Manuale di Ferm TCM1010

Visualizza di seguito un manuale del Ferm TCM1010. Tutti i manuali su ManualsCat.com possono essere visualizzati gratuitamente. Tramite il pulsante "Seleziona una lingua", puoi scegliere la lingua in cui desideri visualizzare il manuale.

  • Marca: Ferm
  • Prodotto: Seghe
  • Modello/nome: TCM1010
  • Tipo di file: PDF
  • Lingue disponibili: Olandese, Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo, Ungherese, Italiano, Danese, Ceco, Croato

Sommario

Pagina: 24
25
IT
TAGLIAPIASTRELLE
La numerazione nel testo si riferisce agli
schemi di pagina 2.

Per assicurare condizioni di lavoro sicure
per sé e per gli altri, si raccomanda di
leggere questo manuale d’istruzioni
attentamente prima di utilizzare l’utensile.
Conservare questo manuale d’istruzioni e
la documentazione fornita insieme
all’utensile per futuri riferimenti.
Introduzione
Questo utensile può tagliare piastrelle da
pavimento e da parete di vario tipo, con
dimensioni massime di 500 x 500 x 35 mm. La
mola diamantata può essere sostituita dal cliente.
Non è consentito utilizzare l’utensile per
qualsivoglia altro materiale.
Sommario
1. Informazioni sull’utensile
2. Istruzioni di sicurezza
3. Montaggio
4. Funzionamento
5. Assistenza e manutenzione
1. INFORMAZIONI SULL’UTENSILE
Caratteristiche tecniche
Tensione 230 V~
Frequenza 50 Hz
Assorbimento di corrente 600 W/S2=10 min*
Classe IP IP54
Velocità senza carico 2.950 giri/min
Massima profondità di taglio a 90º 34 mm
Massima profondità di taglio a 45º 18 mm
Angolo di taglio 0 - 45°
Ø lama di taglio Ø180 x Ø22,2 x 2,2 mm
Dimensioni tavola 360 x 330 mm
Livello di pressione sonora (Lpa) 92+3 dB(A)
Livello di potenza sonora (Lwa) 105+3 dB(A)
Vibrazioni <2,5 m/s2
*S2= periodo massimo di funzionamento a 600 W
Livello delle vibrazioni
Il livello di emissione delle vibrazioni indicato in
questo manuale è stato misurato in conformità a
un test standardizzato indicato nella norma EN
61029; questo valore può essere utilizzato per
mettere a confronto l’utensile con un altro
apparecchio o per una valutazione preliminare
dell’esposizione alle vibrazioni quando si impiega
l’utensile per le applicazioni menzionate.
• Se si utilizza l’utensile per applicazioni
diverse, oppure con accessori differenti o non
sottoposti alla dovuta manutenzione, il livello
di esposizione potrebbe aumentare
notevolmente
• Se l’utensile è spento oppure è in funzione ma
non viene effettivamente utilizzato per il
lavoro, il livello di esposizione può diminuire
notevolmente
Proteggersi dagli effetti delle vibrazioni
eseguendo la manutenzione dell’utensile e dei
relativi accessori, mantenendo le mani calde e
adottando un metodo di lavoro idoneo.
Contenuto dell’imballo
1 Tagliapiastrelle
1 Vaschetta dell’acqua
1 Guida d’appoggio regolabile a lunghezza
intera
1 Set di istruzioni
1 Istruzioni di sicurezza
1 Scheda della garanzia
Controllare che l’utensile, i componenti non
montati e gli accessori non abbiano subito danni
durante il trasporto.
2. ISTRUZIONI DI SICUREZZA
Spiegazione dei simboli

