Manuale di Ferm BJM1001

Visualizza di seguito un manuale del Ferm BJM1001. Tutti i manuali su ManualsCat.com possono essere visualizzati gratuitamente. Tramite il pulsante "Seleziona una lingua", puoi scegliere la lingua in cui desideri visualizzare il manuale.

  • Marca: Ferm
  • Prodotto: Fresatrici
  • Modello/nome: BJM1001
  • Tipo di file: PDF
  • Lingue disponibili: Olandese, Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo, Italiano, Svedese, Portoghese, Polacco, Ucraino

Sommario

Pagina: 36
IT
37
MOLATRICE AD ANGOLO RETTO
Grazie per aver acquistato questo prodotto
Ferm.
Con il suo acquisto è entrato in possesso di un
prodotto eccellente, offerto da uno dei distributori
leader in Europa.
Tutti i prodotti di Ferm sono fabbricati seguendo i
più elevati standard di prestazioni e sicurezza e,
nell’ambito della nostra filosofia, forniamo un
eccellente servizio di assistenza alla clientela
accompagnato da una Garanzia completa.
Ci auguriamo che troverà di suo gradimento
l’utilizzo di questo prodotto per molti anni a venire.
La numerazione indicata nel seguente testo
rimanda alle immagini della pagina 2-5
Leggere attentamente le presenti istru-
zioni per l’uso prima di mettere in funzi-
one l’apparecchio. Provare
personalmente il funzionamento e
l’impiego del trapano avvitatore. Per un
funzionamento sempre perfetto,
manutenzionare l’apparecchio come
indicato nelle istruzioni. Conservare le
istruzioni per l’uso e la relativa
documentazione vicino all’apparecchio.
Introduzione
La fresatrice per linguette FBJ-710 è indicata per
eseguire scanalature per perni nel legno, nel
compensato, nel truciolare, nei pannelli di fibre,
nel plexiglass e nel marmo artificiale.
Indice
1. Dati della macchina
2. Norme di sicurezza
3. Regolazione della macchina
4. Montaggio degli accessorie
5. Funzionamento
6. Manutenzione
1. Dati dell’amacchina
Contenuto della confezione
1 Fresatrice per linguette
1 Lame per sega
1 Chiave
1 Base di regolazione
1 Chiave per viti ad esagono incassato
1 Sacchetto raccoglipolvere
1 manuale d’uso
1 fascicolo di sicurezza
1 scheda di garanzia
Verificare che la macchina, le singole parti e gli
accessori non abbiano subito danni durante il
trasporto.
Informazione sul prodotto
Fig. A
1. Interruttore di accensione/spegnimento
2. Impugnatura ausiliaria
3. Blocco mandrino
4. Arresto angolare
6. Scala graduata per l’angolo della guida
7. Manopola per la regolazione della profondità
di taglio
8. Leva di bloccaggio per la regolazione
dell’angolo
9. Leva di bloccaggio per la regolazione
dell’altezza
10. Manopola per la regolazione dell’altezza
11 Scala graduata per la regolazione dell’altezza
12. Piastra base
13. Attacco del sacchetto raccoglipolvere
14. Sacchetto raccoglipolvere
15. Alloggiamento del motore
16. Freccia (senso di rotazione)
Caratteristiche tecniche
Tensione 230 V
Frequenza 50 Hz
Potenza assorbita 710 W
Velocità senza carico 11000/min
Diametro del disco Ø 100 mm
Diametro di alesaggio Ø 20 / 22 mm
Massima profondità di taglio 18 mm
Regolazione della guida 0 - 90°
Dimensioni del mandrino M10
Peso 3,0 kg
Lpa (pressione sonora) 88 dB(A) K=3dB
Lwa (potenza sonora) 99 dB(A) K=3dB
Valore di vibrazione 3.646+1,5 m/s2
Vibrationsnivå
Vibrationsemissionsvärdet som står på baksidan av
den här instruktionsboken har uppmätts enligt ett
standardiserat test i enlighet med EN 60745; detta
värde kan användas för att jämföra vibrationen hos
olika verktyg och som en ungefärlig uppskattning av
hur stor vibration användaren utsätts för när
verktyget används enligt det avsedda syftet
- om verktyget används på ett annat än det
Pagina: 37
IT
38
avsedda syftet eller med fel eller dåligt
underhållna tillbehör kan detta drastiskt öka
vibrationsnivån
- när verktyget stängs av eller är på men inte
används, kan detta avsevärt minska
vibrationsnivån
Skydda dig mot vibration genom att underhålla
verktyget och dess tillbehör, hålla händerna
varma och styra upp ditt arbetssätt
2. norme di sicurezza
Legenda dei simboli
Indica il rischio di lesioni fisiche, il rischio
di vita o la possibilit di danneggiamenti
alla macchina qualora non fossero
rispettate le istruzioni di questo manuale.
