GOP 250 CE

Manuale di Bosch GOP 250 CE

GOP 250 CE

Manuale per Bosch GOP 250 CE in Olandese. Questo manuale PDF ha 199 pagine.

Pagina: 1
40 | Italiano 2 609 932 802 | (14.2.12) Bosch Power Tools Limpar a ferramenta de trabalho estriada (acessório) em in- tervalos regulares com uma escova de arame. Se for necessário substituir o cabo de conexão, isto deverá ser realizado pela Bosch ou por uma oficina de serviço pós- venda autorizada para todas as ferramentas eléctricas Bosch para evitar riscos de segurança. Seaferramentaeléctricafalharapesardecuidadososproces- sos de fabricação e de teste, a reparação deverá ser executa- da por uma oficina de serviço autorizada para ferramentas eléctricas Bosch. Para todas as questões e encomendas de peças sobressalen- tas é imprescindível indicar o número de produto de 10 dígitos como consta na placa de características da ferra- menta eléctrica. Serviço pós-venda e assistência ao cliente O serviço pós-venda responde às suas perguntas a respeito de serviços de reparação e de manutenção do seu produto, assim como das peças sobressalentes. Desenhos explodidos e informações sobre peças sobressalentes encontram-se em: www.bosch-pt.com A nossa equipa de consultores Bosch esclarece com prazer todas as suas dúvidas a respeito da compra, aplicação e ajus- te dos produtos e acessórios. Portugal Robert Bosch LDA Avenida Infante D. Henrique Lotes 2E – 3E 1800 Lisboa Tel.: +351 (021) 8 50 00 00 Fax: +351 (021) 8 51 10 96 Brasil Robert Bosch Ltda. Caixa postal 1195 13065-900 Campinas Tel.: +55 (0800) 70 45446 www.bosch.com.br/contacto Eliminação Ferramentas eléctricas, acessórios e embalagens devem ser enviados a uma reciclagem ecológica de matérias primas. Não deitar ferramentas eléctricas no lixo doméstico! Apenas países da União Europeia: De acordo com a directiva européia 2002/96/CE para aparelhos eléctricos e electrónicos velhos, e com as respectivas realizações nas leis nacionais, as ferramen- tas eléctricas que não servem mais para a utilização, devem ser enviadas separada- mente a uma reciclagem ecológica. Sob reserva de alterações. Italiano Norme di sicurezza Avvertenze generali di pericolo per elettroutensili Leggere tutte le avvertenze di pe- ricolo e le istruzioni operative. In caso di mancato rispetto delle avvertenze di pericolo e delle istruzioni operative si potrà creare il pericolo di scosse elettri- che, incendi e/o incidenti gravi. Conservare tutte le avvertenze di pericolo e le istruzioni operative per ogni esigenza futura. Il termine «elettroutensile» utilizzato nelle avvertenze di peri- colosiriferisceadutensilielettricialimentatidallarete(conli- nea di allacciamento) ed ad utensili elettrici alimentati a bat- teria (senza linea di allacciamento). Sicurezza della postazione di lavoro f Tenere la postazione di lavoro sempre pulita e ben illu- minata.Ildisordineoppurezonedellapostazionedilavoro non illuminate possono essere causa di incidenti. f Evitare d’impiegare l’elettroutensile in ambienti sogget- ti al rischio di esplosioni nei quali si abbia presenza di li- quidi, gas o polveri infiammabili. Gli elettroutensili produ- cono scintille che possono far infiammare la polvere o i gas. f Tenere lontani i bambini ed altre persone durante l’im- piegodell’elettroutensile.Eventualidistrazionipotranno comportare la perdita del controllo sull’elettroutensile. Sicurezza elettrica f La spina di allacciamento alla rete dell’elettroutensile deveessereadattaallapresa.Evitareassolutamentedi apportare modifiche alla spina. Non impiegare spine adattatrici assieme ad elettroutensili dotati di collega- mento a terra. Le spine non modificate e le prese adatte allo scopo riducono il rischio di scosse elettriche. f Evitareilcontattofisicoconsuperficicollegateaterra, come tubi, riscaldamenti, cucine elettriche e frigori- feri. Sussiste un maggior rischio di scosse elettriche nel momento in cui il corpo è messo a massa. f Custodire l’elettroutensile al riparo dalla pioggia o dall’umidità. La penetrazione dell’acqua in un elettrouten- sile aumenta il rischio di una scossa elettrica. f Nonusareilcavoperscopidiversidaquelliprevistied,in