Manuale di Bosch AHS 52

Visualizza di seguito un manuale del Bosch AHS 52. Tutti i manuali su ManualsCat.com possono essere visualizzati gratuitamente. Tramite il pulsante "Seleziona una lingua", puoi scegliere la lingua in cui desideri visualizzare il manuale.

  • Marca: Bosch
  • Prodotto: Tagliasiepi
  • Modello/nome: AHS 52
  • Tipo di file: PDF
  • Lingue disponibili: , , , , , , , , , , , ,

Sommario

Pagina: 30
Italiano - 1
Attenzione! È obbligatorio leggere tutte le indicazioni e le istruzioni gene-
rali di sicurezza. Eventuali errori nell’adempimento delle istruzioni qui di
seguito riportate potranno causare scosse elettriche, incendi e/o lesioni
gravi.
Conservare le presenti indicazioni ed istruzioni generali di sicurezza per
ogni ulteriore utilizzo.
Descrizione dei simboli:
Leggere il «Manuale di Istruzioni».
Non utilizzare l’utensile quando piove e neppure esporlo alla piog-
gia.
Prima di eseguire un intervento di regolazione o di pulizia e prima
di lasciare l’elettroutensile senza custodia per un lungo periodo di
tempo, estrarre sempre la batteria ricaricabile.
Indicazioni generali di sicurezza
1) Stazione di lavoro
■ Tenere la zona di operazione sempre pulita ed ordinata.Il disordine e le
zone di lavoro non illuminate possono essere fonte di incidenti.
■ Evitare d’impiegare l’utensile in ambienti soggetti al rischio di esplosioni e
nei quali si trovino liquidi, gas o polveri infiammabili. Gli utensili elettrici pro-
ducono scintille che possono far infiammare la polvere o i gas.
■ Tenere lontani i bambini ed altre persone mentre si lavora con l’utensile.
Eventuali distrazioni potranno comportare la perdita del controllo sull’uten-
sile.
2) Sicurezza elettrica
■ La spina per la presa di corrente dovrà essere adatta alla presa. Evitare as-
solutamente di apportare modifiche alla spina. Non impiegare spine adatta-
trici assieme ad elettroutensili con collegamento a terra. Le spine non mo-
dificate e le prese adatte allo scopo riducono il rischio di scosse elettriche.
■ Evitare il contatto fisico con superfici collegate a terra, come tubi, riscalda-
menti, cucine elettriche e frigoriferi. Sussiste un maggior rischio di scosse
elettriche nel momento in cui il corpo è messo a massa.
■ Custodire l’elettroutensile al riparo dalla pioggia o dall’umidità. L’eventuale
infiltrazione di acqua in un elettroutensile va ad aumentare il rischio d’insor-
genza di scosse elettriche.
■ Non usare il cavo per scopi diversi da quelli previsti e quindi non usarlo per
trasportare o appendere l’elettroutensile oppure per togliere la spina dalla
presa di corrente. Non avvicinare il cavo a fonti di calore, olio, spigoli ta-
glienti e neppure a parti dell’elettroutensile che siano in movimento. I cavi
danneggiati o aggrovigliati aumentano il rischio d’insorgenza di scosse elet-
triche.
■ Qualora si voglia usare l’elettroutensile all’aperto, impiegare solo ed esclu-
sivamente cavi di prolunga omologati per l’impiego all’esterno. L’uso di un
cavo di prolunga omologato per l’impiego all’esterno riduce il rischio d’insor-
genza di scosse elettriche.
3) Sicurezza di persone
■ Si raccomanda di stare sempre attenti avendo cura di concentrarsi sempre
sulle proprie azioni e lavorare con l’utensile operando sempre con la dovuta
ragionevolezza. Non utilizzare l’utensile in caso di stanchezza o sotto l’ef-
fetto di droghe, bevande alcoliche e medicinali. Un attimo di distrazione du-
rante l’uso dell’utensile potrà causare lesioni gravi.
