Manuale di Bosch PBH 220 RE

Manuale per Bosch PBH 220 RE in Olandese. Questo manuale PDF ha 70 pagine.

Pagina: 1
31 Valori misurati conformemente alla norma EN 50 144. La misurazione A del livello di pressione acustica dell’utensile è di solito di: Livello di rumorosità 86 dB(A). Potenza della rumorosità 99 dB(A). Utilizzare le cuffie di protezione! L’accelerazione misurata raggiunge di solito il valore di 10 m/s2. La macchina è ideale per forature battenti nel calcestruzzo, nella muratura e sulla roccia naturale. Inoltre è adatta per forature non battenti nel legno, nel metallo, nella ceramica e su materiali sintetici. Macchine con regolazione elettronica e funziona- mento reversibile sono adatte anche per avvitare e tagliare filettature. 1 13 mm Mandrino autoserrante (PBH 240 RE) 2 Mandrino rapido per punte SDS-plus (PBH 240 RE) 3 Attacco utensili (SDS-plus) 4 Protezione antipolvere 5 Bussola di bloccaggio 6 Anello di bloccaggio mandrino intercambiabile (PBH 240 RE) 7 Asta di profondità 8 Portapunte* 9 Impugnatura supplementare 10 Selettore della modalità di esercizio 11 Pulsante di sbloccaggio 12 Interruttore funzionamento reversibile 13 Regolatore del numero di giri 14 Interruttore di inserimento-disinserimento 15 Pulsante di fissaggio * Accessori Accessori illustrati o descritti non fanno necessaria- mente parte del volume di consegna. Dati tecnici Martello perforatore PBH 220 RE PBH 240 RE Numero di ordinazione 0 603 336 7.. 0 603 326 7.. Mandrino autoserrante – ● Regolazione numero giri ● ● Selezione del numero di giri ● ● Funzionamento reversibile ● ● Potenza nominale assorbita [W] 600 620 Potenza resa [W] 300 310 Numero colpi [min-1] 0 ... 4400 0 ... 4600 Forza colpo singolo [J] 0 ... 2,0 0 ... 2,2 Numero di giri nominale [min-1] 0 ... 800 0 ... 840 Alloggiamento utensile SDS-plus ● ● ø collare alberino [mm] 43 (Norma Europa) 43 (Norma Europa) Numero delle posizioni di scalpellatura impostabili 36 36 Diametro mass. di foratura: Calcestruzzo Granito Legno Acciaio [mm] [mm] [mm] [mm] 22 16 30 13 24 16 30 13 Peso (senza accessori) ca. [kg] 2,7 2,8 Classe di protezione / II / II Informazioni sulla rumorosità e sulla vibrazione Uso conforme alle norme Elementi dell’apparecchio pbh220_bu_1609929B38_t.fm5 Seite 36 Montag, 19. April 1999 3:07 15
Pagina: 2
32 E’ possibile lavorare con la macchina senza incorrere in peri- coli soltanto dopo aver letto completamente le istruzioni per l’uso, l’opuscolo avvertenze per la sicurezza e seguendo rigorosa- mente le istruzioni in esse con- tenute. Fatevi istruire praticamente prima di passare all’operazione pratica. Se durante un‘operazione di lavoro viene danneggiato oppure troncato il cavo dell‘alimentazione di rete, non toccare il cavo ma estrarre immediatamente la spina dalla presa. Mai utilizzare la macchina con un cavo danneggiato. Portare occhiali di protezione, guanti di protezione e scarpe di protezione. Per evitare danni all’udito portare sempre un dispositivo di protezione contro i rumori. ■ Infilare la spina di alimentazione solo ad apparecchio spento. Dopo l’impiego sfilare la spina di alimentazione. ■ Il cavo della macchina deve essere sempre tenuto nella parte opposta della macchina. ■ Non trasportare la macchina tenendola per il cavo. ■ Durante le operazioni di lavoro è necessario tenere la macchina sempre con entrambe le mani ed adottare una posizione di lavoro sicura. ■ Sfilare la spina dalla presa durante le pause di lavoro, quando la macchina non viene usata e prima di ogni intervento sulla macchina stessa (p.e. sostituzione degli utensili di lavoro, manutenzione, pulizia, impostazione). ■ Persone minori di 16 anni non sono autorizzate ad