Indica che il mancato rispetto delle
istruzioni riportate in questo manuale
comporta il rischio di infortuni, morte o
danneggiamento dell’utensile.
Indica il rischio di scariche elettriche.
Scollegare immediatamente la spina
dalla rete elettrica nel caso in cui il cavo
venga danneggiato e durante le
operazioni di manutenzione.
Indica che è necessario indossare
protezioni per occhi e orecchie.
Gli apparecchi elettrici o elettronici guasti
e/o dismessi devono essere consegnati
presso gli appositi centri di raccolta.
Pagina: 25
26
IT
Istruzioni di sicurezza specifiche
• Prima di iniziare un lavoro, controllare che
l’utensile elettrico, e in particolare la lama, non
presenti danni. Tutte le parti devono essere
montate correttamente e devono soddisfare
tutti i requisiti per garantire il funzionamento a
norma dell’utensile. Tutte le protezioni di
sicurezza o eventuali parti lievemente
danneggiate devono essere sottoposte a
verifica di corretto funzionamento prima di
continuare a usare l’utensile. Le parti mobili e
in particolare la protezione della lama
diamantata devono essere montate
correttamente e non essere bloccate in alcun
modo. Non utilizzare utensili che non possano
essere accesi o spenti tramite l’apposito
interruttore.
• La protezione della lama diamantata non deve
essere bloccata o rimossa.
• Una protezione bloccata deve essere riparata
immediatamente.
• Il coltello separatore non deve essere rimosso.
Sicurezza elettrica
Quando si utilizzano utensili elettrici, rispettare
sempre le norme di sicurezza relative al proprio
paese per ridurre il rischio di incendi, scosse
elettriche e infortuni. Leggere le istruzioni per la
sicurezza seguenti e quelle allegate.
Controllare sempre che l’alimentazione
corrisponda alla tensione riportata sulla
targhetta con i dati di funzionamento.
Collegamento alla rete di alimentazione
Controllare che la rete di alimentazione e la spina
utilizzati siano conformi alle specifiche
dell’utensile. Verificare i dati di funzionamento
sull’apposita targhetta della tagliapiastrelle.
Eventuali modifiche devono essere effettuate da
un elettricista qualificato.
Avvertenza: questo utensile deve essere
collegato a terra.
Se non collegato correttamente a terra, questo
utensile può causare scosse elettriche. Accertarsi
che la presa di alimentazione sia collegata a terra.
In caso di dubbi, rivolgersi a un elettricista
qualificato.
Avvertenza: evitare di toccare i terminali
sulla spina quando si inserisce o si stacca
la spina dalla presa di corrente. Il contatto
provoca scosse elettriche gravi.
Sostituzione di cavi o spine
Gettare immediatamente le spine o i cavi una volta
sostituiti con parti nuove. Inserire la spina di un
cavo libero nella presa a muro è pericoloso.
Utilizzo di cavi di prolunga
Utilizzare solo un cavo di prolunga omologato
adatto per l’alimentazione dell’utensile. La sezione
minima del conduttore è di 1,5 mm2
. Quando si
utilizza una bobina per cavi, srotolare sempre la
bobina completamente.
3. MONTAGGIO
Montaggio
Fig. 1
• Montaggio del coltello separatore.
• Svitare le due viti Phillips (9) e posizionare la
base del coltello separatore (10) sotto la
tavola.
• Posizionare la piastra piccola (2 fori filettati)
sotto la base del coltello separatore.
• Collegare il coltello separatore con le due viti e
la piastra.
• Montare la lama.
• Svitare le due viti dalla protezione inferiore
della lama e rimuovere la protezione.
• Smontare il dado (svitarlo in senso antiorario)
e la flangia esterna.
• Posizionare la lama sulla flangia interna.
• Rimontare la flangia esterna e il dado (avvitare
in senso orario).
• Riposizionare la protezione inferiore della
lama e collegare le due viti.
• Montare la protezione superiore della lama
(11).
• Far scorrere la protezione in posizione
orizzontale oltre il coltello separatore.
• Attaccare la protezione al coltello separatore
con il bullone (12) e il controdado.
• Ricordare che la protezione è attaccata sotto
la spina di bloccaggio (13). La spina di
bloccaggio impedisce che la protezione cada
all’indietro.
• Montaggio della guida d’appoggio regolabile
• Attaccare la manopola (7) alla guida
d’appoggio (3) con la piastra (1 foro filettato);
non serrare ancora la manopola.
Pagina: 26
27
IT
• Far scorrere l’intera guida d’appoggio con le
manopole (lasche) sulla tavola; piastre sul lato
interno della tavola.
• Regolare sulla distanza desiderata.
• Serrare le manopole ruotandole (in senso
orario).
• Posizionare la vaschetta dell’acqua (4) sotto la
tavola.
Montaggio della tagliapiastrelle
• La tagliapiastrelle può essere utilizzata come
utensile fisso; a tal fine deve essere
imbullonata su una superficie piana e
orizzontale. Usare i fori per viti sulla base
dell’utensile.
• L’alimentazione elettrica deve provenire da
una presa a muro da 230 V munita di terra. La
tensione di rete deve essere conforme alle
informazioni sulla targhetta del tipo e deve
essere protetta da un sezionatore.
• Non tirare il cavo di alimentazione per estrarre
la spina dalla presa. Proteggere il cavo da
calore, olio e oggetti appuntiti.

