Manuale di Bosch PLL 360

Visualizza di seguito un manuale del Bosch PLL 360. Tutti i manuali su ManualsCat.com possono essere visualizzati gratuitamente. Tramite il pulsante "Seleziona una lingua", puoi scegliere la lingua in cui desideri visualizzare il manuale.

  • Marca: Bosch
  • Prodotto: Apparecchi di misurazione
  • Modello/nome: PLL 360
  • Tipo di file: PDF
  • Lingue disponibili: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Sommario

Pagina: 32
Italiano | 33
Bosch Power Tools 1 609 929 T98 | (9.12.09)
it
Norme di sicurezza
Tutte le istruzioni devono essere
lette ed osservate per lavorare con
lo strumento di misura senza peri-
coli ed in modo sicuro. In nessun
caso rendere irriconoscibili le tar-
ghette di avvertenza poste sullo strumento di
misura. CONSERVARE ACCURATAMENTE LE
PRESENTI ISTRUZIONI.
f Attenzione – In caso di utilizzo di dispositivi
di comando o di regolazione di natura diver-
sa da quelli riportati in questa sede oppure
qualora si seguano procedure diverse vi è il
pericolo di provocare un’esposizione alle
radiazioni particolarmente pericolosa.
f Lo strumento di misura viene consegnato
con una targhetta di indicazione di pericolo
in lingua tedesca (contrassegnata con il nu-
mero di riferimento 4 nell’illustrazione del-
lo strumento di misura sulla pagina con la
rappresentazione grafica).
f Prima della prima messa in esercizio, appli-
care sulla targhetta di indicazione di perico-
lo in tedesco la targhetta di indicazione di
pericolo nella lingua del Vostro Paese com-
presa nella fornitura.
f Non dirigere mai il raggio laser verso perso-
ne oppure animali ed evitare di guardare di-
rettamente il raggio laser. Questo strumen-
to di misura genera un raggio laser della
classe laser 2 conforme alla norma
IEC 60825-1. Vi è dunque il pericolo di abba-
gliare altre persone.
f Non utilizzare gli occhiali visori per raggio
laser come occhiali di protezione. Gli oc-
chiali visori per raggio laser servono a visua-
lizzare meglio il raggio laser e non hanno la
funzione di proteggere dalla radiazione laser.
f Non utilizzare gli occhiali visori per raggio
laser come occhiali da sole e neppure alla
guida di autoveicoli. Gli occhiali visori per
raggio laser non sono in grado di offrire una
completa protezione dai raggi UV e riducono
la percezione delle variazioni cromatiche.
f Far riparare lo strumento di misura da per-
sonale specializzato qualificato e solo con
pezzi di ricambio originali. In tale maniera
potrà essere salvaguardata la sicurezza dello
strumento di misura.
f Non permettere a bambini di utilizzare lo
strumento di misura laser senza sorveglian-
za. Vi è il pericolo che abbaglino involontaria-
mente altre persone.
f Evitare di impiegare lo strumento di misura
in ambienti soggetti al rischio di esplosioni
e nei quali si trovino liquidi, gas oppure pol-
veri infiammabili. Nello strumento di misura
possono prodursi scintille che incendiano la
polvere o i vapori.
Descrizione del funzionamento
Uso conforme alle norme
Lo strumento di misura è adatto per rilevare e
verificare linee orizzontali e verticali.
Lo strumento di misura è adatto per il funziona-
mento esclusivamente in luoghi chiusi.
OBJ_BUCH-979-002.book Page 33 Wednesday, December 9, 2009 12:50 PM
Pagina: 33
34 | Italiano
1 609 929 T98 | (9.12.09) Bosch Power Tools
Componenti illustrati
La numerazione dei componenti si riferisce all’il-
lustrazione dello strumento di misura che si tro-
va sulla pagina con la rappresentazione grafica.
