DSL-N10E

Manuale di Asus DSL-N10E

DSL-N10E

Manuale per Asus DSL-N10E in Inglese. Questo manuale PDF ha 63 pagine.

Table of contents

Pagina: 1
 I6766 Prima Edizione Novembre 2011 Copyright © 2011ASUSTeK Computer Inc. Tutti i Diritti Riservati. Alcuna parte di questo manuale, compresi i prodotti e i software in esso descritti, può essere riprodotta,trasmessa, trascritta, archiviata in un sistema di recupero o tradotta in alcuna lingua, in alcuna forma e in alcun modo, fatta eccezione per la documentazione conservata dall’ acquirente a scopi di backup, senza l’espressa autorizzazione scritta di ASUSTeK COMPUTER INC. (“ASUS”). L’assistenza o la garanzia del prodotto non sarà valida nei seguenti casi: (1) il prodotto è stato riparato, modificato o alterato, salvo che tale riparazione,modifica o alterazione non sia autorizzata per iscritto da ASUS; o (2) il numero di serie del prodotto manchi o sia stato reso illeggibile. ASUS FORNISCE QUESTO MANUALE ”COSI’ COM’E’”, SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, ESPLICITAO IMPLICITA, INCLUDENDO SENZALIMITAZIONE LE GARANZIE O CONDIZIONI IMPLICITE DI COMMERCIABILITA’ O IDONEITA’ A UN PARTICOLARE SCOPO. IN NESSUN CASO ASUS, I SUOI DIRIGENTI, FUNZIONARI, IMPIEGATI O DISTRIBUTORI SONO RESPONSABILI PER QUALSIASI DANNO INDIRETTO, PARTICOLARE, ACCIDENTALE O CONSEGUENTE (COMPRESI DANNI DERIVANTI DA PERDITA DI PROFITTO, PERDITA DI CONTRATTI, PERDITA D’USO O DI DATI, INTERRUZIONE DELL’ ATTIVITA’ E SIMILI), ANCHE SE ASUS E’ STATA AVVISATA DELLA POSSIBILITA’ CHE TALI DANNI SI POSSANO VERIFICARE IN SEGUITO A QUALSIASI DIFETTO O ERRORE NEL PRESENTE MANUALE O NEL PRODOTTO. LESPECIFICHEELEINFORMAZIONICONTENUTEINQUESTOMANUALESONOFORNITEA SOLO USO INFORMATIVO E SONO SOGGETTEACAMBIAMENTI IN QUALSIASI MOMENTO, SENZA PREAVVISO, E NON POSSONO ESSERE INTERPRETATE COME UN IMPEGNO DA PARTE DI ASUS. ASUS NON SI ASSUME ALCUNA RESPONSABILITA’ E NON SI FA CARICO DI NESSUN ERRORE O INESATTEZZA CHE POSSA COMPARIRE IN QUESTO MANUALE, COMPRESI I PRODOTTI E I SOFTWARE CONTENUTI AL SUO INTERNO. I prodotti e nomi delle aziende che compaiono in questo manuale possono o meno essere marchi registrati o diritti d’autore delle rispettive aziende, e sono usati solo a scopo identificativo o illustrativo a beneficio dell’utente, senza alcuna intenzione di violazione dei diritti di alcuno. Offerta di Fornire il Codice Sorgente di Determinati Software Questo prodotto contiene un software protetto dai diritti d'autore e concesso in licenza in base alla "GPL”(General Public License), alla versione "LGPL”(Lesser General Public License Version) e/o altre licenze software Free Open Source.Il software contenuto in questo prodotto è distribuito senza alcuna garanzia e nella misura consentita dalla legge. Copie di tali licenze sono incluse nel prodotto. Nei casi in cui la licenza applicabile dà il diritto di utilizzare il codice sorgente per tale software e/o altri dati aggiuntivi, tali dati devono essere forniti insieme al prodotto. E' anche possibile scaricare gratuitamente il software da http://support.asus.com/download. Il codice sorgente è distribuito SENZAALCUNA GARANZIA e concesso in licenza in base alla medesima licenza del corrispondente codice binario/oggetto. ASUSTeK si impegna a fornire il codice sorgente completo, come richiesto dalle varie licenze software Free Open Source.Tuttavia, in caso di problemi nell'ottenimento dell'intero codice sorgente, siete pregati di darne notifica,inviando un messaggio di posta elettronica all'indirizzo gpl@asus.com, e di riportare il nome del prodotto e la descrizione del problema (NON inviare grandi allegati,come, per es., gli archivi dei codici sorgente).
Pagina: 2
 Le condizioni di garanzia variano a seconda del tipo di prodotto e sono specificatamente indicate nel Certificato di Garanzia allegato, cui si fa espresso rinvio. Inoltre la presente garanzia non è valida in caso di danni o difetti dovuti ai seguenti fattori: (a) uso non idoneo, funzionamento o manutenzione improprio, incluso senza limitazioni l’utilizzo del prodotto con una finalità diversa da quella conforme alle istruzioni di ASUSTeK COMPUTER INC. in merito all’idoneità di utilizzo e alla manutenzione; (b) installazione o utilizzo del prodotto in modo non conforme aglli standard tecnici o di sicurezza vigenti nell’Area Economica Europea e in Svizzera; (c) collegamento a rete di alimentazione con tensione non corretta; (d) utilizzo del prodotto con accessori di terzi, prodotti o dispositivi ausiliari o periferiche; (e) tentativo di riparazione effettuato da una qualunque terza parte diversa dai centri di assistenza ASUSTeK COMPUTER INC. autorizzati; (f) incidenti,fulmini,acqua, incendio o qualsiasi altra causa il cui controllo non dipende da ASUSTeK COMPUTER INC.; abuso, negligenza o uso commerciale. La presente Garanzia non è valida per l’assistenza tecnica o il supporto per l’utilizzo del prodotto, compreso l’ utilizzo dell’ hardware o del software. L’assistenza e il supporto disponibili (se previsti), nonchè le spese e gli altri termini relativi all’assistenza e al supporto (se previsti) verranno specificati nella documentazione destinata al cliente fornita a corredo del Prodotto. E’ responsabilità dell’utente, prima ancora di richiedere l’assistenza, effettuare il backup dei contenuti presenti sul Prodotto, inclusi i dati archiviati o il software installato nel prodotto. ASUSTeK COMPUTER INC. non è in alcun modo responsabile per qualsiasi danno, perdita di programmi, dati o altre informazioni archiviate su qualsiasi supporto o parte del prodotto per il quale viene richiesta l’assistenza; ASUSTeK COMPUTER INC.non è in alcun modo responsabile delle conseguenze di tali danni o perdite, incluse quelle di attività, in caso di malfunzionamento di sistema, errori di programmi o perdita di dati. E’ responsabilità dell’utente, prima ancora di richiedere l’assistenza, eliminare eventuali funzioni, componenti, opzioni, modifiche e allegati non coperti dalla presente Garanzia, prima di far pervenire il prodotto a un centro serviziASUSTeK COMPUTER INC. ASUSTeK COMPUTER INC. non è in alcun modo responsabile di qualsiasi perdita o danno ai componenti sopra descritti. ASUSTeK COMPUTER INC. non è in alcun modo responsabile di eliminazioni, modifiche o alterazioni ai contenuti presenti sul Prodotto compresi eventuali dati o applicazioni prodottesi durante le procedure di riparazione del Prodotto stesso. Il Prodotto verrà restituito all’utente con la configurazione originale di vendita, in base alle disponibilità di software a magazzino. Condizioni e Limiti di Copertura della Garanzia sul Prodotto
