare riparare l'utensile prima
dell'uso. Molti incidenti vengono causati da utensili
non sottoposti a regolare manutenzione.
22. Mantenere gli utensili per il taglio affilati e puliti.
Gli utensili per il taglio si inceppano di meno e sono
più facili da controllare se sottoposti ad adeguata
manutenzione e mantenuti con i bordi della lama
sempre taglienti.
23. Utilizzare l'utensile, gli accessori, le punte ecc.,
conformemente a queste istruzioni, tenendo conto
delle condizioni di lavoro e dell'operazione da
effettuare. L'uso dell'utensile per operazioni diverse
da quelle previste potrebbe indurre a situazioni
pericolose.
ASSISTENZA
24. L'utensile deve essere riparato da un tecnico
qualificato e si devono utilizzare solo ricambi
equivalenti. Questo permetterà di continuare a
garantire la sicurezza dell'utensile.
25. Osservare le istruzioni di lubrificazione e
sostituzione degli accessori.
26. Tenere le maniglie asciutte, pulite e prive di olio e
grasso.
Pagina: 27
28
REGOLE DI SICUREZZA
SPECIFICHE GEB041-2
NON lasciare che la familiarità acquisita con il
prodotto (dovuta all'uso ripetuto) provochi
l'inosservanza delle regole di sicurezza per l’’uso del
tagliasiepi. Se questo utensile viene utilizzato in
modo improprio o errato, è possibile subire lesioni
personali gravi.
1. Tenere il corpo lontano dalla lama. Non rimuovere
il materiale tagliato né tenere il materiale da
tagliare mentre le lame sono in movimento.
Assicurarsi che l'interruttore sia spento prima di
liberare il materiale incastrato. Un momento di
disattenzione durante l'uso di un utensile elettrico può
provocare gravi lesioni personali.
2. Quando la lama è ferma, trasportare il tagliasiepi
tenendolo dalla maniglia. Quando si trasporta o si
ripone il tagliasiepi, inserire sempre il coprilama.
La corretta manipolazione del tagliasiepi ridurrà la
possibilità di lesioni personali da parte della lama.
3. Tenere il cavo lontano dall'area di taglio. Durante
l'uso, il cavo potrebbe essere nascosto dalla siepe e
potrebbe essere accidentalmente tagliato dalla lama.
4. Non usare il tagliasiepi sotto la pioggia o in condizioni
di grande umidità. Il motore elettrico non è
impermeabile.
5. Gli utenti inesperti dovrebbero fare affidamento su una
persona esperta per imparare a usare l'utensile.
6. L'uso del tagliasiepi non è consentito ai minori di 18
anni. Le persone con più di 16 anni possono essere
esentate da questa restrizione se stanno imparando
l'uso dell'utensile sotto la supervisione di un esperto.
7. Usare il tagliasiepi solo se si è in buone condizioni
fisiche. In caso di stanchezza, l'attenzione risulta
ridotta. Prestare particolare attenzione al termine di
una giornata di lavoro. Eseguire il lavoro con calma e
attenzione. L'utilizzatore è responsabile per tutti i
danni a terzi.
8. Non utilizzare l'utensile quando si è sotto l'influenza di
alcool, droghe o farmaci.
9. Assicurarsi che la tensione e la frequenza
dell'alimentazione corrispondano alle specifiche
riportate sulla targhetta di identificazione. Si consiglia
l'uso di un interruttore differenziale (salvavita) con una
corrente di apertura di 30 mA o inferiore o di una
protezione a dispersione di terra.
10. Guanti di lavoro in cuoio robusto fanno parte
dell'equipaggiamento di base del tagliasiepi e devono
sempre essere indossati durante il lavoro. Indossare
anche scarpe da lavoro con suola antiscivolo.
11. Prima di cominciare il lavoro assicurarsi che il
tagliasiepi sia perfetto stato. Verificare che le
protezioni siano installate correttamente. Prima di
iniziare il lavoro controllare lo stato del cavo,
sostituendolo se necessario. Il tagliasiepi deve essere
usato solo se completamente montato.
