Manuale di Ferm BCM1017

Visualizza di seguito un manuale del Ferm BCM1017. Tutti i manuali su ManualsCat.com possono essere visualizzati gratuitamente. Tramite il pulsante "Seleziona una lingua", puoi scegliere la lingua in cui desideri visualizzare il manuale.

  • Marca: Ferm
  • Prodotto: Batterie
  • Modello/nome: BCM1017
  • Tipo di file: PDF
  • Lingue disponibili: Olandese, Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo, Italiano, Svedese, Danese

Sommario

Pagina: 36
Ferm 37
I
•	 Baterias que fizeram curto-circuito.
	 Se, ao fim de várias horas o carregador de
baterias indicar que a bateria está a ser
carregada, em geral isso significa que um
dos elementos está em curto-circuito. A
bateria tem de ser substituída.
Mau funcionamento
Caso o carregador de baterias já não funcionar
como devia, isso pode dever-se às seguintes
causas:
•	 O grampo foi incorrectamente fixo. Verificar
se o grampo correcto está fixo ao terminal
correcto.
•	 O interruptor de segurança está desligado.
Vida útil da bateria
A vida útil da bateria será consideravelmente
mais longa se seguir os seguintes conselhos:
•	 Verificar mensalmente o nível do líquido da
bateria e se for necessário, atestá-la com
água destilada.
•	 Limpar regularmente os terminais da
bateria para evitar depósitos. Colocar um
pouco de vaselina nos terminais.
•	 Se o veículo for pouco utilizado, a bateria
descarregará. Então, terá de ser carregada
regularmente até à capacidade máxima.
Assim, poderá evitar maus funcionamentos.
Se tiver verificado tudo, e o carregador da
bateria continuar a não carregar como devia,
deverá ser levado ao Serviço de Assistência
indicado no cartão de garantia.
Ambiente
A fim de evitar danos durante o transporte,
o aparelho é entregue numa embalagem
firme que é feita essencialmente de materiais
reutilizáveis. Assim, não deixe de optar por
reciclar o material de embalagem.

Aparelhos electrónicos ou eléctricos a
eliminar ou com avaria devem ser
entregues nos locais de reciclagem
apropriados.
Garantia
Para conhecer as condições de garantia, é
favor consultar o cartão de garantia fornecido
separadamente.
CARICABATTERIE

Leggere attentamente le istruzioni
prima di utilizzare il caricabatterie!
Acquisire familiarità con l’apparecchio
Prima di utilizzare il caricabatterie, leggere
attentamente le istruzioni e, in particolare le
norme di sicurezza. Attenersi alle istruzioni
per la manutenzione, per fare in modo che
l’apparecchio funzioni sempre in maniera
adeguata. Prima di provare a mettere in
funzione l’apparecchio, acquisire familiarità
con i comandi e assicurarsi di sapere come
arrestarlo rapidamente in caso di emergenza.
Conservare questo manuale dell’utente e gli
altri documenti forniti con l’apparecchio per
consultarli in futuro in caso di necessità.
Indice
1.	Dati
2.	Sicurezza
3.	Installazione
4.	 Messa in funzione del caricabatterie
5.	Manutenzione
1. DATI
Specifiche tecniche
Tensione in entrata		 230 V ~ 50 Hz
Modello						Start 75A; 6 V/12 V
Corrente in uscita	 	 2 A	6 A	12 A
Capacità delle batterie	 20 Ah 60 Ah 120 Ah
L’apparecchio è dotato di protezione da
sovraccarico garantita da un fusibile termico
che si accende appena l’alimentazione elettrica
viene spenta.
Contenuto della confezione
Sono forniti in dotazione con il caricabatterie:
1	 Set di morsetti per batteria
1	Manuale
1	 Certificato di garanzia
Pagina: 37
Ferm
38
I
2. SICUREZZA
Spiegazione dei simboli
In questo manuale dell’utente sono utilizzati i
seguenti simboli:
Leggere le istruzioni attentamente

In conformità con gli standard di
sicurezza minimi applicabili delle
Direttive europee

Indica rischio di lesioni personali,
perdita della vita o danni all’utensile in
caso di mancata osservanza delle
istruzioni contenute nel manuale.
Indica rischio di folgorazione.
Usare esclusivamente in luogo chiuso
Indossare occhiali di sicurezza