Pagina: 3
 Licenza Software I prodottiASUS possono essere corredati da software, secondo la tipologia del prodotto. I software, abbinati ai prodotti, sono in versione “OEM”: Il software OEM viene concesso in licenza all’utente finale, come parte integrante del prodotto; ciò significa che non può essere trasferito ad altri sistemi hardware e che, in caso di rottura, di furto o in ogni altra situazione che lo renda inutilizzabile, anche la possibilità di utilizzare il prodotto OEM viene compromessa. Chiunque acquisti, unitamente al prodotto, un software OEM, è tenuto ad osservare i termini e le condizioni del contratto di licenza tra il proprietario del software e l’utente finale, denominato “EULA” (End User Licence Agreement), visualizzato a video, durante la fase di installazione del software stesso. Si avvisa che l’accettazione, da parte dell’utente, delle condizioni dell’EULA, ha luogo al momento dell’installazione del software stesso.
Pagina: 4
 Sommario Informazioni sul Manuale....................................................................... 6 Descrizione del Manuale.................................................................... 6 Simboli Convenzionali Utilizzati nel Manuale..................................... 7 Capitolo 1: Descrizione del Router Wireless Contenuto della Confezione.................................................................. 8 Requisiti del Sistema. ............................................................................. 8 Prima di Procedere................................................................................. 8 Descrizione Hardware............................................................................ 9 Pannello Superiore. ............................................................................ 9 Pannello Posteriore...........................................................................11 Pannello Inferiore............................................................................. 12 Opzioni di Montaggio........................................................................... 13 Capitolo 2: Informazioni Preliminari Configurazione del Router Wireless................................................... 14 Accesso all’Interfaccia Grafica Web del Router............................... 14 QIS (Quick Internet Setup)............................................................... 15 Capitolo 3: Configurazione Client di Rete Gestione Client di Rete........................................................................ 18 Configurazione delle impostazioni di rete. ......................................... 22 Configurazione delle impostazioni di rete wireless.......................... 22 Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web Configurazione delle impostazioni LAN (Local Area Network) . ....... 28 Configurazione delle impostazioni WAN ......................................... 31 Configurazione impostazioni servizio internet.................................. 33 Configurazione delle impostazioni DNS........................................... 33 Configurazioni delle impostazioni per il firewall. ............................... 35 Configurazione delle impostazioni UPnP......................................... 39 Configurazione delle impostazioni IGMP......................................... 40
Pagina: 5
 Sommario Informazioni sul Manuale Questo manuale contiene le informazioni per installare e configurare il Router Wireless ASUS. Descrizione del Manuale Il manuale è suddiviso nelle seguenti parti: • Capitolo 1: Descrizione del Router Wireless Informazioni sul contenuto della confezione, i requisiti del sistema, le caratteristiche dell’hardware e gli indicatori LED del Router Wireless ASUS. • Capitolo 2: Informazioni Preliminari Istruzioni su installazione, accesso e modalità di configurazione del Router Wireless ASUS. • Capitolo 3: Configurazione Client di Rete Modalità di configurazione dei client di rete per funzionare con il Router Wireless ASUS. • Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web Istruzioni sulla cofigurazione delle impostazioni avanzate del router wireless. Configurazione delle impostazioni avanzate..................................... 41 Configurazione delle impostazioni di amministrazione.................... 42 Ripristino delle impostazioni del router wireless.............................. 42 Aggiornamento del firmware............................................................ 43 Backup/ripristino delle impostazioni................................................. 44 Configurazione dei registri del sistema............................................ 45 Configurazione delle impostazioni per account utente.................... 46 Configurazione delle impostazioni dell’ora del sistema................... 47 Configurazione delle impostazioni di diagnostica............................ 48 Controllo delle impostazioni di base e dello stato del router wireless ..49 Capitolo 5: Risoluzione dei Problemi Risoluzione dei Problemi..................................................................... 50 Appendice Comunicazioni...................................................................................... 54 Contatti ASUS....................................................................................... 62
Pagina: 6
 • Capitolo 5: Risoluzione dei Problemi Guida alla risoluzione di problemi comuni nell’uso del Router Wireless ASUS. • Appendice Comunicazioni sulle normative e le dichiarazioni in materia di sicurezza. Simboli Convenzionali Utilizzati nel Manuale AVVERTENZA: informazioni per evitare di farsi male nel tentativo di completare un’operazione. ATTENZIONE: informazioni per evitare danni ai componenti, nel tentativo di completare un’operazione. IMPORTANTE: istruzioni da seguire obbligatoriamente per portare a termine un’operazione. NOTA: suggerimenti e informazioni aggiuntive, di ausilio per completare di un’operazione.
