Manuale di Gardena 5500/3

Visualizza di seguito un manuale del Gardena 5500/3. Tutti i manuali su ManualsCat.com possono essere visualizzati gratuitamente. Tramite il pulsante "Seleziona una lingua", puoi scegliere la lingua in cui desideri visualizzare il manuale.

  • Marca: Gardena
  • Prodotto: Pompe
  • Modello/nome: 5500/3
  • Tipo di file: PDF
  • Lingue disponibili: Italiano

Sommario

Pagina: 3
21
IT
IT
Traduzione delle istruzioni originali.
Questo prodotto può essere utilizzato
da bambini dagli 8 anni in su nonché
da persone con capacità fisiche, sensoriali
o mentali ridotte o con un bagaglio ristretto
di esperienze e conoscenze, purché vengano
supervisionati e siano stati istruiti circa l’utilizzo
sicuro del prodotto e i pericoli legali al suo uso.
Non lasciare giocare i bambini con questo pro-
dotto. Ai bambini è consentito pulire ed eseguire
la manutenzione del prodotto solo sotto la super-
visione di un adulto. Si sconsiglia l’utilizzo del
­
prodotto da parte di adolescenti di età inferiore
a 16 anni. Non utilizzare mai il prodotto quando
si è stanchi, malati o sotto l’influenza di alcool,
sostanze stupefacenti o farmaci.
Destinazione d’uso:
La pompa sommersa a pressione GARDENA è un prodotto ­
destinato
a uso hobbistico nonché concepito per uso privato in ambiente dome­
stico. Questa è destinata al prelievo di acqua da fontane, cisterne e altri
serbatoi oppure all’alimentazione di ­
irrigatori e impianti di irrigazione.
Liquidi pompabili:
La pompa sommersa a pressione GARDENA consente di pompare esclu-
sivamente acqua dolce limpida.
La pompa è incapsulata a tenuta d’acqua e viene immersa ­
nell’acqua (per
la profondità massima di immersione vedere il paragrafo 6. DATI TECNICI).
La pompa è dotata valvola antiriflusso integrata che previene lo svuota-
mento automatico del tubo flessibile dopo la messa fuori servizio della
pompa.
IMPORTANTE! Non è consentito utilizzare acqua salata, acqua
sporca, sostanze corrosive, esplosive (es. benzina, petrolio,
diluente nitro) o facilmente infiammabili, oli, olio combustibile
e alimenti. Non superare la temperatura dell’acqua di 35 °C.
IMPORTANTE!
Si prega di leggere attentamente le istruzioni per l’uso e di conservarle
per rileggerle.
Norme generali di sicurezza
Sicurezza elettrica