■ Indossare sempre equipaggiamento protettivo individuale, nonché guanti
protettivi. Se si avrà cura d’indossare equipaggiamento protettivo indivi-
duale come la maschera antipolvere, la calzatura antisdrucciolevole di sicu-
rezza, il casco protettivo o la protezione dell’udito, a seconda dell’impiego
previsto per l’utensile, si potrà ridurre il rischio di ferite.
■ Evitare l’accensione involontaria dell’utensile. Assicurarsi che il tasto si trovi
in posizione di «SPENTO», prima d’inserire la spina nella presa di corrente.
Il fatto di tenere il dito sopra all’interruttore o di collegare l’elettroutensile ac-
ceso all’alimentazione di corrente potrà essere causa di incidenti.
■ Togliere gli attrezzi di regolazione o la chiave inglese prima di accendere
l’utensile. Un attrezzo oppure una chiave che si trovi in una parte rotante
dell’utensile può provocare seri incidenti.
■ Mai sopravvalutare le proprie possibilità di reazione. Avere cura di mettersi
in posizione sicura e di mantenere l’equilibrio. In tale maniera sarà possibile
controllare meglio l’elettroutensile in situazioni inaspettate.
■ Indossare vestiti adeguati. Non indossare vestiti larghi, né portare bracciali
e catenine. Tenere i capelli, i vestiti ed i guanti lontani da pezzi in movi-
mento. Vestiti lenti, gioielli o capelli lunghi potranno impigliarsi in pezzi in
movimento.
■ In caso fosse previsto il montaggio di dispositivi di aspirazione della polvere
e di raccolta, assicurarsi che gli stessi siano collegati e che vengano utiliz-
zati correttamente. L’utilizzo di tali dispositivi contribuisce a ridurre lo svilup-
parsi di situazioni pericolose provocate dalla presenza di polvere.
4) Trattamento accurato ed uso corretto degli utensili elettrici
■ Non sottoporre l’utensile a sovraccarico. Per eseguire i propri lavori, utiliz-
zare esclusivamente l’utensile esplicitamente previsto per il caso. Con un
utensile adatto si lavora in modo migliore e più sicuro nell’ambito della spe-
cifica potenza di targa.
■ Non utilizzare mai elettroutensili con interruttori difettosi. Un elettroutensile
con l’interruttore rotto è pericoloso e deve essere aggiustato.
■ Togliere la spina dalla presa di corrente prima di iniziare a regolare l’elet-
troutensile, di sostituire pezzi di ricambio o di mettere da parte l’elettrouten-
sile. Tale precauzione eviterà che l’elettroutensile possa essere messo in
funzione inavvertitamente.
■ Quando gli utensili non vengono utilizzati, conservarli al di fuori del raggio
di accesso di bambini. Non fare usare l’utensile a persone che non siano
abituate ad usarlo o che non abbiano letto le presenti istruzioni. Gli utensili
elettrici diventano pericolosi quando vengono utilizzate da persone non do-
tate di sufficiente esperienza.
■ Effettuare accuratamente la manutenzione dell’elettroutensile. Verificare
che le parti mobili dell’utensile funzionino perfettamente e non s’inceppino,
che non ci siano pezzi rotti o danneggiati al punto tale da limitare la funzione
dell’utensile stesso. Far riparare le parti danneggiate prima d’impiegare
l’utensile. Molti incidenti sono provocati dal fatto che gli utensili non ven-
gono sottoposti a sufficienti interventi di manutenzione.
■ Mantenere gli utensili da taglio sempre affilati e puliti. Gli utensili da taglio
curati con particolare attenzione e con taglienti affilati s’inceppano meno
frequentemente e sono più facili da condurre.
■ Utilizzare utensile, accessori, attrezzi, ecc. in conformità con le presenti
istruzioni e secondo quanto previsto per questo tipo specifico di utensile.
Così facendo, tenere sempre presente le condizioni di lavoro e le opera-
zioni da eseguire. L’impiego di utensili per usi diversi da quelli consentiti po-
trà dar luogo a situazioni di pericolo.