Pagina: 7
 DSL-N10E Capitolo 1: Descrizione del Router Wireless Contenuto della Confezione Controllare che nella confezione del Router WirelessASUS siano contenuti i seguenti articoli: Router Wireless DSL-N10E Sdoppiatore esterno x1 Adattatore di Corrente x1 Cavo RJ11 x2 CD di Supporto x1 Cavo RJ45 x1 Guida Rapida x1 Nota: in caso di articoli danneggiati o mancanti, contattare il rivenditore. Requisiti del Sistema Prima di installare il Router Wireless ASUS, assicurarsi che il sistema/rete soddisfi i seguenti requisiti: • Una porta Ethernet RJ-45 (10Base-T/100Base-TX) • Almeno un dispositivo IEEE 802.11b/g/n con capacità wireless • Un TCP/IP e un browser Internet • Sistema operativo: Windows98® SE e successivi. Prima di Procedere Prima di installare il Router Wireless ASUS, fare attenzione alle indicazioni di seguito: • La lunghezza del cavo Ethernet, che collega il dispositivo alla rete (hub, modem ADSL/cavo, router, presa a muro) non deve superare i 100 metri. • Porre il dispositivo su una superficie orizzontale e stabile,il più possible lontana da terra. • Tenere il dispositivo libero da oggetti di metallo e lontano dalla luce diretta del sole. • Tenere il dispositivo lontano da trasformatori, motori industriali, luci fluorescenti, forni a microonde, refrigeratori ed altre apparecchiature industriali per evitare la perdita del segnale. 1 Descrizione del Router Wireless
Pagina: 8
 Capitolo 1: Descrizione del Router Wireless DSL-N10E • Installare il dispositivo in un’area centrale per fornire la copertura ideale per tutti i dispositivi mobili. • Installare il dispositivo ad almeno 20cm dalle persone, per essere sicuri che il funzionamento del prodotto sia conforme alle “RF Guidelines for Human Exposure” adottate dalla Federal Communications Commission. Descrizione Hardware Pannello Superiore LED Stato Indicazione Spento Assenza di alimentazione Acceso Dispositivo acceso. Lampeggio lento Nessun segnale rilevato. Lampeggio veloce Sincronizzazione con dispositivo DSL in corso. Acceso Connessione con dispositivo DSL.
Pagina: 9
10 DSL-N10E Capitolo 1: Descrizione del Router Wireless Indicatori di Stato LED Stato Indicazione Spento Assenza di connessione o in modalità bridge. Lampeggiante Trasmissione dati via internet. Acceso Connessione a internet normale; assenza di trasmissione dati via Internet. Spento Assenza di alimentazione o di connessione fisica Acceso Connessione fisica con una rete Ethernet Lampeggiante Trasmissione o ricezione dati ���������� (via cavo Ethernet) Spento Connessione WLAN inattiva Acceso Connessione WLAN attiva Lampeggiante Trasmissione dati tramite interfaccia WLAN Spento Connessione WPS inattiva Acceso Connessione WPS riuscita Lampeggiante WPS attivato; router wireless in attesa di connessione al client.
Pagina: 10
11 Capitolo 1: Descrizione del Router Wireless DSL-N10E Pannello Posteriore 6 5 4 3 2 1 Elemento Descrizione 1 Pulsante WPS Premere questo pulsante per oltre cinque secondi per attivare la funzione WPS. 2 Porta ADSL Porta per la connessione di un cavo telefonico RJ-11 o di uno sdoppiatore. 3 Porte LAN 1 ~ 4 Collegare i cavi Ethernet RJ-45 a queste porte per stabilire la connessione LAN. 4 Porta alimentazione (DC-In) Porta per l’inserimento dell’adattatore AC per collegare il router ad una sorgente di alimentazione. 5 Pulsante di accensione Premere questo pulsante per accendere/spegnere il dispositivo. 6 Pulsante di reset Premere questo pulsante per più di un secondo per ripristinare le impostazioni di fabbrica del sistema.
Pagina: 11
12 DSL-N10E Capitolo 1: Descrizione del Router Wireless Pannello Inferiore Elemento Descrizione 1 Ganci di montaggio Usare i ganci di montaggio per installare il router su superfici in cemento armato o in legno utilizzando due viti a testa rotonda. 2 Griglie di aerazione Queste griglie consentono la ventilazione del router. Nota: per i dettagli del montaggio del router sul muro o sul soffitto, consultare il paragrafo Opzioni di montaggio alla pagina seguente di questo manuale. 1 2
Pagina: 12
13 Capitolo 1: Descrizione del Router Wireless DSL-N10E Opzioni di Montaggio Dopo essere stato prelevato dalla confezione, il Router Wireless ASUS è stato progettato per essere posto su di una superficie piana rialzata, come un armadietto per documenti o una mensola.Il dispositivo potrebbe anche essere adattato al montaggio su parete o soffitto. Per montare il Router Wireless ASUS: 1. Localizzare i due ganci per il montaggio, sul lato inferiore dell'apparecchio. 2. Segnare la posizione dei due fori superiori su una superficie piana. 3. Stringere le due viti, sino a quando restano esposte solo per 1/4''. 4. Fissare i ganci del Router Wireless ASUS alle viti. Nota: se il Router Wireless ASUS non è ben fissato o troppo allentato, regolare nuovamente le viti.
Pagina: 13
14 DSL-N10E Capitolo 2: Informazioni Preliminari 2 Informazioni Preliminari Configurazione del Router Wireless Il Router Wireless ASUS è dotato di interfaccia grafica utente in base web, che consente di effettuare la configurazione mediante il browser web del computer. Nota: Per i dettagli di configurazione del router wireless via interfaccia grafica web, consultare il Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web. Accesso all’Interfaccia Grafica Web del Router Per accedere all’interfaccia grafica web del router: Nel browser web, digitare http://192.168.1.1. Inserire il nome utente e la password. E’ possibile scegliere di accedere come amministratore (nome utente/password: admin) oppure come un normale utente (nome utente/password: user/user). 1. 2. Nota: quando si accede come amministratore, appare la schermata del programma di configurazione guidata QIS (Quick Internet Setup). Per approfondimenti, consultare la sezione successiva QIS (Quick Internet Setup).
Pagina: 14
15 Capitolo 2: Informazioni Preliminari DSL-N10E QIS (Quick Internet Setup) La funzione QIS (Quick Internet Setup) guida nella configurazione della connessione a internet. Importante: richiedere all’ISP le informazioni necessarie per il tipo di connessione a internet. Cliccare su Quick Internet Setup. 1: alla pagina Web Account Setup, inserire le informazioni necessarie e premere Next. 1. 2. 3. 2: alla pagina Time Zone Setup, selezionare Enable per attivare la funzione NTP e inserire le informazioni necessarie. Premere Next.
Pagina: 15
16 DSL-N10E Capitolo 2: Informazioni Preliminari Note: • Non inserire alcun tipo di virgolette (" oppure ') nel campo SSID e non lasciare alcuno spazio all'inizio dell'SSID. • Nei campi relativi alle impostazioni della chiave pre-condivisa WPA e della chiave WEP, non inserire alcun tipo di virgolette (" oppure '), parentesi angolari (>), parentesi quadre (]) o spazi all'inizio della chiave e non lasciare due spazi fra un carattere e l'altro. 4. 3: alla pagina WAN Interface Setup, inserire le informazioni necessarie, quindi premere Next. 5. 4: alla pagina WLAN Interface Setup, impostare i parametri per la rete WLAN.
