Manuale di Bosch PST 1000 PEL

Visualizza di seguito un manuale del Bosch PST 1000 PEL. Tutti i manuali su ManualsCat.com possono essere visualizzati gratuitamente. Tramite il pulsante "Seleziona una lingua", puoi scegliere la lingua in cui desideri visualizzare il manuale.

  • Marca: Bosch
  • Prodotto: Seghe
  • Modello/nome: PST 1000 PEL
  • Tipo di file: PDF
  • Lingue disponibili: , , , , , , , , , , , ,

Sommario

Pagina: 41
42 | Italiano
2 609 005 651 | (10.8.11) Bosch Power Tools
umas leves pancadinhas na ferramenta eléctrica numa super-
fície plana.
Umafortesujidadedaferramentaeléctricapodelevarafalhas
de funcionamento. Portanto não deverá serrar materiais que
produzam muito pó, por debaixo nem serrá-los por cima da
cabeça.
f Emcondiçõesdetrabalhoextremasdeverá,sepossível,
usar sempre um equipamento de aspiração. Soprar fre-
quentementeasaberturasdeventilaçãoeinterconectar
um disjuntor de corrente de avaria. Durante o processa-
mentodemetaisépossívelquesedepositepócondutivono
interiordaferramentaeléctrica.Istopodeprejudicaroisola-
mento de protecção da ferramenta eléctrica.
Lubrificar o rolo de guia 18 de quando em quando com uma
gota de óleo.
Controlar o rolo de guia 18 regularmente. Se apresentar des-
gastes, deverá ser substituido por um serviço pós-venda au-
torizado Bosch.
Seaferramentaeléctricafalharapesardecuidadososproces-
sos de fabricação e de teste, a reparação deverá ser executa-
da por uma oficina de serviço autorizada para ferramentas
eléctricas Bosch.
Para todas as questões e encomendas de peças sobressalen-
tas é imprescindível indicar o número de produto de
10 dígitos como consta na placa de características da ferra-
menta eléctrica.
Serviço pós-venda e assistência ao cliente
O serviço pós-venda responde às suas perguntas a respeito
de serviços de reparação e de manutenção do seu produto,
assim como das peças sobressalentes. Desenhos explodidos
e informações sobre peças sobressalentes encontram-se em:
www.bosch-pt.com
A nossa equipa de consultores Bosch esclarece com prazer
todas as suas dúvidas a respeito da compra, aplicação e ajus-
te dos produtos e acessórios.
Portugal
Robert Bosch LDA
Avenida Infante D. Henrique
Lotes 2E – 3E
1800 Lisboa
Tel.: +351 (021) 8 50 00 00
Fax: +351 (021) 8 51 10 96
Brasil
Robert Bosch Ltda.
Caixa postal 1195
13065-900 Campinas
Tel.: +55 (0800) 70 45446
www.bosch.com.br/contacto
Eliminação
Ferramentas eléctricas, acessórios e embalagens devem ser
enviados a uma reciclagem ecológica de matérias primas.
Não deitar ferramentas eléctricas no lixo doméstico!
Apenas países da União Europeia:
De acordo com a directiva européia
2002/96/CE para aparelhos eléctricos e
electrónicos velhos, e com as respectivas
realizações nas leis nacionais, as ferramen-
tas eléctricas que não servem mais para a
utilização, devem ser enviadas separada-
mente a uma reciclagem ecológica.
Sob reserva de alterações.
Italiano
Norme di sicurezza
Avvertenze generali di pericolo per elettroutensili
Leggere tutte le avvertenze di pe-
ricolo e le istruzioni operative. In
caso di mancato rispetto delle avvertenze di pericolo e delle
istruzioni operative si potrà creare il pericolo di scosse elettri-
che, incendi e/o incidenti gravi.
Conservare tutte le avvertenze di pericolo e le istruzioni
operative per ogni esigenza futura.
Il termine «elettroutensile» utilizzato nelle avvertenze di peri-
colo si riferisce ad utensili elettrici alimentati dalla rete (con
linea di allacciamento) ed ad utensili elettrici alimentati a bat-
teria (senza linea di allacciamento).
Sicurezza della postazione di lavoro
f Tenere la postazione di lavoro sempre pulita e ben illu-
minata.Ildisordineoppurezonedellapostazionedilavoro
non illuminate possono essere causa di incidenti.
f Evitare d’impiegare l’elettroutensile in ambienti sogget-
ti al rischio di esplosioni nei quali si abbia presenza di li-
quidi, gas o polveri infiammabili. Gli elettroutensili produ-
cono scintille che possono far infiammare la polvere o i gas.
f Tenere lontani i bambini ed altre persone durante l’im-
piegodell’elettroutensile.Eventualidistrazionipotranno
comportare la perdita del controllo sull’elettroutensile.
Sicurezza elettrica
f La spina di allacciamento alla rete dell’elettroutensile
deveessereadattaallapresa.Evitareassolutamentedi
apportare modifiche alla spina. Non impiegare spine
adattatrici assieme ad elettroutensili dotati di collega-
mento a terra. Le spine non modificate e le prese adatte
allo scopo riducono il rischio di scosse elettriche.
f Evitareilcontattofisicoconsuperficicollegateaterra,
come tubi, riscaldamenti, cucine elettriche e frigorife-
ri. Sussiste un maggior rischio di scosse elettriche nel mo-
mento in cui il corpo è messo a massa.
f Custodire l’elettroutensile al riparo dalla pioggia o
dall’umidità. La penetrazione dell’acqua in un elettrouten-
sile aumenta il rischio di una scossa elettrica.