12. Tenere il cavo lontano dall'area di taglio. Lavorare
sempre in modo che la prolunga del cavo sia dietro di
sé.
13. Staccare immediatamente la spina dalla presa se il
cavo risulta danneggiato o tagliato.
14. Assicurarsi di avere una buona presa a terra prima di
iniziare il lavoro.
15. Sorreggere saldamente l'utensile durante l'uso.
16. Spegnere immediatamente il motore e staccare la
spina dalla presa se la lama dovesse entrare in
contatto con una palizzata o un altro oggetto duro.
Verificare i danni alla lama, e ripararla
immediatamente se risulta danneggiata.
17. Spegnere l'utensile e staccare la spina dalla presa
prima di verificare la lama, riparare i guasti o
rimuovere materiale rimasto incastrato.
18. Spegnere l'utensile e staccare la spina dalla presa
prima di effettuare qualunque intervento di
manutenzione.
19. Staccare sempre la spina dalla presa prima di
spostare l'utensile, anche durante l'uso. Non
trasportare o spostare l'utensile mentre è in funzione.
Non afferrare la lama con le mani.
20. Pulire il tagliasiepi, specialmente la lama, dopo l'uso e
prima di riporre l'utensile per periodi prolungati. Oliare
leggermente la lama e sistemare il coperchio. Il
coperchio in dotazione con l'unità può essere appeso
al muro, garantendo un modo facile e pratico per
riporre l'utensile.
21. Riporre il tagliasiepi con il coperchio installato, in un
luogo asciutto. Tenere fuori dalla portata dei bambini.
Non riporre mai l'utensile all'aperto.
CONSERVARE QUESTE
ISTRUZIONI.
AVVERTENZA:
L'USO IMPROPRIO o la mancata osservanza delle
norme di sicurezza contenute in questo manuale può
provocare lesioni personali gravi.
DESCRIZIONE FUNZIONALE
ATTENZIONE:
•• Prima di regolare o controllare le funzioni dell'utensile,
verificare sempre di averlo spento e scollegato
dall'alimentazione.
Azionamento dell'interruttore (Fig. 1)
Per maggiore sicurezza, questo utensile è dotato di un
triplo sistema di interruttori. Per accendere l'utensile,
premere due degli interruttori A, B e C. Per spegnere,
rilasciare uno dei due interruttori. La sequenza con cui si
premono gli interruttori non è significativa, in quanto
l'utensile si accende solo quando due interruttori sono
attivati.
Taglio orizzontale (Fig. 2)
Per tagliare la siepe orizzontalmente, tirare gli interruttori
A e B.
Taglio verticale (Fig. 3)
Tagliare verso l'alto, tirando con entrambe le mani gli
interruttori B e C, muovendo l'utensile di fronte al proprio
corpo.
Taglio lontano (Fig. 4)
Per tagliare la siepe da lontano, tirare con entrambe le
mani gli interruttori A e C.
Pagina: 28
29
MONTAGGIO
ATTENZIONE:
•• Accertarsi sempre che l'utensile sia spento e
scollegato dall'alimentazione prima di svolgere
qualsiasi operazione su di esso.
Uso della prolunga
ATTENZIONE:
•• Verificare che la prolunga non sia collegata alla presa
elettrica. (Fig. 5)
Utilizzando la prolunga, collegarla al cavo di
alimentazione dell'utensile mediante il set di ganci di
sicurezza. Collegare il gancio a circa 100-200 mm dalla
spina della prolunga. Questo impedirà che la prolunga si
scolleghi accidentalmente.
Gancio per cintura
ATTENZIONE:
•• Collegare il supporto del gancio per cintura solo alla
prolunga. Collegarlo in posizione più lontana
dall'utensile rispetto al gancio di sicurezza. In caso
contrario può sussistere il rischio di incidenti o lesioni
personali.
•• Collegare saldamente uno dei ganci del set al cavo
dell'utensile e l'altro alla prolunga. Usare l'utensile con
un solo gancio collegato può essere causa di incidenti
o lesioni personali.