operare con la macchina. ■ Conservate l’apparecchio e gli accessori in modo da renderli inaccessibili ai bambini. ■ La Bosch garantisce un perfetto funzionamento dell' apparecchio soltanto se vengono utilizzati accessori originali. Attenzione a cavi elettrici, a tubazioni di gas e dell‘acqua che siano posate in maniera non visibile. Controllare la zona di operazione p.e. con un rilevatore di metalli. Osservare la tensione di rete! La tensione della rete deve corrispondere a quella indicata sulla targhetta della macchina. Gli apparecchi con l‘indicazione di 230 V possono essere collegati alla rete di 220 V. Non trasportare la macchina tenendola per il mandrino intercambiabile! Il mandrino rapido per punte SDS-plus del martello perforatore può essere facilmente sostituito con il mandrino autoserrante fornito in dotazione. Forature battenti e lavori di scalpellatura sono possibili soltanto con utensili SDS-plus che vengono inseriti nel mandrino rapido per punte SDS-plus. Lavori di foratura e di avvitamento sono possibili anche con utensili senza attacco SDS-plus (p.es. corone cave a forare, bit cacciavite) che vengono montati nel mandrino autoserrante. Estrarre il mandrino autoserrante (Fig. ) Pericolo di infortunio! Prima di estrarre il mandrino autoserrante, è estremamente importante togliere l'utensile oppure il bit. Afferrare con la mano l’anello di bloccaggio 6 del mandrino rapido per punte SDS-plus e tirare forte in direzione della freccia. Il mandrino autoserrante si blocca. Applicare il mandrino autoserrante (Fig. ) Afferrare con tutta la mano il mandrino autoserrante. Applicare ruotando sull’attacco del mandrino fino a raggiungere la posizione di incastro. Il mandrino autoserrante si blocca autonomamente. Controllare il bloccaggio tirando al mandrino autoserrante. Eseguire la sostituzione inversa seguendo i rispettivi passi. Manutenzione del mandrino autoserrante Mantenere libere dalla polvere le parti di accoppiamento. La lubrificazione è superflua. Per la Vostra sicurezza Prima della messa in servizio Sostituire il mandrino (PBH 240 RE) A B pbh220_bu_1609929B38_t.fm5 Seite 37 Montag, 19. April 1999 3:07 15
Pagina: 3
33 Sostituendo gli utensili, attenzione a non danneggiare la protezione antipolvere 4. Utensili SDS-plus Per motivi inerenti al sistema, l'utensile SDS-plus può essere mobile. Si forma così una eccentricità durante il funzionamento a vuoto che viene annullata automaticamente durante la trapanatura. Questo sistema non ha nessun effetto sulla precisione del foro di trapanatura. Inserire (Fig. ) Prima dell’inserimento, pulire l’utensile e lubrificarlo leggermente. Ruotandolo, spingere l’utensile libero da polvere nell’attacco utensili 3 fino a quando abbia raggiunto la posizione di incastro. L'utensile si blocca autonomamente. Controllare il bloccaggio tirando l’utensile. Estrarre (Fig. ) Tirare all’indietro la bussola di bloccaggio 5 (a), mantenerla in questa posizione ed estrarre l’utensile (b). Bit cacciavite (Fig. ) Per i bit cacciavite utilizzare l'adattatore SDS-plus 16 (accessorio opzionale). Utensili senza SDS-plus Non utilizzare utensili senza SDS-plus per operazioni di foratura battente oppure per lavori di scalpellatura! PBH 220 RE (Fig. ) Per poter lavorare con utensili non dotati del sistema SDS-plus (p.e. punte con bussola cilindrica), è necessario inserire nell’attacco utensili un mandrino con attacco SDS-plus 17 con gambo portamandrino SDS-plus 18 (accessorio). (Fig. ) Ruotandolo, spingere il mandrino con attacco SDS- plus assemblato e libero da polvere nell’attacco utensili 3 fino a quando abbia raggiunto la posizione di incastro. L'utensile si blocca autonomamente. Controllare