■ Prima di cominciare ad usare la macchina, accertarsi sempre che siano
montati correttamente tutte le impugnature e tutti i dispositivi di protezione.
Mai tentare di mettere in funzione macchine che non siano complete di tutti
i componenti previsti e neppure macchine sottoposte a modifiche non con-
sentite.
5) Maneggio ed impiego accurato di utensili a batteria
■ Prima di inserire la batteria ricaricabile, assicurarsi che l’elettroutensile sia
spento. Inserendo una batteria ricaricabile in un elettroutensile acceso po-
trà dare insorgenza ad incidenti.
■ Ricaricare le batterie ricaricabili solo ed esclusivamente nei dispositivi di ca-
rica consigliati dal produttore. Per un dispositivo di ricarica previsto per un
determinato tipo di batteria sussiste il pericolo di incendio se viene utilizzato
con un tipo diverso di batteria ricaricabile.
■ Avere cura d’impiegare negli elettroutensili esclusivamente batterie ricari-
cabili esplicitamente previste. L’impiego di batterie diverse da quelle consi-
gliate potrà comportare il pericolo di lesione o d’incendio.
■ Non avvicinare batterie non utilizzate a fermagli, monete, chiavi, chiodi, viti
oppure altri piccoli oggetti metallici che potrebbero provocare un cavallotta-
mento dei contatti. Un corto circuito tra i contatti delle batterie ricaricabili
può provocare bruciature oppure lo sviluppo di incendi.
■ In caso d’impiego errato si provoca il pericolo di fuoriuscita di liquido dalla
batteria ricaricabile. Evitarne assolutamente il contatto. In caso di contatto
accidentale, sciacquare accuratamente con acqua. Rivolgersi immediata-
mente al medico, qualora il liquido dovesse entrare in contatto con gli occhi.
Il liquido fuoriuscito dalla batteria ricaricabile potrà causare irritazioni cuta-
nee o ustioni.
6) Service
■ Fare riparare l’elettroutensile solo ed esclusivamente da personale specia-
lizzato e solo impiegando pezzi di ricambio originali. In tale maniera potrà
essere salvaguardata la sicurezza dell’elettroutensile.
Istruzioni di sicurezza specifiche per l’utensile
■ Tenere ogni parte del corpo lontana dalla lama. Quando il coltello è in fun-
zione, non tentare di rimuovere materiale tagliato e neppure cercare di te-
nere fermo con le mani il materiale da tagliare. Prima di rimuovere materiale
da taglio rimasto impigliato, accertarsi che l’interruttore sia spento. Un at-
timo di distrazione mentre si utilizza l’utensile potrà causare lesioni gravi.
■ Quando la lama è ferma, trasportare l’elettroutensile tenendolo per l’impu-
gnatura. Per trasportare e conservare l’elettroutensile applicare sempre la
copertura di protezione. Un trattamento accurato dell’elettroutensile contri-
buisce a ridurre il rischio di incidenti dovuto alla lama.
■ Far passare sempre il cavo sul lato posteriore dell’elettroutensile. Durante
l’operazione di lavoro è possibile che il cavo venga coperto dai rami e possa
quindi essere troncato improvvisamente dalla lama.
Istruzioni per la sicurezza
2 609 932 402 - I Seite 1 Dienstag, 13. April 2004 6:00 18
31 • 2 609 932 402 • TMS • 13.04.04
Pagina: 31
Italiano - 2
La macchina è prevista per tagliare e tosare siepi e
cespugli del Vostro giardino.
Il presente manuale fornisce le istruzioni per un cor-
retto assemblaggio ed un utilizzo sicuro del Vostro
tagliasiepi. Leggere attentamente le presenti istru-
zioni.