Gli apparecchi elettrici o elettronici
difettosi e/o da gettare devono essere
smaltiti nei punti di riciclaggio
appropriati.
Norme di sicurezza generali
1.	 Tenere pulita l’area di lavoro.
•	 Un’area di lavoro disordinata può
essere causa di incidenti.
•	 Assicurarsi che l’area di lavoro sia ben
illuminata.
2.	 Ambiente di lavoro.
	 Non lasciare mai gli utensili sotto la pioggia
e non usarli mai in luoghi umidi o bagnati o
vicino a liquidi o gas infiammabili.
3.	 Prevenire le folgorazioni.
	 Tenere il cavo dell’alimentazione lontano da
calore, olio e bordi acuminati e/o taglienti.
Evitare il contatto della pelle con le parti
esposte del cavo di alimentazione o della
spina.
4.	 Allontanare i bambini.
	 I bambini o gli spettatori non devono
toccare gli utensili e devono essere tenuti a
distanza di sicurezza dall’area di lavoro.
5.	 Conservare gli utensili in un luogo
sicuro.
	 Gli utensili che non vengono utilizzati
devono essere conservati in un luogo
asciutto dotato di lucchetto, lontano dalla
portata dei bambini.
6.	 Non forzare l’utensile.
	 La macchina funzionerà meglio e in
maniera più sicura alla velocità per cui è
stata programmata. I danni derivanti dalla
messa sotto sforzo dell’utensile non sono
coperti dalla garanzia.
7.	 Usare il tipo di strumento adeguato.
	 Non utilizzare utensili a bassa potenza per
lavori pesanti. Non usare mai la macchina
per scopi diversi da quelli per cui è inteso.
8.	Cavo.
	 Non trasportare mai l’utensile per il cavo e
non tirare mai il cavo per estrarre la spina
dalla presa. Tenere il cavo lontano da
calore, olio e bordi acuminati e/o taglienti.
9.	 Conservare l’utensile con cura.
•	 L’utensile funziona nel modo migliore e
più sicuro se è tenuto pulito.
•	 Attenersi alle istruzioni per la
manutenzione e per il cambio degli
accessori. Tenere l’utensile asciutto e
libero da olio e grasso.
10.	Scollegare la macchina.
	 Scollegare la macchina quando non la si
usa, prima di pulirla e quando si cambiano
accessori e utensili.
11.	 Prolunga per l’uso in esterni.
	 Quando si lavora in esterni usare solo
prolunghe adatte allo scopo e con il
marchio di approvazione per tale impiego.
Quando si usano macchine con la messa
a terra, usare una prolunga con la messa a
terra.
12.	Usare la massima attenzione.
	 Fare attenzione a quello che si sta facendo,
usare il buonsenso, non mettere in funzione
l’utensile se non ci si può concentrare sul
lavoro.
13.	Controllare la macchina alla ricerca di
danni.
•	 Prima di mettere in funzione la
macchina, verificare che tutti i
dispositivi di sicurezza e le parti
danneggiate funzionino in maniera
regolare ed efficiente;
•	 Se non indicato altrimenti in questo
manuale, i dispositivi di sicurezza e
Pagina: 38
Ferm 39
I
le parti della macchina danneggiate
devono essere riparati o sostituiti in un
centro di manutenzione autorizzato. Gli
interruttori danneggiati devono essere
sostituiti in un centro di manutenzione.
Non usare la macchina quando non è
possibile accenderla o spegnerla.
Norme di sicurezza speciali
Nella progettazione del caricabatterie, sono
stati tenuti in considerazione i requisiti per
un utilizzo sicuro. Qualsiasi variazione,
adattamento, conversione o altro uso
potrebbero interferire con la sicurezza
dell’apparecchio e rendere nulla la garanzia.
•	 Controllare quanto segue:
•	 Il voltaggio del caricabatterie deve
corrispondere alla tensione di rete. I
caricabatterie con l’indicazione di 230
Volt possono essere utilizzati anche
con una tensione di rete di 220 Volt.
•	 Il cavo e la spina di alimentazione
devono essere in buone condizioni.
•	 Evitare l’uso di prolunghe troppo lunghe per
il caricabatterie.
•	 Non cercare di aprire l’alloggiamento della
batteria, perché potrebbero venire rilasciate
sostanze pericolose.
•	 Non usare il caricabatterie in ambienti
umidi.
•	 Non esporre la batteria (ed il caricatore) alla
luce diretta del sole e alle alte temperature.
•	 Durante la carica l’acido della batteria
potrebbe iniziare a “bollire”, il che non
è insolito. È tuttavia necessario fare
attenzione ad evitare gli schizzi, in
quanto l’acido della batteria è caustico.
Il caricabatterie pertanto deve essere
spento per evitare incidenti e per lasciar
raffreddare la batteria.
•	 Durante la ricarica si può liberare un gas
cosiddetto detonante. Ciò avviene perché i
tappi per il riempimento sono svitati prima
della ricarica (non si applica alle batterie
chiuse, cioè senza tappi per il riempimento).
La ricarica deve avvenire in un luogo ben
ventilato.
•	 Il caricabatterie non si arresta
automaticamente quando la ricarica è
completa, pertanto è necessario spegnerlo
e scollegarlo dalla batteria. Non lasciare
il caricabatterie collegato alla tensione di
rete dopo che la batteria è stata caricata
completamente.
•	 Questo tipo di caricabatterie è da usarsi
esclusivamente per batterie tipo piombo-
acido elencate nella tabella 1 ed è anche
possibile caricare batterie e avviare
autoveicoli ma non si possono usare per
batterie e accessori non a norma. Non
usare il caricabatterie come generatore di
tensione diretta, in quanto c’è pericolo di
incendio e di scosse elettriche.
•	 Il caricabatterie può solamente essere
collegato ad una presa di corrente a massa
adeguata.
•	 Durante l’uso del caricabatterie è bene
preparare acqua e sapone, in quanto la
batteria contiene sostanze corrosive molto
pericolose se vengono a contatto con pelle
od occhi. In caso di contatto, sciacquarsi
immediatamente e contattare un medico.
•	 La batteria è molto potente, bisogna perciò
evitare che i suoi due poli, quello positivo e
quello negativo, tocchino qualsiasi cosa di
metallo contemporaneamente, in quanto si
produrrebbe un corto circuito e si rischiano
lesioni gravi o incendi.
•	 Non caricare batterie non ricaricabili.
•	 Attaccare prima il morsetto della batteria
non collegato al veicolo. Collegare
successivamente al veicolo l’altro morsetto,
stando lontani dalla batteria e dai tubi per
la benzina. Successivamente si collega il
caricabatterie alla rete elettrica.
L’apparecchio deve essere spento
completamente in caso di:
•	 Cattivo funzionamento o danni alla spina o
al cavo di alimentazione.
•	 Fumo o tanfo proveniente dalla bruciatura
del materiale isolante.