particolare, non usarlo per trasportare o per appendere l’elettroutensile oppure per estrarrelaspinadallapresa di corrente. Non avvicinare il cavo a fonti di calore, olio, spigolitaglientieneppureapartidellamacchinachesia- no in movimento. I cavi danneggiati o aggrovigliati aumen- tano il rischio d’insorgenza di scosse elettriche. f Qualora si voglia usare l’elettroutensile all’aperto, im- piegare solo ed esclusivamente cavi di prolunga che si- ano adatti per l’impiego all’esterno. L’uso di un cavo di prolunga omologato per l’impiego all’esterno riduce il ri- schio d’insorgenza di scosse elettriche. f Qualora non fosse possibile evitare di utilizzare l’elet- troutensile in ambiente umido, utilizzare un interrutto- AVVERTENZA OBJ_BUCH-1271-004.book Page 40 Tuesday, February 14, 2012 11:38 AM
Pagina: 2
Italiano | 41 Bosch Power Tools 2 609 932 802 | (14.2.12) redisicurezza.L’usodiuninterruttoredisicurezzariduce il rischio di una scossa elettrica. Sicurezza delle persone f È importante concentrarsi su ciò che si sta facendo e maneggiare con giudizio l’elettroutensile durante le operazioni di lavoro. Non utilizzare mai l’elettroutensi- le in caso di stanchezza oppure quando ci si trovi sotto l’effetto di droghe, bevande alcoliche e medicinali. Un attimo di distrazione durante l’uso dell’elettroutensile può essere causa di gravi incidenti. f Indossare sempre equipaggiamento protettivo indivi- dualenonchéocchialiprotettivi.Indossandoabbigliamen- to di protezione personale come la maschera per polveri, scarpedisicurezzachenonscivolino,elmettodiprotezione oppureprotezioneacusticaasecondadeltipoedell’applica- zione dell’elettroutensile, si riduce il rischio di incidenti. f Evitare l’accensione involontaria dell’elettroutensile. Prima di collegarlo alla rete di alimentazione elettrica e/oallabatteriaricaricabile,primadiprenderlooppure prima di iniziare a trasportarlo, assicurarsi che l’elet- troutensilesiaspento.Tenendoilditosopral’interruttore mentre si trasporta l’elettroutensile oppure collegandolo all’alimentazione di corrente con l’interruttore inserito, si vengono a creare situazioni pericolose in cui possono veri- ficarsi seri incidenti. f Prima di accendere l’elettroutensile togliere gli attrez- zidiregolazioneolachiaveinglese.Unaccessoriooppu- re una chiave che si trovi in una parte rotante della macchi- na può provocare seri incidenti. f Evitare una posizione anomala del corpo. Avere cura di mettersi in posizione sicura e di mantenere l’equilibrio in ogni situazione. In questo modo è possibile controllare meglio l’elettroutensile in caso di situazioni inaspettate. f Indossare vestiti adeguati. Non indossare vestiti lar- ghi, né portare bracciali e catenine. Tenere i capelli, i vestiti ed i guanti lontani da pezzi in movimento. Vestiti lenti,gioielliocapellilunghipotrannoimpigliarsiinpezziin movimento. f Incasofosseprevistoilmontaggiodidispositividiaspi- razione della polvere e di raccolta, assicurarsi che gli stessi siano collegati e che vengano utilizzati corretta- mente. L’utilizzo di un’aspirazione polvere può ridurre lo svilupparsi di situazioni pericolose dovute alla polvere. Trattamentoaccuratoedusocorrettodeglielettroutensili f Non sottoporre la macchina a sovraccarico. Per il pro- prio lavoro, utilizzare esclusivamente l’elettroutensile esplicitamente previsto per il caso. Con un elettrouten- sile adatto si lavora in modo migliore e più sicuro nell’ambi- to della sua potenza di prestazione. f Non utilizzare mai elettroutensili con interruttori difet- tosi.Unelettroutensileconl’interruttorerottoèpericoloso e deve essere aggiustato. f Prima di procedere ad operazioni di regolazione sulla macchina, prima di sostituire parti accessorie oppure prima di posare la macchina al termine di un lavoro, estrarre sempre la spina dalla presa della corrente e/o estrarrelabatteriaricaricabile.Taleprecauzioneeviterà che l’elettroutensile possa essere messo in funzione invo- lontariamente. f Quandoglielettroutensilinonvengonoutilizzati,conser- varlialdifuoridelraggiodiaccessodibambini.Nonfare usare l’elettroutensile a persone che