Estrarre con attenzione dall’imballaggio tutti i com-
ponenti della macchina e controllare che la lista sia
completa:
– Tagliasiepi
– Protezione lama
– Manuale di istruzioni
– Batteria ricaricabile (AHS 52 Accu 2x)
– Stazione di ricarica
In caso che un qualsiasi elemento dovesse mancare oppure
dovesse essere danneggiato, mettersi in contatto con il
rivenditore presso il quale avete acquistato la macchina.
1 Lama
2 Protezione mano per impugnatura anteriore
3 Impugnatura anteriore con leva di comando
4 Impugnatura posteriore con interruttore
avvio/arresto
5 Batteria
6 Feritoie di ventilazione
7 Protezione lama
8 Stazione di ricarica
9 Sede di ricarica della batteria
10 Spia LED
11 Spina di rete
12 Numero di serie
13 Tasto di sbloccaggio batteria
Gli accessori illustrati o descritti nelle istruzioni per
l’uso non sono sempre compresi nella fornitura!
Processo di ricarica
L’operazione di ricarica inizia non appena la spina di
rete 11 viene inserita nella presa per la corrente e la
batteria 5 viene inserita nella sede di ricarica 9.
Il LED verde 10 non è un indicatore dello stato di
ricarica! Quando il LED verde si accende sta ad in-
dicare la presenza della corrente di carica.
Una volta terminata l’operazione di ricarica
(ca. 3 h – 4 h), estrarre la spina di rete della sta-
zione di ricarica dalla presa ed estrarvi la batteria ri-
caricabile.
Un aumento della temperatura della batteria ricari-
cabile sta ad indicare che questa è completamente
carica.
Dati tecnici
Tagliasiepi AHS 41 Accu AHS 52 Accu
Codice di ordinazione 0 600 839 1.. 0 600 839 4..
Numero di corse a vuoto [c.se/min] 1 100 1 100
Lunghezza di taglio [mm] 410 520
Larghezza del taglio [mm] 15 15
Peso [kg] 2,5 2,6
Batteria ricaricabile NiCd NiCd
Tensione nominale [V] 14,4 14,4
Autonomia [Ah] 1,5 1,5
Quantità delle batterie ricaricabili 1 2
Autonomia per carica di batteria [min] 50 50
Tempo di ricarica [h] 3 – 4 3 – 4
Stazione di ricarica AL 1404 AL 1404
Corrente di ricarica [A] 0,4 0,4
Campo ammesso di temperatura di ricarica [°C] 0 – 45 0 – 45
Uso conforme alle norme
Introduzione
Volume di fornitura
Elementi della macchina
Per la Vostra sicurezza
Attenzione! Prima di eseguire lavori di manu-
tenzione e di pulizia, spegnere l’elettroutensile
ed estrarre la batteria ricaricabile.
Una volta spenta la tagliasiepi, le lame conti-
nuano a muoversi ancora per poche frazioni di
secondi. Attenzione! Mai toccare le lame in
movimento.
2 609 932 402 - I Seite 2 Dienstag, 13. April 2004 6:00 18
32 • 2 609 932 402 • TMS • 13.04.04
Pagina: 32
Italiano - 3
Istruzioni per la ricarica
In caso di cicli di ricarica continui, oppure di diverse
cariche eseguite di seguito senza interruzioni, il ca-
ricabatteria si riscalda. Questo è un effetto normale
e può comportare un allungamento del tempo di ri-
carica.
Una batteria che non sia stata utilizzata per un lungo
periodo di tempo arriva a portare la sua piena pre-
stazione solo dopo ca. 5 cicli di ricarica e scarica.
Una durata di funzionamento della batteria che con
ogni operazione di ricarica diventa sempre più breve
sta ad indicare che le batterie sono usurate e che
devono essere sostituite.
Applicare la batteria ricaricabile. La batteria ricarica-
bile è inserita correttamente quando arriva ad inca-
strarsi in modo percettibile.
Per togliere la batteria ricaricabile, premere i tasti di
sbloccaggio 13 su entrambi i lati ed estrarre la batte-
ria ricaricabile dall’elettroutensile tirandola verso il
basso.