Indossare sempre occhiali di sicurezza
e indumenti vecchi quando si lavora
con la batteria, perché l’acido della
batteria è un prodotto caustico!
Pagina: 39
Ferm
40
I
3. INSTALLAZIONE
Prima di mettere in funzione il caricabatterie
devono essere prese le seguenti misure (Fig.
1):
•	 Se la batteria è ancora collegata, deve
essere scollegata,
•	 prima il terminale negativo (A);
•	 poi il terminale positivo (B)!
	 È consigliabile rimuovere la batteria dal
veicolo prima di caricarla.
•	 Controllare il livello dell’acido della batteria.
A questo scopo, rimuovere prima i tappi
della batteria, quindi controllare il livello
dell’acido e, se necessario, riempire con
acqua distillata (disponibile nelle farmacie).
Il livello della carica elettrica può essere
controllato con un densimetro.
•	 Pulire le connessioni e i terminali
utilizzando una spazzola d’acciaio o carta
vetrata.
•	 Collegare il morsetto positivo del caricatore
(rosso) al terminale positivo (+) della
batteria. Quindi collegare il morsetto
negativo del caricatore (nero) al terminale
negativo (-) della batteria. Controllare che i
morsetti del caricatore siano ben collegati
alla batteria.
•	 Le seguenti misure devono essere prese
con l’aiuto delle informazioni sul display per
il controllo della ricarica.
•	 Non appoggiare il caricabatterie
direttamente sulla batteria e viceversa, in
quanto pericoloso.
•	 Se durante il caricamento della batteria la
temperatura supera i 40°C, diminuire la
corrente. Qualora la temperatura superasse
i 45°C, smettere di caricare e diminuire
la temperatura prima di riprendere il
caricamento.
•	 Inserire la spina nella presa di corrente
e regolare l’interruttore su “Aufladen“
(“Carica“). Controllare inoltre l’indicatore
dell’amperometro durante la fase di
carica per assicurarsi del funzionamento
dell’indicatore stesso. (Attenzione:
(1) I nostri caricabatterie sono indicati
esclusivamente per batterie con una
tensione residua maggiore di 2V. Batterie
con tensione residua minore di 2V, non
sono in grado di ricevere corrente.
(2) L’amperometro è indicato
esclusivamente per misurazioni generiche e
non effettua misurazioni dettagliate.
•	 Qualora durante il processo di caricamento
dovesse accendersi la lucetta con la
dicitura“voll“ (“completo“), controllare
il liquido della batteria per assicurarsi
che il peso specifico raggiunga la cifra
1,28. Se tale cifra non è stata raggiunta
continuare il caricamento, in caso contrario
il caricamento è completo e si deve mettere
l’interruttore “Spannung“ (“tensione”) su
“aus“ (“chiuso”). Togliere la spina dalla
presa e togliere i morsetti dal polo negativo
e dal polo positivo della batteria. (Se si
stanno caricando batterie di veicoli, togliere
prima i morsetti dal telaio del veicolo).
4. MESSA IN FUNZIONE DEL
CARICABATTERIE
Spiegazione dei pulsanti, delle spie e del
display sul pannello frontale
Ricarica / Spegnimento / Avvio
Il prodotto può essere usato come
caricabatterie nella modalità “CHARGE”
(“RICARICA”) (I) o come avviatore nella
modalità “START” (“AVVIO”) (II). Scegliere le
modalità corrette con il pulsante (3 posizioni)
nel lato destro sul pannello frontale. Quando il
pulsante è nella posizione centrale “OFF” (0), il
caricatore è spento (Fig. 2).
6V / 12V
La caricabatterie è in grado di caricare batterie
da 6V e 12V. A questo scopo, premere il
pulsante sulla destra nel pannello frontale nella
posizione scelta.
Carica / Avvio