non siano abituate ad usarlo o che non abbiano letto le presenti istruzioni. Gli elettroutensili sono macchine pericolose quando vengo- no utilizzati da persone non dotate di sufficiente esperienza. f Eseguire la manutenzione dell’elettroutensile operan- do con la dovuta diligenza. Accertarsi che le parti mobi- li della macchina funzionino perfettamente, che non s’inceppino e che non ci siano pezzi rotti o danneggiati al punto da limitare la funzione dell’elettroutensile stesso. Prima di iniziare l’impiego, far riparare le parti danneggiate. Numerosi incidenti vengono causati da elet- troutensili la cui manutenzione è stata effettuata poco ac- curatamente. f Mantenere gli utensili da taglio sempre affilati e puliti. Gliutensilidatagliocurati conparticolareattenzioneecon taglienti affilati s’inceppano meno frequentemente e sono più facili da condurre. f Utilizzare l’elettroutensile, gli accessori opzionali, gli utensili per applicazioni specifiche ecc., sempre atte- nendosi alle presenti istruzioni. Così facendo, tenere sempre presente le condizioni di lavoro e le operazioni da eseguire. L’impiego di elettroutensili per usi diversi da quelli consentiti potrà dar luogo a situazioni di pericolo. Assistenza f Fare riparare l’elettroutensile solo ed esclusivamente da personale specializzato e solo impiegando pezzi di ricambiooriginali. In tale maniera potrà essere salvaguar- data la sicurezza dell’elettroutensile. Indicazioni di sicurezza per Multi-Cutter f Tenere l’apparecchio per le superfici isolate dell’impu- gnatura qualora venissero effettuati lavori durante i quali l’accessorio potrebbe venire a contatto con cavi elettrici nascosti oppure con il proprio cavo di rete. Il contatto con un cavo sotto tensione può mettere sotto ten- sione anche parti metalliche dell’apparecchio, causando una scossa elettrica. f Utilizzare l’elettroutensile esclusivamente per leviga- tura a secco. L’eventuale infiltrazione di acqua in un elet- troutensile va ad aumentare il rischio d’insorgenza di scos- se elettriche. f Attenzione: Pericolo d’incendio! Evitare un surriscalda- mento del materiale in lavorazione e della levigatrice. Primadiiniziareunapausasvuotaresempreilcontenito- reperlapolvere.Lapolverediabrasionenelsacchettorac- coglipolvere, nel Microfilter, nel sacchetto raccoglipolvere incarta(onelsacchettoraccoglipolvereonelfiltrodell’aspi- rapolvere)puòprenderefuocoincasodicondizionisfavore- volicomelasciadiscintilleprodottadurantelalevigaturadel metallo. Una situazione particolarmente pericolosa si viene acrearequandolapolveredismerigliaturasimischiaconre- stidiverniceepoliuretanooppureconaltrimaterialichimici ed il materiale in lavorazione si riscalda troppo nel corso di una lavorazione di lunga durata. OBJ_BUCH-1271-004.book Page 41 Tuesday, February 14, 2012 11:38 AM
Pagina: 3
42 | Italiano 2 609 932 802 | (14.2.12) Bosch Power Tools f Tenerelemanisemprelontanedallazonaoperativa.Mai afferrare con le mani la parte inferiore del pezzo in lavo- razione. Toccando la lama vi è un serio rischio di incidente. f Al fine di rilevare linee di alimentazione nascoste, uti- lizzare adatte apparecchiature di ricerca oppure rivol- gersiallalocalesocietàerogatrice.Uncontattoconlinee elettriche può provocare lo sviluppo di incendi e di scosse elettriche. Danneggiando linee del gas si può creare il peri- colo di esplosioni. Penetrando una tubazione dell’acqua si provocano seri danni materiali oppure vi è il pericolo di provocare una scossa elettrica. f Durante le operazioni di lavoro è necessario tenere l’elettroutensile sempre con entrambe le mani ed adot- tare una posizione di lavoro sicura. Utilizzare con sicu- rezza l’elettroutensile tenendolo sempre con entrambe le mani. f Assicurare il pezzo in lavorazione. Un pezzo in lavorazio- ne può essere bloccato con sicurezza in posizione solo uti- lizzando un apposito dispositivo di serraggio oppure una morsa a vite e non tenendolo con la semplice mano. f Portareguantidiprotezionequandosisostituisconogli accessori. In caso di uso prolungato, gli accessori si riscal- dano. f Non raschiare materiali inumiditi (p.es. tappezzerie) e