Avviare:
Premere l’interruttore avvio/arresto all’impugnatura
posteriore 4 e tenerlo premuto. Premere la leva di
comando 3.
Arrestare:
Rilasciare la leva di comando 3 e l’interruttore avvio/
arresto 4.
Afferrare la tagliasiepi con entrambe le
mani e tenerla sempre ad una distanza suf-
ficiente dal proprio corpo. Stare sempre
attenti a prendere una sicura posizione di
lavoro.
È possibile tagliare rami che arrivano ad un diametro
massimo di 15 mm. Per cominciare a tagliare i ramo-
scelli con i coltelli della lama, avanzare con la taglia-
siepi uniformemente in avanti sulla linea di taglio. La
lama a doppio taglio permette di tagliare in ambedue
le direzioni oppure mediante moto pendolare da una
parte all’altra.
Tagliare prima i lati della siepe e poi il bordo supe-
riore.
Per riuscire ad avere lati piani, raccomandiamo di ta-
gliare seguendo la direzione della vegetazione par-
tendo dal basso e proseguendo verso l’alto. Ta-
gliando dall’alto verso il basso, i ramoscelli più sottili
si spostano verso l’esterno provocando in questo
modo parti più sottili oppure buchi.
Per poter infine tagliare uniformemente il bordo su-
periore, tendere su tutta la lunghezza della siepe
un’apposita corda regolata all’altezza che si ritiene
necessaria.
Per favorire una crescita forte e sana della Vostra
siepe, quando si taglia la parte superiore della siepe
si consiglia di utilizzare il dispositivo di raccolta del
materiale di taglio Collecto (accessorio opzionale).
Questo accessorio è in grado di raccogliere il mate-
riale man mano tagliato e di convogliarlo comoda-
mente in un sacco oppure su un apposito foglio di
raccolta posizionato lungo la siepe impedendo così
che il materiale tagliato possa andare a finire nella
siepe.
Fare sempre attenzione a non tagliare oggetti come
per esempio fili metallici perché questi potrebbero
danneggiare le lame oppure il motore della mac-
china.
Prima di eseguire qualsiasi lavoro all’elet-
troutensile, estrarre la batteria ricaricabile.
Nota: Per garantire un funzionamento durevole ed
affidabile, eseguire regolarmente le seguenti opera-
zioni di manutenzione.
Controllare regolarmente se la tagliasiepi abbia dei
difetti visibili come per esempio potrebbe essere una
lama libera, sbalzata fuori della guida oppure anche
danneggiata, fissaggi liberi e usurati oppure compo-
nenti danneggiati.
Controllare se i coperchi ed i dispositivi di protezione
sono intatti e se sono stati montati correttamente. Ri-
parazioni necessarie oppure lavori di manutenzione
devono essere eseguiti prima di cominciare ad
usare la tagliasiepi.
Se nonostante gli accurati procedimenti di produ-
zione e di controllo la tagliasiepi dovesse guastarsi,
la riparazione va fatta effettuare da un punto di assi-
stenza autorizzato per gli elettroutensili Bosch.
Comunicare sempre il codice di ordinazione a
10 cifre dell’elettroutensile in caso di richieste o di
ordinazione di pezzi di ricambio!
Montaggio
Avvio e arresto
Lavorare con la
tagliasiepi
A
B
C D E
Cura e manutenzione
2 609 932 402 - I Seite 3 Dienstag, 13. April 2004 6:00 18
33 • 2 609 932 402 • TMS • 13.04.04
Pagina: 33
Italiano - 4
Prima di eseguire qualsiasi lavoro all’elet-
troutensile, estrarre la batteria ricaricabile.
Maneggiando oppure eseguendo dei lavori di pulizia
sulla lama di taglio, portare sempre guanti di prote-
zione.
Dopo ogni utilizzo, pulire le lame da taglio e spruz-
zarle utilizzando un apposito olio di protezione. Nel
corso di operazioni di lavoro di durata maggiore, rac-
comandiamo di lubrificare la lama da taglio ad inter-
valli regolari utilizzando apposito olio di protezione.