f Non usare il cavo per scopi diversi da quelli previsti ed,
in particolare, non usarlo per trasportare o per appen-
derel’elettroutensileoppureperestrarrelaspinadalla
AVVERTENZA
OBJ_BUCH-1053-002.book Page 42 Wednesday, August 10, 2011 8:56 AM
Pagina: 42
Italiano | 43
Bosch Power Tools 2 609 005 651 | (10.8.11)
presa di corrente. Non avvicinare il cavo a fonti di calo-
re, olio, spigoli taglienti e neppure a parti della macchi-
na che siano in movimento. I cavi danneggiati o aggrovi-
gliati aumentano il rischio d’insorgenza di scosse
elettriche.
f Qualora si voglia usare l’elettroutensile all’aperto, im-
piegare solo ed esclusivamente cavi di prolunga che si-
ano adatti per l’impiego all’esterno. L’uso di un cavo di
prolunga omologato per l’impiego all’esterno riduce il ri-
schio d’insorgenza di scosse elettriche.
f Qualora non fosse possibile evitare di utilizzare l’elet-
troutensile in ambiente umido, utilizzare un interrutto-
redisicurezza.L’usodiuninterruttoredisicurezzariduce
il rischio di una scossa elettrica.
Sicurezza delle persone
f È importante concentrarsi su ciò che si sta facendo e
maneggiare con giudizio l’elettroutensile durante le
operazioni di lavoro. Non utilizzare mai l’elettroutensi-
le in caso di stanchezza oppure quando ci si trovi sotto
l’effetto di droghe, bevande alcoliche e medicinali. Un
attimo di distrazione durante l’uso dell’elettroutensile può
essere causa di gravi incidenti.
f Indossare sempre equipaggiamento protettivo indivi-
duale nonché occhiali protettivi. Indossando abbiglia-
mento di protezione personale come la maschera per pol-
veri, scarpe di sicurezza che non scivolino, elmetto di
protezione oppure protezione acustica a seconda del tipo
edell’applicazionedell’elettroutensile,siriduceilrischiodi
incidenti.
f Evitare l’accensione involontaria dell’elettroutensile.
Prima di collegarlo alla rete di alimentazione elettrica
e/oallabatteriaricaricabile,primadiprenderlooppure
prima di iniziare a trasportarlo, assicurarsi che l’elet-
troutensilesiaspento.Tenendoilditosopral’interruttore
mentre si trasporta l’elettroutensile oppure collegandolo
all’alimentazione di corrente con l’interruttore inserito, si
vengono a creare situazioni pericolose in cui possono veri-
ficarsi seri incidenti.
f Prima di accendere l’elettroutensile togliere gli attrez-
zidiregolazioneolachiaveinglese.Unaccessoriooppu-
re una chiave che si trovi in una parte rotante della macchi-
na può provocare seri incidenti.
f Evitare una posizione anomala del corpo. Avere cura di
mettersi in posizione sicura e di mantenere l’equilibrio
in ogni situazione. In questo modo è possibile controllare
meglio l’elettroutensile in caso di situazioni inaspettate.
f Indossare vestiti adeguati. Non indossare vestiti lar-
ghi, né portare bracciali e catenine. Tenere i capelli, i
vestiti ed i guanti lontani da pezzi in movimento. Vestiti
lenti,gioielliocapellilunghipotrannoimpigliarsiinpezziin
movimento.
f Incasofosseprevistoilmontaggiodidispositividiaspi-
razione della polvere e di raccolta, assicurarsi che gli
stessi siano collegati e che vengano utilizzati corretta-
mente. L’utilizzo di un’aspirazione polvere può ridurre lo
svilupparsi di situazioni pericolose dovute alla polvere.
Trattamentoaccuratoedusocorrettodeglielettroutensili
f Non sottoporre la macchina a sovraccarico. Per il pro-
prio lavoro, utilizzare esclusivamente l’elettroutensile
esplicitamente previsto per il caso. Con un elettrouten-
sile adatto si lavora in modo migliore e più sicuro nell’ambi-
to della sua potenza di prestazione.
f Non utilizzare mai elettroutensili con interruttori difet-
tosi.Unelettroutensileconl’interruttorerottoèpericoloso
e deve essere aggiustato.
f Prima di procedere ad operazioni di regolazione sulla
macchina, prima di sostituire parti accessorie oppure
prima di posare la macchina al termine di un lavoro,
estrarre sempre la spina dalla presa della corrente e/o
estrarrelabatteriaricaricabile.Taleprecauzioneeviterà
che l’elettroutensile possa essere messo in funzione invo-
lontariamente.
f Quando gli elettroutensili non vengono utilizzati, con-
servarlialdifuoridelraggiodiaccessodibambini.Non
fareusarel’elettroutensileapersonechenonsianoabi-
tuateadusarloochenonabbianolettolepresentiistru-
zioni.Glielettroutensilisonomacchinepericolosequando
vengono utilizzati da persone non dotate di sufficiente
esperienza.
f Eseguire la manutenzione dell’elettroutensile operan-
do con la dovuta diligenza. Accertarsi che le parti mobi-
li della macchina funzionino perfettamente, che non
s’inceppino e che non ci siano pezzi rotti o danneggiati
al punto da limitare la funzione dell’elettroutensile
stesso. Prima di iniziare l’impiego, far riparare le parti
danneggiate. Numerosi incidenti vengono causati da elet-
troutensili la cui manutenzione è stata effettuata poco
accuratamente.
f Mantenere gli utensili da taglio sempre affilati e puliti.
Gliutensilidatagliocurati conparticolareattenzioneecon
taglienti affilati s’inceppano meno frequentemente e sono
più facili da condurre.
f Utilizzare l’elettroutensile, gli accessori opzionali, gli
utensili per applicazioni specifiche ecc., sempre atte-
nendosi alle presenti istruzioni. Così facendo, tenere
sempre presente le condizioni di lavoro e le operazioni
da eseguire. L’impiego di elettroutensili per usi diversi da
quelli consentiti potrà dar luogo a situazioni di pericolo.