Scegliere le modalità corrette con il pulsante
(2 posizioni) sistemato al centro sul pannello
frontale.
Selezionare la corrente
Selezionare la corrente 2A / 6A / 12A del
caricatore utilizzando le posizioni corrispondenti
al voltaggio e alla capacità della batteria carica.
Pagina: 40
Ferm 41
I
Indicatori di carica
Le 4 luci rosse sul lato sinistro del pannello
frontale indicano i livelli di capacità stimata
della batteria (25%, 50%, 75%, CARICA
COMPLETA).
Inversione
La spia rossa indica che il caricabatterie non è
collegato correttamente alla batteria: i morsetti
devono essere scambiati (il morsetto rosso su +
e quello nero su on -).
Processo di carica
•	 Collegare i morsetti correttamente alla
batteria e collegare la spina alla rete.
•	 Selezionare il voltaggio 6V / 12V con il
pulsante apposito
•	 Selezionare la modalità “CHARGE”
(“RICARICA”) (pulsante a 2 posizioni)
•	 Girare il pulsante di accensione nella
posizione “CHARGE” (“RICARICA”)
•	 La corrente di carica è ora visibile sul
display sulla parte frontale. Questo
misuratore di corrente non è uno strumento
di precisione e fornisce solo un’indicazione
approssimativa della corrente di carica.
•	 Durante il processo di carica, l’indicatore di
carica (4 luci rosse) fornisce informazioni
sulla capacità stimata della batteria.
Quando la spia “FULL” (“CARICA
COMPLETA”) si accende, la carica è
completa.
•	 Spostare il pulsante di accensione nella
posizione “OFF” (“SPENTO”) e scollegare
la spina dall’alimentazione.
•	 Rimuovere i morsetti dai poli + e - della
batteria.
Processo di avviamento
•	 Caricare la batteria per 10-15 minuti
seguendo i passi descritti sopra.
•	 Girare il pulsante di accensione nella
posizione “START” (“AVVIO”)
•	 Selezionare la modalità “START” (“AVVIO”)
(pulsante a 2 posizioni)
•	 Avviare l’automobile immediatamente
In questa posizione, il caricatore è in grado di
funzionare per un breve periodo in modalità
sovracorrente.
Attenzione!
Non cercare di avviare il motore per
più di 5 secondi.
Attendere circa 100 sec. fra i tentativi
di avvio.
Non cercare di avviare più di 3 volte.
Se tre tentativi falliscono, la batteria
del veicolo dovrebbe essere ricaricata
completamente.
Risoluzione dei problemi
1.	 Nessuna corrente di carica
•	 Cattivo contatto della presa di
alimentazione
•	 Contattare un elettricista qualificato
•	 Il voltaggio selezionato (6V / 12V) non è
impostato correttamente
•	 Selezionare la posizione di voltaggio
corretta
•	 Il voltaggio iniziale è troppo basso
•	 Cambiare la batteria
•	 I poli + e - della batteria sono ossidati e/o
sporchi
•	 Pulire i poli
•	 La batteria è stata danneggiata
•	 Sostituire la batteria
2.	 Corrente di carica bassa
•	 I poli + e - della batteria sono ossidati e/o
sporchi
•	 Pulire i poli
•	 La batteria è completamente carica
•	 Misurare la gravità specifica
3.	 Eccessivo rumore dal trasformatore
•	 Il voltaggio selezionato (6V / 12V) non è
impostato correttamente
•	 Selezionare la posizione di voltaggio
corretta
•	 Posizione instabile
•	 Cambiare posizione, in modo che la
superficie sia sicura
Verifica del caricamento della batteria
Sulla base della gravità specifica dell’acido
della batteria, si può determinare se una
batteria sia completamente carica o meno. Con
l’ausilio di un apposito gravimetro è possibile
stabilire la gravità specifica.
Batteria scarica: g.s. = 1,13 kg/dm3
Batteria carica: g.s. = 1,28 kg/dm3
Pagina: 41
Ferm
42
I

