Manuale di Makita TD021D

Visualizza di seguito un manuale del Makita TD021D. Tutti i manuali su ManualsCat.com possono essere visualizzati gratuitamente. Tramite il pulsante "Seleziona una lingua", puoi scegliere la lingua in cui desideri visualizzare il manuale.

  • Marca: Makita
  • Prodotto: Trapani
  • Modello/nome: TD021D
  • Tipo di file: PDF
  • Lingue disponibili: Olandese, Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo, Italiano, Portoghese, Danese, Greco

Sommario

Pagina: 15
15
ITALIANO (Istruzioni originali)
Visione generale
1 Bottone
2 Batteria
3 Leva di blocco
4 Interruttore
5 Lampada
6 Punta
7 Manicotto
8 Attacco punta
9 Tipo diritto
10 Tipo pistola
11 Bullone standard
12 Coppia di serraggio
13 Tempo di serraggio
14 Coppia di serraggio corretta
15 Bullone altamente tensile
DATI TECNICI
• Per il nostro programma di ricerca e sviluppo continui, i
dati tecnici sono soggetti a modifiche senza preavviso.
• I dati tecnici e la cartuccia batteria potrebbero differire
da paese a paese.
• Peso, con batteria, secondo la Procedura EPTA 01/
2003
Utilizzo previsto
Questo utensile serve ad avvitare le viti nel legno,
metallo e plastica.
GEA010-1
Avvertimenti generali per la sicurezza dell’utensile
elettrico
AVVERTIMENTO Leggere tutti gli avvertimenti per
la sicurezza e le istruzioni. La mancata osservanza
degli avvertimenti e delle istruzioni può causare scosse
elettriche, incendio e/o gravi incidenti.
Conservare tutti gli avvertimenti e le istruzioni per
riferimenti futuri.
GEB054-1
AVVERTIMENTI DI SICUREZZA PER
L’AVVITATORE AD IMPULSO A BATTERIA
1. Tenere l’utensile per le superfici isolate quando
si esegue una operazione in cui i dispositivi di
chiusura potrebbero fare contatto con fili elettrici
nascosti. I dispositivi di chiusura che fanno contatto
con un filo elettrico “sotto tensione” potrebbero met-
tere “sotto tensione” le parti metalliche esposte
dell’utensile dando una scossa all’operatore.
2. Assicurarsi sempre di avere i piedi sul sicuro.
Assicurarsi che non c’è nessuno aldisotto,
quando si usa l’utensile in posizioni alte.
3. Tenere l’utensile ben fermo in mano.
4. Indossare protettori delle orecchie.
CONSERVARE QUESTE ISTRUZIONI.
AVVERTIMENTO:
NON lasciare che comodità o la familiarità d’utilizzo
con il prodotto (acquisita con l’uso ripetuto) sostitui-
sca la stretta osservanza delle norme di sicurezza.
L’utilizzo SBAGLIATO o la mancata osservanza delle
norme di sicurezza di questo manuale di istruzioni
potrebbero causare serie lesioni personali.
ENC007-4
ISTRUZIONI IMPORTANTI DI SICUREZZA
PER LA CARTUCCIA DELLA BATTERIA
1. Prima di usare la cartuccia della batteria, leggere
tutte le istruzioni e le avvertenze sul (1) carica-
batteria, sulla (2) batteria e sul (3) prodotto che
utilizza la batteria.
2. Non smontare la cartuccia della batteria.
3. Se il tempo di utilizzo è diventato molto corto,
smettere immediatamente di usare l’utensile.
Può risultare un rischio di surriscaldamento,
possibili ustioni e addirittura un’esplosione.
4. Se l’elettrolita va negli occhi, risciacquarli con
acqua pulita e rivolgersi immediatamente ad un
medico. Può risultare la perdita della vista.
5. Non cortocircuitare la cartuccia della batteria:
(1) Non toccare i terminali con qualche metallo
conduttivo.
(2) Evitare di conservare la cartuccia della batte-
ria in un contenitore con altri oggetti metallici
come i chiodi, le monete, ecc.
(3) Non esporre la cartuccia della batteria
all’acqua o alla pioggia.
Un cortocircuito della batteria può causare
un grande flusso di corrente, il surriscalda-
mento, possibili ustioni e addirittura un gua-
sto.
6. Non conservare l’utensile e la cartuccia della
batteria in luoghi in cui la temperatura può rag-
giungere o superare i 50°C.
7. Non incenerire la cartuccia della batteria anche
se è gravemente danneggiata o è completa-
mente esaurita. La cartuccia della batteria può
esplodere e provocare un incendio.
8. Fare attenzione a non lasciar cadere o a colpire