Assistenza
f Fare riparare l’elettroutensile solo ed esclusivamente
da personale specializzato e solo impiegando pezzi di
ricambiooriginali. In tale maniera potrà essere salvaguar-
data la sicurezza dell’elettroutensile.
Indicazioni di sicurezza per seghetti alternativi
f Tenere l’apparecchio per le superfici isolate dell’impu-
gnatura qualora venissero effettuati lavori durante i
quali l’accessorio potrebbe venire a contatto con cavi
elettrici nascosti oppure con il proprio cavo di rete. Il
contatto con un cavo sotto tensione può mettere sotto ten-
sione anche parti metalliche dell’apparecchio, causando
una scossa elettrica.
OBJ_BUCH-1053-002.book Page 43 Wednesday, August 10, 2011 8:56 AM
Pagina: 43
44 | Italiano
2 609 005 651 | (10.8.11) Bosch Power Tools
f Tenerelemanisemprelontanedallazonaoperativa.Mai
afferrare con le mani la parte inferiore del pezzo in lavo-
razione. Toccando la lama vi è un serio rischio di incidente.
f Avvicinare l’elettroutensile alla superficie in lavorazio-
nesoltantoquandoèinazione.Incasocontrariovièilpe-
ricolodiprovocareuncontraccolposel’utensileadinnesto
si inceppa nel pezzo in lavorazione.
f Accertarsi che durante l’operazione di taglio il piedino
7 sia ben posato. Una lama con un’angolatura impropria
può rompersi oppure provocare un contraccolpo.
f Una volta terminata l’operazione di lavoro, spegnere
l’elettroutensile ed estrarre la lama dal taglio eseguito
soltanto quando si sarà fermata completamente. In
questomodosievitadiprovocareuncontraccolpoesipuò
posare l’elettroutensile senza nessun pericolo.
f Utilizzare esclusivamente lame integre ed in perfette
condizioni. Lame deformate oppure non affilate possono
rompersi, influenzare negativamente il taglio oppure cau-
sare un contraccolpo.
f Dopoaverspentolamacchina,noncercaredifermarela
lamaesercitandopressionelateralmente.Lalamapuòsu-
bire dei danni, rompersi oppure provocare un contraccolpo.
f Al fine di rilevare linee di alimentazione nascoste, uti-
lizzare adatte apparecchiature di ricerca oppure rivol-
gersiallalocalesocietàerogatrice.Uncontattoconlinee
elettriche può provocare lo sviluppo di incendi e di scosse
elettriche. Danneggiando linee del gas si può creare il peri-
colo di esplosioni. Penetrando una tubazione dell’acqua si
provocano seri danni materiali oppure vi è il pericolo di
provocare una scossa elettrica.
f Assicurare il pezzo in lavorazione. Un pezzo in lavora-
zione può essere bloccato con sicurezza in posizione solo
utilizzando un apposito dispositivo di serraggio oppure
una morsa a vite e non tenendolo con la semplice mano.
f Prima di posare l’elettroutensile, attendere sempre
fino a quando si sarà fermato completamente. L’acces-
sorio può incepparsi e comportare la perdita di controllo
dell’elettroutensile.
Descrizione del prodotto e caratteri-
stiche
Leggere tutte le avvertenze di pericolo e le
istruzionioperative.Incasodimancatorispet-
to delle avvertenze di pericolo e delle istruzioni
operative si potrà creare il pericolo di scosse
elettriche, incendi e/o incidenti gravi.
Uso conforme alle norme
In caso di appoggi fissi, la macchina è idonea per l’esecuzione
di tagli di troncatura e di tagli dal pieno nel legno, in materie
plastiche, nel metallo, nella piastra ceramica e nella gomma.
Essaèadattapertaglidirittiecurviconunangoloobliquofino
a 45°. Osservare sempre le indicazioni relative alle lame.
Componenti illustrati
La numerazione dei componenti illustrati si riferisce all’illu-
strazione dell’elettroutensile che si trova sulla pagina con la
rappresentazione grafica.
1 Blocco dell’interruttore di avvio/arresto
2 Rotellina di regolazione del numero di corse
3 Interruttore di avvio/arresto
4 Tubo di aspirazione*
5 Innesto per aspirazione
6 Leva di bloccaggio per il piedino (PST 1000 PEL)
7 Piedino
8 Levetta di regolazione dell’oscillazione
9 Interruttore per dispositivo soffiatrucioli
10 Paratrucioli per aspirazione
11 Pattino di scorrimento (PST 1000 PEL)
12 Finestrella per controllo della linea di taglio «Cut Control»
13 Base per controllo della linea di taglio «Cut Control»
14 Luce di lavoro
15 Impugnatura (superficie di presa isolata)
16 Asta di spinta
17 Levetta SDS per sbloccaggio della lama
18 Rullo di guida
19 Lama*
20 Frontalino di protezione
21 Deposito per lame (PST 900 PEL)
22 Dispositivo antistrappo*
23 Guida per la guida parallela
24 Vite (PST 900 PEL)
25 Scala angolo obliquo
26 Guida parallela con guida per tagli circolari*
27 Vite di fissaggio della guida parallela*
28 Punta di centraggio della guida per tagli circolari
29 Marcatura del taglio 0°
30 Marcatura del taglio 45°
31 Marcatura del taglio 45° con pattino di scorrimento
(PST 1000 PEL)
*L’accessorio illustrato oppure descritto non è compreso nel volu-
me di fornitura standard. L’accessorio completo è contenuto nel
nostro programma accessori.
Dati tecnici
Seghetto alternativo PST 900 PEL PST 1000 PEL
Codice prodotto 3603CA02.. 3 603 CA0 3..
Controllodellalineadi
taglio «Cut Control» z z
Controllo del numero
di corse z z
Preselezione numero
corse z z
I dati sono validi per una tensione nominale [U] di 230 V. In caso di ten-
sioni differenti e di modelli specifici dei paesi di impiego, questi dati
possono variare.