L'uso del gancio per cintura riduce il rischio di tagliare
inavvertitamente la prolunga quando questa non sia ben
fissata. (Fig. 6)
Inserire o estrarre in cavo attraverso l'apertura del
supporto. (Fig. 7)
ATTENZIONE:
•• Non forzare l'apertura del supporto. Il supporto si
potrebbe piegare e danneggiare.
Gancio da braccio (accessorio)
ATTENZIONE:
•• Collegare il supporto del gancio da braccio solo alla
prolunga. Collegarlo in posizione più lontana
dall'utensile rispetto ai ganci di sicurezza. In caso
contrario può sussistere il rischio di incidenti o lesioni
personali.
•• Collegare saldamente uno dei ganci del set al cavo
dell'utensile e l'altro alla prolunga. Usare l'utensile con
un solo gancio collegato può essere causa di incidenti
o lesioni personali.
L'uso del gancio da braccio riduce il rischio di tagliare
inavvertitamente la prolunga quando questa non sia ben
fissata. (Fig. 8)
Fissare il gancio attorno al braccio e passare la prolunga
attraverso il supporto. La lunghezza della fascia del
gancio è regolabile.
NOTA:
•• Non passare la prolunga attraverso la fascia.
•• Non forzare l'apertura del supporto. Il supporto si
potrebbe piegare e danneggiare.
•• Usare insieme il gancio da braccio e quello per la
cintura risulta maggiormente utile.
USO
ATTENZIONE:
•• Fare attenzione a non entrare in contatto con una
palizzata metallica o altri oggetti duri durante il taglio.
La lama si romperebbe e potrebbero verificarsi gravi
lesioni personali.
•• Sporgersi con il tagliasiepi, soprattutto da una scala, è
estremamente pericoloso. Non lavorare in posizioni
barcollanti o instabili.
Non tentare di tagliare rami con diametro superiore ai
10 mm. Questi dovrebbero essere tagliati prima con delle
cesoie e portati al livello del taglio della siepe. (Fig. 9)
ATTENZIONE:
•• Non tagliare alberi secchi o altri simili oggetti duri. In
questo modo si potrebbe danneggiare l'utensile.
Sorreggere il tagliasiepi con entrambe le mani e tirare gli
interruttori A e B, muovendo l'utensile di fronte al proprio
corpo. (Fig. 10)
Per l'uso più semplice, inclinare la lama in direzione del
taglio e spostarla lentamente, con calma, ad una velocità
di circa 3-4 secondi per metro. (Fig. 11 e 12)
Per tagliare in modo uniforma la sommità di una siepe
può essere d'aiuto tirare uno spago all'altezza desiderata
e usarlo come linea di riferimento. (Fig. 13)
L'uso di un raccoglitore i residui (accessorio) durante il
taglio può evitare che le foglie tagliate possano essere
scagliate in giro. (Fig. 14)
Per tagliare in modo uniforme il lato di una siepe può
essere d'aiuto tagliare dal basso verso l'alto. (Fig. 15)
Per ottenere buoni risultati, il bosso e il rododendro vanno
tagliati dalla base verso l'alto. (Fig. 16)
Installazione e rimozione del raccoglitore
di residui (accessorio)
ATTENZIONE:
•• Prima di installare o rimuovere il raccoglitore di residui
accertarsi sempre che l'utensile sia spento e scollegato
dall'alimentazione.
NOTA:
•• Sostituendo il raccoglitore di residui indossare sempre i
guanti, in modo che la mani non tocchino direttamente
la lama. In caso contrario si potrebbero rischiare lesioni
personali.
•• Accertarsi sempre di rimuovere il coprilama prima di
installare il raccoglitore di residui.