Attenzione! La miscela di gas può
essere esplosiva. Staccare la spina
dalla presa di corrente prima di
collegare o rimuovere i morsetti della
batteria.
5. MANUTENZIONE
Staccare sempre la spina dalla presa quando il
caricabatterie è in manutenzione o viene pulito.
Non utilizzare mai acqua o altri liquidi quando
si pulisce il caricatore. Tenere il cavo ed il
caricabatterie puliti. Alcuni detergenti e solventi
(benzina, diluente) possono danneggiare o
dissolvere le parti di plastica. Questi prodotti
contengono fra gli altri benzene, tricloroetilene,
cloruro e ammoniaca.

Attenzione! Onde evitare pericoli
elettrici collegare il caricabatterie ad
una sorgente di tensione con una
buona messa a terra. Non lasciare il
caricabatterie in balia di pioggia e
neve. Far sostituire eventuali cavi
danneggiati esclusivamente da
personale autorizzato.
Batterie difettose
•	 Batterie danneggiate che non mantengono
la carica.
	 Si verifica spesso che le batterie che sono
in condizioni pessime non possano più
essere ricaricate e devono essere sostituite
perché non mantengono la carica.
•	 Batterie in corto circuito.
	 Se, dopo diverse ore, il caricabatterie non
indica ancora che la batteria è in carica, ciò
solitamente significa che uno degli elementi
è in corto circuito. La batteria deve essere
sostituita.
Cattivo funzionamento
Se il caricabatterie non funziona più come
dovrebbe, ciò potrebbe essere dovuto ai
seguenti motivi:
•	 Il morsetto è stato collegato in maniera
errata. Verificare che i morsetti giusti siano
collegati ai relativi terminali.
•	 Il pulsante di sicurezza è spento.
Vita della batteria
La vita della batteria sarà considerevolmente
più lunga se si seguono i seguenti accorgimenti:
•	 Controllare il livello del liquido della batteria
ogni mese e, se necessario, riempire con
acqua distillata.
•	 Pulire i terminali della batteria regolarmente
per evitare che si formino depositi e mettere
un po’ di vaselina sui terminali.
•	 Se il veicolo viene usato di rado, la
batteria si scarica. Pertanto deve essere
caricata regolarmente alla capacità
massima in modo da prevenire un cattivo
funzionamento.
Se tutto è stato controllato ma il caricabatterie
non carica ancora come dovrebbe, è
necessario portarlo all’indirizzo del centro
manutenzioni sul Certificato di garanzia.
Ambiente
Per evitare danni durante il trasporto,
l’apparecchio è consegnato in imballaggio
solido che consiste per la maggior parte
in materiale riutilizzabile. Pertanto ci si
può avvalere delle opzioni per il riciclo
dell’imballaggio.

Gli apparecchi elettrici o elettronici
difettosi e/o da gettare devono essere
smaltiti nei punti di riciclaggio
appropriati.
Garanzia
Per le condizioni di copertura, consultare il
Certificato di garanzia fornito separatamente.

Domande e risposte

Non ci sono ancora domande circa il Ferm BCM1017

Chiedi informazioni sul Ferm BCM1017

Hai una domanda sul Ferm BCM1017 ma non riesci a trovare una risposta nel manuale dell'utente? Probabilmente gli utenti di ManualsCat.com potranno aiutarti a rispondere alla tua domanda. Completando il seguente modulo, la tua domanda apparirà sotto al manuale del Ferm BCM1017. Assicurati di descrivere il problema riscontrato con il Ferm BCM1017 nel modo più preciso possibile. Quanto più è precisa la tua domanda, maggiori sono le possibilità di ricevere rapidamente una risposta da parte di un altro utente. Riceverai automaticamente una e-mail per informarti che qualcuno ha risposto alla tua domanda.