Indica la presenza di tensioni elettriche.
Stacchi la spina immediatamente dalla
linea principale in caso di danni al cavo
durante la manutenzione
Tenere gli spettatori a distanza
Norme di sicurezza
•	 Non rimuovere la polvere di legno e le
schegge mentre la macchina è in funzione.
•	 Non utilizzare dischi per tagliare o lame di
sega circolari.
•	 Proteggere le lame contro gli urti e i colpi.
•	 Usare solo lame affilate per evitare che una
maggiore potenza di taglio possa scheggiare il
pezzo in lavorazione.
•	 Prima dell’uso, verificare che la lama non sia
danneggiata. Non utilizzare lame incrinate,
rotte o danneggiate in altro modo.
•	 Verificare che il pezzo in lavorazione sia
adeguatamente supportato o bloccato. Tenere
le mani lontano dalla superficie da tagliare.
•	 Utilizzare la macchina soltanto con
l’impugnatura ausiliaria.
•	 Quando occorre montare le lame sul filo del
mandrino, verificare che il mandrino abbia filo
a sufficienza.
•	 Verificare che la lama sia montata e fissata
correttamente. Non utilizzare riduttori o
adattatori per forzare il montaggio della lama.
•	 Applicare la macchina sul pezzo in
lavorazione soltanto quando la macchina è
accesa.
•	 Quando si lavora con la macchina, tenerla
ferma con entrambe le mani mantenendo una
posizione sicura.
•	 Persone al di sotto di 16 anni non sono
autorizzate a maneggiare la macchina.
•	 Indossare sempre occhiali protettivi e
protezioni acustiche. Se necessario o se è
espressamente richiesto, utilizzare altre
protezioni quali un grembiule o un casco.
•	 Si raccomanda di disconnettere la spina dalla
prese prima di eseguire qualsiasi lavoro sulla
macchina. Inserire la presa soltanto quando la
macchina è spenta.
•	 Tenere lontano la presa di corrente dall’area di
lavoro della macchina. Si raccomanda di
connettere il cavo lontano dalla zona di lavoro.
•	 Non fermare la lama con le mani dopo aver
spento la macchina.
•	 Non è possibile tenere fissata la piastra base
mentre la lama è estesa. È necessario
abbassare e sollevare la lama con estrema
cautela.
•	 Utilizzare sempre gli schermi di protezione
sulla macchina.
•	 Utilizzare solo dischi da taglio la cui velocità
ammissibile sia alta almeno quanto la
massima velocità a vuoto della macchina.
Norme elettriche di sicurezza
Quando utilizar máquinas eléctricas deve sempre
respeitar	as	normas	de	seguranća	em	vigor	no	
local, devido ao perigo de incêndio, de choques
eléctricos ou ferimentos pessoais. Para além das
instrućões	abaixo,	leia	também	as	instrućões	de	
seguranća	apresentadas	no	folheto	de	seguranća	
em	anexo.	Guarde	as	instrućões	num	lugar	
seguro!
Accertarsi sempre che l’alimentazione
elettrica corrisponda alla tensione
indicata sulla targhetta dei dati
caratteristici.