1 Uscita del raggio laser
2 Interruttore di avvio/arresto
3 Attacco treppiede 1/4"
4 Targhetta di indicazione di pericolo del rag-
gio laser
5 Coperchio del vano batterie
6 Bloccaggio del coperchio del vano batterie
7 Tasto per il disinserimento del sistema di
autolivellamento
8 Tasto per la selezione del modo operativo
9 Avvertenza livellamento
10 Indicatore modo operativo
11 Indicatore funzionamento senza sistema di
autolivellamento
12 Supporto universale
13 Manopola del supporto
14 Piastra di alloggiamento del supporto
15 Piastra di base del supporto
16 Vite 1/4" del supporto
17 Treppiede*
18 Astuccio di protezione
19 Occhiali per la visualizzazione del laser*
* L’accessorio illustrato o descritto nelle istruzioni
per l’uso non è compreso nella fornitura standard.
Dati tecnici
Livella laser multifunzione PLL 360
Codice prodotto 3 603 F63 000
Campo operativo (dia-
metro) fino a ca.1)
20 m
Precisione di livellamento ±0,4 mm/m
Campo di autolivellamento
tipico ±4°
Tempo di autolivellamento
tipico 4 s
Temperatura di esercizio +5 °C ... +40 °C
Temperatura di magazzino –20 °C ... +70 °C
Umidità relativa dell’aria
max. 90 %
Classe laser 2
Tipo di laser 635 nm, <1 mW
C6 1
Attacco treppiede 1/4"
Batterie
Batterie ricaricabili
4 x 1,5 V LR6 (AA)
4 x 1,2 V HR6 (AA)
Autonomia ca. 12 h
Peso in funzione della
EPTA-Procedure 01/2003 0,5 kg
Misure 125 x 85 x 70 mm
1) Il campo operativo può subire delle riduzioni dovute
a sfavorevoli condizioni ambientali (p.es. esposizione
diretta ai raggi solari).
Si prega di tener presente il codice prodotto applicato
sulla targhetta di costruzione del Vostro strumento di
misura perché le denominazioni commerciali dei singoli
strumenti di misura possono variare.
OBJ_BUCH-979-002.book Page 34 Wednesday, December 9, 2009 12:50 PM
Pagina: 34
Italiano | 35
Bosch Power Tools 1 609 929 T98 | (9.12.09)
Montaggio
Applicazione/sostituzione delle batterie
Per il funzionamento dello strumento di misura
si consiglia l’impiego di batterie alcaline al man-
ganese oppure batterie ricaricabili.
Per aprire il coperchio del vano batterie 5 pre-
mere sul bloccaggio 6 e sollevare il coperchio
del vano batterie. Inserire le batterie oppure le
pile ricaricabili, facendo attenzione alla corretta
polarizzazione, conformemente all’illustrazione
riportata sul lato interno del coperchio del vano
batterie.
Sostituire sempre contemporaneamente tutte le
batterie oppure le batterie ricaricabili. Utilizzare
esclusivamente batterie oppure batterie ricari-
cabili dello stesso produttore e con la stessa ca-
pacità.
f In caso di non utilizzo per lunghi periodi,
estrarre le batterie oppure le batterie rica-
ricabili dallo strumento di misura. In caso di
lunghi periodi di deposito, le batterie e le
batterie ricaricabili possono subire corrosio-
ni e scaricarsi.
Uso
Messa in funzione
f Proteggere lo strumento di misura da liqui-
di e dall’esposizione diretta ai raggi solari.
f Non esporre mai lo strumento di misura a
temperature oppure a sbalzi di temperatura
estremi. P.es. non lasciarlo per lungo tempo
in macchina. In caso di elevati sbalzi di tempe-
ratura lasciare adattare alla temperatura am-
bientale lo strumento di misura prima di met-
terlo in funzione. Temperature oppure sbalzi
di temperatura estremi possono pregiudicare
la precisione dello strumento di misura.
f Evitare urti oppure cadute violente dello
strumento di misura. Danneggiamenti dello
strumento di misura possono pregiudicarne
la precisione. Dopo un urto o una caduta vio-
lenta effettuare il controllo del raggio laser
confrontandolo con una linea di riferimento
orizzontale o verticale nota.
f Durante il trasporto spegnere lo strumento
di misura. Spegnendo lo strumento, viene
bloccata l’unità oscillante che altrimenti po-
trebbe venire danneggiata in caso di movi-
menti violenti.