il bloccaggio tirando l’utensile. PBH 240 RE Inserire l'utensile (Fig. ) Mantenere forte l’anello di fissaggio 19 e girare la boccola anteriore 20 fino a quando l’attacco utensili abbia raggiunto un'apertura sufficiente. Inserire l’utensile, tenere forte l’anello di fissaggio 19 e girare la boccola 20 in direzione della freccia fino a quando raggiunge la posizione di incastro. Serrare dunque l'utensile continuando a girare con forza fino a quando se ne percepisce l'incastro. Tirando l’utensile, controllare se sono ben fissi. Indicazione: Dopo aver aperto l’attacco utensili fino alla battuta, è possibile che, volendolo in seguito richiudere, si possa sentire un rumore di grattamento e l’attacco utensili non chiude. Girando la boccola 20 in senso contrario alla freccia, si disinserisce tale rumore di grattamento e si può quindi chiudere l’attacco utensili. Per bits cacciavite utilizzare portautensili comunemente in commercio. Inserire le lame cacciavite nel portautensile. Utilizzare soltanto bits adatti alla testa della vite. Le lame cacciavite possono essere applicate anche senza portautensili per bits. Estrarre gli utensili (Fig. ) Per estrarre un utensile dal mandrino intercambiabile autoserrante, mantenere ben fisso l’anello di fissaggio 19 e girare la boccola anteriore 20 in direzione della freccia fino a quando sia possibile estrarre l’utensile. Accessori Per relativi utensili si veda il catalogo listino accessori Bosch. Esercizio di breve durata Inserimento: Premere l’interruttore di inserimento/ disinserimento 14. Disinserimento: Lasciare l’interruttore di inserimento/ disinserimento 14. Esercizio di lunga durata Inserimento: Premere l’interruttore di inserimento- disinserimento 14 e bloccare con- temporaneamente con il pulsante di fissaggio 15. Disinserimento: Premere l’interruttore di inserimento- disinserimento 14 e lasciarlo. Cambio degli utensili (Fig. C-I) C D E F G Messa in servizio H I pbh220_bu_1609929B38_t.fm5 Seite 38 Montag, 19. April 1999 3:07 15
Pagina: 4
34 Frizione di sovraccarico Se il trapano è bloccato oppure resta agganciato, viene disinserita la trasmissione all‘alberino filettato. ■ Mantenere forte la macchina con entrambe le mani per via della potenza che si sviluppa in casi del genere e assicurarsi una buona posizione di lavoro. Utilizzare la macchina sempre con l'impugnatura supplementare. Impugnatura supplementare (Fig. ) ■ Per motivi di sicurezza, la macchina può essere impiegata soltanto con l’impugnatura supplementare 9 montata. Regolando l’impugnatura supple-mentare 9 si rag- giunge un’assoluta maneggevolezza ed una sicura posizione di lavoro. Allentare la vite ad alette 21 all’impugnatura supplementare 9. Spostare l'impugnatura. Riavvitare di nuovo bene la vite ad alette. Asta di profondità (Fig. ) Allentare la vite ad alette 22 all’impugnatura supplementare 9. Regolare la profondità della foratura t all’asta di profondità 7. Riavvitare di nuovo bene la vite ad alette. Aspirazione polvere / Saugfix – Dispositivo di aspirazione L’aspirazione polvere impedisce la deposizione di maggiori formazioni di sporcizia ed un’alta presenza di polvere nell’aria dell'ambiente di lavoro. La macchina può essere collegata direttamente alla presa di un aspiratore multiuso Bosch con dispositivo automatico di teleinserimento. Questo si inserisce automaticamente inserendo la macchina. Montare il Saugfix (accessorio) e collegare l’aspirapolvere. Il Saugfix scorre all'indietro fino alla profondità di perforazione determinata. In questo modo la testina del Saugfix viene tenuta sempre vicina alla superficie. Impostare il numero di giri (Fig. ) Aumentando oppure diminuendo la