Controllare a vista lo stato generale della lama da ta-
glio. Controllare se le viti nella lama 1 sono ben fisse.
Accertarsi che la protezione lama 7 sia stata appli-
cata sulla lama da taglio.
Prima di conservare l’elettroutensile, estrarre la bat-
teria ricaricabile. Accertarsi che i contatti della batte-
ria ricaricabile non vengano sottoposti ad un corto-
circuito dovuto a contatto tramite oggetti metallici.
Pulire la carcassa esterna della tagliasiepi utiliz-
zando una spazzola morbida ed uno straccio. Non è
permesso utilizzare né acqua, né solventi, né pro-
dotti di lucidatura. Eliminare ogni tipo di sporcizia e
pulire in modo particolare le feritoie di ventilazione 6
del motore.
Prima di conservarla in deposito, spruzzare la lama
con dell’olio di manutenzione.
Conservare la tagliasiepi in un posto sicuro che sia
asciutto e che non sia accessibile a bambini. Non
poggiarvi mai altri oggetti sopra.
La tabella seguente indica i controlli da effettuare e le azioni da intraprendere se la Vostra macchina non
dovesse funzionare correttamente. Qualora non si riuscisse ad identificare o a risolvere il problema, rivol-
gersi al rivenditore.
Avvertenza: Spegnere la macchina e staccare la spina dalla presa di alimentazione prima di iniziare
con la ricerca della causa del guasto.
Cura e manutenzione della lama
da taglio
Pulizia/Immagazzinaggio
Individuazione dei guasti e rimedi
Problema Possibili cause Rimedi
La tagliasiepi non funziona Scaricare la batteria Caricare la batteria
La tagliasiepi lavora con interru-
zioni
Contatto interno labile
Gli interruttori avvio/arresto sono difettosi
Rivolgersi ad un’officina specializzata Bosch
Rivolgersi ad un’officina specializzata Bosch
Il motore è in moto, le lame da
taglio restano ferme
Errore interno Rivolgersi ad un’officina specializzata Bosch
Le lame diventano troppo calde Lame smussate
La lama ha delle tacche
Troppo attrito per via della mancanza di lubrifica-
zione
Far affilare le lame
Far controllare le lame
Spruzzare utilizzando olio lubrificante
La lama non si muove Scaricare la batteria
La lama si blocca
Macchina difettosa
Caricare la batteria
Tirare via la lama dal ramo quando il decespuglia-
tore è spento. IN CASO DI LAMA BLOCCATA
NON TENERE PREMUTO L’INTERRUTTORE DI
AVVIO/ARRESTO!
Rivolgersi ad un’officina specializzata Bosch
Vibrazioni e rumore eccessivi Macchina difettosa Rivolgersi ad un’officina specializzata Bosch
La durata di taglio per ogni rica-
rica della batteria è troppo breve
Troppo attrito per via della mancanza di lubrifica-
zione
Si deve pulire la lama
Cattiva tecnica di taglio
Batteria non ricaricata completamente
Spruzzare utilizzando olio lubrificante
Pulire la lama
Vedere indicazioni operative
Caricare la batteria, vedere anche Istruzioni per la
ricarica
Operazione di ricarica non possi-
bile per via di batteria difettosa
I contatti delle batterie sono sporchi
La batteria è difettosa perché all’interno della batte-
ria vi è un’interruzione della linea di collegamento
(singoli elementi della batteria)
Pulire i contatti (ad es. mediante il ripetuto inseri-
mento e disinserimento dell’accumulatore), se del
caso sostituire la batteria ricaricabile
Sostituire la batteria
L’indicatore LED 10 non si
accende dopo l’inserimento della
spina di collegamento alla rete
nella presa di alimentazione e
dopo l’applicazione della batteria
ricaricabile nella sede di ricarica
La spina 11 della stazione di ricarica per batteria
non è stata inserita (correttamente)
Difetto della presa per la corrente, del cavo di ali-
mentazione oppure della stazione di ricarica
Inserire la spina (completamente) nella presa per la
corrente
Controllare la tensione di rete e, se il caso, far con-
trollare la stazione di ricarica da un autorizzato
Centro per Assistenza Clienti per Elettroutensili
Bosch
2 609 932 402 - I Seite 4 Dienstag, 13. April 2004 6:00 18
34 • 2 609 932 402 • TMS • 13.04.04
Pagina: 34
Italiano - 5
Recupero di materie prime, piutto-
sto che smaltimento di rifiuti
Ai fini di un riciclaggio ecologico, la
macchina, le parti di ricambio ed il
materiale d’imballaggio devono es-
sere smaltiti separatamente.