Utilizzare solo le attrezzature ausiliarie e
gli accessori menzionati nelle istruzioni
d’uso o raccomandati o menzionati dal
produttore. L’uso di accessori o di
attrezzature ausiliarie di altro tipo può
comportare un rischio di lesioni per sé e
per gli altri.
4. FUNZIONAMENTO
Funzionamento
Fig. 1
• Prima di iniziare il lavoro, accertarsi che vi sia
acqua a sufficienza nella vaschetta dell’acqua
(4), ossia che la lama diamantata possa
immergersi nell’acqua. Durante il lavoro,
l’acqua della vaschetta deve essere
rabboccata.
• Non iniziare a lavorare prima di aver raggiunto
la velocità massima.
• La lama diamantata NON deve essere
esposta a pressione laterale; potrebbe
spezzarsi e i pezzi verrebbero scagliati in aria
trasformandosi in proiettili!
• Non cercare di ricavare pezzi troppo piccoli
dalla piastrella. Assicurarsi sempre che l’intera
superficie della piastrella poggi sulla tavola di
lavoro. La guida per taglio obliquo fornita può
essere utilizzata per spingere le piastrelle
sulla tagliapiastrelle. In particolare nei primi
stadi del taglio, la piastrella deve rimanere
completamente piatta per evitare che si
sollevi.
• Non sovraccaricare l’utensile. Per migliori
prestazioni e maggiore sicurezza, si consiglia
di rispettare la gamma di alimentazione
indicata. Non tagliare materiali diversi dalle
piastrelle.
• Manutenere con cura gli utensili. Mantenere
gli utensili affilati e puliti per poter lavorare
correttamente e in sicurezza.
• Attenersi alle istruzioni di manutenzione e alle
istruzioni per la sostituzione della lama
diamantata.
• Assumere una postura sicura e bilanciata.
Evitare inclinazioni innaturali del corpo.
Rimanere vigili e concentrarsi sul lavoro.
Utilizzare il buon senso. Non usare l’utensile
in condizioni di scarsa concentrazione o di
affaticamento.
Guida d’appoggio regolabile a lunghezza
intera
Fig. 1
La guida d’appoggio (3) permette tagli paralleli alla
lama di taglio. Impostazione: Allentare le
manopole (7) e regolare sulla distanza desiderata.
Serrare le manopole sui due lati della tavola di
lavoro. I delimitatori determinano la misura (8).
Guida per taglio obliquo
Fig. 1
La guida per taglio obliquo può essere regolata tra
0° e 45°. Allentare le manopole (5), impostare la
guida per taglio obliquo inclinando la tavola (1)
fino a raggiungere l’inclinazione desiderata.
Serrare nuovamente le manopole (5) sui due lati
della tavola di lavoro.
Controllo e sostituzione della lama diamantata
Fig. 1 + 2
• Le lame diamantate incrinate o deformate
devono essere sostituite.
• Tipo di disco: lama diamantata con diametro di
180 mm.
• Non utilizzare lame diamantate che non
soddisfano le specifiche riportate in queste
istruzioni.
• Accertarsi che la lama diamantata sia fissata
adeguatamente e che ruoti nella direzione
corretta.
• Per sostituire un disco usurato, effettuare le
operazioni seguenti (Fig. 2).
Pagina: 27
28
IT
Scollegare la spina dalla presa.
• Rimuovere la vaschetta dell’acqua (4, Fig. 1)
dall’utensile.
• Allentare i bulloni di fissaggio della protezione
antispruzzi e rimuovere quest’ultima.
• Allentare il dado di fissaggio della lama
(4, Fig. 2).
• Rimuovere la controflangia (3, Fig. 2) e la
lama (2, Fig. 2), quindi spingere la nuova lama
sulla flangia (1, Fig. 2). Considerare la
direzione di rotazione indicata sulla lama.
Montare la controflangia (3, Fig. 2).
• Serrare il dado di fissaggio (4, Fig. 2) e la
protezione antispruzzi.
• Accertarsi di non lasciare utensili sulla
protezione antispruzzi.
5. ASSISTENZA E MANUTENZIONE
Accertarsi che l’utensile non sia