non raschiare su fondi umidi. La penetrazione di acqua in un elettroutensile aumenta il rischio di una scossa elettrica. f Non trattare la superficie da lavorare con liquidi conte- nentisolventi. A causa del riscaldamento dei materiali du- rante la raschiatura possono formarsi dei vapori tossici. f Utilizzando il raschietto prestare particolare atten- zione. L’utensile è molto affilato, esiste pericolo di lesioni. Descrizione del prodotto e caratteristiche Leggere tutte le avvertenze di pericolo e le istruzionioperative.Incasodimancatorispet- to delle avvertenze di pericolo e delle istruzioni operative si potrà creare il pericolo di scosse elettriche, incendi e/o incidenti gravi. Sipregadiaprirelapaginaribaltabilesucuisitrovaraffigurata schematicamentelamacchinaelasciarlaapertamentresileg- ge il manuale delle Istruzioni per l’uso. Uso conforme alle norme L’elettroutensile è adatto per il taglio e la troncatura di legna- me, plastica, gesso, metalli non ferrosi ed elementi di fissag- gio (p.es. chiodi non temprati, grappe). Lo stesso è altrettan- to idoneo per la lavorazione di piastrelle da parete morbide nonché per la levigatura a secco e la raschiatura di superfici piccole.L’apparecchioèadattoinmodoparticolareperlavori vicino ai bordi e a livello. L’elettroutensile può essere fatto funzionare esclusivamente con accessori Bosch. Componenti illustrati La numerazione dei componenti illustrati si riferisce all’illu- strazione dell’elettroutensile che si trova sulla pagina con la rappresentazione grafica. 1 Interruttore di avvio/arresto 2 Rotellina per la preselezione del numero di oscillazioni 3 Prese di ventilazione 4 Mandrino portautensile 5 Impugnatura (superficie di presa isolata) 6 Lama per tagli dal centro* 7 Vite di serraggio con molla a tazza (GOP 250 CE) 8 Chiave per vite a esagono cavo 9 Adattatore per mandrino portautensile (GOP 250 CE) 10 Piastra di levigatura* 11 Foglio abrasivo* 12 Leva SDS per sbloccaggio dell’utensile (GOP 300 SCE) 13 Anello di feltro dell’aspirazione polvere* 14 Graffa di fissaggio dell’aspirazione polvere* 15 Innesto per aspirazione* 16 Dispositivo di aspirazione polvere* 17 Tubo di aspirazione* 18 Adattatore per l’aspirazione* *L’accessorio illustrato oppure descritto non è compreso nel volu- me di fornitura standard. L’accessorio completo è contenuto nel nostro programma accessori. Dati tecnici Multi-Cutter GOP 250 CE GOP 300 SCE Codice prodotto 3 601 B30 0.. 3 601 B30 5.. Preselezione del numero di oscillazioni z z Potenza nominale assorbita W 250 300 Potenza resa W 150 180 Numero di giri a vuoto n0 min-1 8000–20000 8000–20000 Angolo di oscillazione sinistra/destra ° 1,4 1,4 Peso in funzione della EPTA-Procedure 01/2003 kg 1,5 1,6 Classe di sicurezza /II /II I dati sono validi per una tensione nominale [U] di 230 V. In caso di tensioni differenti e di modelli specifici dei paesi di impiego, questi dati possono variare. OBJ_BUCH-1271-004.book Page 42 Tuesday, February 14, 2012 11:38 AM
Pagina: 4
Italiano | 43 Bosch Power Tools 2 609 932 802 | (14.2.12) Informazioni sulla rumorosità e sulla vibrazione Il livello di vibrazioni indicato nelle presenti istruzioni è stato rilevato seguendo una procedura di misurazione conforme alla norma EN 60745 e può essere utilizzato per confrontare gli elettroutensili. Lo stesso è idoneo anche per una valuta- zione temporanea della sollecitazione da vibrazioni. Il livello di vibrazioni indicato rappresenta gli impieghi princi- pali dell’elettroutensile. Qualora l’elettroutensile venisse utilizzato tuttavia per altri impieghi, con accessori differenti oppure con manutenzione insufficiente, il livello di vibrazioni può differire. Questo può aumentare sensibilmente la solleci- tazione da vibrazioni per l’intero periodo di tempo operativo. Per una valutazione precisa della sollecitazione da vibrazioni bisognerebbe considerare anche i tempi in cui l’apparecchio è spento oppure è acceso ma non è utilizzato effettivamente. Questo può ridurre chiaramente la sollecitazione da vibra- zioni per l’intero periodo operativo. Adottare misure di sicurezza supplementari per la