Si prega di tenere presente il codice prodotto applicato sulla targhetta
di costruzione del Vostro elettroutensile. Le descrizioni commerciali di
singoli elettroutensili possono variare.
OBJ_BUCH-1053-002.book Page 44 Wednesday, August 10, 2011 8:56 AM
Pagina: 44
Italiano | 45
Bosch Power Tools 2 609 005 651 | (10.8.11)
Informazioni sulla rumorosità e sulla vibrazione
Il livello di vibrazioni indicato nelle presenti istruzioni è stato
rilevato seguendo una procedura di misurazione conforme
alla norma EN 60745 e può essere utilizzato per confrontare
gli elettroutensili. Lo stesso è idoneo anche per una valutazio-
ne temporanea della sollecitazione da vibrazioni.
Il livello di vibrazioni indicato rappresenta gli impieghi princi-
pali dell’elettroutensile. Qualora l’elettroutensile venisse uti-
lizzato tuttavia per altri impieghi, con accessori differenti
oppure con manutenzione insufficiente, il livello di vibrazioni
può differire. Questo può aumentare sensibilmente la solleci-
tazione da vibrazioni per l’intero periodo di tempo operativo.
Per una valutazione precisa della sollecitazione da vibrazioni
bisognerebbe considerare anche i tempi in cui l’apparecchio
è spento oppure è acceso ma non è utilizzato effettivamente.
Questo può ridurre chiaramente la sollecitazione da vibrazio-
ni per l’intero periodo operativo.
Adottare misure di sicurezza supplementari per la protezione
dell’operatore dall’effetto delle vibrazioni come p.es.: manu-
tenzione dell’elettroutensile e degli accessori, mani calde,
organizzazione dello svolgimento del lavoro.
Dichiarazione di conformità
Assumendone la piena responsabilità, dichiariamo che il pro-
dottodescrittonei«Datitecnici»èconformealleseguentinor-
mative ed ai relativi documenti: EN 60745 in base alle pre-
scrizioni delle direttive 2011/65/UE, 2004/108/CE,
2006/42/CE.
Fascicolo tecnico (2006/42/CE) presso:
Robert Bosch GmbH, PT/ESC,
D-70745 Leinfelden-Echterdingen
Robert Bosch GmbH, Power Tools Division
D-70745 Leinfelden-Echterdingen
Leinfelden, 03.08.2011
Montaggio
f Prima di qualunque intervento sull’elettroutensile
estrarre la spina di rete dalla presa.
Inserimento/sostituzione della lama
f Montandolalamaportaresempreguantidiprotezione.
Toccando la lama vi è il pericolo di incidenti.
Selezione della lama
Una visione d’insieme delle lame consigliate si trova alla fine
di queste istruzioni. Utilizzare solo ed esclusivamente lame
perseghettialternativiconattaccoa T.Lalamanondovrebbe
essere più lunga del taglio previsto.
Per il taglio di curve strette utilizzare una lama stretta.
Inserimento della lama (vedere figura A1)
Se necessario, togliere il paratrucioli 10 (vedere
«Paratrucioli»).
Inserire la lama 19 con i denti nella direzione di taglio fino a
quando raggiunge la posizione di incastro nell’asta di spinta
16. La levetta SDS per sbloccaggio della lama 17 scatta auto-
Oscillazione z z
Potenza nominale
assorbita W 620 650
Potenza resa W 340 360
Numero di corse a
vuoto n0 min-1
500–3100 500–3100
Corsa mm 23 23
Max. profondità di
taglio
– nel legno
– nell’alluminio
– nell’acciaio (non
legato)
mm
mm
mm
90
15
8
100
20
10
Angolo di inclinazione
del taglio (sinistra/
destra) max. ° 45 45
Peso in funzione della
EPTA-Procedure
01/2003 kg 2,1 2,2
Classe di sicurezza /II /II
PST
900
PEL
PST
1000
PEL
Valori misurati per rumorosità rilevati
conformemente alla norma
EN 60745.
Il livello di rumore stimato A dell’appa-
recchio ammonta normalmente a
Livello di pressione acustica
Livello di potenza sonora
Incertezza della misura K=
Usare la protezione acustica!
dB(A)
dB
dB(A)
86
97
3
86
97
3
Valori complessivi di oscillazione ah
(sommavettorialedelletredirezioni)e
incertezza della misura K misurati con-
formemente alla norma EN 60745:
Taglio di pannello di truciolato:
ah
K
Taglio di lamiera di metallo:
ah
K
m/s2
m/s2
m/s2
m/s2
11,5
4,0
8,5
2,0
10,0
2,0
7,0
2,0
Seghetto alternativo PST 900 PEL PST 1000 PEL
I dati sono validi per una tensione nominale [U] di 230 V. In caso di ten-
sioni differenti e di modelli specifici dei paesi di impiego, questi dati
possono variare.
Si prega di tenere presente il codice prodotto applicato sulla targhetta
di costruzione del Vostro elettroutensile. Le descrizioni commerciali di
singoli elettroutensili possono variare.
Dr. Egbert Schneider
Senior Vice President
Engineering
Dr. Eckerhard Strötgen
Head of Product
Certification
OBJ_BUCH-1053-002.book Page 45 Wednesday, August 10, 2011 8:56 AM
Pagina: 45
46 | Italiano
2 609 005 651 | (10.8.11) Bosch Power Tools
maticamente all’indietro bloccando la lama. Non spingere la
levetta 17 manualmente all’indietro perché in caso contrario
si potrebbe danneggiare l’elettroutensile.
Inserendo la lama accertarsi che il dorso della lama si trovi be-
ne nella scanalatura del rullo di guida 18.
f Controllare che la lama sia inserita correttamente. Una
lama allentata può cadere fuori dalla sede e ferire l’opera-
tore.