PERICOLO! Scossa di corrente!
Pericolo di lesioni causate da scossa di corrente!
v 
Il prodotto deve essere alimentato da un interruttore differenziale
(RCD) con corrente operativa nominale di massimo 30 mA.
Funzionamento più sicuro
La temperatura dell’acqua non deve essere superiore a 35 °C.
La pompa non può essere utilizzata quando si trovano persone in acqua.
Il liquido può essere sporcato da lubrificanti che fuoriescono.
PERICOLO! Scossa di corrente!
Se la spina è tagliata è possibile che l’umidità penetri nel cavo causando un cor-
tocircuito nella parte elettrica.
v 
Non tagliare la spina in nessun caso (es. per realizzazioni in pareti).
v 
Non staccare mai la spina dalla presa tirando il cavo.
PERICOLO! Scossa di corrente!
Non utilizzare mai una pompa danneggiata.
v 
In caso, farla revisionare esclusivamente da un centro assistenza GARDENA.
v 
Prima di ogni impiego, controllare sempre la pompa (e in particolare cavo
e spina).
v 
Il cavo di collegamento alla rete dell’appa­
recchiatura, se danneggiato deve
essere sostituito dal produttore, dal suo servizio clienti o da persona con quali-
fica simile per evitare situa zioni di pericolo.
v 
Rivolgersi a un elettricista di fiducia.
La lunghezza minima del cavo è di 10 m.
La presa di corrente che alimenta la pompa si deve trovare ad un’altezza da terra
­
di 1,10 m. E il suo posizionamento deve consentire al cavo elettrico di correre
verso il basso.
Controllare la tensione di rete. I dati riportati sull’etichetta devono corrispondere
a quelli della linea elettrica.
v Rivolgersi al proprio elettricista di fiducia.
v 
Assicurarsi che il cavo di alimentazione sia in perfetto stato e che le connes­
sioni elet­
triche si trovino in luogo non raggiungibile dall’acqua.
v Tenere la spina al riparo dall’umidità.
Proteggere entrambi da calore, olio e spigoli taglienti.
Il cavo di alimentazione non deve essere mai utilizzato per fissare o trasportare
la pompa. Per immergere, sollevare od assicu­
rare la pompa, usare il cavo
di ancoraggio.
1. SICUREZZA
Pagina: 4
22
IT
In Austria
In Austria l’allacciamento elettrico deve essere a norma ÖVE-EM 42,
T2 (2000)/1979 § 22 ­
conformemente a § 2022.1. Inoltre, le pompe in funzione
nelle vici­
nanze di piscine o laghetti devono essere azionate esclusivamente
­
mediante un trasformatore di separazione.
v 
Rivolgersi a un elettricista di fiducia.
In Svizzera
In Svizzera gli attrezzi trasportabili per l’utilizzo all’aperto devono essere collegati
a un ­
interruttore di sicurezza per correnti di guasto.
Istruzioni operative
Quando si collega la pompa all’impianto di ­
alimentazione idrica è necessario
rispettare le norme sanitarie vigenti a livello locale per ­
evitare il ritorno di acqua
non potabile.
v 
Si prega di consultare un esperto in campo di norme sanitarie.
Sabbia o altre sostanze abrasive presenti nel liquido da aspirare provocano
un rapido deterioramento della pompa e ne riducono le prestazioni.
Durante il funzionamento la pompa deve essere sommersa in acqua sempre fino
alla profondità minima d’immersione (vedi 6. DATI TECNICI).
Non tenere in funzione la pompa per più di 10 minuti contro il lato chiuso
di mandata (ad es. valvola chiusa, applicatore chiuso, ecc.).
Il liquido può essere sporcato da lubrificanti che fuoriescono.
PERICOLO! Questo prodotto durante il suo funzionamento genera un campo
elettromagnetico. Questo campo può, in presenza di particolari situazioni, agire
sul funzionamento di impianti medici attivi o passivi. Per escludere il pericolo
di situazioni che possano condurre a lesioni gravi o mortali le persone che hanno
un impianto medico devono, prima dell’utilizzo di questo prodotto, consultarsi
con il proprio medico e il produttore dell’impianto.
PERICOLO! I piccoli pezzi possono essere ingeriti facilmente. I sacchetti in polieti-
lene rappresentano un pericolo di soffocamento per i bambini piccoli. Tenere
i bambini lontano durante il montaggio.
2. MESSA IN USO
Collegare il tubo alla raccor­
deria rapida GARDENA [fig. I1]:
Il sistema di raccorderia rapida GARDENA consente di collegare anche
tubi flessibili da 13 mm (1/2"), 16 mm (5/8") e 19 mm (3/4").
Diametro tubo flessibile Raccordo pompa
13 mm (1/2") Raccordo pompa ­
GARDENA art. 1750
16 mm (5/8")
Presa rubinetto GARDENA
Raccordo rapido GARDENA
art. 18202
art. 18216
19 mm (3/4") Raccordo pompa GARDENA art. 1752
L’adattatore della pompa 1 è premontato dal produttore insieme alla val-
vola antiriflusso ß
v .
v Collegare il tubo mediante la raccorderia rapida GARDENA.
Valvola antiriflusso ß
v [fig. I1]:
La valvola antiriflusso ß
v evita il funzionamento a vuoto dopo lo spegni-
mento o il ricovero.
In caso di collegamento parallelo di diversi tubi o di dispositivi connessi
è possibile utilizzare il rubinetto a 2/4 vie GARDENA (art. 8193/8194)
che viene avvitato direttamente sul raccordo della pompa 1.
Installazione della pompa [fig. I2]:
La pompa deve sempre essere immersa all’interno della fontana e/o del
serbatoio d’acqua per mezzo del cavo ancoraggio 3 fornito. Affinché
la fase di aspirazione possa avviarsi, la pompa deve raggiungere la pro-
fondità minima di immersione ß
t (vedere il paragrafo 6. DATI TECNICI).
Per non sporcare il filtro, fissare la pompa a un’altezza minima di 30 cm
sopra il terreno.
1. Fissare il cavo di ancoraggio 3 sulla maniglia 4.
2. Immergere la pompa con il cavo di ancoraggio 3 nella fontana e/o nel
serbatoio d’acqua.
3. Fissare il cavo di ancoraggio 3.
4. Qualora le fontane o i pozzi fossero profondi (a partire da 5 m),
fissare il cavo di alimentazione 5 a quello di ancoraggio 3 ­utilizzando
le fascette.
Interruttore termico:
In caso di sovraccarico, l'interruttore termico montato disattiva la pompa.
Dopo aver fatto raffreddare il motore, la pompa è nuovamente pronta per
il funzionamento.
3. UTILIZZO
Funzionamento automatico [fig. O1]:
Quando l’acqua raggiunge il livello che corrisponde all’altezza
di avviamento, l’interruttore flottante 6 attiva automaticamente
la pompa. Quando l’acqua scende al livello che corrisponde all’altezza
di arresto, l’interruttore flottante 6 disattiva la pompa.
v 
L’interruttore flottante 6 deve potersi muovere ­
liberamente.
Regolazione dell’altezza di avvio/arresto:
La porzione di cavo fra l’interruttore flottante 6 e l’incavo scelto sulla sca-
letta fermacavo 7 non deve misurare meno di 10 cm.
1. Ridurre la corsa dell’interruttore flottante 6 bloccandone il cavo
nell’apposita scaletta fermacavo 7. La lunghezza del cavo deve –
da una parte – consentire all’interruttore flottante di potersi muovere
liberamente e – dall’altra – evitare che lo stesso poggi sul fondo.
2. Inserire la spina del cavo di alimentazione 5 in una presa di ­
corrente.
La pompa è quindi pronta per l’uso.
• Tanto più alto è l’incavo scelto sulla scaletta fermacavo 7, tanto più
alta sarà l’altezza di avvio/arresto.
• Tanto più corta è la porzione di cavo fra l’interruttore flottante 6 e l’in-
cavo scelto sulla scaletta fermacavo 7, tanto più bassa sarà l’altezza
di avvio e tanto più alta quella di arresto.
Funzionamento in manuale:
La pompa rimane in funzione quando l’interruttore flottante viene legato
verso l’alto e il cavo guarda verso il basso.
v 
Legare verso l’alto l’interruttore flottante 6 in modo che il cavo sia
rivolto verso il basso.
Il livello di aspirazione massima (ca. 25 mm) viene raggiunto solo durante
il funzionamento in manuale poiché – nella condizione di funzionamento
automatico – l’interruttore flottante ­
arresta la pompa prima del raggiungi-
mento di tale livello.
4. CONSERVAZIONE
Messa fuori servizio:
Il prodotto deve essere conservato in modo non accessibile
ai bambini.
v 
Prima dell’inverno, riporre la pompa in un luogo riparato dal gelo.
Smaltimento:
(ai sensi della direttiva 2012/19/UE)
Il prodotto non può essere smaltito insieme ai normali rifiuti domesti-
ci. Deve essere smaltito in base alle prescrizioni ambientali localmente
applicabili.
IMPORTANTE!
Smaltire il prodotto nel o tramite il punto di raccolta locale per
il riciclaggio.
5. ELIMINAZIONE DEI GUASTI
 PERICOLO! Scossa di corrente!
	