pressione sull'interruttore di inserimento-disinserimento 14 è possibile controllare a variazione graduale il numero di giri. Vantaggi: – possibilità di centrare lentamente la foratura p.e su superfici lisce come le piastrelle, – si evita di scivolare durante l'operazione di centra- tura della foratura, – si evita la scheggiatura del foro. Preselezionare il numero di giri (Fig. ) Tramite il regolatore del numero di giri 13 è possibile preselezionare il numero massimo di giri. Impostando il numero di giri massimo, l'interruttore di avvio/arresto può essere azionato solo fino al numero massimo di giri preimpostato. Il numero di giri deve essere preselezionato a seconda della modalità di esercizio, a seconda del tipo del materiale in lavorazione ed in base al diametro di foratura. Per valori indicativi a proposito cfr. Modalità di esercizio. Grazie al selettore della modalità di esercizio 10 si imposta la modalità operativa dell'ingranaggio per il rispettivo campo di impiego: A tal fine, premere il pulsante di sbloccaggio 11 ed impostare la modalità di esercizio che si desidera. Il selettore della modalità di esercizio può essere attivato esclusivamente a macchina ferma. Non utilizzare utensili senza SDS-plus per operazioni di foratura battente oppure per lavori di scalpellatura! La seguente tabelle contiene indicazioni relative alla possibile regolazione dei selettori della modalità di esercizio 10, dell'interruttore per il funzionamento reversibile 12 così pure del regolatorei del numero di giri 13 che devono essere impostati in base alle diverse modalità di impiego richieste (Figure, vedere ribaltina): Regolazione scalpello (Vario-Lock) Torcendo l'attacco utensile, l’utensile per scalpellare può essere regolato ad una ottimale posizione di lavoro di assoluta maneggevolezza (Vario-Lock). Inserire l'utensile. Premere il pulsante di sbloccaggio 11 e mettere il selettore della modalità di esercizio 10 su Vario-Lock (Fig. ). Girare l’attacco utensile nella posizione desiderata. Sono possibili 36 posizioni. Indicazioni di lavoro (Fig. K-N) K L M N Modalità di esercizio (Fig. R-W) Forare/ Avvitare Foratura a martello Vario-Lock Scalpellare Modalità di funzionamento Tipo Foratura a martello nel calcestruzzo oppure pietra Fig. Forare nell'acciaio o nel legno Fig. Avvitare – Rotazione destrorsa – Rotazione sinistrorsa Fig. Fig. Scalpellare Fig. R S T U V W pbh220_bu_1609929B38_t.fm5 Seite 39 Montag, 19. April 1999 3:07 15
Pagina: 5
35 (Fig. – ) Utilizzando utensili ad innesto ben affilati si raggiungono buoni risultati di lavorazione ed una lunga durata degli utensili. Provvedere perciò ad affilare in tempo gli scalpelli. Smerigliare gli utensili su mole abrasive (p.e. corindone prezioso) mantenendo costante l'aggiunta di acqua. Attenzione ad evitare la formazione di colori di rinvenimento sui taglienti perchè altrimenti si riduce la durezza degli utensili ad innesto. Prima di iniziare i lavori sulla macchina, sfilare la spina dalla presa. Mantenere la macchina e le fessure di ventilazione sempre in perfetto stato di pulizia per poter lavorare bene e sicuri. Pulire ogni giorno l’alloggiamento dell’utensile. Sostituire la protezione antipolvere Sostituire in tempo protezioni antipolvere danneggiate, perchè la polvere che penetra nell’attacco utensili può provocare delle disfunzioni del funzionamento. Ritirare la bussola di bloccaggio 5, mantenerla ed estrarre la protezione antipolvere 4 utilizzando un utensile adatto. Applicare una nuova protezione antipolvere tenendo ritirata la bussola di bloccaggio fino a quando si trovi ben posata sull’attacco utensili e la bussola di bloccaggio possa essere di nuovo spinta