protezione dell’operatore dall’effetto delle vibrazioni come p.es.: manu- tenzione dell’elettroutensile e degli accessori, mani calde, organizzazione dello svolgimento del lavoro. Dichiarazione di conformità Assumendone la piena responsabilità, dichiariamo che il pro- dottodescrittonei«Datitecnici»èconformealleseguentinor- mative ed ai relativi documenti: EN 60745 in base alle pre- scrizioni delle direttive 2011/65/UE, 2004/108/CE, 2006/42/CE. Fascicolo tecnico (2006/42/CE) presso: Robert Bosch GmbH, PT/ETM9, D-70745 Leinfelden-Echterdingen Robert Bosch GmbH, Power Tools Division D-70745 Leinfelden-Echterdingen Leinfelden, 20.01.2012 Montaggio Cambio degli utensili f Prima di qualunque intervento sull’elettroutensile estrarre la spina di rete dalla presa. f Durante il cambio degli utensili portare guanti di prote- zione. Toccando l’accessorio esiste pericolo di lesioni. GOP 250 CE GOP 300 SCE Valori misurati per rumorosità rilevati conformemente alla norma EN 60745. Il livello di rumore stimato A dell’apparecchio ammonta normal- mente a Livello di pressione acustica Livello di potenza sonora Incertezza della misura K= Usare la protezione acustica! dB(A) dB(A) dB 81 92 3 79 90 3 Valori complessivi di oscillazione ah (somma vettoriale delle tre direzioni) e incertezza della misura K misurati conformemente alla norma EN 60745: Levigatura: ah K Taglio con lama per tagli dal centro: ah K Taglio con lama a settori riportati: ah K Raschiatura: ah K m/s2 m/s2 m/s2 m/s2 m/s2 m/s2 m/s2 m/s2 2 1,5 10 1,5 6,5 1,5 4,5 1,5 3 1,5 10 1,5 5 1,5 5 1,5 Dr. Egbert Schneider Senior Vice President Engineering Dr. Eckerhard Strötgen Engineering Director PT/ESI OBJ_BUCH-1271-004.book Page 43 Tuesday, February 14, 2012 11:38 AM
Pagina: 5
44 | Italiano 2 609 932 802 | (14.2.12) Bosch Power Tools Selezione dell’utensile accessorio Montaggio/sostituzione dell’utensile accessorio (GOP 250 CE) Togliere, se necessario, un accessorio già montato. Per la rimozione dell’accessorio, allentare con l’ausilio della chiaveperviteaesagonocavo8lavite7etoglierel’accessorio. Applicare l’accessorio desiderato (p.es. lama per tagli dal centro 6) sul mandrino portautensile 4 in modo che la piega- tura a gomito sia rivolta verso il basso (vedi figura riportata sulla pagina grafica, dicitura dell’accessorio deve essere leg- gibile dall’alto). Ruotarel’accessorioinunaposizionefavorevoleperilrelativo lavoro e fare scattare in posizione nella camma del mandrino portautensile4.Perlaregolazionedellaposizionesonopossi- bili dodici posizioni spostate di 30°. Per ulteriori posizioni intermedie è possibile impiegare l’adat- tatore 9 (accessorio): Fare scattare in posizione l’adattatore con il lato liscio sulla camma del mandrino portautensile 4 (vedi figura sulla pagina grafica). Applicare l’accessorio sull’adattatore nella posizione desiderata. Fissare l’accessorio con la vite 7. Serrare la vite con la chiave per vite a esagono cavo 8 fino a quando la molla a tazza della vite è posizionata liscia sull’accessorio. f Controllare la sede fissa dell’utensile ad innesto. Uten- siliadinnestofissatiinmodoerratooppurenonsicuropos- sono allentarsi durante il funzionamento e diventare peri- colosi. Montaggio/sostituzione dell’utensile accessorio (GOP 300 SCE) Togliere, se necessario, un accessorio già montato. A tal scopo aprire la leva SDS 12 fino all’arresto (non oltre) e rimuovere l’utensile accessorio. Applicare l’accessorio desiderato (p.es. lama per tagli dal centro 6) sul mandrino portautensile 4 in modo che la piega- tura a gomito sia rivolta verso il basso (vedi figura riportata sulla pagina grafica, dicitura dell’accessorio deve essere leg- gibile dall’alto). Ruotarel’accessorioinunaposizionefavorevoleperilrelativo lavoro e fare scattare in posizione nella camma del mandrino portautensile4.Perlaregolazionedellaposizionesonopossi- bili dodici posizioni spostate di 30°. Chiudere la leva SDS 12 in modo tale che la stessa appoggi sulla carcassa dell’elettroutensile. f Controllare la sede fissa dell’utensile ad innesto. Uten- siliadinnestofissatiinmodoerratooppurenonsicuropos- sono allentarsi durante