Pericolo di infortuni per scosse elettriche.
v 
Staccare dalla corrente la pompa sommersa a pressione prima
di procedere con l’elimina­
zione dei guasti.
Problema Possibile causa Rimedio
La pompa non funziona L’aria non fuoriesce perché
il tubo di mandata è bloccato.
v 
Aprire il tubo di mandata
(es. tubo piegato).
Formazione di una sacca d’aria
all’interno del piedino a ventosa.
v 
Disinserire e inserire il cavo
dell’alimentazione.
Il livello dell’acqua é sotto
al minimo necessario per
l’avviamento.
v 
Immergere più a fondo
la pompa (vedere 6. DATI
TECNICI/Profondità minima
di immersione durante
la messa in funzione).
Pompa surriscaldata:
l’interruttore termico di sicurezza
ha disinserito la pompa a causa
del surriscaldamento.
v 
Staccare la spina. In caso
di surriscaldamento spegnere
l‘unità e lasciarla raffreddare.
Rispettare la temperatura
massima del liquido (35 °C).
Pagina: 5
23
IT
Problema Possibile causa Rimedio
La pompa non funziona Alimentazione interrotta. v 
Controllare fusibili
e connettori elettrici.
Piede aspirante/filtri di entrata
intasati.
v 
Smontare e pulire la valvola
antiriflusso (vedere il para­
grafo 2. MESSA IN USO).