Accensione/spegnimento
Per accendere lo strumento di misura spingere
l’interruttore di avvio/arresto 2 in posizione
«On». Subito dopo l’accensione, lo strumento di
misura emette raggi laser dalle uscite 1.
f Non dirigere mai il raggio laser su persone
oppure su animali ed evitare di guardare di-
rettamente il raggio laser anche da distanze
maggiori.
Per spegnere lo strumento di misura spingere
l’interruttore di avvio/arresto 2 in posizione
«Off». Spegnendo lo strumento l’unità oscillan-
te viene bloccata.
f Non lasciare mai lo strumento di misura
senza custodia quando è acceso ed avere
cura di spegnere lo strumento di misura su-
bito dopo l’utilizzo. Vi è il pericolo che altre
persone potrebbero essere abbagliate dal
raggio laser.
OBJ_BUCH-979-002.book Page 35 Wednesday, December 9, 2009 12:50 PM
Pagina: 35
36 | Italiano
1 609 929 T98 | (9.12.09) Bosch Power Tools
Modi operativi
Dopo l’accensione lo strumento di misura si tro-
va nel funzionamento con 2 raggi laser perpen-
dicolari con autolivellamento.
Per cambiare il modo operativo, premere il tasto
per la selezione del modo operativo «Mode» 8 fi-
no a quando viene indicato il modo operativo
desiderato tramite l’illuminazione del rispettivo
indicatore del modo operativo 10.
Possono essere selezionati i seguenti modi ope-
rativi:
Tutti e tre i modi operativi possono essere sele-
zionati con o senza la funzione di autolivella-
mento.
Sistema di autolivellamento
Utilizzo del sistema di autolivellamento
(vedi figure F–G)
In caso di funzionamento con sistema di autoli-
vellamento, l’indicatore per funzionamento senza
sistema di autolivellamento 11 non deve essere
illuminato. Premendo il tasto «Lock» 7 inserire
eventualmente di nuovo il sistema di autolivella-
mento in modo che l’indicatore 11 si spegne.
Posizionare lo strumento di misura su un sup-
porto stabile ed orizzontale, fissarlo sul suppor-
to 12 oppure sul treppiede 17.
Il sistema di autolivellamento livella automatica-
mente differenze all’interno del campo di autoli-
vellamento di ±4°. Il livellamento è concluso
non appena i raggi laser non si muovono più.
Qualora non fosse possibile l’operazione auto-
matica di livellamento, p.es. poiché la superficie
di appoggio dello strumento di misura differisce
di oltre 4° rispetto alla linea orizzontale, l’avver-
tenza livellamento 9 si illumina in rosso ed il la-
ser viene disinserito automaticamente. In que-
sto caso posizionare lo strumento di misura
orizzontalmente ed attendere l’autolivella-
mento. Non appena lo strumento di misura si
trova di nuovo all’interno del campo di autolivel-
lamento di ±4°, l’avvertenza livellamento 9 si
spegne ed il laser viene inserito.
Al di fuori del campo di autolivellamento di ±4°
non è possibile lavorare con l’autolivellamento
poiché altrimenti non può essere garantito lo
scorrimento delle linee laser ad angolo retto una
rispetta all’altra.
In caso di urti o di modifiche di posizione duran-
te l’esercizio, lo strumento di misura esegue di
nuovo un’operazione automatica di livella-
mento. In seguito ad una nuova operazione di li-
vellamento, per evitare errori si deve controllare
la posizione orizzontale o verticale del raggio li-
neare in relazione ai punti di riferimento.
Operare senza il sistema di autolivellamento
(vedi figura E)
Per funzionamento senza sistema di autolivella-
mento premere il tasto «Lock» 7. In caso di si-
stema di autolivellamento disinserito l’indicato-
re 11 è illuminato in rosso.
In caso di livellamento automatico disinserito è
possibile tenere lo strumento di misura libera-
mente in mano oppure posarlo su una base incli-
nata. In modalità squadro, i due raggi laser non
seguono necessariamente una linea in posizione
reciprocamente verticale.
Indicatore Modalità di esercizio
Funzionamento a linee incrociate
(vedi figure A, B e E): Lo strumen-
to di misura genera un piano laser
orizzontale (linea laser rotante a
360°) ed una linea laser verticale.