Smontaggio della lama (vedere figura A2)
f Nel momento di espellere la lama, tenere l’elettrouten-
sile in modo che nessuna persona od animale possa es-
sere ferito dalla lama espulsa.
Ruotare la levetta SDS 17 in avanti fino alla battuta di arresto
in direzione del frontalino di protezione 20. La lama viene
sbloccata ed espulsa.
Deposito per lame (PST 900 PEL) (vedi figura B)
E’ possibile conservare fino a seilamediunalunghezzamassi-
ma di 110 mm nel deposito per lame 21. Inserire le lame con
attacco a T nell’apposito incavo del deposito per lame. Posso-
no essere messe fino a tre lame l’una sopra l’altra.
Chiudere il deposito per lame e spingerlo fino alla battuta di
arresto nell’incavo del piedino 7.
Pattino di scorrimento (PST 1000 PEL)
In caso di lavorazione di superfici delicate è possibile appli-
care il pattino di scorrimento 11 sul piedino 7 in modo da evi-
tare di graffiare la superficie.
Per applicare il pattino di scorrimento 11 agganciarlo al pie-
dino 7, premerlo verso l’alto nella parte posteriore e farlo
scattare in posizione.
Dispositivo antistrappo
Il dispositivo antistrappo 22 (accessorio opzionale) può evi-
tare strappi alla superficie durante l’operazione di taglio di le-
gname. Il dispositivo antistrappo può essere utilizzato solo in
caso di determinati tipi di lame e solo in caso di angolo di incli-
nazione del taglio pari a 0°. In caso di operazioni di taglio con
il dispositivo antistrappo, il piedino 7 non può essere sposta-
to posteriormente per effettuare tagli in prossimità di bordi.
Premere il dispositivo antistrappo 22 dalla parte inferiore nel
piedino 7.
PST 1000 PEL (vedi figura C): Quando si utilizza il pattino di
scorrimento 11, il dispositivo antistrappo 22 non viene inse-
rito nel piedino 7 ma nel pattino di scorrimento.
Controllo della linea di taglio «Cut Control»
Il controllo della linea di taglio «Cut Control» permette una
guidaprecisadell’elettroutensilelungounalineaditagliotrac-
ciata sul pezzo da lavorare. Il kit «Cut Control» contiene la fi-
nestrella 12 con marcature di taglio e la base 13 per il fissag-
gio all’elettroutensile.
Fissaggio del «Cut Control» al piedino (vedi figura D)
Fissare la finestrella per «Cut Control» 12 ai supporti della
base13.Poicomprimereleggermentelabaseefarlascattare
nella guida 23 del piedino 7.
Fissaggio del «Cut Control» al pattino di scorrimento
(PST 1000 PEL) (vedi figura E)
Conquestosistemadicontrollodellalineaditaglioèpossibile
fissarelafinestrellaper«CutControl»12insiemeallabase13
alpiedino7oppureseparatamenteedirettamenteaisupporti
del pattino di scorrimento 11.
Rimuovere la base per «Cut Control» 13 dal piedino 7. Per fa-
re questo comprimere leggermente la base ed estrarla dalla
guida 23.
Estrarre la finestrella per «Cut Control» 12 dalla base 13 e fis-
sarla ai supporti del pattino di scorrimento 11.
Aspirazione polvere/aspirazione trucioli
f Polveri e materiali come vernici contenenti piombo, alcuni
tipi di legname, minerali e metalli possono essere dannosi
per la salute. Il contatto oppure l’inalazione delle polveri
possono causare reazioni allergiche e/o malattie delle vie
respiratoriedell’operatoreoppuredellepersonechesitro-
vano nelle vicinanze.
Determinate polveri come polvere da legname di faggio o
di quercia sono considerate cancerogene, in modo parti-
colare insieme ad additivi per il trattamento del legname
(cromato, protezione per legno). Materiale contenente
amianto deve essere lavorato esclusivamente da perso-
nale specializzato.
– Utilizzare possibilmente un’aspirazione polvere adatta
per il materiale.
– Provvedere per una buona aerazione del posto di lavoro.
– Si consiglia di portare una mascherina protettiva con
classe di filtraggio P2.
Osservare le norme in vigore nel Vostro paese per i mate-
riali da lavorare.
f Evitare accumuli di polvere sul posto di lavoro. Le pol-
veri si possono incendiare facilmente.
Paratrucioli (vedi figura F)
Montare il paratrucioli 10 prima di collegare l’elettroutensile
ad un sistema di aspirazione polvere.
Applicareilparatrucioli10sull’elettroutensilefacendoscattare
i supporti negli incavi della carcassa.
Togliereilparatrucioli10perlavorisenzaaspirazionepolvere
e per tagli obliqui. Per la rimozione comprimere il paratrucioli
all’altezza dei supporti esterni ed estrarlo in avanti.
Collegamento dell’aspirazione polvere
Inserire un tubo di aspirazione 4 (accessorio opzionale) sul
montante di aspirazione 5. Collegare il tubo di aspirazione 4
con un aspirapolvere (accessorio opzionale). Una visione
d’insieme relativa al collegamento con diversi tipi di aspira-
polvere si trova alla fine di queste istruzioni.
Disattivare il dispositivo soffiatrucioli se è stata collegata
l’aspirazione polvere (vedere «Dispositivo soffiatrucioli»).
L’aspirapolvere deve essere adatto per il materiale da lavorare.
Utilizzare un aspiratore speciale per l’aspirazione di polveri
particolarmente nocive per la salute, cancerogene oppure
polveri asciutte.
OBJ_BUCH-1053-002.book Page 46 Wednesday, August 10, 2011 8:56 AM
Pagina: 46
Italiano | 47
Bosch Power Tools 2 609 005 651 | (10.8.11)
Uso
Modi operativi
f Prima di qualunque intervento sull’elettroutensile
estrarre la spina di rete dalla presa.