la batteria.
9. Non usare una batteria che è caduta o che ha
subito un colpo.
CONSERVARE QUESTE ISTRUZIONI.
Modello TD021D
Capacità
Vite comune 3 mm – 8 mm
Bullone standard 3 mm – 8 mm
Bullone altamente
tensile
3 mm – 6 mm
Filettatura
grossolana
22 mm – 45 mm
Velocità senza carico (min–1
) 0 – 2.300
Impulsi al minuto 0 – 3.000
Lunghezza
totale
Tipo diritto 282 mm
Tipo pistola 227 mm
Peso netto 0,54 kg
Tensione nominale C.c. 7,2 V
Pagina: 16
16
Suggerimenti per mantenere la durata massima
della batteria
1. Caricare la cartuccia della batteria prima che si
scarichi completamente.
Smettere sempre di usare l’utensile e caricare la
cartuccia della batteria quando si nota che la
potenza dell’utensile è diminuita.
2. Non ricaricare mai una cartuccia della batteria
completamente carica. La sovraccarica riduce la
durata della batteria.
3. Caricare la cartuccia della batteria con la tempe-
ratura ambiente da 10°C a 40°C. Lasciar raffred-
dare una cartuccia della batteria calda prima di
caricarla.
DESCRIZIONE FUNZIONALE
ATTENZIONE:
• Accertarsi sempre che l’utensile sia spento e che la
batteria sia stata rimossa prima di regolare o di control-
lare il funzionamento dell’utensile.
• Spegnere sempre l’utensile prima di inserire o di rimuo-
vere la batteria.
Installazione o rimozione della batteria (Fig. 1)
• Per rimuovere la batteria, estrarla dall’utensile pre-
mendo i bottoni su entrambi i fianchi della batteria.
• Per inserire la batteria, allineare l’appendice della bat-
teria con la scanalatura dell’alloggiamento e inserirla in
posizione. Inserirla sempre completamente finché si
blocca in posizione con uno scatto. In caso contrario,
potrebbe cadere accidentalmente fuori dall’utensile
causando lesioni all’operatore o a chi è vicino.
• Per inserire la batteria non bisogna usare forza. Se la
batteria non entra facilmente, vuol dire che non viene
inserita correttamente.
Leva di blocco (Fig. 2)
Quando la leva di blocco e sulla posizione di blocco ,
l’interruttore non può essere azionato.
Quando la leva di blocco e sulla posizione di sblocco
, l’interruttore può essere azionato.
Funzionamento dell’interruttore
ATTENZIONE:
• Prima di inserire la batteria nell’utensile, controllare
sempre che l’interruttore funzioni correttamente e torni
sulla posizione “OFF” quando viene rilasciato.
Per avviare l’utensile, spostare prima la leva di blocco
sulla posizione di sblocco per rilasciare la leva inter-
ruttore. (Fig. 3)
Girare poi l’interruttore sul lato A per la rotazione in
senso orario, o sul lato B per la rotazione in senso antio-
rario. (Fig. 4)
La velocità dell’utensile si aumenta aumentando la forza
di rotazione sull’interruttore. Rilasciare l’interruttore per
arrestare l’utensile.
ATTENZIONE:
• Controllare sempre la direzione di rotazione prima di
cominciare il lavoro.
• Cambiare direzione soltanto dopo che l’utensile si è
fermato completamente. Se si cambia la direzione di
rotazione prima che l’utensile si sia fermato, lo si
potrebbe danneggiare.
• Quando non si fa funzionare l’utensile, mettere sempre
la leva di blocco sulla posizione di blocco .
Accensione della lampadina anteriore
ATTENZIONE:
• Non guardare direttamente la luce o la sorgente della
luce.
Per avviare l’utensile, spostare prima la leva di blocco
sulla posizione di rilascio per rilasciare l’interruttore.
(Fig. 5)
Per accendere soltanto la luce, girare un po’ l’interruttore
sul lato A o B.
Per accendere la luce e allo stesso tempo avviare l’uten-
sile, girare maggiormente l’interruttore sul lato A o B.
Rilasciare l’interruttore per spegnere la lampadina e arre-
stare l’utensile. (Fig. 4)
NOTA:
• Usare un panno asciutto per pulire la lente della lampa-
dina. Fare attenzione a non graffiare la lente della lam-
padina, perché si potrebbe ridurre l’illuminazione.
MONTAGGIO
ATTENZIONE:
• Accertarsi sempre che la leva di blocco si trovi sul mar-
chio della posizione di blocco e che la batteria sia