Funzionamento orizzontale
(vedi figura C): Lo strumento di
misura genera un piano laser oriz-
zontale.
Funzionamento verticale
(vedi figura D): Lo strumento di
misura genera una linea laser ver-
ticale.
OBJ_BUCH-979-002.book Page 36 Wednesday, December 9, 2009 12:50 PM
Pagina: 36
Italiano | 37
Bosch Power Tools 1 609 929 T98 | (9.12.09)
Indicazioni operative
f Per la marcatura utilizzare sempre e soltan-
to il centro della linea laser. La larghezza
della linea laser cambia con la distanza.
Utilizzo del treppiede
Un treppiede 17 permette di avere una base di
misurazione stabile e regolabile in altezza. Posi-
zionare lo strumento di misura con l’attacco
treppiede 3 sulla filettatura da 1/4" del treppie-
de 17 o un treppiede per apparecchi fotografici
comunemente in commercio e serrarlo con la
vite di arresto del treppiede stesso.
Allineare grossolanamente il treppiede prima di
accendere lo strumento di misura.
Fissaggio con il supporto universale
(accessori) (vedi figure H–K)
Con l’ausilio del supporto universale 12 è possi-
bile fissare lo strumento di misura a superfici
verticali. Il supporto universale è altrettanto
adatto quale treppiede e facilita l’allineamento
in altezza dello strumento di misura.
Ribaltare verso l’alto la piastra di alloggiamento
14 del supporto 12 come illustrato nella figura
(a), in modo che la stessa scatti in questa posizio-
ne. Ruotare la piastra di alloggiamento con la ma-
nopola 13 all’altezza desiderata verso il basso (b).
Per l’impiego come supporto da parete fissare
possibilmente in modo verticale ad una parete il
supporto universale 12 con piastra di alloggia-
mento aperta. Fissarla in modo sicuro affinché
non possa spostarsi, p.es., con una vite di fis-
saggio (comunemente in commercio).
Per l’utilizzo del supporto come treppiedi da ta-
volo aprire la piastra di base 15 in modo che la
stessa si trovi parallelamente rispetto alla pia-
stra di alloggiamento (c).
Avvitare la vite 1/4" 16 del supporto da parete
nell’attacco treppiede 3 dello strumento di mi-
sura.
Allineare il supporto universale 12 grossolana-
mente prima di accendere lo strumento di misura.
Per richiudere il supporto 12 premere la piastra
di base 15 sulla parte posteriore. Ruotare la pia-
stra di alloggiamento 14 con la manopola 13 nella
posizione più alta. Premere poi verso il basso la
piastra di alloggiamento sulla parte posteriore.
Occhiali visori per raggio laser (accessori)
Gli occhiali visori per raggio laser filtrano la luce
ambientale. In questo modo la luce rossa del la-
ser risulta più visibile.
f Non utilizzare gli occhiali visori per raggio
laser come occhiali di protezione. Gli oc-
chiali visori per raggio laser servono a visua-
lizzare meglio il raggio laser e non hanno la
funzione di proteggere dalla radiazione laser.
f Non utilizzare gli occhiali visori per raggio
laser come occhiali da sole e neppure alla
guida di autoveicoli. Gli occhiali visori per
raggio laser non sono in grado di offrire una
completa protezione dai raggi UV e riducono
la percezione delle variazioni cromatiche.
Manutenzione ed assistenza
Manutenzione e pulizia
Conservare e trasportare lo strumento di misura
utilizzando esclusivamente l’astuccio di prote-
zione fornito in dotazione.
Avere cura di tenere lo strumento di misura sem-
pre pulito.
Non immergere mai lo strumento di misura in ac-
qua oppure in liquidi di altra natura.
Pulire ogni tipo di sporcizia utilizzando un panno
umido e morbido. Non utilizzare mai prodotti
detergenti e neppure solventi.
Pulire regolarmente specialmente le superfici
dell’uscita del raggio laser prestando particola-
re attenzione alla presenza di peluria.