La macchina presenta un doppio
isolamento, ai sensi della norma
EN60745; pertanto, non è richiesto
alcun filo di terra.
Pagina: 38
IT
39
Substituićão de cabos ou fichas
Em	caso	de	deterioraćão	do	cabo	da	corrente,	
este deverá ser substituído por um cabo de
corrente especial, disponível a partir do fabricante
ou	do	servićo	de	apoio	ao	cliente	do	fabricante.	
Destrua os cabos ou fichas usados imediatamente
após	a	sua	substituićão	por	novos.	É	perigoso	
ligar a ficha de um cabo frouxo a uma tomada.
Uso di prolunghe
Utilizzare soltanto prolunghe approvate ed idonee
alla potenza della macchina. I nuclei devono
avere una sezione minima di 1,5 mm2
. Se la
prolunga arrotolata su di una bobina, occorre
srotolarla completamente.
3. Regolazione della macchina
Regolazione della profondità di taglio
Fig. B
•	 Spingere il più possibile indietro
l’alloggiamento del motore (15).
•	 Impostare la profondità di taglio azionando la
manopola per la regolazione della profondità
di taglio (7).
•	 Spingere in avanti l’alloggiamento del motore
e verificare che il pernetto (A) entri nella tacca
della manopola di regolazione.
Nella tabella seguente viene indicata la
corrispondenza delle marcature sulla manopola di
regolazione con la profondità di taglio, lo spessore
del materiale e il relativo perno.
Marcatura Spessore Perno Profondità
del materiale di taglio
in mm
0 8-12 mm No. 0 8.0
10 12-15 mm No. 10 10.0
20 > 15 mm No. 20 12.3
S - Simplex 13.0
D - Duplex 14.7
Max. - - 18.0
Regolazione dell’angolo di taglio
Fig. C
•	 Per impostare l’angolo di taglio, sbloccare la
leva di bloccaggio (8) e posizionare l’arresto
angolare (4) nella posizione desiderata.
•	 Se la leva di bloccaggio è d’ostacolo durante
la lavorazione con lo strumento, tirarla e
riposizionarla diversamente senza modificare
l’angolo di taglio.
Regolazione dell’altezza
Fig. D
•	 Per impostare l’altezza corretta, sbloccare la
leva di bloccaggio (9) e girare la manopola per
la regolazione dell’altezza (10) all’altezza
desiderata con l’aiuto della scala graduata (11).
•	 L’altezza deve corrispondere a metà dello
spessore del materiale del pezzo in
lavorazione, mentre la scanalatura del perno
deve trovarsi sempre al centro del pezzo in
lavorazione.
•	 Se la leva di bloccaggio è d’ostacolo durante
la lavorazione con lo strumento, tirarla e
riposizionarla diversamente senza modificare
l’altezza.
4. Montaggio degli accessori
Togliere la spina dalla presa
d’alimentazione.
Montaggio della lama
Fig. E
•	 Svitare la vite ad esagono incassato (16) con
l’apposita chiave in dotazione e aprire il
coperchio della piastra base.
•	 Spingere il blocco mandrino e girare il
mandrino (17) fino a quando si aggancia.
Tenere premuto il blocco mandrino durante
tutta l’operazione.
•	 Rimuovere il dado a flangia (18) dal mandrino
con l’aiuto della chiave (19).
•	 Posizionare la lama (20) sulla flangia (21).
•	 Tenere conto del fatto che la freccia sulla
lama indica la stessa direzione della freccia
sulla parte interna dell’involucro
•	 Posizionare il dado a flangia (18) sul
mandrino (17) e stringerlo con la chiave.
•	 Il dado della flangia ha due lati. Uno dei lati è
per lame con alesaggio di 20 mm e l’altro è
per lame con alesaggio di 22 mm.
•	 Verificare che il dado a flangia sia
correttamente posizionato sul mandrino.