•• Il raccoglitore di residui raccoglie le foglie tagliate,
impedendo che vengano disperse. Può essere
installato su entrambi i lati dell'utensile. (Fig. 17)
Premere il raccoglitore di residui sulla lama, in modo che
le sue feritoie si sovrappongano ai dadi sulla lama. A
questo punto assicurarsi che il raccoglitore non tocchi
l'aggancio rami sulla sommità della lama. (Fig. 18)
Installare il raccoglitore di residui in modo che i suoi ganci
entrino nelle fessure nell'unità della lama. (Fig. 19)
Per rimuovere il raccoglitore di residui, premere la leva su
entrambi i lati, in modo da sbloccare i ganci. (Fig. 20)
ATTENZIONE:
•• Il coprilama (dispositivo standard) non può più essere
installato se è stato installato il raccoglitore. Prima di
trasportare o riporre l'utensile, smontare il raccoglitore
Pagina: 29
30
e rimontare il coprilama, per evitare che la lama sia
esposta.
NOTA:
•• Prima dell'uso, verificare che il raccoglitore di residui
sia installato correttamente.
•• Non tentare di smontare il raccoglitore esercitando una
forza eccessiva sui ganci bloccati nelle fessure. Questo
potrebbe danneggiare l'accessorio.
MANUTENZIONE
ATTENZIONE:
•• Prima di effettuare controlli e operazioni di
manutenzione, verificare sempre che l'utensile sia
spento e scollegato dall'alimentazione.
Pulizia dell'utensile
Pulire l'utensile eliminando la polvere mediante un panno
asciutto o saponato.
ATTENZIONE:
•• Non usare benzina, diluenti, solventi, olio combustibile,
ecc.
Manutenzione della lama
Oliare la lama prima dell'uso e dopo ogni ora di utilizzo
con olio per macchine, o simili.
Dopo l'uso eliminare la polvere da entrambi i lati della
lama con una spazzola, eliminarla con un panno e quindi
applicare olio a bassa viscosità, come olio per macchine
oppure olio lubrificante spray.
ATTENZIONE:
•• Non lavare la lama con acqua. Questo potrebbe
causare ruggine o danneggiare l'utensile.
Installazione o rimozione della lama
ATTENZIONE:
•• Prima di rimuovere o installare la lama, verificare che
l'utensile sia spento e scollegato dell'alimentazione.
•• Sostituendo la lama indossare sempre i guanti e non
rimuovere il coprilama, in modo che la mani non
tocchino direttamente la lama. In caso contrario si
potrebbero rischiare lesioni personali.
NOTA:
•• Non eliminare il grasso da albero e ingranaggi. In
questo modo si potrebbe danneggiare l'utensile.
•• Per il modo esatto di rimuovere e installare la lama,
fare riferimento al retro della confezione di una lama
sostitutiva.
Rimozione della lama
Capovolgere l'utensile e allentare le quattro viti. (Fig. 21)
NOTA:
•• Fare attenzione a non sporcarsi le mani con il grasso
applicato nella zona di guida della lama.
Rimuovere il coperchio inferiore. (Fig. 22)
Rimuovere il coperchio degli ingranaggi. (Fig. 23)
Con un cacciavite a taglio impostare l'eccentrico
all'angolo illustrato in figura. (Fig. 24)
Rimuovere due viti dalla lama: ora sarà possibile estrarre
la lama. (Fig. 25)
ATTENZIONE:
•• Riportate l’’ingranaggio nella posizione originale come
se fosse installato per poi essere tolto per errore.
Installazione della lama
Preparare le 4 viti rimosse (per il coperchio inferiore), le 2
viti (per la lama), il coperchio degli ingranaggi, il coperchio
inferiore e la nuova lama.
Regolare la posizione dell'eccentrico come mostrato in
figura. A questo punto applicare un po' del grasso in
dotazione con la nuova lama sulla periferia
dell'eccentrico. (Fig. 26)
Sovrapporre il foro ovale della lama superiore con quello
della lama inferiore. (Fig. 27)
Estrarre il coprilama dalla vecchia lama e collegarlo a
quella nuova, in modo da facilitare la manipolazione
durante la sostituzione. (Fig. 28)
Inserire la nuova lama nell'utensile, in modo che i fori ovali
della lama vengano a corrispondere all'eccentrico.
Sovrapporre i fori della lama con i fori per le viti
sull'utensile e fissarli con due viti. (Fig. 29)
Con un cacciavite a taglio, assicurarsi che l'eccentrico
ruoti in modo liscio. (Fig. 30)
Montare il coperchio degli ingranaggi e il coperchio
inferiore sull'utensile. Serrare saldamente la vite.