Pagina: 16
17 Capitolo 2: Informazioni Preliminari DSL-N10E 6. 5: alla pagina Configuration Saving, premere Finish per salvare le impostazioni di configurazione. Premere Back per modificare le impostazioni. Premere Reset per annullare le impostazioni.
Pagina: 17
18 DSL-N10E Capitolo 3: Configurazione Client di Rete Gestione Client di Rete Per gestire i client di rete sul Router WirelessASUS è necessario impostare i parametri corretti per la connessione wireless, LAN e WAN. Assicurarsi che gli indirizzi IP dei client siano nella stessa sottorete del Router Wireless ASUS. Il Router Wireless ASUS è pre-impostato in modo da integrare le funzioni di server DHCP, che assegna automaticamente gli indirizzi IP ai client della rete.In alcuni casi, potrebbe essere necessario assegnare manualmente gli indirizzi IP statici su alcuni client o computer di rete. Nota: Per assegnare manualmente un indirizzo IP ad un client, è consigliabile utilizzare le seguenti impostazioni: • Indirizzo IP: 192.168.1.xxx (xxx può essere un numero compreso fra 2 e 254. Assicurarsi che l’ indirizzo IP non sia utilizzato da un altro dispositivo) • Subnet Mask: 255.255.255.0 (come per il Router Wireless ASUS) • Gateway: 192.168.1.1 (indirizzo IP del Router Wireless ASUS) • DNS: 192.168.1.1 (Router Wireless ASUS) oppure assegnare un server DNS noto nella rete. 3 Configurazione Client di Rete
Pagina: 18
19 Capitolo 3: Configurazione Client di Rete DSL-N10E Windows® 2000 1. Cliccare Start > Pannello di Controllo> Connessione di Rete e Dial-up. Con il tasto di destra, selezionare Local Area Connection e poi Proprietà. 2. Selezionare Internet Protocol (TCP/IP) e poi Proprietà. 3. Selezionare Ottieni automaticamente un indirizzo IP per l’ impostazione autoatica delle impostazioni IP. Altrimenti, selezionare Utilizza il seguente indirizzo IP e inserire indirizzo IP, Subnet mask, e Gateway predefinito. 4. Selezionare Ottieni indirizzo server automaticamente per l’ assegnazione automatica elle impostazioni del server DNS. Altrimenti, seleZIONARE Utilizza i seguenti indirizzi server DNS: e inserire server DNS Preferito e Alternativo. 5. Al termine, premere OK.
Pagina: 19
20 DSL-N10E Capitolo 3: Configurazione Client di Rete Windows® XP 1. Cliccare Start > Pannello di Controllo> Connessione di Rete. Con il tasto di destra, selezionare Local Area Connection e poi Proprietà. 2. Selezionare Internet Protocol (TCP/ IP), e poi premere Proprietà. 3. Selezionare Ottieni automaticamente un indirizzo IP per l’impostazione automatica delle impostazioni IP. Altrimenti, selezionare Utilizza il seguente indirizzo IP: e inserire indirizzo IP, Subnet mask e Gateway predefinito. 4. Selezionare Ottieni indirizzo server automaticamente per l’assegnazione automatica delle impostazioni del server DNS. Altrimenti, selezionare Utilizza i seguenti indirizzi server DNS: e inserire Server DNS Preferito e Server DNS Alternativo. 5. Al termine, premere OK.
Pagina: 20
21 Capitolo 3: Configurazione Client di Rete DSL-N10E Windows® Vista/7 1. Cliccare Start, selezionare Pannello di Controllo > Centro di Condivisione e di Rete. Cliccare Visualizza stato > Proprietà > Continua. 2. ������������ Selezionare Internet Protocol Versione 4(TCP/IPv4) e poi cliccare Proprietà. 3. Selezionare Ottieni automaticamente un indirizzo IP per l’impostazione automatica delle impostazioni IP. Altrimenti, selezionare Utilizza il seguente indirizzo IP e inserire indirizzo IP e Subnet mask, 4. Selezionare Ottieni indirizzo server automaticamente per l’assegnazione automatica delle impostazioni del server DNS. Altrimenti, selezionare Utilizza i seguenti indirizzi server DNS: e inserire il server DNS Preferito e Alternativo. 5. Al termine, premere OK.
Pagina: 21
22 DSL-N10E Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web 4 Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web Note: • Per visualizzare i client attivi connessi ad una rete wireless, cliccare su Show Active Clients. • All'inizio del campo SSID, non inserire alcun tipo di virgolette (" oppure ') o spazi. • La pressione del pulsante "Refresh" del browser indirizza alla pagina QIS. Configurazione delle impostazioni di rete La pagina Network consente di configurare le impostazioni dei seguenti tre tipi di rete: Wireless, LAN e WAN. Configurazione delle impostazioni di rete wireless La pagina Wireless permette di configurare le impostazioni wireless. Configurazione delle impostazioni di rete wireless di base Per configurare le impostazioni di rete wireless: Cliccare su Network > scheda Wireless. Alla pagina Basic Setting, inserire le informazioni necessarie per configurare i parametri della rete wireless. Selezionare Disable Wireless LAN Interface per disattivare l’interfaccia WLAN. Premere Apply Changes per applicare le impostazioni. 1. 2. 3.
Pagina: 22
23 Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web DSL-N10E Configurazione delle impostazioni di protezione La pagina Security consente di configurare le impostazioni di protezione per impedire accessi non autorizzati alla rete wireless. Per configurare le impostazioni di protezione: Cliccare su Network > scheda Wireless > Security. Alla pagina Wireless Security Setup, selezionare un SSID, il metodo crittografico e inserire le impostazioni di autenticazione. Cliccare su Apply Changes per applicare le impostazioni. 1. 2. 3. Nota: Nei campi relativi alle impostazioni della chiave pre-condivisa WPA e della chiave WEP, non inserire alcun tipo di virgolette (" oppure '), parentesi angolari (>), parentesi quadre (]) o spazi all'inizio della chiave e non lasciare due spazi fra un carattere e l'altro.