stata rimossa prima di un qualsiasi intervento sull’uten-
sile.
Installazione o rimozione della punta o bussola
Usare soltanto la punta o la bussola mostrate nella
figura. (Fig. 6)
Non usare altre punte o bussole.
Per i paesi europei, America Settentrionale e Ame-
rica Meridionale, l’Australia e la Nuova Zelanda
Per i paesi diversi
1. Per installare la punta, tirare il manicotto nella dire-
zione della freccia e inserire la punta nel manicotto
finché non può andare più oltre. Rilasciare poi il
manicotto per fissare la punta. (Fig. 7)
2. Per installare la punta, tirare il manicotto nella dire-
zione della freccia e inserire l’attacco punta e la
punta nel manicotto finché non può andare più oltre.
L’attacco punta deve essere inserito con la sua
estremità appuntita rivolta dentro. Rilasciare poi il
manicotto per fissare la punta. (Fig. 8)
Per rimuovere la punta, tirare il manicotto nella direzione
della freccia e tirar fuori decisamente la punta.
NOTA:
• Se la punta non è inserita completamente nel mani-
cotto, questo non torna sulla sua posizione originale e
la punta non rimane fissata. In tal caso, provare a inse-
rire di nuovo la punta secondo le istruzioni sopra.
A = 12 mm
B = 9 mm
Usare soltanto questi tipi di punte.
Seguire la procedura (1).
(Nota) L’attacco punta non è necessario.
A = 17 mm
B = 14 mm
Per installare questi tipi di punte, seguire
la procedura (1).
(Nota) Le punte Makita sono di questi
tipi.
A = 12 mm
B = 9 mm
Per installare questi tipi di punte, seguire
la procedura (2).
(Nota) Per l’installazione della punta è
necessario l’attacco punta.
Pagina: 17
17
FUNZIONAMENTO
L’utensile può essere usato in due modi, tipo diritto e tipo
pistola, selezionabili secondo le condizioni del posto di
lavoro e dell’avvitamento. (Fig. 9)
ATTENZIONE:
• Piegando l’utensile per usarlo come tipo pistola, o rad-
drizzandolo per usarlo come tipo diritto, non tenerlo per
la sua parte pieghevole. In caso contrario, la mano o le
dita potrebbero rimanere incastrate lesionandosi.
Tenere saldamente l’utensile e mettere la punta dell’avvi-
tatore sulla testa della vite. Esercitare una pressione in
avanti sull’utensile in modo che la punta non scivoli via
dalla vite, e accendere l’utensile per cominciare il lavoro.
La coppia di serraggio corretta potrebbe differire
secondo il tipo o le dimensioni della vite/bullone, il mate-
riale del pezzo da fissare, ecc. Il rapporto tra la coppia e
il tempo di serraggio è mostrato nelle figure. (Fig. 10
e 11)
NOTE:
• Usare la punta adatta alla testa della vite/bullone che si
desidera usare.
• Tenere l’utensile puntato diritto sulla vite.
• Se si stringe la vite per un tempo più lungo di quello
mostrato nelle figure, la vite o la punta dell’avvitatore
potrebbero subire una sollecitazione eccessiva, essere
danneggiate, ecc. Prima di cominciare il lavoro, fare
sempre una prova per determinare il tempo di serrag-
gio corretto per la vite.
La coppia di serraggio è influenzata da vari fattori, com-
presi quelli seguenti. Dopo il serraggio, controllare sem-
pre la coppia con una chiave torsiometrica.
1. Quando la batteria è quasi completamente scarica,
la tensione scende e la coppia di serraggio si riduce.
2. Punta o bussola
Se non si usa la punta o la bussola di dimensioni
corrette, si causa una riduzione della coppia di ser-
raggio.
3. Bullone
• Anche se il coefficiente di coppia e la classe del
bullone sono gli stessi, la coppia di serraggio cor-
retta differisce secondo il diametro del bullone.
• Anche se i diametri dei bulloni sono gli stessi, la
coppia di serraggio corretta differisce secondo il
coefficiente di coppia e la classe e la lunghezza
del bullone.
4. La coppia è influenzata da come si tiene l’utensile e
dal materiale da fissare.
Utilizzo dell’utensile come cacciavite (Fig. 12)
Spegnere l’utensile.
Spostare la leva di blocco sulla posizione di blocco .
Avviare l’utensile.
NOTE:
• Usare l’utensile con una coppia di serraggio inferiore a
12.5 Nm.