in avanti. Se nonostante gli accurati procedimenti di produzione e di controllo la macchina dovesse guastarsi, la riparazione va fatta effettuare da un punto di assistenza autorizzato per gli elettroutensili Bosch. Comunicare sempre il codice di ordinazione a 10 cifre dell’elettroutensile in caso di richieste o di ordinazione di pezzi di ricambio. Recupero di materie prime, piuttosto che smaltimento di rifiuti Apparecchio, accessori ed imballaggio dovrebbero essere inviati ad una riutilizzazione ecologica. Queste istruzioni sono stampate su carta riciclata sbiancata senza cloro. I componenti in plastica sono contrassegnati per il riciclaggio selezionato. Italia Robert Bosch S.P.A Servizio Assistenza Elettroutensili Via Marcantonio Colonna 35 I-20149 Milano ✆ . . . . . . . . . . . . . . . . . (02) 3 69 63 69 / 3 69 66 63 Fax . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . (02) 3 69 66 62 ✆ Filo diretto con Bosch: . . . . . . . . . (02) 3 69 63 14 Svizzera Robert Bosch AG Servizio Elettroutensili Industriestrasse 31 CH-8112 Otelfingen ✆ Servizio: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . (01) 8 47 16 16 Consulente per la clientela: ✆ Numero Verde . . . . . . . . . . . . . . . 0 800 55 11 55 Per gli apparecchi Bosch forniamo una garanzia conforme alle specifiche disposizioni di legge vigenti nel rispettivo Paese di vendita (certificazione a mezzo di fattura o bolla di consegna). Guasti derivanti da normale usura, da sovraccarico oppure da uso improprio dell’apparecchio sono esclusi da ogni prestazione di garanzia. La garanzia è subordinata alla compilazione completa di questo certificato. Modello: Data di acquisto: Rivenditore (Timbro e firma): Si accettano reclami solo se l'apparecchio viene inviato, non smontato, al fornitore oppure a una officina del Servizio Assistenza Clienti Bosch per utensili elettrici. Dichiariamo, assumendo la piena responsabilità di tale dichiarazione, che il prodotto è conforme alle seguenti normative e ai relativi documenti: EN 50 144, EN 55 014, EN 60 555, HD 400 in base alle prescrizioni delle direttive CEE 73/23, CEE 89/336, CEE 89/392. 96 Dr. Alfred Odendahl Dr. Eckerhard Strötgen Robert Bosch GmbH, Geschäftsbereich Elektrowerkzeuge Affilare gli scalpelli Manutenzione e pulizia Avvertenze per la protezione dell´ambiente O Q Servizio post-vendita Garanzia Dichiarazione di conformità Con riserva di modifiche pbh220_bu_1609929B38_t.fm5 Seite 40 Montag, 19. April 1999 3:07 15

Domande e risposte

Hai una domanda sul Bosch PBH 220 RE ma non riesci a trovare una risposta nel manuale dell'utente? Probabilmente gli utenti di ManualsCat.com potranno aiutarti a rispondere alla tua domanda. Completando il seguente modulo, la tua domanda apparirà sotto al manuale del Bosch PBH 220 RE. Assicurati di descrivere il problema riscontrato con il Bosch PBH 220 RE nel modo più preciso possibile. Quanto più è precisa la tua domanda, maggiori sono le possibilità di ricevere rapidamente una risposta da parte di un altro utente. Riceverai automaticamente una e-mail per informarti che qualcuno ha risposto alla tua domanda.

Chiedi informazioni sul Bosch PBH 220 RE

Nome
E-mail
Risposta

Visualizza di seguito un manuale del Bosch PBH 220 RE. Tutti i manuali su ManualsCat.com possono essere visualizzati gratuitamente. Tramite il pulsante "Seleziona una lingua", puoi scegliere la lingua in cui desideri visualizzare il manuale.

  • Marca: Bosch
  • Prodotto: Martelli
  • Modello/nome: PBH 220 RE
  • Tipo di file: PDF
  • Lingue disponibili: Olandese, Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo, Italiano, Svedese, Portoghese, Danese, Norvegese, Finlandese, Turco, Greco