Pagina: 23
24 DSL-N10E Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web Controllo di accesso alla rete wireless Alla pagina Access Control è possibile consentire o negare a determinati client l’accesso alla rete wireless. Per controllare l’accesso alla rete wireless: Cliccare su Network > scheda Wireless > Access Control. Nel campo Wireless Access Control Mode, selezionare il tipo di controllo di accesso. Nel campo MAC Address, inserire il MAC address del client e premere Add per aggiungerlo all’elenco di controllo. Premere Apply Changes per applicare le impostazioni. 1. 2. 3. 4.
Pagina: 24
25 Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web DSL-N10E Configurazione delle impostazioni con SSID multiplo La pagina Multi-SSID (SSID Multiplo) consente di attivare o disattivare un punto di accesso virtuale (VAP) e di impostare l’SSID e il tipo di autenticazione. Per configurare le impostazini con SSID multiplo: Cliccare su Network > scheda Wireless > Multi-SSID. Selezionare Enable VAPX per attivare un VAP. Nel campo SSID, inserire l’SSID che si desidera utilizzare. Selezionare prima il tipo di autenticazione e poi Enable oppure Disable per attivare o disattivare le voci “SSID broadcast” e “Relay Blocking”. Premere Apply Changes per applicare le impostazioni. 1. 2. 3. 4. 5. Nota: maggiori informazioni su come modificare il tipo di autenticazione per ciascun SSID sono disponibili nella scheda Security.
Pagina: 25
26 DSL-N10E Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web Configurazione delle impostazioni wireless avanzate La pagina Advanced Setting permette di configurare le impostazioni avanzate della rete wireless. Importante: Configurare le impostazioni avanzate soltanto se si possiede una sufficiente conoscenza delle reti wireless. Se non si è utenti esperti, è consigliabile mantenere i valori predefiniti. Per configurare le impostazioni wireless avanzate: Cliccare su Network > scheda Wireless > Advanced Setting. Alla pagina Wireless Advanced Settings, selezionare il tipo di autenticazione, inserire le impostazioni per la soglia e l’intervallo, selezionare la velocità dati e il tipo di preambolo, quindi scegliere Enable oppure Disable per attivare o disattivare determinate funzioni wireless. Premere Apply Changes per applicare le impostazioni. 1. 2. 3.
Pagina: 26
27 Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web DSL-N10E Nota: assicurarsi di utilizzare un adattatore WLAN con la funzione WPS. Configurazione WPS (Wi-Fi Protected Setup) WPS (Wi-Fi Protected Setup) consente di configurare facilmente una rete wireless protetta e sicura. Per impostare la funzione WPS: Cliccare su Network > scheda Wireless >WPS. Premere il pulsante WPS sulla scheda WLAN e cliccare su Start PBC. In alternativa, inserire il codice PIN della scheda WLAN, quindi premere Start PIN. 1. 2. Nota: per sapere il codice PIN della scheda WLAN, consultare la documentazione fornita con la scheda.
Pagina: 27
28 DSL-N10E Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web Configurazione delle impostazioni LAN (Local Area Network) Per configurare le impostazioni LAN: Cliccare su Network > scheda LAN > LAN IP. Alla pagina LAN Interface Setup, inserire il nome dell’interfaccia, l’indirizzo IP e la Subnet Mask. Premere Apply Changes per applicare le impostazioni. 1. 2. Configurazione delle impostazioni IP LAN La pagina LAN IP Interface Setup permette di configurare l’interfaccia della rete locale.
Pagina: 28
29 Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web DSL-N10E Configurazione delle impostazioni DHCP Alla pagina DHCP Mode si possono configurare le impostazioni DHCP. Per configurare le impostazioni DHCP: Cliccare su Network > tab LAN > DHCP. Dall’elenco a discesa DHCP Mode, selezionare None, DHCP Relay oppure DHCP Server. Nel campo Interface, selezionare la porta da utilizzare. Nel campo IP Pool Range, inserire la gamma degli indirizzi IP da utilizzare. Inserire Default Gateway, Max Lease Time, Domain Name, e l’indirizzo del DNS Server. Premere Apply Changes per applicare le impostazioni. 1. 2. 3. 4. 5. 6.
Pagina: 29
30 DSL-N10E Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web Configurazione delle impostazioni per IP statico DHCP Alla pagina DHCP Static IP Configuration è possibile assegnare gli indirizzi IP della rete locale on the LAN a determinati PC, in base ai MAC address. Per configurare le impostazioni per IP statico DHCP: Cliccare su Network > scheda LAN > DHCP Static IP. Nel campo IP Address, inserire l’indirizzo IP specificato, all’interno del pool di IP assegnato all’host. Nel campo MAC Address, inserire il MAC address dell’host della rete locale. Premere Add per aggiungere l’indirizzo IP e il MAC address all’elenco DHCP Static IP Table. Per eliminare un MAC address o indirizzo IP, selezionare l’elemento da DHCP Static IP Table, quindi premere Delete Selected. 1. 2. 3. 4. 5.
Pagina: 30
31 Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web DSL-N10E Configurazione delle impostazioni WAN La pagina WAN consente di configurare le impostazioni WAN (wide area network). Per configurare le impostazioni WAN: Cliccare su Network > scheda WAN > WAN. Nel campo Default Route Selection, selezionare Auto oppure Specified. Nel campo VPI (Virtual Path Identifier), inserire i valori del percorso virtuale in modalità di trasferimento asincrono ATM, compresi nell’intervallo da 0 a 255. Nel campo VCI (Virtual Circuit Identifier), inserire i valori del canale virtuale in modalità di trasferimento asincrono ATM, compresi nell’intervallo da 32 a 65535. Dall’elenco a discesa Encapsulation (Incapsulamento), selezionare LLC oppure VC-Mux. Dall’elenco a discesa Channel Mode (Modalità Canale), selezionare 1483 Bridged, 1483 MER, PPPoE, PPPoA, 1483 Routed oppure IPoA. Selezionare Enable NAPT per attivare la funzione NAPT (Network Address Port Translation). Selezionare Enable IGMP per attivare la funzione IGMP (Internet Group Management Protocol). 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. Configurazione del canale WAN Alla pagina Channel Configuration è possibile configurare le impostazioni Internet nel canale WAN. Per configurare le impostazioni PPP: Nei campi User Name e Password, inserire il nome utente e la password forniti dall’ISP. Dall’elenco a discesa Type, selezionare Continuous, Connect on Demand, oppure Manual. Nella selezione del tipo Connect on Demand, inserire il tempo di inattività nel campo Idle Time (min) per disconnettere automaticamente la connessione PPPoE. 1. 2. 3.