il funzionamento e diventare peri- colosi. Applicazione/sostituzione del foglio abrasivo sul plato- rello abrasivo Il platorello abrasivo 10 è dotato di un fissaggio a strappo in modo che i fogli abrasivi con fissaggio a strappo possano es- sere applicati in modo veloce e semplice. Dare colpi sul fissaggio a strappo del platorello abrasivo 10 prima di applicarvi il foglio abrasivo 11 in modo da permette- re un’ottimale adesione. Mettere a livello il foglio abrasivo 11 su di un lato della piastra di levigatura 10, successivamente applicare il foglio abrasivo sulla piastra di levigatura e premere bene saldamente. Per poter garantire un’ottimale aspirazione della polvere, ac- certarsi che i fori nel foglio abrasivo combacino con quelli sul platorello abrasivo. Per rimuovere il foglio abrasivo 11 afferrarne una punta e staccarla dal platorello abrasivo 10. È possibile utilizzare tutti i fogli abrasivi, velli lucidatori e velli detergenti della Serie Delta 93 mm del programma accessori Bosch. Accessori di levigatura come veli abrasivi/feltri di lucidatura vengono fissati sulla piastra di levigatura procedendo allo stesso modo. Utensile accessorio Materiale Lama a settori riportati HCS legno* Legname, plastica Lama a settori riportati bimetal- lica* Legname, plastica, metalli non ferrosi Lamepertaglidal centro HCS legno* Legname, plastica, gesso ed altri mate- riali morbidi Lame bimetalli- che per tagli dal centro metallo* Metallo(p.es.chiodi non temprati, viti, profili piccoli), metalli non ferrosi Lama bimetallica per tagli dal cen- tro legno e metallo* Legno, metallo, metalli non ferrosi Lama a settori riportati scana- lata HM* Fughe di cemento, piastrelle da parete morbide, plastiche rinforzate con fibra di vetro ed altri materiali abrasivi Piastra a delta scanalata HM* Raschietto, rigido* Tappezzeria, rivesti- menti Raschietto, flessibile* Silicone e altri mate- riali elastici Piastra di leviga- tura per fogli abrasivi Serie Delta 93 mm* Infunzionedelfoglio abrasivo * Accessorio opzionale, l’accessorio completo è riportato nel program- ma accessori Bosch. OBJ_BUCH-1271-004.book Page 44 Tuesday, February 14, 2012 11:38 AM
Pagina: 6
Italiano | 45 Bosch Power Tools 2 609 932 802 | (14.2.12) Scelta del foglio abrasivo A seconda del materiale in lavorazione ed in funzione del livello di levigatura della superficie che si vuole raggiungere, si hanno a disposizione fogli abrasivi di diversa qualità: Aspirazione polvere/aspirazione trucioli f Polveri e materiali come vernici contenenti piombo, alcuni tipi di legname, minerali e metalli possono essere dannosi per la salute. Il contatto oppure l’inalazione delle polveri possono causare reazioni allergiche e/o malattie delle vie respiratoriedell’operatoreoppuredellepersonechesitro- vano nelle vicinanze. Determinate polveri come polvere da legname di faggio o di quercia sono considerate cancerogene, in modo parti- colare insieme ad additivi per il trattamento del legname (cromato, protezione per legno). Materiale contenente amianto deve essere lavorato esclusivamente da persona- le specializzato. – Utilizzare possibilmente un’aspirazione polvere adatta per il materiale. – Provvedere per una buona aerazione del posto di lavoro. – Si consiglia di portare una mascherina protettiva con classe di filtraggio P2. Osservare le norme in vigore nel Vostro paese per i mate- riali da lavorare. f Evitare accumuli di polvere sul posto di lavoro. Le pol- veri si possono incendiare facilmente. Collegamento dell’aspirazione polvere (vedi figura A) Perlalevigaturacollegaresempreun’aspirazionedellapolvere. Per il montaggio dell’aspirazione polvere 16 (accessorio) rimuovere l’accessorio. Se necessario, assemblare le parti dell’aspirazione polvere 16comeillustratonellafigura.Applicarel’aspirazionepolvere montata al mandrino portautensile 4 sull’elettroutensile. Ruotare l’aspirazione polvere in modo che le camme dell’aspi- razione polvere scattino in posizione nelle relative rientranze sullacarcassa.Fissarel’aspirazionepolvereall’elettroutensile con la graffa di fissaggio 14 come illustrato nella figura. Prestare attenzione