Se nonostante gli accurati procedimenti di pro-
duzione e di controllo lo strumento di misura
dovesse guastarsi, la riparazione deve essere
effettuata da un punto di assistenza autorizzato
per gli elettroutensili Bosch. Non aprire da soli
lo strumento di misura.
Per ogni tipo di richiesta o di ordinazione di pez-
zi di ricambio, è indispensabile comunicare sem-
pre il codice prodotto a dieci cifre riportato sulla
targhetta di fabbricazione dello strumento di mi-
sura.
In caso si presentasse la necessità di riparazio-
ni, spedire lo strumento di misura mettendolo
nell’apposito astuccio di protezione 18.
OBJ_BUCH-979-002.book Page 37 Wednesday, December 9, 2009 12:50 PM
Pagina: 37
38 | Italiano
1 609 929 T98 | (9.12.09) Bosch Power Tools
Servizio di assistenza ed assistenza
clienti
Il servizio di assistenza risponde alle Vostre do-
mande relative alla riparazione ed alla manuten-
zione del Vostro prodotto nonché concernenti le
parti di ricambio. Disegni in vista esplosa ed in-
formazioni relative alle parti di ricambio sono
consultabili anche sul sito:
www.bosch-pt.com
Il team assistenza clienti Bosch è a Vostra dispo-
sizione per rispondere alle domande relative
all’acquisto, impiego e regolazione di apparec-
chi ed accessori.
Italia
Officina Elettroutensili
Robert Bosch S.p.A. c/o GEODIS
Viale Lombardia 18
20010 Arluno
Tel.: +39 (02) 36 96 26 63
Fax: +39 (02) 36 96 26 62
Fax: +39 (02) 36 96 86 77
E-Mail: officina.elettroutensili@it.bosch.com
Svizzera
Tel.: +41 (044) 8 47 15 13
Fax: +41 (044) 8 47 15 53
Smaltimento
Smaltire gli imballaggi, gli strumenti di misura e
gli accessori dismessi in modo che possano es-
sere riciclati nel pieno rispetto dell’ambiente.
Solo per i Paesi della CE:
Non gettare tra i rifiuti domestici
gli strumenti di misura dismessi!
Conformemente alla norma della
direttiva 2002/96/CE sui rifiuti di
apparecchiature elettriche ed
elettroniche (RAEE) ed all’attuazione del recepi-
mento nel diritto nazionale, gli strumenti di mi-
sura diventati inservibili devono essere raccolti
separatamente per un corretto smaltimento.
Batterie ricaricabili/Batterie:
Qualunque sia il tipo di batteria esaurita, essa
non deve essere gettata tra i rifiuti domestici,
nel fuoco o nell’acqua. Ogni tipo di batteria
esaurita deve essere, riciclata oppure smaltita
rispettando rigorosamente la protezione
dell’ambiente.
Solo per i Paesi della CE:
Ogni tipo di batteria difettosa oppure esaurita
deve essere riciclata secondo la direttiva
2006/66/CE.
Le batterie ricaricabili/le batterie non funzio-
nanti potranno essere consegnate direttamente
presso:
Italia
Ecoelit
Viale Misurata 32
20146 Milano
Tel.: +39 02 / 4 23 68 63
Fax: +39 02 / 48 95 18 93
Svizzera
Batrec AG
3752 Wimmis BE
Con ogni riserva di modifiche tecniche.
OBJ_BUCH-979-002.book Page 38 Wednesday, December 9, 2009 12:50 PM

Domande e risposte

Non ci sono ancora domande circa il Bosch PLL 360

Chiedi informazioni sul Bosch PLL 360

Hai una domanda sul Bosch PLL 360 ma non riesci a trovare una risposta nel manuale dell'utente? Probabilmente gli utenti di ManualsCat.com potranno aiutarti a rispondere alla tua domanda. Completando il seguente modulo, la tua domanda apparirà sotto al manuale del Bosch PLL 360. Assicurati di descrivere il problema riscontrato con il Bosch PLL 360 nel modo più preciso possibile. Quanto più è precisa la tua domanda, maggiori sono le possibilità di ricevere rapidamente una risposta da parte di un altro utente. Riceverai automaticamente una e-mail per informarti che qualcuno ha risposto alla tua domanda.