Pagina: 31
32 DSL-N10E Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web Per configurare le impostazioni IP WAN: Dall’elenco a discesa Type, selezionare Fixed IP or DHCP. Nel campo Local IP Address, inserire l’indirizzo IP dell’interfaccia WAN fornita dall’ISP. Nel campo Netmask, inserire la subnet mask dell’indirizzo IP locale. Selezionare Unnumbered per attivare la funzione “IP unnumbered”. Premere Add per aggiungere i parametri configurati in Current ATM VC Table. Per modificare i parametri su questa pagina, selezionare Current ATM VC Table, quindi operare le modifiche. Al termine, premere Modify per applicare le impostazioni a PVC. 1. 2. 3. 4. 5. Configurazione delle impostazioni ADSL Per configurare le impostazioni ADSL: Cliccare su Network > scheda WAN > ADSL Setting. Selezionare le opzioni da applicare. Premere Apply Changes per applicare le impostazioni. 1. 2. 3.
Pagina: 32
33 Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web DSL-N10E Configurazione impostazioni servizio internet La funzione Internet Service permette di configurare le impostazioni del servizio di Internet, quali: DNS, Firewall, UPnP, IGMP, Proxy, TR-069 e ACL. Cliccare Internet Service. Cliccare sulle seguenti schede di configurazione del servizio: DNS, Firewall, UPnP, IGMP Proxy, TR-069 e ACL. Configurazione delle impostazioni DNS La pagina DNS (Domain Name System) consente di ottenere automaticamente l’indirizzo del server DNS server dal server DHCP server o di assegnare manualmente un indirizzo IP per il server DNS. 1. 2. Per configurare le impostazioni DNS: Cliccare su Internet Service > scheda DNS > DNS. Selezionare Obtain DNS Automatically oppure Set DNS Manually, inserire l’indirizzo IP da assegnare al server DNS. Premere Apply Changes per salvare le impostazioni. 1. 2. 3.
Pagina: 33
34 DSL-N10E Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web Configurazione delle impostazioni DDNS Alla pagina DDNS (Dynamic DNS) si possono configurare le impostazioni DDNS dal provider DDNS DynDNS oppure TZO. Per configurare le impostazioni DDNS: Cliccare su Internet Service > scheda DNS > DDNS. Dall’elenco a discesa DDNS provider, selezionare il provider DDNS. Nel campo Host Name, assegnare un nome all’host DDNS. Dall’elenco a discesa Interface, selezionare il tipo di connessione a internet. Inserire il nome utente e la password per il provider DDNS. Premere Add per aggiungere le impostazioni DDNS alla tabella DNS. 1. 2. 3. 4. 5. 6.
Pagina: 34
35 Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web DSL-N10E Configurazioni delle impostazioni per il firewall Nella pagina Firewall si possono configurare le impostazioni di protezione della rete wireless. Configurazione delle impostazioni per il filtro IP/Porte La pagina IP/Port Filter permette di limitare certi tipi di pacchetti di dati internet in ingresso o in uscita da o verso una rete. Per configurare le impostazioni filtro IP/porte: Cliccare su Internet Service > scheda Firewall > IP/Port Filter. Selezionare Rule Action come Permit oppure Deny. Dall’elenco a discesa Protocol, selezionare il tipo di protocollo. Nel campo Direction, selezionare Upstream (pacchetti dati in uscita) oppure Downstream (pacchetti dati in ingresso). Nel campo Source IP Address, inserire l’indirizzo IP da cui provengono i pacchetti dati. Nel campo Destination IP Address, inserire l’indirizzo IP dove i pacchetti dati saranno trasferiti. Nel campo Subnet Mask, inserire l’indirizzo della subnet mask per l’indirizzo IP sorgente e destinazione. Digitare il numero della porta sorgente e destinazione. Selezionare Enable. Premere Apply Changes per applicare le impostazioni. Premere Reset per annullare le impostazioni filtro. Premere Help per ulteriori informazioni sulla configurazione delle impostazioni filtro. 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10. Nota: per limitare l’accesso a tutti i pacchetti dei dati internet in ingresso e in uscita, selezionare Permit oppure Deny nel campo Outgoing Action oppure Incoming Default Action.
Pagina: 35
36 DSL-N10E Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web Configurazione delle impostazioni del filtro MAC Alla pagina MAC Filter è possibile limitare l’invio o la ricezione di determinati tipi di pacchetti dati in ingresso o in uscita da o verso client di rete, in base ai rispettivi MAC address. Per configurare le impostazioni del filtro MAC: Cliccare su Internet Service > scheda Firewall > MAC Filter. Nel campo Direction, selezionare Outgoing oppure Incoming. Nel campo Source MAC address,digitare il MAC address del client di rete da cui provengono i pacchetti dei dati. Nel campo Destination MAC address, digitare il MAC address del client di rete dove sono indirizzati i pacchetti dei dati. Premere Add per aggiungere le impostazioni del filtro MAC a Current MAC Filter table. 1. 2. 3. 4. 5. Nota: per limitare l’accesso ai pacchetti dei dati in uscita e in ingresso da o verso determinati client di rete, selezionare Deny oppure Allow nel campo Outgoing Default Policy or Incoming Default Policy.
Pagina: 36
37 Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web DSL-N10E Configurazione delle impostazioni di blocco URL La pagina URL Blocking consente di bloccare determinati siti internet o contenuti online, in base a determinate parole chiave. Per configurare le impostazioni del filtro tramite l’uso di parole chiave: Cliccare su Internet Service > scheda Firewall > URL Blocking. Nel campo URL Blocking Capacity, selezionare Disable oppure Enable. Nel campo Keyword, inserire la parola chiave da bloccare. Cliccare su Add Keyword per aggiungere la parola chiave a URL Blocking Table. 1. 2. 3. 4. Configurazione delle impostazioni “NAT Exclude IP” La pagina NAT Exclude IP permette di configurare l’intervallo di indirizzi IP da escludere dal pool NAT del router. Per configurare le impostazioni “NAT Exclude IP”: Cliccare su Internet Service > scheda Firewall > NAT EXCLUDE IP. Nel campo IP Range, immettere la gamma di indirizzi IP da escludere dal pool NAT del router. Premere Apply Changes per salvare le impostazioni. 1. 2. 3.