NOTA: rivolgersi, in presenza di altri problemi, all’Assistenza Clienti GARDENA
di competenza. Le riparazioni possono essere eseguite solamente dall’Assi-
stenza Clienti GARDENA così come da rivenditori specializzati che sono auto-
rizzati da GARDENA.
6. DATI TECNICI
Pompa sommersa
a pressione
Unità Valore
5500/3 (art. 1461)
Valore
6000/4 (art. 1468)
Corrente di rete/
Frequenza di rete
V / Hz 230 / 50 230 / 50
Potenza nominale W 900 1.000
Mandata max. l/h 5.500 6.000
Pressione massima bar 3,0 4,0
Prevalenza max. m 30 40
Immersione max. m 12 12
Cavo di alimentazione m 15 H07RN-F 15 H07RN-F
Collegamento della pompa mm
33,3
(G 1 filettatura interna)
33,3
(G 1 filettatura interna)
Profondità minima
di ­
immersione durante
la messa in funzione
mm 50 70
Altezza di avviamento
minima/massima
mm 430 / 660 450 / 680
Altezza di arresto
minima/massima
mm 115 / 210 135 / 230
Livello di aspirazione
massima
mm 25 25
Peso (ca.) kg 9,6 10,0
Cavo di ancoraggio m / mm lunghezza 15 / Ø 5 lunghezza 15 / Ø 5
Temperatura max. del
liquido da pompare
°C 35 35
7. ACCESSORI
Rubinetto a 2/4 vie GARDENA Per il collegamento parallelo di diversi
flessibili o dispositivi connessi.
art. 8193/8194
Raccordo filettato 3/4"
­GARDENA
Per tubi flessibili da 19 mm (3/4"). art. 1723
Raccordo filettato 1"
GARDENA
Per tubi flessibili da 25 mm (1"). art. 1724
Raccordo pompa GARDENA Per tubi flessibili da 13 mm (1/2") mediante
­
raccorderia rapida GARDENA.
art. 1750
Presa rubinetto GARDENA
Raccordo rapido GARDENA
Per tubi flessibili da 16 mm (5/8") mediante
raccorderia rapida GARDENA.
art. 18202
art. 18216
Raccordo pompa GARDENA Per tubi flessibili da 19 mm (3/4") mediante
raccorderia rapida GARDENA.
art. 1752
8. SERVIZIO/GARANZIA
Servizio:
Prendere contatto all’indirizzo sul retro.
Garanzia:
In caso di reclami in garanzia, all’utente non viene addebitato alcun
importo per i servizi forniti.
GARDENA Manufacturing GmbH, in relazione a questo prodotto, fornisce
una garanzia di 2 anni (dal momento dell’acquisto), se il prodotto è stato
impiegato esclusivamente per l’uso privato. La garanzia del produttore non
si applica a pro­
dotti usati, acquistati sul mercato secondario. Tale garanzia
fa riferimento ai difetti essenziali del prodotto che sono da ricondurre,
in modo provato, a carenze del materiale o di fabbricazione. La garanzia
verrà esple­
tata mediante la fornitura di un prodotto sostitutivo completa-
mente funzionale o la riparazione del ­
prodotto difettoso da inviare gratuita-
mente a ­
GARDENA; ci riserviamo il diritto di scegliere tra le seguenti opzio-
ni. Questo servizio è soggetto alle seguenti disposizioni:
• 
Il prodotto è stato usato per lo scopo previsto secondo le indicazioni
contenute nelle istruzioni di funzionamento.
• 
Nessun tentativo di riparazione è stato eseguito su di esso dall’acqui­
rente o da terzi.
• 
Per il funzionamento del prodotto sono stati ­
utilizzati solo ricambi e parti
usurate originali ­
GARDENA.
Restano escluse dalla garanzia l’usura normale di parti e componenti,
modifiche estetiche nonché parti usurate e materiali di consumo.
La garanzia del produttore non influisce sulla ­
garanzia contro il concessio-
nario/rivenditore.
In caso di problemi con questo prodotto, si raccomanda di contattare
il nostro servizio di as­
sistenza. In caso di garanzia si prega di inviare
il ­
prodotto difettoso, con affrancatura sufficiente, assieme a una copia
della ricevuta di acquisto e una descrizione dell’errore, all’indirizzo del
ser­
vizio di assistenza GARDENA riportato sul retro.
Parti usurate:
Le parti soggette a usura come giranti e turbine sono escluse dalla
garanzia. Le pompe danneggiate dal gelo sono escluse dalla garanzia.

Domande e risposte

Non ci sono ancora domande circa il Gardena 5500/3

Chiedi informazioni sul Gardena 5500/3

Hai una domanda sul Gardena 5500/3 ma non riesci a trovare una risposta nel manuale dell'utente? Probabilmente gli utenti di ManualsCat.com potranno aiutarti a rispondere alla tua domanda. Completando il seguente modulo, la tua domanda apparirà sotto al manuale del Gardena 5500/3. Assicurati di descrivere il problema riscontrato con il Gardena 5500/3 nel modo più preciso possibile. Quanto più è precisa la tua domanda, maggiori sono le possibilità di ricevere rapidamente una risposta da parte di un altro utente. Riceverai automaticamente una e-mail per informarti che qualcuno ha risposto alla tua domanda.