affinché l’anello di feltro 13 non sia dan- neggiato e sia applicato ermeticamente alla piastra di leviga- tura 10. Sostituire immediatamente un anello di feltro dan- neggiato. Inserire un tubo di aspirazione 17 (accessorio opzionale) a seconda del modello direttamente sull’innesto per aspirazio- ne 15 oppure tagliare l’estremità del pezzo di tubo vecchio, avvitare il raccordo aspiratore 18 (accessorio opzionale) sull’estremità del tubo ed inserirlo dunque direttamente sull’innesto per aspirazione 15. Collegare il tubo di aspirazio- ne 17con un aspirapolvere (accessorioopzionale).Unavisio- ned’insiemerelativaalcollegamentocondiversitipidiaspira- polvere si trova alla fine di queste istruzioni. L’aspirapolvere deve essere adatto per il materiale da lavorare. Utilizzare un aspiratore speciale per l’aspirazione di polveri particolarmente nocive per la salute, cancerogene oppure polveri asciutte. Uso f Osservarelatensionedirete!Latensionedellaretedeve corrispondere a quella indicata sulla targhetta dell’elet- troutensile.Glielettroutensiliconl’indicazionedi230 V possono essere collegati anche alla rete di 220 V. Foglio abrasivo Materiale Applicazione Grana – Tutti i materiali di legno (p.es. legno duro, legno dolce, pannelli di maso- nite, pannelli da costru- zione) – Materiali metallici Per una prelevigatura p.es. di travi e tavole ruvide e non piallate grossa 40 60 Per levigatura in piano e per correggere piccole superfici non perfettamente piane media 80 100 120 Per la levigatura finale e la microlevigatura del legno fine 180 240 320 400 – Colore – Vernice – Stucco – Fondo Per rimozione di vernice grossa 40 60 Per la levigatura di colore preverniciato (p.es. rimozione di righedelpennello,goccedicoloreegoccediverniceseccate) media 80 100 120 Per la levigatura finale di materiali di fondo prima della verniciatura fine 180 240 320 400 OBJ_BUCH-1271-004.book Page 45 Tuesday, February 14, 2012 11:38 AM
Pagina: 7
46 | Italiano 2 609 932 802 | (14.2.12) Bosch Power Tools Messa in funzione Accendere/spegnere Per accendere l’ettroutensile, spingere l’interruttore di avvio/ arresto 1 in avanti in modo che sull’interruttore si veda «I». Per spegnere l’ettroutensile, spingere l’interruttore di avvio/ arresto 1 all’indietro in modo che sull’interruttore si veda «0». Se l’elettroutensile non viene utilizzato, togliere l’alimentazio- ne per risparmiare elettricità. Preselezione della frequenza di oscillazione Tramite la rotellina per la preselezione del numero di oscilla- zioni 2 è possibile preselezionare la frequenza di oscillazione richiesta anche in fase di funzionamento. Il numero di oscillazioni necessario dipende dal tipo di mate- riale in lavorazione e dalle specifiche condizioni operative e può essere dunque determinato a seconda del caso eseguen- do delle prove pratiche. Indicazioni operative f Prima di qualunque intervento sull’elettroutensile estrarre la spina di rete dalla presa. f Prima di posare l’elettroutensile, attendere sempre fino a quando si sarà fermato completamente. Nota bene: Tenendo chiuse durante il lavoro le prese di ven- tilazione 3 dell’elettroutensile, viene ridotta la durata dell’elettroutensile stesso. Principio operativo Tramite l’azionamento oscillante, l’elettroutensile oscilla fino a 20000 volte al minuto per 2,8°. Questo consente lavori precisi in uno spazio ristretto. Lavorare con una pressione scarsa ed uni- forme altrimenti peggiora la prestazione operativa e l’accessorio può bloccarsi. Duranteillavoromuovereavantiedindietro l’elettroutensile affinché l’accessorio non si riscaldi troppo e non si blocchi. Tagli f Utilizzare esclusivamente lame integre ed in perfette condizioni. Lame deformate oppure non affilate possono rompersi, influenzare negativamente il taglio oppure cau- sare un contraccolpo. f In caso di lavori di taglio di materiali leggeri da costru- zione, rispettare le vigenti norme legislative e le racco- mandazioni della casa costruttrice del materiale. f Seguendo il procedimento di taglio dal centro possono esserelavoratisolomaterialitenericonlegno,lastredi carton gesso o simili! Prima di tagliare con