Rimuovere il coprilama e accendere l'utensile per
controllare che funzioni correttamente.
NOTA:
•• Se la lama non funziona correttamente, questo
significa che il collegamento della lama con l'eccentrico
non è corretto. Rifare tuta la procedura dall'inizio.
Conservazione
Il foro sul fondo del coprilama è utile per appendere
l'utensile a un chiodo o a una vite sull muro. (Fig. 31)
Inserire il coprilama, in modo che la lama non sia
accessibile. Riporre l'utensile lontano dalla portata dei
bambini.
Riporre l'utensile in un luogo non esposto ad acqua e
pioggia.
Per mantenere la SICUREZZA e l’’AFFIDABILITÀ del
prodotto, le riparazioni, il controllo della spazzola di
carbone, le sostituzioni e qualsiasi altra operazione di
manutenzione o regolazione devono essere eseguite da
un centro di assistenza Makita autorizzato usando
sempre ricambi Makita.
ACCESSORI
ATTENZIONE:
•• Si raccomanda di usare questi accessori per l'utensile
Makita descritto in questo manuale. L'uso di qualsiasi
altro accessorio potrebbe provocare lesioni personali.
Utilizzare gli accessori esclusivamente per l'uso
dichiarato.
Per l'assistenza e ulteriori informazioni su tali accessori,
rivolgersi al centro di assistenza Makita più vicino.
•• Coprilama
•• Set ganci di sicurezza
•• Unità lama
•• Gancio per cintura
•• Gancio da braccio
Pagina: 30
31
DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ CE ENH020-1
Il sottoscritto Kato, debitamente autorizzato, dichiara che
gli utensili MAKITA,
TIPO:
UH5580, UH6580, UH7580
sono conformi ai requisisti standard di sicurezza e
salvaguardia della salute delle pertinenti direttive
europee:
Direttiva macchine UE 98/37/EC, emissione di rumore
2000/14/EG, direttiva UE EMC 2004/108/EC.
I requisiti delle sopraindicate direttive europee sono stati
implementati particolarmente in base ai seguenti
standard: EN60745-2-15, EN 55014, EN61000. La
procedura di valutazione di conformità 2000/14/EG è
stata effettuata secondo l'Allegato V. Il livello di pressione
sonora misurato (LpA): è 86,5 dB (A). Il livello di potenza
sonora misurato (Lwa) è 94,5 dB (A). Il livello di potenza
sonora garantito (Ld) è 96 dB (A). Variazione (K) è 0,7 dB
(A)
Vibrazione
Il valore totale della vibrazione (somma vettoriale
triassiale) è determinato in conformità con la norma
EN60745-2-15:
Emissione delle vibrazioni (ah, D): 4,4 m/s2
Variazione (K): 1,5 m/s2
CE 2008
Tomoyasu Kato
Direttore
Produttore responsabile:
Makita Corporation
3-11-8, Sumiyoshi-cho, Anjo, Aichi, GIAPPONE
Rappresentanti autorizzati in Europa:
Makita International Europe Ltd.
Michigan Drive, Tongwell, Milton Keynes, Bucks MK15
8JD, INGHILTERRA

Domande e risposte

Non ci sono ancora domande circa il Makita UH6580

Chiedi informazioni sul Makita UH6580

Hai una domanda sul Makita UH6580 ma non riesci a trovare una risposta nel manuale dell'utente? Probabilmente gli utenti di ManualsCat.com potranno aiutarti a rispondere alla tua domanda. Completando il seguente modulo, la tua domanda apparirà sotto al manuale del Makita UH6580. Assicurati di descrivere il problema riscontrato con il Makita UH6580 nel modo più preciso possibile. Quanto più è precisa la tua domanda, maggiori sono le possibilità di ricevere rapidamente una risposta da parte di un altro utente. Riceverai automaticamente una e-mail per informarti che qualcuno ha risposto alla tua domanda.