Regolazione dell’oscillazione
L’oscillazione regolabile in quattro stadi permette un adatta-
mento ottimale della velocità di taglio, della prestazione di
taglio e dei risultati di taglio al materiale da sottoporre a lavo-
razione.
Tramite la levetta di regolazione 8 è possibile regolare l’oscil-
lazione anche durante la fase di funzionamento.
Il livello ottimale di oscillazione per la rispettive applicazione
deve essere rilevata eseguendo delle prove pratiche. Per tale
operazione si tenga presente quanto segue:
– Quanto più fine e pulito deve essere il taglio richiesto,
tanto minore deve essere il livello di oscillazione regolato
event. fino a disattivarlo completamente.
– In caso di lavorazione di materiali sottili come (p.es.
lamiere) disattivare l’oscillazione.
– In caso di materiali duri (p.es. acciaio) lavorare con una
bassa oscillazione.
– Incasodimaterialiteneriedurantel’operazioneditagliodi
legname nella direzione delle fibre è possibile lavorare al
massimo livello di oscillazione.
Impostazione dell’angolo obliquo
In caso di tagli obliqui fino a 45°, il piedino 7 può essere spo-
stato verso destra o verso sinistra.
In caso di tagli obliqui non è possibile impiegare né la cuffia di
copertura 10 né il dispositivo antistrappo 22.
Togliereeventualmenteilparatrucioli10(vedi«Paratrucioli»,
pagina 46) e togliere il dispositivo antistrappo 22 (vedi
«Dispositivo antistrappo», pagina 46).
PST 900 PEL (vedi figura G):
– Estrarre il deposito per lame 21 dal piedino 7.
– Allentare la vite 24 e spingere il piedino 7 leggermente in
direzione del montante di aspirazione 5.
– Per una precisa regolazione dell’angolo obliquo, sul lato
destroesuquellosinistrodelpiedinosonodisponibilipun-
ti di scatto in posizione a 0°, 22,5° e 45°. Basandosi sulla
scala 25 graduata ribaltare il piedino 7 alla posizione ri-
chiesta. Altri angoli obliqui possono essere regolati utiliz-
zando un goniometro.
– Una volta conclusa questa operazione, spingere il piedino
7 fino alla battuta di arresto in direzione della lama 19.
– Avvitare di nuovo bene la vite 24.
PST 1000 PEL (vedi figura H):
– Aprire la levetta di fissaggio6 del piedino e spingere il piedi-
no7leggermenteindirezionedell’innestoperaspirazione5.
– Per una precisa regolazione dell’angolo obliquo, sul lato
destroesuquellosinistrodelpiedinosonodisponibilipun-
ti di scatto in posizione a 0°, 22,5° e 45°. Basandosi sulla
scala 25 graduata ribaltare il piedino 7 alla posizione ri-
chiesta. Altri angoli obliqui possono essere regolati utiliz-
zando un goniometro.
– Una volta conclusa questa operazione, spingere il piedino
7 fino alla battuta di arresto in direzione della lama 19.
– Chiudere la levetta di fissaggio 6 per bloccare il piedino
nella posizione regolata.
Controllo della linea di taglio per tagli obliqui
(PST 900 PEL)
Per il controllo della linea di taglio, la finestrella per «Cut Con-
trol» 12 ha una marcatura29 per il taglio perpendicolare a 0°
ed una marcatura 30 per il taglio obliquo destro o sinistro a
45° secondo la scala 25.
La marcatura di taglio per angoli obliqui tra 0° e 45° è propor-
zionale. Questa marcatura di taglio può essere applicata in
modo non permanente sulla finestrella per «Cut Control» 12
con un evidenziatore e può essere cancellata facilmente.
Eseguire un taglio di prova per verificare la precisione del
taglio.
Controllo della linea di taglio per tagli obliqui
(PST 1000 PEL)
Per il controllo della linea di taglio, la finestrella per «Cut Con-
trol» 12 ha una marcatura29 per il taglio perpendicolare a 0°
ed due marcature per il taglio obliquo destro o sinistro a 45°
secondo la scala 25.Perilfissaggiodelcontrollodellalineadi
taglio con la base per «Cut Control» 13 al piedino 7 vale la
marcatura interiore 30. Per il fissaggio della finestrella per
«Cut Control» 12 direttamente al pattino di scorrimento 11
vale la marcatura esteriore 31.
La marcatura di taglio per angoli obliqui tra 0° e 45° è propor-
zionale. Questa marcatura di taglio può essere applicata in
modo non permanente sulla finestrella per «Cut Control» 12
con un evidenziatore e può essere cancellata facilmente.
Eseguire un taglio di prova per verificare la precisione del
taglio.
senza oscillazione
oscillazione piccola
oscillazione media
oscillazione alta 0
˚
4
5
˚
4
5
˚
0˚
22,5˚
45˚
0
˚
4
5
˚
4
5
˚
29 30
12 13 7 25
0
˚
4
5
˚
4
5
˚
0˚
22,5˚
45˚
0
˚
4
5
˚
4
5
˚
0˚
22,5˚
45˚
30 25 31 25
12 13 7 11
OBJ_BUCH-1053-002.book Page 47 Wednesday, August 10, 2011 8:56 AM
Pagina: 47
48 | Italiano
2 609 005 651 | (10.8.11) Bosch Power Tools
Spostamento del piedino
Per effettuare tagli in prossimità di bordi è possibile spostare
posteriormente il piedino 7.
PST 900 PEL (vedi figura G):
– Estrarre il deposito per lame 21 dal piedino 7.
– Allentare la vite 24 e spingere il piedino 7 fino alla battuta
di arresto in direzione del montante di aspirazione 5.
– Avvitare di nuovo bene la vite 24.
PST 1000 PEL (vedi figura H):
– Aprire la levetta di fissaggio 6 del piedino e spingere il pie-
dino 7 fino alla battuta in direzione dell’innesto per aspira-
zione 5.