•	 Rilasciare il blocco del mandrino e ruotare il
mandrino per controllare che sia sbloccato.
•	 Chiudere il coperchio della piastra base e
stringere la vite ad esagono incassato (16)
con l’apposita chiave in dotazione.
Pagina: 39
IT
40
Prima di mettere in funzione la
macchina, assicurarsi che il coperchio
della piastra base sia ben chiuso.
Montaggio del sacchetto racco glipolvere
Fig. A
Per aspirare la polvere, utilizzare l’apposito
sacchetto raccoglipolvere (14). Inserire il
sacchetto raccoglipolvere (14) nell’attacco di
aspirazione (13). Si consiglia di svuotare il
sacchetto con regolarità per mantenere inalterate
le prestazioni di aspirazione.
5. Funzionamento
Si raccomanda di non utilizzare il blocco
mandrino durante il funzionamento
della macchina.
Accensione e spegnimento
•	 Per accendere la macchina, spingere in
avanti l’interruttore di accensione/
spegnimento.
•	 Per spegnere la macchina, premere
l’interruttore di accensione/spegnimento che
tornerà automaticamente alla posizione di
spegnimento ‘off’.
Si raccomanda di non utilizzare il blocco
mandrino per arrestare il motore.
Marcatura dei pezzi in lavorazione
Fig. F
Prima di avviare la fresatrice, è necessario
marcare i pezzi in lavorazione come descritto di
seguito.
•	 Sovrapporre i due pezzi da unire.
•	 Fissare i pezzi e contrassegnare il centro
della scanalatura.
•	 Tra le due scanalature deve esserci uno
spazio di 10-15 cm. Questa misura non si
applica ai pezzi di piccole dimensioni. Non è
necessario contrassegnare pezzi di piccole
dimensioni.
Posizione della macchina
La macchina può assumere posizioni diverse a
seconda delle dimensioni dei pezzi.
Pezzi di grani dimensioni
Fig. G
•	 Posizionare la macchina accanto al pezzo.
•	 Far corrispondere il centro contrassegnato
sulla piastra base al centro della scanalatura
del pezzo (vedere marcatura dei pezzi in
lavorazione).
Pezzi di piccole dimensioni
Fig. H
•	 Posizionare la macchina accanto al pezzo.
•	 Far corrispondere il lato della macchina al lato
del pezzo.
Pezzi sottili spessore inferiore a 16 mm
Fig. I
•	 Posizionare la macchina accanto al pezzo.
•	 Posizionare la base di regolazione (5)
sull’arresto angolare (4).
•	 Nell’impostazione dell’altezza, è necessario
verificare che la scanalatura del perno si trovi
al centro del pezzo in lavorazione.
Per i pezzi con spessore inferiore a 16 mm, non è
possibile ottenere la scanalatura del perno al
centro del pezzo senza ricorrere alla base di
regolazione.
Esecuzione dell scanalature
•	 Tirare indietro l’alloggiamento del motore.
•	 Posizionare la macchina accanto al pezzo.
•	 Mettere la macchina in posizione come
descritto nella sezione corrispondente.
•	 Tenere la macchina con entrambe le mani e
accenderla.
•	 Con cautela spingere il più possibile in avanti
l’alloggiamento del motore.
•	 Spingere in avanti l’alloggiamento del motore
e spegnere la macchina.
Muovere sempre la macchina nella
stessa direzione del senso di rotazione.
Vedere la freccia sopra alla macchina
(16).
Unione dei pezzi
Terminata l’esecuzione delle scanalature su
entrambi i pezzi, unirli nel modo seguente.
•	 Mettere della colla su entrambe le
scanalature.
•	 Posizionare il perno nella scanalatura di uno
dei pezzi.
•	 Posizionare l’altro pezzo sul perno.
•	 Fissare i pezzi e aspettare che la colla si
Pagina: 40
IT
41
asciughi.