lame HCS nel legno, pannelli di masoni- te,materialidacostruzioneecc.controllareglistessiinmerito a corpi estranei come chiodi, viti o altro. Eventualmente ri- muovere i corpi estranei oppure utilizzare lame bimetalliche. Tranciatura Notabene:Durantelatranciaturadipiastrelledaparetetene- representechegliutensili,incasodiusodilungadurata,sono sottoposti ad una usura elevata. Levigatura La capacità di asportazione e la micrografia vengono determi- nateessenzialmentedallasceltadelfoglioabrasivo,dallivello di numero di oscillazioni preselezionato e dalla pressione di contatto. Soltanto fogli abrasivi in perfetto stato possono garantire buone prestazioni abrasive e non sottopongono l’elettrouten- sile a sforzi eccessivi. Per aumentare la durata dei fogli abrasivi avere sempre cura di esercitare una pressione uniforme. Un eccessivo aumento della pressione esercitata non com- porta una più alta prestazione abrasiva ma provoca una mag- giore usura dell’elettroutensile e del foglio abrasivo. Per poter levigare con precisione angoli, spigoli e punti diffi- cilmente accessibili è possibile anchelavoraresoltantoconla punta oppure con uno spigolo della piastra di levigatura. In caso di levigatura di precisione, il foglio abrasivo può riscal- darsi notevolmente. Ridurre il numero di oscillazioni e lascia- re raffreddare regolarmente il foglio abrasivo. Una volta utilizzato un foglio abrasivo per la lavorazione del metallo non utilizzarlo più per altri materiali. Utilizzare esclusivamente accessori di levigatura originali Bosch. Perlalevigaturacollegaresempreun’aspirazionedellapolvere. Raschiatura Perlaraschiaturaselezionareunaltolivellodinumerodioscil- lazioni. Lavorare su un fondo morbido (p.es. legno) con un angolo piattoeconscarsapressionedicontatto.Altrimentilaspatola può tagliare nel fondo. Manutenzione ed assistenza Manutenzione e pulizia f Prima di qualunque intervento sull’elettroutensile estrarre la spina di rete dalla presa. f Perpotergarantirebuoneesicureoperazionidilavoro, tenere sempre puliti l’elettroutensile e le prese di ven- tilazione. Pulire regolarmente con una spazzola metallica gli accessori scanalati (accessori). Qualora si rendesse necessaria una sostituzione del cavo di collegamento, la stessa deve essere effettuata dalla Bosch oppure da un centro di assistenza clienti autorizzato per elet- troutensili Bosch per evitare pericoli per la sicurezza. Se nonostante gli accurati procedimenti di produzione e di controllol’elettroutensiledovesseguastarsi,lariparazioneva fatta effettuare da un punto di assistenza autorizzato per gli elettroutensili Bosch. In caso di richieste o di ordinazione di pezzi di ricambio, co- municare sempre il codice prodotto a 10 cifre riportato sulla targhetta di fabbricazione dell’elettroutensile! OBJ_BUCH-1271-004.book Page 46 Tuesday, February 14, 2012 11:38 AM

Domande e risposte

Hai una domanda sul Bosch GOP 250 CE ma non riesci a trovare una risposta nel manuale dell'utente? Probabilmente gli utenti di ManualsCat.com potranno aiutarti a rispondere alla tua domanda. Completando il seguente modulo, la tua domanda apparirà sotto al manuale del Bosch GOP 250 CE. Assicurati di descrivere il problema riscontrato con il Bosch GOP 250 CE nel modo più preciso possibile. Quanto più è precisa la tua domanda, maggiori sono le possibilità di ricevere rapidamente una risposta da parte di un altro utente. Riceverai automaticamente una e-mail per informarti che qualcuno ha risposto alla tua domanda.

Chiedi informazioni sul Bosch GOP 250 CE

Nome
E-mail
Risposta

Visualizza di seguito un manuale del Bosch GOP 250 CE. Tutti i manuali su ManualsCat.com possono essere visualizzati gratuitamente. Tramite il pulsante "Seleziona una lingua", puoi scegliere la lingua in cui desideri visualizzare il manuale.

  • Marca: Bosch
  • Prodotto: Levigatrice
  • Modello/nome: GOP 250 CE
  • Tipo di file: PDF
  • Lingue disponibili: Olandese, Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo, Italiano, Svedese, Portoghese, Russo, Turco, Slovacco, Greco, Ungherese, Sloveno, Danese, Polacco, Finlandese, Ceco, Rumeno, Croato, Arabo