Pagina: 37
38 DSL-N10E Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web Configurazione delle impostazioni ALG Alla pagina NAT ALG and Passthrough è possibile consentire a deteminati protocolli o applicazioni di passare attraverso il firewall di rete. Per configurare le impostazioni ALG: Cliccare su Internet Service > scheda Firewall > ALG Setting. Selezionare i protocolli o le applicazioni da attivare. Premere Apply Changes per salvare le impostazioni. 1. 2. 3.
Pagina: 38
39 Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web DSL-N10E Configurazione delle impostazioni UPnP La pagina UPnP (Universal Plug and Play) Configuration consente l’accesso ai file multimediali dei dispositivi UPnP all’interno di una rete. Per configurare le impostazioni UPnP: Cliccare su Internet Service > scheda UPnP. Nel campo UPnP, selezionare Enable per attivare la connessione UPnP. Dall’elenco a discesa WAN Interface, scegliere un gruppo di protocolli di rete per attivare la connessione UPnP. Premere Apply Changes per salvare le impostazioni. 1. 2. 3. 4.
Pagina: 39
40 DSL-N10E Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web Configurazione delle impostazioni IGMP La pagina IGMP (Internet Group Management Protocol) Proxy Configuration permette di impostare il numero di pacchetti IPTV che possono essere ricevuti attraverso un proxy. Per configurare le impostazioni IGMP: Cliccare su Internet Service > scheda IGMP Proxy. Selezionare Enable per le opzioni IGMP Proxy e Multicast Allowed. Nel campo Robust Count e Last Member Query Count, inserire i relativi valori. I valori predefiniti sono 2 e 1 rispettivamente. Nel campo Query Interval, inserire l’intervallo, espresso in secondi, fra due messaggi di interrogazione IGMP inviati dal router. Il valore predefinito è 125 secondi. Nel campo Query Response Interval, inserire l’intervallo di attesa massimo da parte dell’IGMP per ricevere una risposta a un messaggio di interrogazione.Il valore predefinito è 10 secondi. Nel campo Group Leave Delay, inserire il valore temporale in millesimi di secondo. Premere Apply Changes per salvare le impostazioni. 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7.
Pagina: 40
41 Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web DSL-N10E Configurazione delle impostazioni avanzate La pagina Advanced Setting permette di configurare le impostazioni avanzate del router wireless ASUS, quali Bridge Setting, Routing, Port Mapping, QoS, SNMP ed altre ancora. NOTA: le impostazioni avanzate sono riservate ad utenti esperti con una vasta conoscenza sulle modalità di configurazione delle reti..
Pagina: 41
42 DSL-N10E Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web Configurazione delle impostazioni di amministrazione La pagina Administration consente di ripristinare le impostazioni di fabbrica o di una configurazione salvata in precedenza, di aggiornare il firmware, visualizzare i registri del sistema, creare, modificare o eliminare account utente e di configurare le impostazioni del sistema. Ripristino delle impostazioni del router wireless Alla pagina Commit/Reboot è possibile ripristinare le impostazioni di fabbrica o di una configurazione salvata in precedenza. Per configurare le impostazioni Commit/Reboot: Cliccare su Administration > scheda Commit/Reboot. Dall’elenco a discesa Reboot from, è possibile salvare la configurazione in uso o ripristinare le impostazioni predefinite, selezionando l’opzione Save the current configuration oppure Restore to the factory default configuration. Cliccare su Reboot per caricare la configurazione selezionata e riavviare il sistema del router. 1. 2. 3.
Pagina: 42
43 Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web DSL-N10E Aggiornamento del firmware La pagina Upgrade Firmware consente di effettuare l’aggiornamento della versione del firmware del router wireless. NOTA: scaricare gli aggiornamenti dal sito del supporto ASUS al seguente indirizzo: http:// support.asus.com. Per aggiornare il firmware: Cliccare su Administration > scheda Upgrade > Upgrade Firmware. Nel campo Select File, premere Browse per individuare il nuovo file del firmware sul computer. Premere Upload. Attendere alcuni minuti sino al termine dell’operazione. 1. 2. 3.
Pagina: 43
44 DSL-N10E Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web Backup/ripristino delle impostazioni La pagina Backup/Restore Settings consente di effettuare una copia di riserva o di salvare le impostazioni di configurazione su un file in una determinato percorso per recuperarle in seguito. Per effettuare una copia di riserva delle impostazioni: Cliccare su Administration > scheda Upgrade > Backup/Restore. Nel campo Save Settings to File, premere Save per salvare le impostazioni di configurazione su un determinato percorso. Per ripristinare le impostazioni: Cliccare su Administration > scheda Upgrade > Backup/Restore. Nel campo Load Settings from File, percorso Browse per individuare il file di configurazione salvato in precedenza. 1. 2. 1. 2.
Pagina: 44
45 Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web DSL-N10E Configurazione dei registri del sistema La pagina Log Setting permette di attivare o disattivare la funzione di registro del sistema e di visualizzare il contenuto dei registri del sistema. Nota: selezionare entrambe le caselle per visualizzare i registri del sistema in Events Log Table. Per configurare le impostazioni di registro del sistema: Cliccare su Administration > scheda System Log. Selezionare la casella Error e Notice per visualizzare i registri degli eventi del sistema. Premere Apply Changes. Le informazioni contenute nei registri “Error” e “Notice” sono visualizzate in Events Log Table. Premere Save Log to File per salvare una copia dei registri sul disco locale. Premere Clear Log Table per cancellare i registri del sistema dalla tabella. 1. 2. 3. 4. 5.
Pagina: 45
46 DSL-N10E Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web Configurazione delle impostazioni per account utente La pagina User Account Configuration consente di creare, modificare o eliminare gli account utente. Per aggiungere un account utente: Cliccare su Administration > scheda Password. Nel campo User Name, digitare il nome utente desiderato. Dall’elenco a discesa Privilege, selezionare il tipo di privilegio: Root o User. Inserire la password nei campi New Password e Confirm Password. Cliccare su Add per aggiungere il nuovo accounti in User Account Table. Per modificare un account utente: Cliccare su Administration > scheda Password. In User Account Table, selezionare l’account utente da modificare. Inserire la password usata in precedenza nel campo Old Password. Inserire la nuova password nei campi New Password e Confirm Password. Premere Modify per modificare l’account utente selezionato. NOTA: è possibile modificare soltanto la nuova password dell’account utente. Per eliminare un account utente: Cliccare su Administration > scheda Password. In User Account Table, selezionare l’account utente da elimnare. Premere Delete per eliminare l’account da User Account Table. 1. 2. 3. 4. 5. 1. 2. 3. 4. 5. 1. 2. 3.