• Questo modo di utilizzo è comodo per controllare l’avvi-
tamento.
• Non usare l’utensile per i lavori che richiedono una
forza eccessiva, come il serraggio dei bulloni M10 o dei
bulloni più grandi di M10, oppure per rimuovere viti
arrugginite.
MANUTENZIONE
ATTENZIONE:
• Accertarsi sempre che l’utensile sia spento e che la
batteria sia stata rimossa prima dell’intervento di ispe-
zione o manutenzione.
Per preservare la SICUREZZA e l’AFFIDABILITA del pro-
dotto, le riparazioni, la manutenzione o la regolazione
devono essere eseguite da un Centro Assistenza Makita
autorizzato usando sempre ricambi Makita.
ACCESSORI
ATTENZIONE:
• Questi accessori o attrezzi sono consigliati per l’uso
con l’utensile Makita specificato in questo manuale.
L’impiego di altri accessori o attrezzi può costituire un
rischio di lesioni alle persone. Usare gli accessori sol-
tanto per il loro scopo prefissato.
Per ottenere maggiori dettagli su questi accessori, rivol-
gersi a un Centro Assistenza Makita autorizzato.
• Punta a croce
• Punta con esagono incassato
• Custodia morbida di trasporto
• Attacco punta
• Batterie e caricatori genuini Makita
Pagina: 18
18
ENG102-3
Modello per l’Europa soltanto
Rumore
Il tipico livello di rumore pesato A determinato secondo
EN60745:
Livello pressione sonora (LpA): 83 dB (A)
Livello potenza sonora (LWA): 94 dB (A)
Incertezza (K): 3 dB (A)
Indossare i paraorecchi
ENG205-2
Vibrazione
Il valore totale di vibrazione (somma vettore triassiale)
determinato secondo EN60745:
Modalità operativa: serraggio a impulsi dei
dispositivi di fissaggio della capacità massima
dell’utensile
Emissione di vibrazione (ah): 6,5 m/s2
Incertezza (K): 1,5 m/s2
ENG901-1
• Il valore di emissione delle vibrazioni dichiarato è stato mis-
urato conformemente al metodo di test standard, e può
essere usato per paragonare un utensile con un altro.
• Il valore di emissione delle vibrazioni dichiarato può anche
essere usato per una valutazione preliminare dell’esposiz-
ione.
AVVERTIMENTO:
• L’emissione delle vibrazioni durante l’uso reale dell’utensile
elettrico può differire dal valore di emissione dichiarato a
seconda dei modi in cui viene usato l’utensile.
• Identificare le misure di sicurezza per la protezione
dell’operatore basate sulla stima dell’esposizione nelle con-
dizioni reali d’utilizzo (tenendo presente tutte le parti del
ciclo operativo, come le volte in cui l’utensile viene spento e
quando gira a vuoto, oltre al tempo di funzionamento).
ENH101-13
Modello per l’Europa soltanto
Dichiarazione CE di conformità
Noi della Makita Corporation, come produttori
responsabili, dichiariamo che le macchine Makita
seguenti:
Designazione della macchina: Avvitatore ad impulso a batteria
Modello No./Tipo: TD021D
sono una produzione di serie e
conformi alle direttive europee seguenti:
98/37/CE fino al 28 dicembre 2009 e poi 2006/42/CE dal
29 dicembre 2009
E sono fabbricate conformemente ai seguenti standard o
documenti standardizzati:
EN60745
La documentazione tecnica è tenuta dal nostro rappresen-
tante autorizzato in Europa, che è:
Makita International Europe Ltd.
Michigan Drive, Tongwell,
Milton Keynes, MK15 8JD, England
19 marzo 2009
Tomoyasu Kato
Amministratore
Makita Corporation
3-11-8, Sumiyoshi-cho,
Anjo, Aichi, JAPAN

Domande e risposte

Non ci sono ancora domande circa il Makita TD021D

Chiedi informazioni sul Makita TD021D

Hai una domanda sul Makita TD021D ma non riesci a trovare una risposta nel manuale dell'utente? Probabilmente gli utenti di ManualsCat.com potranno aiutarti a rispondere alla tua domanda. Completando il seguente modulo, la tua domanda apparirà sotto al manuale del Makita TD021D. Assicurati di descrivere il problema riscontrato con il Makita TD021D nel modo più preciso possibile. Quanto più è precisa la tua domanda, maggiori sono le possibilità di ricevere rapidamente una risposta da parte di un altro utente. Riceverai automaticamente una e-mail per informarti che qualcuno ha risposto alla tua domanda.