– Chiudere la levetta di fissaggio 6 per bloccare il piedino
nella posizione regolata.
Il taglio con piedino spostato 7 è possibile soltanto con un an-
goloobliquodi0°.Inoltre,ilcontrollodellalineaditaglio«Cut
Control» con la base 13, la guida parallela con guida per tagli
circolari26(accessorio)nonchéildispositivoantistrappo22
non devono essere utilizzati.
Dispositivo soffiatrucioli
Mediante il soffio d’aria del dispositivo soffiatrucioli 9 è possi-
bile mantenere la linea di taglio libera da trucioli.
Messa in funzione
f Osservarelatensionedirete!Latensionedellaretedeve
corrispondere a quella indicata sulla targhetta dell’elet-
troutensile.Glielettroutensiliconl’indicazionedi230 V
possono essere collegati anche alla rete di 220 V.
Accensione LED luce di lavoro
La luce di lavoro 14 migliora la visibilità nell’ambiente di la-
voro. La luce di lavoro insieme al controllo della linea di taglio
«Cut Control» permette ottimi risultati di taglio.
Per accendere la luce di lavoro 14 premere leggermente l’in-
terruttore di avvio/arresto 3. Premere più forte l’interruttore
di avvio/arresto per accendere l’elettroutensile. La luce di la-
voro rimane accesa.
f Non guardare direttamente nella luce di lavoro, può
accecare.
Accendere/spegnere
Per accendere l’elettroutensile premere l’interruttore di av-
vio/arresto 3.
Perbloccarel’interruttorediavvio/arresto3tenerlopremuto
e spingere il bloccaggio 1 verso destra oppure verso sinistra.
Per spegnere l’elettroutensile rilasciare l’interruttore di avvio/
arresto 3. In caso di interruttore di avvio/arresto 3 bloccato,
premerlo prima e rilasciarlo poi subito.
Controllo/preselezione del numero di corse
Aumentando oppure diminuendo la pressione sull’interrut-
tore di avvio/arresto 3 è possibile controllare in continuo il
numero corse dell’elettroutensile acceso.
In caso di interruttore di avvio/arresto 3 bloccato, l’elettrou-
tensile funziona al numero di corse preselezionato.
Tramitelarotellinadiregolazionedelnumerodicorse2èpos-
sibile preselezionare il numero di corse richiesto ed anche
modificarlo durante la fase di funzionamento.
Il numero di corse necessario dipende dal tipo di materiale in
lavorazione e dalle specifiche condizioni operative e può es-
seredunquedeterminatoasecondadelcasoeseguendodelle
prove pratiche.
Si consiglia una riduzione del numero corse all’atto di appli-
care la lama sul pezzo in lavorazione nonché tagliando mate-
riale in plastica ed alluminio.
In caso di operazioni di lavoro più lunghe ad un basso numero
di corse è possibile che l’elettroutensile si riscaldi troppo.
Estrarre la lama dall’elettroutensile e, per farlo raffreddare,
far funzionare l’elettroutensile per ca. 3 min al massimo del
numero di corse.
Indicazioni operative
f Prima di qualunque intervento sull’elettroutensile
estrarre la spina di rete dalla presa.
f Utilizzare sempre un supporto stabile oppure una sta-
zione di taglio (Bosch PLS 300) per lavorare pezzi pic-
coli e sottili.
Tagliare esercitando una pressionemoderataperottenereun
risultato di taglio ottimale e preciso.
Incasoditaglilunghiedirittiinlegnospesso(>40 mm)èpos-
sibile che la linea di taglio non sia precisa. Per tagli precisi si
consigliainquestocasol’impiegodiunasegacircolareBosch.
Taglio dal centro (vedi figura I)
f Seguendo il procedimento di taglio dal centro possono
esserelavoratisolomaterialitenericonlegno,lastredi
carton gesso o simili!
Per l’esecuzione di tagli dal centro utilizzare esclusivamente
lame corte. Tagli dal centro sono possibili soltanto con un
angolo obliquo di 0°.
Applicare l’elettroutensile con il bordo anteriore del piedino 7
sulpezzoinlavorazioneevitandochelalamaditaglio19tocchi
il pezzo in lavorazione ed accenderlo. In caso di elettroutensili
dotati di controllo del numero di corse, selezionare il numero
massimo di corse. Spingere forte l’elettroutensile contro il pez-
zo in lavorazione ed iniziare lentamente il taglio sul materiale.
Non appena il piedino 7 arriva a poggiare completamente sul
pezzo in lavorazione, continuare a tagliare lungo la linea di ta-
glio richiesta.
Attivazione del dispositivo soffiatrucioli:
In caso di lavori con un’alta asportazione
di trucioli nel legno, materiale plastico e
simile, spingere l’interruttore 9 in direzio-
ne dell’innesto per aspirazione.
Disattivazione del dispositivo soffiatru-
cioli: In caso di lavori nel metallo ed aspi-
razione polvere collegata, spingere l’in-
terruttore 9 in direzione della lama.
1–2: velocità bassa
3–4: velocità media
5–6: velocità alta
OBJ_BUCH-1053-002.book Page 48 Wednesday, August 10, 2011 8:56 AM
Pagina: 48
Italiano | 49
Bosch Power Tools 2 609 005 651 | (10.8.11)
Guida parallela con guida per tagli circolari
(accessori)
Perlavoriconlaguidaparallelaconguidapertaglicircolari26
(accessorio opzionale) lo spessore del pezzo in lavorazione
può essere al massimo di 30 mm.
Rimuovere la base per «Cut Control» 13 dal piedino 7. Per fa-
re questo comprimere leggermente la base ed estrarla dalla
guida 23.
PST 1000 PEL: Se viene utilizzato il pattino di scorrimento
11, la finestrella per «Cut Control» 12 può essere fissata sul
davanti del pattino di scorrimento. Questo facilita la regola-
zioneprecisadellalineaditaglio richiesta,soprattuttoincaso
di tagli obliqui (vedi «Controllo della linea di taglio per tagli
obliqui», pagina 47).