alimentato quando si eseguono
operazioni di manutenzione sul motore.
Gli utensili sono stati progettati per durare a lungo
con una manutenzione minima. L’adeguata e
regolare manutenzione e pulizia dell’utensile ne
assicura un funzionamento soddisfacente
continuativo.
Pulizia
Mantenere le feritoie di ventilazione dell’utensile
pulite per evitare il surriscaldamento del motore.
Pulire regolarmente il corpo dell’utensile con un
panno morbido, preferibilmente dopo ogni utilizzo.
Mantenere le feritoie di ventilazione prive di
polvere e sporcizia.
Se lo sporco non si stacca, utilizzare un panno
morbido inumidito con acqua e sapone. Non usare
solventi quali benzina, alcool, ammoniaca, ecc., in
quanto potrebbero danneggiare le parti in plastica.
Pulire l’utensile subito dopo l’uso.
Scollegare la spina dalla presa.
• Rimuovere la vaschetta dell’acqua
dall’utensile e gettare l’acqua sporca.
• Svitare la protezione antispruzzi e pulirla.
• Allentare la manopola a stella, ribaltare la
tavola e pulire l’intera macchina.
La macchina è conforme a tutte le normative di
sicurezza in vigore. Le riparazioni devono essere
eseguite esclusivamente da un’azienda
autorizzata; tentativi di riparazione da parte di
soggetti non qualificati possono causare lesioni
all’utente e a quanti si trovino nelle vicinanze.
Controllare regolarmente la spina e il cavo; se
danneggiati, devono essere sostituiti da
un’azienda autorizzata. Controllare anche
eventuali prolunghe. In caso di danni, protezioni di
sicurezza e interruttori devono essere sostituiti
prima di utilizzare nuovamente l’utensile.
Lubrificazione
La macchina non richiede ulteriore lubrificazione.
Guasti
In caso di guasti, ad esempio in seguito all’usura
di una parte, si prega di contattare l’indirizzo di
assistenza sulla scheda di garanzia. In fondo a
questo manuale è disponibile una vista esplosa
delle parti che possono essere ordinate.
AMBIENTE
Per evitare che si danneggi durante il trasporto,
l’apparecchio viene consegnato all’interno di una
confezione rigida realizzata principalmente con
materiale riciclabile. Si prega pertanto di smaltire
la confezione secondo le normative vigenti per la
raccolta differenziata.
Gli apparecchi elettrici o elettronici guasti
e/o dismessi devono essere consegnati
presso gli appositi centri di raccolta.
Soltanto per paesi CE.
Non smaltire gli elettroutensili nei contenitori per
rifiuti domestici. Ai sensi della Direttiva 2012/19/EU
del Parlamento europeo in materia di Rifiuti da
apparecchiature elettriche ed elettroniche e della
relativa attuazione nell’ambito della legislazione
nazionale, gli elettroutensili inutilizzabili devono
essere raccolti separatamente e smaltiti in modo
ecocompatibile.
GARANZIA
Le condizioni di garanzia sono riportate nella
scheda di garanzia, allegata a parte.

Domande e risposte

Non ci sono ancora domande circa il Ferm TCM1010

Chiedi informazioni sul Ferm TCM1010

Hai una domanda sul Ferm TCM1010 ma non riesci a trovare una risposta nel manuale dell'utente? Probabilmente gli utenti di ManualsCat.com potranno aiutarti a rispondere alla tua domanda. Completando il seguente modulo, la tua domanda apparirà sotto al manuale del Ferm TCM1010. Assicurati di descrivere il problema riscontrato con il Ferm TCM1010 nel modo più preciso possibile. Quanto più è precisa la tua domanda, maggiori sono le possibilità di ricevere rapidamente una risposta da parte di un altro utente. Riceverai automaticamente una e-mail per informarti che qualcuno ha risposto alla tua domanda.