Queste istruzioni sono stampate su
carta riciclata sbiancata senza cloro.
I componenti in plastica sono contras-
segnati per il riciclaggio selezionato.
Batterie difettose oppure consumate
devono essere riciclate secondo la di-
rettiva CEE 91/157.
Per prendere visione dei disegni in vista esplosa
e delle informazioni relative ai pezzi di ricambio
consultare il sito:
www.bosch-pt.com
Italia
Robert Bosch S.p.A.
Via Giovanni da Udine 15
20156 Milano
✆ ....................................................... +39 02 / 36 96 26 63
Fax ....................................................... +39 02 / 36 96 26 62
✆ Filo diretto con Bosch......... +39 02 / 36 96 23 14
www.Bosch.it
Svizzera
✆ Servizio..................................... +41 (0)1 / 8 47 16 16
Fax ...................................................... +41 (0)1 / 8 47 16 57
✆ Consulente per la clientela........... 0 800 55 11 55
Valori misurati conformemente alla norma
CE 2000/14 (1,60 m altezza, 1,0 m distanza) e
EN ISO 5349.
La misurazione A del livello di pressione acustica
dell’utensile è di solito di: Livello di rumorosità
73 dB (A). Potenza della rumorosità 84 dB (A).
Le vibrazioni sull’elemento mano-braccio di solito
sono inferiori a 2,5 m/s2.
Assumendone la piena responsabilità, dichiariamo
che il prodotto è conforme alle seguenti normative
ed ai relativi documenti: EN 774, EN 50 144,
EN 60 745 in base alle prescrizioni delle direttive
CEE 89/336, CE 98/37, CE 2000/14.
CE 2000/14: Il livello della potenza sonora LWA ga-
rantito è minore di 89 dB (A). Procedimento di valu-
tazione della conformità secondo appendice V.
Leinfelden, 01.04.2004.
Dr. Egbert Schneider Dr. Eckerhard Strötgen
Senior Vice President Head of Product
Engineering Certification
Robert Bosch GmbH, Geschäftsbereich Elektrowerkzeuge
Con riserva di modifiche
Misure ecologiche
Centro di Assistenza Clienti
Cd
a
c
c
u-recyc
l
i
n
g
Dichiarazione di conformità
2 609 932 402 - I Seite 5 Dienstag, 13. April 2004 6:00 18
35 • 2 609 932 402 • TMS • 13.04.04

Domande e risposte

Non ci sono ancora domande circa il Bosch AHS 52

Chiedi informazioni sul Bosch AHS 52

Hai una domanda sul Bosch AHS 52 ma non riesci a trovare una risposta nel manuale dell'utente? Probabilmente gli utenti di ManualsCat.com potranno aiutarti a rispondere alla tua domanda. Completando il seguente modulo, la tua domanda apparirà sotto al manuale del Bosch AHS 52. Assicurati di descrivere il problema riscontrato con il Bosch AHS 52 nel modo più preciso possibile. Quanto più è precisa la tua domanda, maggiori sono le possibilità di ricevere rapidamente una risposta da parte di un altro utente. Riceverai automaticamente una e-mail per informarti che qualcuno ha risposto alla tua domanda.