Tagliparalleli(vedi figura J): Allentarelavitedifissaggio27e
spingere la scala della guida parallela attraverso la guida 23
nelpiedino.Regolarelalarghezza deltagliorichiestacomeva-
lore della scala al bordo interno del piedino. Avvitare bene la
vite di arresto 27.
Tagli circolari (vedi figura K): Eseguire alla linea di taglio nel
cerchio da tagliare un foro, sufficiente per passare con la la-
ma. Lavorare il foro con una fresa o lima per permettere un
contatto ottimale della lama alla linea di taglio. Applicare la vi-
te di fissaggio 27 sull’altro lato della guida parallela. Spingere
la scala della guida parallela attraverso la guida 23 nel piedi-
no. Eseguire nel pezzo in lavorazione un foro nel centro della
parte in cui è richiesto il taglio dal pieno. Applicare la punta di
centraggio 28 attraverso l’apertura interna della guida paral-
lela e nel foro eseguito. Regolare il raggio come valore della
scala al bordo interno del piedino. Avvitare bene la vite di fis-
saggio 27.
Liquido refrigerante/lubrificante
In caso di operazioni di taglio del metallo, al fine di evitare il ri-
scaldamento del materiale si dovrebbe applicare liquido refri-
gerante oppure lubrificante lungo la linea di taglio.
Manutenzione ed assistenza
Manutenzione e pulizia
f Prima di qualunque intervento sull’elettroutensile
estrarre la spina di rete dalla presa.
f Perpotergarantirebuoneesicureoperazionidilavoro,
tenere sempre puliti l’elettroutensile e le prese di ven-
tilazione.
Pulire ad intervalli regolari l’alloggiamento lama. A tal fine,
estrarre la lama dall’elettroutensile e battere leggermente
l’elettroutensile su un piano orizzontale.
Forti accumuli di sporcizia dell’elettroutensile può implicare
disturbi del funzionamento. Per questo motivo, non eseguire
tagli dalla parte inferiore oppure sovra testa in caso di mate-
riali che producono molta polvere.
f In caso di condizioni di impiego estreme utilizzare sem-
preunimpiantodiaspirazione.Soffiarespessosullefe-
ritoie di ventilazione e preinstallare un interruttore di
sicurezzapercorrentidiguasto(FI).Incasodilavorazio-
nedimetallièpossibilechesidepositipolvereconduttrice
all’interno dell’elettroutensile. L’isolamento di protezione
dell’elettroutensile può esserne pregiudicato.
Lubrificare il rullo di guida 18 occasionalmente con una goc-
cia di olio.
Controllareilrullodiguida18adintervalliregolari.Incasodo-
vesse essere usurato, deve essere sostituito da un punto di
assistenza autorizzato per gli elettroutensili Bosch.
Se nonostante gli accurati procedimenti di produzione e di
controllol’elettroutensiledovesseguastarsi,lariparazioneva
fatta effettuare da un punto di assistenza autorizzato per gli
elettroutensili Bosch.
In caso di richieste o di ordinazione di pezzi di ricambio, co-
municare sempre il codice prodotto a 10 cifre riportato sulla
targhetta di fabbricazione dell’elettroutensile!
Servizio di assistenza ed assistenza clienti
Il servizio di assistenza risponde alle Vostre domande relative
alla riparazione ed alla manutenzione del Vostro prodotto
nonché concernenti le parti di ricambio. Disegni in vista
esplosa ed informazioni relative alle parti di ricambio sono
consultabili anche sul sito:
www.bosch-pt.com
Il team assistenza clienti Bosch è a Vostra disposizione per
risponderealledomanderelative all’acquisto,impiegoerego-
lazione di apparecchi ed accessori.
Italia
Officina Elettroutensili
Robert Bosch S.p.A. c/o GEODIS
Viale Lombardia 18
20010 Arluno
Tel.: +39 (02) 36 96 26 63
Fax: +39 (02) 36 96 26 62
Fax: +39 (02) 36 96 86 77
E-Mail: officina.elettroutensili@it.bosch.com
Svizzera
Tel.: +41 (044) 8 47 15 13
Fax: +41 (044) 8 47 15 53
Smaltimento
Avviare ad un riciclaggio rispettoso dell’ambiente gli imbal-
laggi, gli elettroutensili e gli accessori dismessi.
Non gettare elettroutensili dismessi tra i rifiuti domestici!
Solo per i Paesi della CE:
Conformemente alla direttiva europea
2002/96/CE sui rifiuti di apparecchiature
elettriche ed elettroniche ed all’attuazione
del recepimento nel diritto nazionale, gli
elettroutensili diventati inservibili devono
essere raccolti separatamente ed essere
inviati ad una riutilizzazione ecologica.
Con ogni riserva di modifiche tecniche.
OBJ_BUCH-1053-002.book Page 49 Wednesday, August 10, 2011 8:56 AM

Domande e risposte

Non ci sono ancora domande circa il Bosch PST 1000 PEL

Chiedi informazioni sul Bosch PST 1000 PEL

Hai una domanda sul Bosch PST 1000 PEL ma non riesci a trovare una risposta nel manuale dell'utente? Probabilmente gli utenti di ManualsCat.com potranno aiutarti a rispondere alla tua domanda. Completando il seguente modulo, la tua domanda apparirà sotto al manuale del Bosch PST 1000 PEL. Assicurati di descrivere il problema riscontrato con il Bosch PST 1000 PEL nel modo più preciso possibile. Quanto più è precisa la tua domanda, maggiori sono le possibilità di ricevere rapidamente una risposta da parte di un altro utente. Riceverai automaticamente una e-mail per informarti che qualcuno ha risposto alla tua domanda.