Pagina: 46
47 Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web DSL-N10E Configurazione delle impostazioni dell’ora del sistema La pagina System Time Configuration permette di impostare manualmente l’ora del sistema o di ottenerla automaticamente dal time server. Per configurare l’ora del sistema manualmente: Cliccare su Administration > scheda Time Zone. Nel campo System Time, inserire le informazioni necessarie. Premere Apply Changes per salvare le impostazioni. Per ottenere automaticamente l’ora del sistema: Cliccare su Administration > scheda Time Zone. Nel campo State in NTP Configuration, selezionare Enable per attivare la funzione NTP (Network Time Protocol). Inserire le informazioni necessarie. Premere Apply Changes per salvare le impostazioni. 1. 2. 3. 1. 2. 3. 4.
Pagina: 47
48 DSL-N10E Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web Configurazione delle impostazioni di diagnostica La pagina Diagnostic consente di rilevare, isolare e risolvere i problemi della rete.
Pagina: 48
49 Capitolo 4: Configurazione tramite Interfaccia Grafica Web DSL-N10E Controllo delle impostazioni di base e dello stato del router wireless La pagina Router Status visualizza lo stato del router wireless, lo stato della connessione e i registri del sistema. Cliccare sulle seguenti schede per visualizzare le relative informazioni: • Scheda System La pagina System Status mostra lo stato e alcune impostazioni di base del router wireless, quali la versione software, versione DSP, il valore uptime, velocità upstream e downstream. Scheda LAN La pagina LAN Status mostra alcune impostazioni di base LAN del router wireless, l’indirizzo IP LAN, lo stato del server DHCP, il MAC address e la tabella DHCP. Scheda Wireless La pagina WLAN Status mostra le impostazioni di base e lo stato della connessione WLAN. Scheda WAN La pagina WAN mostra lo stato di base della rete WAN e del server DNS del router. Scheda Port Mapping La pagina Port Mapping mostra lo stato del port mapping. Scheda Statistics La pagina ADSL Statistics mostra lo stato della linea ADSL, la velocità di upstream, downstream ed altre informazioni. Scheda ARP Table La pagina ARP Table mostra gli indirizzi IP e i corrispondenti MAC address. • • • • • •
Pagina: 49
50 DSL-N10E Capitolo 5: Risoluzione dei Problemi Risoluzione dei Problemi Questa guida fornisce la soluzione ad alcuni problemi comuni, che si possono incontrare durante l’installazione o l’utilizzo del Router Wireless ASUS, facilmente risolvibili da soli.Contattare il Supporto Tecnico ASUS per problemi non menzionati in questo capitolo. Problema Azione Il client non riesce a stabilire una connessione wireless con il router. Fuori Raggio: • Collocare il router in posizione più vicina al  client wireless. • Tentare di modificare le impostazioni dei canali. Autenticazione: • Utilizzare la connessione via cavo per la connessione con il router. • Controllare le impostazioni relative alla protezione wireless. • Premere il pulsante di ripristino, sul pannello posteriore, per oltre cinque secondi. Impossibile Rilevare il Router: • Premere il pulsante di ripristino, sul pannello posteriore, per oltre cinque secondi. • Controllare le impostazioni relative all' adattatore wireless, come le impostazioni SSID e di crittografia. 5 Risoluzione dei Problemi
Pagina: 50
51 Capitolo 5: Risoluzione dei Problemi DSL-N10E Problema Azione Impossibile accedere a Internet tramite l’adattatore Wireless LAN •  Spostare il router in una posizione più vicina al client wireless. • Verificare che l'adattatore wireless sia connesso al corretto router wireless. • Verificare che il canale wireless utilizzato sia conforme ai canali disponibili nella zona/ paese. • Verificare le impostazioni crittografiche. • Verificare che la connessione ADSL o via cavo sia corretta. • Riprovare con un altro cavo Ethernet. Impossibile accedere a Internet. • Controllare gli indicatori di stato sul modem ADSL e sul Router Wireless. • Verificare che il LED WAN sul Router Wireless sia ACCESO. Se il LED è SPENTO, sostituire il cavo e riprovare. Quando la spia "Link" del Modem ADSL è ACCESA (non lampeggiante), significa che è possibile accedere a Internet. • Riavviare il computer. • Consultare la Guida Rapida del router wireless e riconfigurare le impostazioni. •  Controllare che il LED WAN del router wireless sia acceso. • Controllare le impostazioni di crittografia wireless. • Controllare se il computer è in grado di ricevere l'indirizzo IP (sia via rete cablata che non cablata). • Assicurarsi che il browser web sia configurato per appoggiarsi alla rete LAN locale e non ad un server proxy. Se la spia "LINK" ADSL lampeggia in continuazione o è sempre spenta, è impossibile accedere a Internet - il Router non riesce a stabilire una connessione con la rete ADSL • Assicurarsi che i cavi siano tutti correttamente collegati. • Disconnettere il cavo di alimentazione dal modem ADSL o via cavo, attendere alcuni minuti,e poi riconnetterlo. • Se la spia ADSL continua a lampeggiare o ad essere SPENTA, contattare il fornitore del servizio ADSL .

Domande e risposte

Hai una domanda sul Asus DSL-N10E ma non riesci a trovare una risposta nel manuale dell'utente? Probabilmente gli utenti di ManualsCat.com potranno aiutarti a rispondere alla tua domanda. Completando il seguente modulo, la tua domanda apparirà sotto al manuale del Asus DSL-N10E. Assicurati di descrivere il problema riscontrato con il Asus DSL-N10E nel modo più preciso possibile. Quanto più è precisa la tua domanda, maggiori sono le possibilità di ricevere rapidamente una risposta da parte di un altro utente. Riceverai automaticamente una e-mail per informarti che qualcuno ha risposto alla tua domanda.

Chiedi informazioni sul Asus DSL-N10E

Nome
E-mail
Risposta

Visualizza di seguito un manuale del Asus DSL-N10E. Tutti i manuali su ManualsCat.com possono essere visualizzati gratuitamente. Tramite il pulsante "Seleziona una lingua", puoi scegliere la lingua in cui desideri visualizzare il manuale.

  • Marca: Asus
  • Prodotto: Router
  • Modello/nome: DSL-N10E
  • Tipo di file: PDF
  • Lingue disponibili: Francese, Inglese, Portoghese, Greco, Russo, Bulgaro, Polacco, Rumeno, Ceco, Slovacco, Ungherese, Tedesco, Italiano, Spagnolo