Consigli all’utente per la connessione di due
elementi
Fig. K
•	 Segare una scanalatura grande come un
biscotto nel primo elemento
•	 Posizionare il biscotto con un buon collante
(adatto al materiale) nella scanalatura
•	 Segare una scanalatura più lunga sull’altro
elemento
•	 Ora i due elementi possono essere
posizionati facilmente l’uno rispetto all’altro
(con margine di correzione)
•	 Stringere i due elementi e attendere che la
colla sia asciutta
Verifica della profondità di taglio
Fig J
Dopo aver montato la lama, si consiglia di
verificare la profondità di taglio.
•	 Togliere la spina dalla presa d’alimentazione.
•	 Spingere il più possibile indietro
l’alloggiamento del motore (15).
•	 Impostare la profondità di taglio al massimo
livello, azionando la manopola per la
regolazione della profondità di taglio (7).
•	 Spingere in avanti l’alloggiamento del motore
fino a quando il pernetto (A) entra nella tacca
della manopola di regolazione (7). Girare la
lama fino a quando un dente si trova nella
posizione frontale.
•	 Misurare la distanza tra il lato della piastra
base e il dente della lama.
•	 Controllare che la distanza sia la massima
consentita, ovvero di 18 mm.
Impostazione della profondità di taglio
Seguire le istruzioni seguenti per correggere la
profondità di taglio sbagliata.
•	 Spingere il più possibile indietro
l’alloggiamento del motore (15).
•	 Svitare il pernetto (A).
•	 Impostare la profondità di taglio girando la vite
che si trova dietro al pernetto (A).
•	 Ripetere la procedura fino a quando si ottiene
la profondità adeguata.
•	 Avvitare il pernetto (A).
6. Manutenzione
Assicurarsi che la macchina non sia in
funzione mentre si effettuano
operazioni di manutenzione sul motore.
Le macchine sono state progettate per funzionare
per lunghi periodi di tempo, pur richiedendo
interventi di manutenzione minimi. Un
funzionamento continuo soddisfacente dipende
dall’adeguata conservazione della macchina e da
una pulizia regolare.
Pulizia
Pulire frequentemente la scocca della macchina
con un panno morbido, preferibilmente dopo ogni
utilizzo. Le aperture di ventilazione devono essere
libere da polvere e sporco. Utilizzare un panno
morbido imbevuto di una soluzione di acqua e
sapone in caso di sporco ostinato. Non utilizzare
solventi come benzina, alcool, ammoniaca, ecc.
poich risultano dannosi per le parti in plastica.
Lubrificazione
La macchina non necessita di un’ulteriore
lubrificazione.
Riparazioni e commercianti
Se si presentano problemi a causa di, per
esempio, usura di una parte della sega, si prega
di contattare il servizio di assistenza all’indirizzo
riportato sulla scheda di garanzia.
Ambiente
Per evitare che si danneggi durante il trasporto, la
macchina è imballata in un contenitore resistente.
La maggior parte dei componenti dell’imballaggio
sono riciclabili. Portare tali materiali presso gli
appositi centri di riciclaggio.
Strumenti elettrici e/o elettronici
difettosi o usurati devono essere smaltiti
in appropriate aree di riciclaggio.
Garanzia
Le condizioni di garanzia sono esposte
nell’apposita scheda allegata a parte.

Domande e risposte

Non ci sono ancora domande circa il Ferm BJM1001

Chiedi informazioni sul Ferm BJM1001

Hai una domanda sul Ferm BJM1001 ma non riesci a trovare una risposta nel manuale dell'utente? Probabilmente gli utenti di ManualsCat.com potranno aiutarti a rispondere alla tua domanda. Completando il seguente modulo, la tua domanda apparirà sotto al manuale del Ferm BJM1001. Assicurati di descrivere il problema riscontrato con il Ferm BJM1001 nel modo più preciso possibile. Quanto più è precisa la tua domanda, maggiori sono le possibilità di ricevere rapidamente una risposta da parte di un altro utente. Riceverai automaticamente una e-mail per informarti che qualcuno ha risposto alla tua domanda.